Vai al contenuto

tigre

Members
  • Numero contenuti

    4747
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Giorni Vinti

    3

Tutti i contenuti di tigre

  1. tigre

    Arrivabene non rinnovato dalla Ferrari

    Anche a me Arrivabene dava l'impressione di non avere grande mordente ma magari era bravo come Manager. Non tutto può essergli imputato negli errori; il problema è stato più che altrio Vettel preso dalla smania di fare risultato a ogni costo. Lo faceva anche in RB. Gary Anderson ex della Jordan ricordava come mettendo Binotto al timone la Ferrari potrebbe perdere parecchio nello sviluppo
  2. tigre

    signori, l'inculino arrabbiato

    Questo scherzo fa crepare dal ridere uaha http://www.youtube.com/watch?v=QMae8SUyU4M
  3. tigre

    Il Campione Charles Leclerc 

    I primi giri di Abu Dhabi mi ha ricordato Senna sulla Toleman, con vettura pecoreccia subito dietro ai grandi
  4. tigre

    Fernando Alonso lascia la F1

    Complimenti alla carriera. Comunque se nel 2007 avesse fatto meno osteruzionismo a quest'ora Hamilton avrebbe 6 titoli mondiali. Alla faccia... sento che correrà solo le gare che contano in USA forse è lòa scelta migliore per lui. Per un Europeo è difficile fare la spola
  5. tigre

    Lo scudiero Sebastian Vettel

    Senza gli errori di metà campionato sarebbe ancora in corsa per il titolo comunque va detto che Hamilton è un pilota ha fatto la storia della F1 chiunque lottasse con lui avrebbe in ogni modo vita dura. Quest'ultimo lo paragonerei a Senna
  6. tigre

    Gli italiani sono razzisti?

    Anch'io ne ho girate un po' soprattutto Milano e Firenze. Alcune volte sono inquietanti ed anche in treno, so' anche di episodi a Firenze dove sto ora per lavoro. Finchè perdura non c'è da meravigliarsi se ci sono episodi di intolleranza i quali in misura minore ci sono sempre stati
  7. tigre

    Lo scudiero Sebastian Vettel

    Come hanno detto anche in telecronaca prima gli errori li pagava meno vuoi per foruna o sfortuna altrui ora invece è diverso. Comunque già alla RB quando si trovava dietro era talvolta parecchio nervoso come oggi. C'è un trend negativo anche perchjè sente la pressione, chissà l'anno prossimo con uno come Leclerc come si comporterà Noto con piacere la nuova impaginazione che attendevo sìda tempo
  8. tigre

    Gli italiani sono razzisti?

    Che problema c'è. Il razzismo e l'ignoranza sono sempre esistiti, la società perfetta mica esiste. Il clima di razzismo se esiste ma secondo me non cè come affermano i politici bigotti di sinistra è fomentato dall'inerzia di loro stessi
  9. tigre

    The Iceman is back to vodka

    Scelta ideale. II prossimo arrivo si metterà a disposizione della prima guida per vince il mondiale se questo andrà male e da li in poi potrà puntare decisamente al titolo. KR silurato nel suo momento migliore, ha detto di averlo saputo a Monza, un pilota che ho sempre stimato ma troppo poco aperto per i tifosi, non sa nemmeno un h di Italiano
  10. tigre

    L'illegalissima Ferrari SF71-H

    Concordo. Secondo me li hanno lasciati liberi di lottare al primo gioro e successivamente sarebbe intervenuta la strategia. La sfortuna è+ stata che la loro lotta ha avvantaggiato Hamilton che è pasato in un punto in cui Vettel è rimasto imbottigliato. Non mi è piaciuyto Arruivabene sulla strategia Mercedes quando la Ferrari usava Massa come zerbino. Una nota sulla telecronaca: non capisco come invece di scegliere un Italiano come co-conduttore hanno preso Genè
  11. tigre

    Valtteri Ambrogio Bottas

    Io ci vedo un po' tuttedue, la volonta di resistere lecitamente e qualche furbizia. Il più scandaloso all'hungaroring fu nel 90 quando Senna e Berger buttarono fuori senza essere sanzionati Mansell e Nannini
  12. tigre

    IRacing

    Thank. venite su iR, il setup è oggettivamente difficile per un novizio, comunque si trovano già fatti molti su questo sito e anche dsul forum del game. https://virtualracingschool.appspot.com/ Qui il 1° giro Le Mans in una gara Gt3 l'altro giorno; il Ford Gt3 era un po' svantaggiato qui(strano) ma ho fatto una bella gara
  13. tigre

    Max Verstappen, senza penalità e senza Danielino

    Mi ricorda tanta gente talentuosa che si sente padrona di tutto. Commento di Italiaracing Quello che ha fatto Verstappen nel lungo rettilineo di Baku è inqualificabile. Dopo essere stato superato, con una manovra meravigliosa e corretta da Ricciardo, l'olandesino si è ritrovato davanti al compagno di squadra dopo il pit-stop. Quando Ricciardo ha ripreso la scia del compagno di squadra, questi a oltre 300 orari ha cambiato pericolosamente traiettoria. Ricciardo non si è scomposto ed ha aspettato di arrivare alla staccata. Ha finto la manovra solita all’esterno, Verstappen gli si è parato davanti lasciando il varco all’interno. Proprio quello che voleva Ricciardo che aveva il DRS aperto e dunque una velocità maggiore del compagno di box e si è gettato per coprire quello spazio. Ma che ha fatto Verstappen? Cambiando nuovamente traiettoria per chiudere quel pertugio, contemporaneamente ha frenato, cosa vietata dal regolamento. E inevitabilmente è stato tamponato da Ricciardo. Un atteggiamento irresponsabile, non da pilota di F.1, dobbiamo dirlo. Così faceva già due anni fa Verstappen, la frenata con cambio di traiettoria, criticata dai suoi colleghi e che aveva provocato incidenti. La FIA aveva proibito tale manovra. Bene, domenica la FIA non è intervenuta, nessuna punizione per l’impunito Verstappen. Incredibile. Ma la cosa che deve far pensare è che Sirotkin, per una tamponatina alla curva 2 a Perez al 1° giro, è stato penalizzato di tre posizioni per il prossimo Gran Premio di Spagna. Per chi zigzaga a 300 orari frenando in faccia agli altri invece, nessuna azione. Come è possibile? Perché l'ex pilota Tom Kristensen, presente nel collegio dei commissari sportivi, si è voltato dall'altra parte? Cosa deve accadere ancora per mettere un freno ai comportamenti scorretti di Verstappen? E ricordiamo che nessuna penalità gli è arrivata per lo speronamento a Vettel a Shanghai. Ma a Sirotkin sì...
  14. tigre

    IRacing

    Un mio video sulle GT3, ho preso una scheda grafica monster Da quando mi sono concentrato sul Ford GT3 le mie prestazioni sono migliorate notevolmente, purtroppo causa lavoro non posso giocarci più spesso al momento
  15. tigre

    Formula Uno anni '80

    Il Megatron come si vede sulla fiancata Arrows era derivato dai motori BMW che rimasti orfani della Brabham rinunciarono alla F1 nel 1988, non capisco come mai non abbiano continuato ad equipaggiare le Benetton allora monoposto emergente. E andavano pure benino, a Monza arrivarono vicino alle Ferrari
  16. tigre

    Migliori piloti di sempre. Top 10

    Per me direi Schumacher Senna Fangio Piquet Mansell Prost Stewart E. Fittipaldi Clark Alonso non giudico Rindt perchè l'ho visto poco però oggettivamente potrebbe starci. Piloti completi direi senz'altro: Fittipaldi, Senna, Mansell fortissimi sul giro secco sugli stradali e sull'acqua e un po' in diverse condizioni particolarmente Fittipaldi anche se sull'acqua l'ho visto poco ai tempi della CART perchè non ci giravano quasi mai. Mansell fece terzo al I° anno in qualifica a Monaco poi non riusci per sfortuna mai a vincerci, Fittipaldi era anc'eso fortissimo a Long Beach in CART. Senna non aveva dei grossi punti deboli nella guida, forte in ingresso e uscita di curva
  17. tigre

    Capelli - Alboreto - Patrese - Trulli - Fisichella - Liuzzi

    Alcuni video di una reunion per de Angelis scomparso dopo un incidente a le Castellet con la BT55, circuito parecchio pericoloso tra l'altro. Anche Mansell e Senna ebbero incidenti gravi qui con qualche conseguenza fiica. C'è da dire che de Angelis con questa macchina fece poco o nulla, era rivoluzionaria ma molto difficile da guidare, Patrese da ottimo pilota che era fece bene a Montecarlo prima di ritirarsi dove col passo lungo era invece il territorio meno adatto per questa macchina, Elio fu poi sostiutuito da Warwick per il resto della stagione, il bombardiere era uno dei pochi che poteva guidare sta macchina Abbracciato da Franco Lini mitidìco direttore AS e direttore sportivo Ferrari anche
  18. tigre

    Capelli - Alboreto - Patrese - Trulli - Fisichella - Liuzzi

    Che personaggio. Grande pilota lanciato da un grande talent scout come Minardi
  19. tigre

    Capelli - Alboreto - Patrese - Trulli - Fisichella - Liuzzi

    Anche Chiesa, Forini e Langes non lo sono ma io parlavo di semi italiani. Capelli forse valeva un Patrese, un Trulli e un Fisichella, Alboreto era nettamente superiore. Liuzzi era molto forte nelle categorie minori ma in F1 non fece altro che raccontare scuse, citando sempre la sfortuna. Capelli quad'era alla Ferrari invece dava sempre la colpa ai freni come a Monza dove si insabbiò alla parabolica, dopo poco gli dettero il benservito. Patrese era più forte. Lasciamo perdere quel campionato dell'88 ma anche dell'89 dove praticamente non c'era nessuno a controbattere le McLaren dove fece comunque bene ma fu aiutato molto dalla macchina progettata da Newey
  20. tigre

    Capelli - Alboreto - Patrese - Trulli - Fisichella - Liuzzi

    Di Patrese si è già detto, mi pare che già alla Arrows dimostrò talento facendo gare solide fra le prime posizioni e una pole anche, quindi pilota promnettente a quei tempi e con una lunga carriera. Un altro grande era Fabi, leggevo dei motori BMW, a quei tempi volvano vincere il mondiale e se la BT55 non fosse stata cosi rivoluzionaria ma ancora acerba(telaio della MclAren 88) l'avrebbero anche fatto, ricordo che Fabi fece 3 pole di cui 2 con la Benetton, in austria aveva appena riguadagnato la posizione di testa dal compagno Berger quando ruppe nuovamente il motore BMW, a Monza c'ero anch'io era in pole manco riusci a partirci dal palo; sicuramente uno dei migliori piloti degli ultimi 30 anni, migliore certamente di Trulli e Fisichella. Certo Trulli velocissimo nella prima parte del 2004 poi perdeva 3 secondi al giro negli ultimi GP con la Benettoin, ho avuto sempre l'impressione che non avesse un passo di gara consistente e forse andava anche in confusione con gli assetti
  21. tigre

    Capelli - Alboreto - Patrese - Trulli - Fisichella - Liuzzi

    Trulli era forte in qualifica ma in gara dimostrava meno incisività. Lo dimostrò soprattutto il primo anno alla Jordan, Liuzzi invece ebbe la sfortuna di guidare poco la Red Bull probabilmente a causa degli sponsor e poi sappiamo che li o sfondi subito o ti mandano via, fosse rimasto in F1 avrebbe avuto una discreta carriera. I migliori anni di Trulli sono quelli con la Toyota delle ultime stagioni dove acquisì un po' di tenacità anche in gara, fece anche diversi podi. Però vinse solo una gara; ha rischiato di fare come de Cesaris altro pilota veloce Italiano. Patrese era un altro dei grandi piloti del dopoguerra Italiaco ebbe il problema con la morte di Peterson per cui fu accusato ingiustamente, la sua carriera ebbe un punto di stallo ma prima di approdare per una scuderia forte tipo Brabham o Williams aveva già dimostrato buone doti velocistiche e poi ricordo anche che sulla Brabham BT52 era sempre più veloce di de Angelis
  22. tigre

    Capelli - Alboreto - Patrese - Trulli - Fisichella - Liuzzi

    Giusto anch'io leggendo un po' le interviste di Capelli su AS mi sono ricordato del licenziamento del 92 e non capisco che senso abbia avuto, Larini ha fatto di molto meglio? c'era il fatto che era stato voluto da Fiorio e quest'ultimo venne messo da parte. Nerl 1988-89 fu uno dei pochi a combattere per la vittoria in certe gare con la McLaren quando disponeva nell'88 solo di un motore aspirato . Per quant origuarda gli Italiani negli anni 90 quello che ha fatto meglio è stato Fisichella ma ha guidato anche macchine molto competitive. Trulli non mi ha mai convinto; Liuzzi ha guidato poco per giudicarlo ma penso che avrebbe potuto fare dei discreti campionati, meglio di Trulli sicuramente. Il miglior pilota del dopo Ascari sono stati senz'altro Alboreto e de Angelis scartato dal team addirittura col quale fu in testa al mondiale quell'anno (1985) e aveva finito 3° l'anno prima, ho letto che Mansell aveva litigato pesantemente con Warr, non era un personaggio facile e certamente anche poco lungimirante anche perchè con Senna non ha vinto titoli nostante le ottime prestazioni e l'ottima macchina costruita
  23. tigre

    The Iceman is back to vodka

    La macchina era danneggiata, si vedeva perdeva il retrotreno alla parabolica. A KR non glie ne va bene una. Però ha fatto un discreto duello con Vettel. Ovviamente Capelli e Mazzoni hanno dormito non notando niente
  24. tigre

    Lo scudiero Sebastian Vettel

    Guardandoi le velocità di uscita dall'eau rouge Hamilton e Vettel erano circa sui 318 appaiati segno che questo due macchine si equivalgono, forse la Mercedes parte da una base migliore e si adatta meglio alle piste, la Ferrari viene fuori durante il weekend. Monza è sempre carica di aggiornamenti per la Ferrari, sperando che siano affidabili
  25. tigre

    Sergio Perez

    Infatti, secondo me Ocon ha fatto una manovra pericolosa anche in considerazione del fatto che c'erano diverse macchine nel frangente iniziale. Poi lo ha ripetuto anche dopo
×