Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'mirai'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Mondo Racing
    • Formula 1
    • Amarcord
    • Tecnica
    • Altre Formule
    • Endurance
    • GT - Touring
    • Rally
    • Racing USA
    • Karting
    • Altre Competizioni
    • Motociclismo
    • Io in pista
  • Mondo Automotive
    • Mondo Motori
    • Novità Auto
  • Off Topic
    • Discussioni Off-Topic
    • Altri sport
    • Hardware & Software
    • Videogiochi & Simulatori di Guida
    • Modellismo
    • Spam & Buonumore
  • Extra
    • Benvenuto
    • FAQ & Feedback
    • Regolamento

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


Website URL


Facebook


Instagram


Twitter


Skype


LinkedIn


Posizione


Interessi


Professione


Pilota Preferito


Team Preferito


Circuito preferito

Found 1 result

  1. -auto avveneristica: monta a bordo tecnologie che le altre case automobilistiche raggiungeranno a livelli simili tra 10-15 anni, soprattutto sul lato sicurezza-idrogeno (opinione degli addetti di settore, forse un po' spietata, non mia) -non emette andride carbonica, non emette nulla di dannoso -in parole: produce energia elettrica direttamente da sè, partendo dall'idrogeno -si ricarica in 3 minuti facendo il pieno da un "benzinaio particolare" che vende idrogeno (lo chiameremo idrogenaio?) - per ora in Italia non ce ne sono di attrezzati ma arriveranno man mano -ovviamente è una macchina grande, perchè il sistema interno anche per via dei grossi serbatoi è un po' ingombrante, prima di arrivare ad avere utilitarie ci vorrà un po' di pazienza, ma non penso che passerà molto prima di avere le prime yaris/aygo ad idrogeno, penso che passerà lo stesso tempo che passò da quando la prius sembrava ancora una cosa aliena ed avveneristica -costa circa 60'000/70'000 euro, nemmeno tanto, considerato che ne producono 2-3 al giorno in maniera "artigianale" e volendosi far notare, volendo far parlare di sè, questa è senza dubbio una macchina mooooolto fuori dal comune, anche così per parlarne con i conoscenti, specie nelle piccole città è impossibile passare inosservati appena si sparge la voce... -alta probabilità di rimorchiare ragazze ambientaliste (opinione mia personale), vedi punto precedente -riflessione: la f1 sarà ad idrogeno -riflessione: il futuro delle auto comuni non sarà l'immagine classica dell'auto attaccata alla presa elettrica lasciata 12 ore a caricare, che ti fa 100 km al massimo di autonomia, come qualcuno immaginava... -il petrolio sarà usato solo per produrre plastica in futuro, e se questa la ricicliamo bene, ne servirà comunque poco per volta -l'idrogeno è tra gli elementi più abbondanti sulla terra, e usato in questa maniera lo rende una risorsa infinita, figo no? -prezzo dell'idrogeno: meno della metà della benzina al litro, e probabilmente scenderà man mano che i processi di raffinazione/distribuzione saranno più capillari, e la Mirai fa 500 km con un pieno...(serbatoio bello grosso apposta visto che i distributori di idrogeno sono ancora poco diffusi) -ovviamente il meglio deve ancora venire, per essere uno dei primi prototipi commerciali disponibile oggi non è decisamente male, un'auto così oggi è come i primissimi schermi piatti quando tutti usavano ancora il tubo catodico, ma il futuro è qui dentro -ciao ciao: targhe alterne, blocco del traffico, ztl e menate varie... ma anche ciao a maglietta e capigliatura che ti puzza di benzina se ti fai un giro in motorino in pieno traffico cittadino...
×