Jump to content

Brian O'Conner

Members
  • Content Count

    404
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

Everything posted by Brian O'Conner

  1. Brian O'Conner

    Libri di Automobilismo

    Ragazzi per chi fosse interessato, vendo i seguenti volumi delle corse: F1 LA SFIDA INFINITA - de Adamich ALI Progettazione e applicazione su auto da corsa - Benzing Speciale Mercedes AMG di Autosprint Raccolta Cuore da Corsa di Autosprint Raccolta Matitaccia di Autosprint Se vi interessa contattatemi!
  2. Brian O'Conner

    Caschi 2015

    nessun aggiornamento? nessuna gallery?
  3. Brian O'Conner

    Caschi 2015

    è tutto cromato, anche il blu, per il resto il design è lo stesso.
  4. Brian O'Conner

    Caschi 2015

    Adoro questo thread di inizio stagione. Ho visto il nuovo di Massa. Sempre uguale ma tutto cromato. Bellissimo.
  5. Brian O'Conner

    WRC 2014

    sapete consigliarmi dove reperire il regolamento rally? Stage, partenze, ricognizioni, note e via dicendo?
  6. Brian O'Conner

    Libri di Automobilismo

    quello a sinistra è l'annuario Ferrari l'altro un libro sulla stagione credo. Che ne pensate di Ferrari Il vero pilota da corsa Baghetti Barbieri Longanesi ?
  7. Brian O'Conner

    NIKI LAUDA

    Mi sa proprio che non si trova.
  8. Brian O'Conner

    Ferrari F1 Collection (2013)

    La F138 è uscita?
  9. Brian O'Conner

    Felipe Massa

    L'ordine Ferrari venne dato ad hockenheim comunque. La situazione era del tutto differente. Nel 2010 non avevano ne Kers, ne DRS, quindi se volevi passare dovevi farlo alla vecchia maniera. I due Ferraristi erano seguiti da vicino da Vettel, in piena rimonta e Alonso era molto vicino a Felipe ma non riusciva a passare. I due si scambiarono "schiaffi" a suon di staccatone e giri veloci e l'ordine arrivò SOLO quando Vettel fu davvero vicino ad Alonso che, nel suo ultimo tentativo di attacco a Felipe, perse molto tempo e per poco non lasciò infilare Sebastian. Ora sul giusto o meno non voglio discutere. Ricordo però che Massa alternava giri veloci a giri lenti rispetto al passo di Alonso, sempre stabile e sullo stesso livello. La Williams ha dichiarato che volevano far passare Bottas per due/tre giri e vedere se riusciva a passare Button, dopo in caso negativo, avrebbe rifatto ripassare Massa.
  10. Brian O'Conner

    NIKI LAUDA

    Credo di avere più probabilità di ricevere una risposta da Marte più che dalla Ferrari per un font. Sicuramente era a mano libera, però mi sembra strano che NESSUNO abbia tentato di creare un font simile oggi giorno. Anche io ho cercato ovunque ma niente. Qualcosa di simile c'è ma non è lo stesso :-(
  11. Brian O'Conner

    Caschi 2014

    Ci fosse un casco decente quest'anno... Comunque... Cercavo foto a risoluzione decente dei caschi di BOTTAS, MASSA e SUSIE!
  12. Brian O'Conner

    NIKI LAUDA

    nessuno?
  13. Brian O'Conner

    NIKI LAUDA

    Ragazzi non sapevo dove chiederlo... Cerco il "font" dei nomi piloti Ferrari stagione 75/76 Le scritte Niki Lauda e Clay Regazzoni sulle vetture tanto per capirci.
  14. Brian O'Conner

    La F1 in TV

    Io ho pagato per vedere la Formula 1 e voglio vedere la Formula 1. A me delle Olimpiadi non frega un ceppo e non ho messo sky per SOCHI. Pago per un servizio e voglio quel servizio. Se poi sky non è in grado di gestire quel servizio, è un loro problema non è mio. Purtroppo sono "costretto" perché non c'è il pacchetto gp per gp e sulla rai, oltre a non esserci tutte le dirette, c'è anche un servizio penoso. Sky UK non offre un canale di così basso livello e come "expert" chiamano persone degne di essere chiamate tali, non gente presa da twitter e nemmeno Vandone. Villeneuve non ha partecipato a tutte le gare. Antonini competente per carità, ma il "commentare" è qualcosa che proprio non gli riesce. Vandone va bene per i video 3D non come consulente tecnico. Filippi e Valsecchi per fare due chiacchiere, ma non posso andare in pre-griglia loro visto che le auto le hanno guidate e non costruite. Gente come Benzing, Giorgio Piola, Minardi, Forghieri invece è a casa. Questo la dice lunga su questa attuale gestione. Poi durante la pausa campionato, trasmetti gare d'epoca non quelle appena fatte. Che senso ha far rivedere di continuo le gare 2013? Fai vedere gare anni '70, anni '80. Fanno più ascolto sicuramente di una gara che si è appena corsa. Ovviamente se era un canale dedicato al calcio, se fosse stato rimosso per SOCHI, ora era scesa in piazza mezza Italia. Per riempire il palinsesto non potevano mettere Daytona oppure Bathrust? Meglio mandare il Gp di Germania 4 volte al giorno. Boh!
  15. Brian O'Conner

    La F1 in TV

    ottima mossa. Hanno cominciato a trasmettere a Dicembre 2013. Dicembre-Gennaio-Febbraio ripresa in loop del box Ferrari Marzo Ripresa in loop del box + ultima giornata di test Barcellona Da Marzo a Novembre2013 gare, signori della F1, race anatomy (speciale a livello di Biscardi con ZERO approfondimento tecnico) + gare d'epoca tutte ri-commentate e solo nel weekend precedente al Gp. Da Metà Dicembre fino alla settimana scorsa solo repliche 2013, qualche speciale sul mondiale 2014 di 4/5 minuti e il gran premio di germania mandato in replica 5 volte al giorno. Gennaio speciali monoposto 2014 prese da youtube in ritardo di 4 ore rispetto alle presentazioni reali e speciali race anatomy su test di jerez in cui parlavano per 10 minuti di aria fritta e sesso degli angeli. Adesso canale rimosso per le olimpiadi. La Formula 1 da più vicino dicevano... MAH!
  16. Brian O'Conner

    I musi delle F1 nel 2014

    Secondo me non manca la visione GLOBALE, secondo me c'è proprio incompetenza. La questione "musi" (tanto per dirne una), sta andando avanti dal 2010 e senza che se ne venga a capo.. La cosa triste è che la questione la risolverebbe chiunque in 10 minuti. Concetto applicabile al 90% dei problemi dell'attuale Formula 1.
  17. Brian O'Conner

    Notizie varie 2014

    20 Milioni di euro l'anno per uno che ha tempo libero e sta a casa 1 mese su 12 ogni anno. Che quando non è in pista è in palestra. Che perde peso e mangia secondo rigidi regolamento. Che rischia la vita ogni volta che infila il sedere in macchina anche solo per fare un check radio (DeVillota insegna). Sono pure pochi.
  18. Brian O'Conner

    Test 2014

    Deroga per il motore Renault e concessa senza possibilità di appello e opposizione, in arrivo in 3...2...1.
  19. Brian O'Conner

    I musi delle F1 nel 2014

    La cosa veramente assurda, è che nel caso di un contatto come quello SCHUMACHER-LIUZZI ad Abu Dhabi 2010, visti questi nuovi musetti, a mio avviso ci sarebbero più rischi adesso piuttosto che prima! Doppiamente assurdo il fatto che già nel 2015 cambieranno di nuovo le regole per "risolvere" il problema "musi a pisello."
  20. Brian O'Conner

    Test 2014

    Si ok sono test, non contano nulla, bla bla bla... GODO.
  21. Brian O'Conner

    I musi delle F1 nel 2014

    Togliendo il diffusore posteriore e alzando le auto, annulli la deportanza sotto la macchina. Ci lamentiamo dell'attuale Formula 1 lenta, figuriamoci togliendo l'effetto suolo! Una Lotus Exige darebbe del filo da torcere ad una monoposto! Assurdo! Già adesso penso che una LAFERRARI ben preparata, potrebbe mettersi dietro Caterham e Marussia fai te. L'aerodinamica fa parte di questo sport, non deve essere annullata, ma deve essere utilizzata con intelligenza. Le Formula 1 andavano bene dal 2000 al 2008 sia come estetica che come aerodinamica/velocità, bastava lavorare sulla meccanica e togliere le appendici aerodinamiche ovunque (cosa che comunque ANCORA non sono riusciti ad eliminare). Introducevi un sistema elettrico LIBERO, con parametri fissi ma che ogni team poteva sviluppare in modo autonomo e alzavi anche il livello di tecnologia in un secondo! Nella recente Daytona, le vetture avevano pannelli a led luminosi collegati con la direzione gara, che indicavano la posizione in gara per il pubblico a casa e in pista! In Formula 1 non si riescono a leggere i numeri dei piloti da vent'anni... ma di cosa stiamo parlando dai! :-)
  22. Brian O'Conner

    Notizie varie 2014

    Da grandi appassionato di F1 e sostenitore della serie, dico in tutta sincerità che quest'anno hanno talmente tanto snaturato questo sport che l'attesa per la prima gara non è più quella di un tempo. Prima le regole orrende, poi le piste, adesso pure le macchine fanno schifo (se vogliamo chiamarle ancora macchine). Coltivo la fantasiosa speranza, che la Ferrari continui a sviluppare il prototipo per Lemans e decida di abbandonare questa categoria in modo che riceva un colpo così duro da avviare per forza un rinnovamento completo e totale, perché ormai siamo arrivati al punto di non ritorno. Ma nessuno ha le palle, il coraggio, la voglia per prendersi un rischio del genere purtroppo. Enzo lo avrebbe fatto (da anni) e purtroppo di Ferrari esisteva solo lui. e aggiungo... Guardando la R18 e-tron di Audi 2014 e la Red Bull RB10 (o Mercedes, Ferrari quello che volete), si capisce a prima vista quale sia "la massima espressione del motorsport" oggi.
  23. Brian O'Conner

    I musi delle F1 nel 2014

    Per sapere centimetri e misure, sul sito ufficiale FIA, trovi il regolamento sportivo/tecnico completo. La REGOLA prevede un muso che punti in basso rispetto alla cellula di sicurezza/abitacolo del pilota. Questo per evitare rischiosi contatti come quello SCHUMACHER-LIUZZI ad Abu Dhabi 2010. Sono 4 anni che la FIA sta cercando una soluzione e non riesce, infatti il primo tentativo fu l'orripilante scalino che comunque non risolveva il problema, anzi lo accentuava. Visto che quel tentativo non andò "A SEGNO", la FIA è stata ancora più drastica ed ha fissato parametri ancora più estremi che hanno costretto alla progettazione di musetti a "scivolo". L'ideale era un muso stile F2001 a livello estetico, ma a livello di efficienza aerodinamica, l'ideale è far passare più aria possibile SOTTO la macchina, per questo team come Caterham e ForceIndia, hanno quasi completamente rimosso la parte finale del muso, facendola diventare uno "spillo" (per non usare altri termini :-))) ). In questo modo hanno "evitato" la regola con una "furbata", perché pur rispettando il regolamento con quel "muso a spillo", mantengono una portata d'aria sotto la scocca quasi identica a quella dello scorso anno, recuperando così quel carico aerodinamico che la FIA sperava di far perdere a tutti. Altri team, come Ferrari e Mercedes, hanno puntato ad un effetto "risucchio", facendo passare l'aria al centro del musetto per alimentare il fondo vettura. A dicembre 2014 vedremo chi avrà avuto ragione. Resta il fatto che bastava prendere le misure del musetto di una F2001 e imporle a tutte le scuderie. Avremmo avuto musetti più sicuri e sicuramente più gradevoli alla vista. Ma alla Fia lo sappiamo, lavorano gibboni e macachi. Il muso a becco d'aquila stile F2001, non garantisce la stessa portata d'aria nel sottoscocca, che invece garantisce una forma come l'attuale Caterham. La Federazione ha imposto limiti fino alle "telecamere" e poi ha fissato parametri di altezza dal suolo, senza specificare lo spessore da quel punto all'ala anteriore. L'avessero fatto, ora ci sarebbero "musi ad aquila", ma ti ripeto... La Federazione non scrive una regola come si deve dal 200, per cui non stupirti di nulla.
  24. Brian O'Conner

    Libri di Automobilismo

    Be allora no, già le cose cambiano. Allora peccato che ci sia solo come ebook, io preferisco il vecchio cartaceo!
  25. Brian O'Conner

    Notizie varie 2014

    In realtà il Drake fece un bel dispetto ad Autosprint, spostando la presentazione delle sue Ferrari a Lunedì, in modo da creare problemi proprio alla rivista bolognese, che va in edicola di martedì. Non credo sia un supporto questo. Ricordo sue collaborazioni con Gazzetta, ma con Autosprint non ricordo nulla del genere.
×