Jump to content

M.SchumyTheBest

Premium
  • Content Count

    10,160
  • Spam

    121 
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    14

M.SchumyTheBest last won the day on July 2 2017

M.SchumyTheBest had the most liked content!

Community Reputation

381 Laureato

About M.SchumyTheBest

Contatti e Social

  • Website URL
    http://

Preferiti

  • Pilota Preferito
    Michael Schumacher
  • Team Preferito
    Ferrari

Recent Profile Visitors

5,033 profile views
  1. 3 operazioni, pazzesco. In rapporto al talento dello sportivo una delle peggiori gestioni di infortunio nella storia dello sport.
  2. Tra l'altro sulla pista più corta di sempre, insomma sarà sempre in mezzo alle balle.
  3. Un mega bidone dell'umido. L'anno scorso si stava per vincere, quest'anno doppiati.
  4. Si stancherà presto di questa squadra di derelitti.
  5. Ogni gara che si pensa si sia toccato il fondo lui riesce ancora a scavare. Oggi non superava manco il carrello della spesa, oltre al solito start da pensionato.
  6. Esistono, come esisteranno sempre tante altre generi di aggressioni. Perché un uomo etero bianco non può essere vittima di razzismo, di aggressione da parte di un omosessuale o di una donna? Allora perché si cerca solo di enfatizzare alcuni aspetti della violenza e non altri, e si cerca per alcuni di avere forme di aggravanti penali e per altri no? La violenza va combattuta in ogni sua forma, ma da qui a far passare come emergenza nazionale il femminicidio, la transomofobia (spero di averla scritta giusta, oramai ogni giorno c'è un termine nuovo) o il razzismo ce ne passa. I media sono bravi ad enfatizzare questi aspetti e a darli in pasto alla gente, che di default è poco avvezza al pensiero articolato e critico e si beve qualunque cagata.
  7. Se non si è portati per una laurea delle "scienze dure" meglio lasciar perdere, si rischia di ritrovarsi con un nulla in mano a 25 anni. E' anche vero che, ad esempio, per molti concorsi pubblici la laurea è oramai il requisito minimo, quantomeno per scremare ed evitare si presenti il mondo. Io mi sono laureato in scienze politiche e ho trovato subito lavoro nel pubblico, dove sono da più di 8 anni con ogni tipologia di contratto, ma il mio è un caso raro, molti miei ex compagni fanno la fame. E' anche vero che dopo il diploma non sei sicuro di trovare granché, anzi. E poi al giorno d'oggi semplicemente non servono più molte persone per produrre i beni e i servizi di cui abbiamo bisogno, i più sono superflui, al massimo servono a scaldare la sedia in qualche ufficio o ad avere qualche attività decotta, insomma una versione moderna dello scavatore/riempitore di buche di keynesiana memoria. Poi ci sono i soliti consigli "Fai ingegneria", "Impara un mestiere", ammesso che uno ne sia in grado non è che ci sia bisogno di 10 milioni di ingegneri o idraulici. Ogni anno si diplomano mezzo milione di persone. Concretamente cosa potranno mai fare tutti di utile?
  8. Non esiste alcun problema femminicidio, è uno dei tanti "tormentoni mediatici" di questi anni, insieme ai pericoli omofobia o razzismo. Si inventano pure le aggravanti adesso, come fossero meno gravi i medesimi reati nei confronti di altre categorie di persone.
  9. Solo 2 secondi dalla pole su una pista dove l'anno scorso si stava dominando. E che sarà mai.
  10. Domani 10:05, domenica 10:55.
  11. Intanto terza operazione per Marquez quasi certa, rientrerebbe a sto punto (con tutti gli interrogativi del caso visto che fino ad ora non una previsione è stata azzeccata) a Giugno. Mir ha fatto quasi più danni dei medici olandesi ad Assen 92 con Doohan.
  12. Finisce un campionato imbarazzante, patetico. Campione del mondo uno che vince con 170 punti su 13-14 gare. Speriamo Marc torni presto, è l'unico motivo per guardare le gare.
  13. Senza Marquez non vale neanche la pena perderci tempo a guardare sta roba
  14. Io spero che tra poco non dovremo rimpiangere anche Marquez
  15. Da appassionato di scacchi l'ho vista anche io. E' godibile, ma non è certo un capolavoro; ha il merito almeno di essere riuscita a mettere il centro il gioco senza a) farlo passare da "sfigati", b) farlo passare per un gioco solo per "intelligentoni", c) mettere la casa nera in basso a destra o altre mostruosità.
×