Jump to content

M.SchumyTheBest

Members
  • Content Count

    9,478
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    14

M.SchumyTheBest last won the day on July 2 2017

M.SchumyTheBest had the most liked content!

Community Reputation

218 Laureato

About M.SchumyTheBest

  • Currently Viewing Forums Index
  • Rank
    Il più grande pilota della storia della F1!
  • Birthday 10/18/1872

Contatti e Social

  • Website URL
    http://

Preferiti

  • Pilota Preferito
    Michael Schumacher
  • Team Preferito
    Ferrari

Recent Profile Visitors

2,255 profile views
  1. Gli svedesi sono dei cogl...., non per niente la sindrome di Stoccolma viene da loro. Il problema è che gli europei occidentali li hanno seguiti in questo suicidio.
  2. M.SchumyTheBest

    2019.06 | Gran Premio di Monaco - Montecarlo [Presentazione]

    2 anni fa il dominio, adesso sarà tanto arrivare in seconda fila.
  3. M.SchumyTheBest

    Fernando Alonso verso l'immensità e oltre

    Non seguo minimamente questa categoria, ma qual è il problema della Mclaren? Telaio? Motore? E cosa guidava 2 anni fa alonso?
  4. M.SchumyTheBest

    MotoGP 2019

    Aspettiamo a dare il mondiale per finito. Ora arrivano 2 piste ultra ducati. Soprattutto la prossima è una bestia nera per Marc (3 cadute in 6 anni) e per Honda, e anche Barcellona non è il massimo.
  5. M.SchumyTheBest

    L'opaca Ferrari SF90

    Il nome forse.
  6. M.SchumyTheBest

    MotoGP 2019

    Marquez secondo me vuole prima battere il numero di titoli di Rossi, e poi penserà a cambiare moto. Quindi imho rinnova con HRC anche per il 21-22. Dopo, a 30 anni, penserà ad altre strade.
  7. M.SchumyTheBest

    MotoGP 2019

    Complimenti anche a Pol, grandissima gara, considerando dove sono arrivati i compagni di marca, li ha dato 1 secondo a giro. Aprilia invece solita ciofeca, da 5 anni in Gp a fare presenza. Vinales steso da Bagnaia, ma mi pare navigasse a centro gruppo; sfigato ma anche abbastanza cotto. Male anche Pecco, arrivato come nuovo fenomeno italiano che per ora è più a terra che altro. Stracotto invece Lorenzo, una vera pena vedere un pilota del suo calibro ridotto così.
  8. M.SchumyTheBest

    MotoGP 2019

    Grande Marquez in una gara dove Ducati era molto superiore. Ora però arrivano 2 gare toste come Mugello (la Honda lì fa cagare da sempre) e Barcellona, dove la rossa dovrebbe essere dominante.
  9. M.SchumyTheBest

    MotoGP 2019

    No, in differita di un'oretta mi pare.
  10. M.SchumyTheBest

    La F1 in TV

    C'è anche Uk. Sono 5 come l'anno scorso ma più "spalmate"
  11. M.SchumyTheBest

    La F1 in TV

    Era già previsto andasse sull'8 mi pare. Ci sarà anche l'inghilterra credo.
  12. M.SchumyTheBest

    L'opaca Ferrari SF90

    Diciamo che anche il buon Marchio, dopo la giustissima epurazione di tutto il vecchiume che c'era in ferrari (marmorini, fry, tombazis), ha fatto anche lui le sue belle cagate con la gestione delle persone.
  13. M.SchumyTheBest

    La F1 in TV

    La f1 è superiore alla motogp come ascolti (le moto sono ancora più di nicchia), ma in motogp con 20 milioni (sparo a caso ma non credo di andarci troppo lontano) ci fai una stagione ad alto livello, in f1 ci paghi l'hospitality. Ma anche la motogp è in crisi; Paesi come UK, Giappone, USA, Australia, un tempo fucina di talenti, sono letteralmente scomparsi da anni, se non decenni, dal panorama; domina la Spagna, l'Italia più indietro, gli altri non esistono se non una tantum un talento che esce fuori, per grazia ricevuta, da qualche altro posto. La gara dal vivo è ancora seguita (gli appassionati di moto mi pare "sentano" la gara live più di altri), ma poi in tv non c'è nessuno, e programmi per giovani piloti men che meno (idem in Italia, dove Rossi sta obiettivamente facendo un gran lavoro rispetto ai tempi dell'imbarazzante Team Italia). Poi è chiaro che la moto rimane sempre più pericolosa della f1, ma il problema di quest'ultima è che ha perso anche quel minimo di rischio che c'era prima; non ricordo l'ultima volta che un pilota sia finito insabbiato da qualche parte, che abbia perso l'ala uscendo di pista o che abbia rotto in gara per più di 2 volte a stagione. Poi ci sono sempre i piloti a muro, qualche rottura, o in casi per fortuna rarissimi incidenti stile Bianchi, ma in genere vedere una gara da f1 non genera più alcun brivido, l'imprevedibile è oramai sparito o quasi.
  14. M.SchumyTheBest

    La F1 in TV

    Ma secondo me neanche la MotoGp regge granché, infatti a parte Spagna e Italia piloti al top quasi non ne arrivano da decenni (e per l'Italia è la VR Academy che fa molto, perché se aspettiamo la FIM campa cavallo). C'è Rossi che la tiene in buona parte in piedi, ed è per questo che lo terranno a correre finché possono (per carità si difende ancora bene, ma si difende appunto, di attaccare non se ne parla). Marquez non ha lo stesso seguito di Rossi; gli altri sono delle macchiette, mediaticamente parlando. La cosa buona della Motogp è che costa 1/10 della F1, quindi anche se se la filano solo in 3 Paesi, ovvero Spagna, Italia e Indonesia, si riesce comunque a tirare a campare.
  15. M.SchumyTheBest

    La F1 in TV

    Oltre alle nuove generazioni social-dipendenti e auto-repellenti il problema è che la f1 ha perso una sua caratteristica fondamentale, ovvero il pericolo, il rischio, il "può succedere qualcosa". L'affidabilità è oramai alle stelle, i (pochi) errori non vengono puniti perché non ci sono vie di fuga ma parcheggi Esselunga e così via. E' il motivo per cui io personalmente mi sto appassionando di più alle moto, perché nonostante la presenza anche lì di vie di fuga aeroportuali, elettronica stradiffusa (anche perché senza i piloti finirebbero sulla Luna), c'è ancora quella dose di rischio e di imprevedibilità (tipo una caduta). Oltre al fatto che, e parlo sempre per me, c'è un pilota come Marquez che in ogni momento di può tirare fuori una manovra o un sorpasso da farti sobbalzare sulla sedia, proprio quello che manca in molte gare di f1.
×