Jump to content
I-DISA

Piloti non all'altezza della F1

Recommended Posts

ma un conto ? deludere in F1, un conto ? essere incapace di guidarla. Ide e Dumfries ad esempio non erano in pratica capaci di guidare le monoposto: Johnny lo ha anche ammesso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Completamente daccordo con Chatruc.

Fra l'altro se mettiamo fra i piloti non all'altezza pure DaMatta........... <_<

Io per piloti non all'altezza intendo quelli che hanno corso ma che non se lo meritavano.

Non quelli che causa motivi economici/politici hanno fatto 2 gare con una macchina obsoleta.

Senn? si fa presto: il peggiore ? Lavaggi (credo) che per un sacco di volte non si ? qualificato per un gp.

Share this post


Link to post
Share on other sites
ma un conto ? deludere in F1, un conto ? essere incapace di guidarla. Ide e Dumfries ad esempio non erano in pratica capaci di guidare le monoposto: Johnny lo ha anche ammesso.

 

si questo e' vero,pero' bisognerebbe capire su cosa significa essere capaci a guidare una f.1,se vuol dire portarla al traguardo,o essere ad un livello accettabile.se prendiamo la prima ipotesi anche drumfies e' riuscito a concludere qualche gara

Share this post


Link to post
Share on other sites
Completamente daccordo con Chatruc.

Fra l'altro se mettiamo fra i piloti non all'altezza pure DaMatta........... <_<

 

b? Da Matta aveva vinto l'anno prima la ChampCar/Cart e aveva un curriculum abbastanza buono (campione Indylights, f.ford brasiliana, f3 brasiliana)..

la Toyota poi non era certo il massimo agli inizi..ed ? andata peggiorando con gli anni :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Completamente daccordo con Chatruc.

Fra l'altro se mettiamo fra i piloti non all'altezza pure DaMatta........... <_<

 

b? Da Matta aveva vinto l'anno prima la ChampCar/Cart e aveva un curriculum abbastanza buono (campione Indylights, f.ford brasiliana, f3 brasiliana)..

la Toyota poi non era certo il massimo agli inizi..ed ? andata peggiorando con gli anni :lol:

 

da matta era un pilota accettabile,sicuramente all'altezza di disputare un gp.fu in testa anche ad un gp,mi sembra in inghilterra nel 2003

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per l'invasore... :hihi:

Panis si ritrov? l? dietro e coulthard terzo.. E' perch? dovettero rifornire prima e a coulthard gli si era staccata la protezione laterale.. Un caso...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Anche Tomas Enge era piuttosto scarso.

Justin Wilson ogni tanto era un fulmine in partenza con quella minardi.

 

Su Enge non sono d'accordo... Siamo sempre al solito discorso... Non era un campionissimo ma in F1 poteva starci benissimo... Forse il fatto di aver perso il titolo di f3000 in un modo alquanto "particolare" gli fece perdere parecchia credibilit?, e in pi? ebbe la sfortuna di debuttare su quel cesso di Prost con la quale poco avrebbe potuto combinare...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Justin Wilson secondo me non era assolutamente scarso..

poi ognuno ha le sue opinioni

Share this post


Link to post
Share on other sites
Justin Wilson secondo me non era assolutamente scarso..

poi ognuno ha le sue opinioni

Ma che fine ha fatto adesso?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Justin Wilson secondo me non era assolutamente scarso..

poi ognuno ha le sue opinioni

Ma che fine ha fatto adesso?

 

da quando si ? allontanato dalla f1 ? andato in america a correre in champ car con ottimi risultati con il team RuSport..nel 2006 era assieme ad Allmendinger il rivale di Bourdais per il titolo, nel 2007 doveva essere lo sfidante "ufficiale" di Bourdais ma Will Power ? stato una rivelazione, ora molto probabilmente prender? il posto di Bourdais nella team NHL

Share this post


Link to post
Share on other sites

Justin Wilson corre negli USA.

Vicecampione ChampCar dopo l'addio di Bourdais verso la ToroRosso era il favorito per la conquista dell'iride.

Peccato che la categoria, causa imminente fallimento, si ? unificato con la IRL dando origine all'IndyCarSeries.

Di conseguenza, con la predominanza di circuiti ovali dovr? rinunciare pure quest'anno alla corona.

Questo per dire che spessissimo si confonde "guidare una monoposto poco performante" con "poca capacit?".

 

Paradossalmente se Alonso fosse emigrato in USA senza passare in Renault sarebbe stato bollato come "lento", visto che corse con la Minardi?

 

Per me, e solo considerando gli ultimi anni dal 2000 in avanti , "Piloti non alla altezza della Formula1" ci sono:

Yoong, Karthikeyan,Firman,Ide,Yamamoto,Baumgartner (che probabilmente, se ci fosse un esame serio per entare in F1 non sarebbero mi entrati nel circus) e i meno peggio Frisacher,Monteiro,Mazzacane. Sono convinto che in questa lista possa starci anche Kiesa ma siccome ha fatto pochissime gare, lo metto fuori competizione.

 

Poi ci sono una serie di piloti che sarebbe stato un peccato non fare esordire ma che sono stati,a mio avviso, bocciati dai fatti.

E parlo di: Klien Pizzonia McNish Bernoldi Bruni Burti Speed Enge Diniz Gen?. Ma questo ? un altro discorso xch?, ripeto, una possibilit? bisognava darla.

Inoltre, presenti come terza monoposto al venerd?, mi sarebbe piaciuto vedere: Briscoe,Jani,Premat, Whirdeim e Viso.

Gli altri (Ammermuller,Mondini,Bobbi,Leinders,Toccacelo,Motoyama) non ho mai letto niente da farmi incuriosire (Ammermuller si ma in negativo).

L'unico per il quale ho tremato quando ho letto del suo ruolo di terzo pilota al venerd? ? stato Nissany.

Ecco, questo forse, da quello che ho letto, sarebbe stato il peggiore di tutti.

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Justin Wilson corre negli USA.

Vicecampione ChampCar dopo l'addio di Bourdais verso la ToroRosso era il favorito per la conquista dell'iride.

Peccato che la categoria, causa imminente fallimento, si ? unificato con la IRL dando origine all'IndyCarSeries.

Di conseguenza, con la predominanza di circuiti ovali dovr? rinunciare pure quest'anno alla corona.

Questo per dire che spessissimo si confonde "guidare una monoposto poco performante" con "poca capacit?".

 

Paradossalmente se Alonso fosse emigrato in USA senza passare in Renault sarebbe stato bollato come "lento", visto che corse con la Minardi?

 

Per me, e solo considerando gli ultimi anni dal 2000 in avanti , "Piloti non alla altezza della Formula1" ci sono:

Yoong, Karthikeyan,Firman,Ide,Yamamoto,Baumgartner (che probabilmente, se ci fosse un esame serio per entare in F1 non sarebbero mi entrati nel circus) e i meno peggio Frisacher,Monteiro,Mazzacane. Sono convinto che in questa lista possa starci anche Kiesa ma siccome ha fatto pochissime gare, lo metto fuori competizione.

 

Poi ci sono una serie di piloti che sarebbe stato un peccato non fare esordire ma che sono stati,a mio avviso, bocciati dai fatti.

E parlo di: Klien Pizzonia McNish Bernoldi Bruni Burti Speed Enge Diniz Gen?. Ma questo ? un altro discorso xch?, ripeto, una possibilit? bisognava darla.

Inoltre, presenti come terza monoposto al venerd?, mi sarebbe piaciuto vedere: Briscoe,Jani,Premat, Whirdeim e Viso.

Gli altri (Ammermuller,Mondini,Bobbi,Leinders,Toccacelo,Motoyama) non ho mai letto niente da farmi incuriosire (Ammermuller si ma in negativo).

L'unico per il quale ho tremato quando ho letto del suo ruolo di terzo pilota al venerd? ? stato Nissany.

Ecco, questo forse, da quello che ho letto, sarebbe stato il peggiore di tutti.

 

Be! questi 2 non riuscirei a metterli tra i "non all'altezza" neanche se mi sparate!!! non saranno dei fenomeni, ma in F1 ci stavano tranquillamente! sempre IMHO :sisi::zizi::sisi::zizi:

 

.........pienamente d'accordo!!! :super:

Definirlo un pilota ? confondere la m-e-r-d-a con il cioccolato!!!! mai visto niente di pi? scandaloso!!!!! :sticazzi::sticazzi::sticazzi:

 

 

 

 

tisian :gallina:

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

S?, fece anche un podio (USA 2005 :hihi:).. Ma non so perch?, mi ha sempre dato l'impressione di essere uno tipo di grassi, che non fa niente, che non ha alti, e che se gli succede qualcosa di buono gli piove dal cielo...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Monteiro era un pilota molto dignitoso, soprattutto se consideriamo che ha iniziato a correre a 26 anni, quindi molto, molto tardi! Non era un fulmine di guerra, ma nemmeno l'ultimo della fila, a Indianapolis ? stato bravo ad arrivare davanti a Karthikeyan, che secondo me era meglio del portoghese...

 

Su Diniz e Gen? bocciati sono in disaccordo... hanno fatto vedere sempre cose egregie! Diniz ? da considerare come uno dei migliori piloti paganti nella storia, mentre Gen? ha avuto il problema di fare sempre il test driver (cosa che rovina i piloti: vedi Wurz, Pizzonia, la prima parte dell'anno di Kovalainen l'anno scorso, e sicuramente anche Piquet)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Monteiro ? vero che ha cominciato a correre tardi, per cui si potrebbe pensare con rammarico a che occasione ? stata sprecata.......... certo ? che il pilota era quello li.

 

Nonostante ci? non riesco a spostare Tiago nella categoria dei promossi (nonostante mi siano simpatici i piloti che provengono da nazioni con poca tradizione di F1).

 

Diniz ? stato,forse, il migliore pilota pagante. Concordo al 100%. Per pagante si intede pagante x correre........

Anche se non ? prorpio una equazione esatta....... uno paga per correre quando non c'? nessuno che lo paga o lo fa correre gratis. Poi si pu? discutere sui volanti a pagamento, i team manager e i procuratori + o - capaci.

 

Frisacher.......... mi aspettavo di + dal pilota austriaco (anche lui passato all'automobilismo dopo aver corso nel motocross) ma alla fine ha preso la paga dal suo compagno ALBERS.

 

Gen?........ nonostante mi dicano che ? una persona fantastica (umanamente)......... non riesco a metterli fra i "buoni".

 

 

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

nelson, il fatto riguarda una categoria di piloti molto particolare: gente non capace si essere al volante di una F1, mentre te invece parli di piloti che in qualche modo hanno deluso o si sono comportati male in F1, ma non di disastri totali. Gen? fece una gran bella annata con la Minardi nel 1999 portando la scuderia al decimo posto, quindi facendole prendere i soldi della TV. Altro che incapace di guidare una F1. Per Monteiro vale la stessa cosa, io mi aspettavo un disastro messo l? per le pessime condizioni economiche dell'allora Jordan, invece non fece errori colossali.

 

Uno che davvero ammise di aver esagerato passando in F1 fu Johnny Dumfries. Mentre Senna lottava per il titolo nel 1986, lui arrancava non andando oltre l'ottava posizione. Poi fece carriere come tester, ammettendo che le corse lo innervosivano troppo quando si trattava di F1.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aspetta un attimo, chiariamo subito che, se io avessi le capacit? diu guida di Monteiro mi farei delle pippe.

Se poi potessi vantare nel mio palmares un podio (lasciamo perdere in che condizioni) me le farei tutte le sere.

Inoltre mi riguarderei la famosa corsa (usa05) per almeno 12565894785665 volte).

 

Detto questo riguarda il mio post iniziale:

gen?, come anche Klien Pizzonia McNish Bernoldi Bruni Burti Speed Enge Diniz li ho messi in una categoria superiore rispetto agli altri.

Forse mi sono spiegato male (anzi rileggendo mi accorgo di avere usato impropriamente il termine"bocciato" che ha creato casino): questi li ritengo sufficentemente capaci di guidare una F1. Personalmente sono contento che abbiano esordito nel circus. Purtroppo per loro la loro esperienza ? stata limitata nel tempo .............. e non pre volere loro.

Non erano incapaci ma nemmeno vecchi quando hanno smesso di correre (da titolare), Bocciati intendevo dal mondo delle corse,prepensionati.......... non so come dire.

Comunque per me aassolutamente capaci di guidare una F1.

 

per Monteiro (che mi sembra sia il nodo cruciale della questione :lol: ) non ? sicuramente stato uno scandalo ma (almeno a me oersonalmente) non ha lasciato un ricordo positivo. Come Mazzacane (nonostante quello che sappiamo) e Frisacher.

 

Forse sono io che ho un limite psicologico alto di partecipazione al mondiale.

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

×