Jump to content

tigre

Premium
  • Content Count

    4,776
  • Spam

    145 
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    3

tigre last won the day on June 2 2016

tigre had the most liked content!

Community Reputation

25 Matricola

About tigre

  • Rank
    Membro Senior
  • Birthday 07/19/1973

Preferiti

  • Team Preferito
    x

Recent Profile Visitors

2,850 profile views
  1. tigre

    Rivalità storiche

    Per quello che ricordo fin da bambino quella più forte a parte Senna Prost che in pratica correvano da soli con macchine nettamente superiori alla concorrenza per via dei cambiamenti regolamentari del 1988 quella più pompata dai media fu quella Mansell Piquet, all'ìepocva c'era davvero grande rivalità sui giornali fra loro e insieme anche ci si mettevano gli altri 2 in lizza Senna e Prost. Ricordo degli stickers acquistati nell'86 con i due in posa da duello far west, ma in pista non si sono quasi mai sportellati se non a Suzuka nell'88 ma quando erano già non più nella stessa squadra. Di Senna e Prost ricordo di aver riso per una settimana quando nel 91 ad Hockeneim si sportellarono e Prost disse "la prossima volta lo butto via dalla pista" troppo esilarante
  2. Quello mi ha fatto ridere del fattaccio Coulthard Schumacher fu che anni fa Coulthard riconobbe implicitamente l'errore impudenza scorrettezza chiamatela come volete; per me c'era del marcio in quella manovra; sembra che Coulthard gli abbia detyto: "Via Michael anche tu di errori scorrettezze ne hai fatte" e lui "Che io ricordi no" ahah Coulthard si dev'essere rotolato in terra dalle risate per tutte le porcate schumacheriane. Per quanto riguarda Senna "Pilota più veloce" anche li è tutta da vedere, ultuimamente stio rivalutando parecchio certe sue prestazioni, e ha pure vinto il primo campionato del mondo con una macchina di almeno 200-300 cv più potente di tutto il resto della griglia se eccettuiamo la Ferrari
  3. iRacing mi era venuto a noia con gli stessi eventi da anni. Jo provato rfactor 2 e sta splendida mod del 91 peccato che il multiplayer debba ancora decollare. Il modello fisico più bello per me; all'inizio ti gira un po' la testa poi ci pigli la mano. Qui sul vcecchio spa
  4. Già nell0'88 senna l'aveva passato agevolmente Prost in quel punto, pare che Ramirez abbia la memoria corta; poi va ricordato che quelle ,macchine li dell'88 89 McLaren permettevano di far un po' di tutto; inoltre la chiusura avvenne con macchina del sorpassante già all'interno. Il suggello dei due campionati più brutti della storia
  5. tigre

    Il Prost del 1993

    Il campionato 90 fu simile a quello del 91, quello dietro sfruttò la flessione a metà campionato del leader, lo stesso dell'anno prima che guidava ricordiamo comunque sia una macchina nel complesso più performante sia a livello di motore, accelerazione soprattutto, che di telaio; la Ferrari era buona nella gestione delle gomme. Per quanto riguarda il 93 di Prost mi patre che la peggior gara sia quella di Donington in cui fece 7 pit stop andando in confusione, per il resto della stagione partiva già col compagno già battuto in partenza; pare comunque che quella macchina derivasse da quella del 923 che secondo quanto dice Patrese non fosse poi molto semplice da guidare come affermò Patrese, quella del 91 era più semplice con lo sterzo meno duro, più maneggevole e d questo va dato atto a Prost di essersi saputo adattare
  6. tigre

    Alain Prost

    Bah per me eran sopravvalutati, nell'88 guidavano con 200 cv di più di tutti gli avversari; anche il telaio dell'88 sembra fosse nettamente superiore alla concorrenza, in definitiva direi che per questi due piloti ci sono state condizioni irripetibili nella storia della F1
  7. Sininimo infatti diu furbizia, se uno agisce nelle regole va bene. Quello ho considerato sempre più arrogante era Senna anche se non sempre era dalla parte del torto; mi ha sempre ricordato Mark Lenders: come lo sportivo di talento ma che non si ferma davanti a niete, anche se poi alla fin fine l'ho rivalutato come talento perchè ha sempre vinto su supermacchine. Dei piloti dell'era post-Senna, Villeneuve l'ho considerato tante volte arrogante, purtroppo siamo in un'epoca in cui i personaggi fuori dalle regole hanno sempre meno spazio
  8. La storia di miami probabilmente ispirò yna puntata di Miami Vice a cui prese parte anche Danny Sullivan. Su Chapman e delorean ho scritto quacosa su un mio blog pochi giorni fa. per chi volesse approfondire: http://www.alohamagnum.it/blogtelefilm/john-delorean-la-dmc-il-grande-colin-chapman/ Quella di Gonzalez e della Lambo è increrdibile. Non si sa dove sia finito davvero?!
  9. Difficile dirlo dove sarebbe andato Villeneuve. In Renault c'erano già Arnoux e Prost due piloti di lingua madre della casa. Qui c'è il video di Reutemann sulla Ferrari del 1995, fece segnare il 13° tempoo se non erro della griglia di quel giorno., che grande!! pensare che c'era Berger quell'anno su quella Ferrari mi mise il magone
  10. Per me Alesi come qualità di guida forse su una macchina tipo la Williams avrebbe vinto ma alla Benetton deluse pur con la macchina derivata dalla vincente dell'anno prima; Villeneuve ma anche soprattutto Reutemann: era fortissimo sui circuiti tortuosi infatti vinse anche 12 GP. A proposito di Villeneuve ho letto da più fonti che a fine annata 82 se ne sarebbe andato dalla Ferrari, l'83 avrebbe vinto ancora qualche GP perchè la scena non era ancora dominata dai grossi top team.
  11. Dopo 2 gare positive si parla già di Leclerc come un campione; il problema è che non lo sappiamo se lo è o meno. Per quanto riguarda Vettel il discorso è simile a quelli fatti per Alonso, da quando mettan piede a Maranello rischiano di bruciarsi questi campioni per diversi motivi; a me ricorda il Raikkonen di metà anni 2000, da quando venne in Ferrari è apparso un pilota diverso da quello di prima alla McLaren
  12. Il complottismo dell'11/9 di cui hi letto molto si nutre in generale di gente che in quel giorno ebbe le traveggole, il tratto opposto a quello della ricostruizione ufficiale è stato smentito da 9/10 testimoni. Visto che fanno cocaina ed alcol?
  13. tigre

    Jean Alesi

    Nel 91 sarebbe stato il suo primo anno ad alto livello e la williams era ancora acerba, ricordo tante rotture del cambio nelle prime gare per lorpo alla fin fine è stato meglio avere due piloti esperti; anc'io sono sempre stato un suo fan ma nel 96 ha un po' deluso con la benetton vincente cedutagli da Schumcher. Secondo Mazzola aveva una caratteristica di settare la macchina che lo penalizzava sulla lunga distanza, infatti qualche gare in testa le ha perse contro Schumacher dopo 3/4 gara. Era il migliore assoluto nelle partenze tra l'altro
  14. #6 potrebbe essere Tambay, il #16 Amon., #46 Massa, #15 Nuvolari
  15. tigre

    Jean Alesi

    Con la macchina giusta poteva aspirare a un mondiale. Rileggendo la parabola di Barnbard in ferrari su motorsport it riportano che i pacchetti di sviluppo del 95 vennero bloccati per non pregiudicarli per l'anno successivo con l'arrivo del kaiser e infatti dopo il Canada non ci furono più grandi roisultati. nelle prime gare Alesi stette davanti anche a Schumacher e quest'ultimo dette la colpa alle gomme a volte. Nel 91 il divario con Prost fu di soli 13 punti. Qui c'è un video dell'Ing Mazzola che ne tratteggia il personaggio, quando scendeva in pista Alesi a volte Berger non esisteva proprio
×