Vai al contenuto

L. Winson

Members
  • Numero contenuti

    97
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Comunità

0 Matricola

Su L. Winson

  • Rango
    Nuovo Arrivato
  1. L. Winson

    2009.11 | Gran Premio d'Europa - Valencia [Gara]

    Lavorare, lavorare... -.-
  2. L. Winson

    2009.11 | Gran Premio d'Europa - Valencia [Gara]

  3. L. Winson

    2009.11 | Gran Premio d'Europa - Valencia [Gara]

    Badoer -.-
  4. L. Winson

    2009.11 | Gran Premio d'Europa - Valencia [Gara]

    La nuova Ferrari sta gi? venendo fuori dagli "uffici" e dalle "officine" della scuderia di Maranello -.- (G.Mazzoni) muahahaha
  5. L. Winson

    2009.11 | Gran Premio d'Europa - Valencia [Gara]

    Badoer -.- P.S. che schifo questa pista... sorpassi 0% :mellow:
  6. L. Winson

    Volata finale mondiale

    Button 70... Schumacher sostituisce Massa (che stimo tantissimo e aspetto in Ferrari quanto prima, anche nel 2010 di fianco al suo nuovo compagno di squadra) vince tutte le restanti gare. Il leader del mondiale sempre ritirato. Ferrari campione A parte gli scherzi, per il mio affetto nei confronti di Massa sono sincero, anche riguardo al fatto di vederlo affiancato da qualcun altro l'anno prossimo. Spero Fernando Alonso, che si ? batturo con grandissimo onore e valore con il pilota che amo di pi? nel 2006 e ha vinto meritatamente nel 2005. P.S. ci tengo ad aggiungere che Raikkonen ? uno dei miei beniamini... lo seguo appassionatamente da quando guidava la McLaren-Mercedes nel 2002 e ho sempre sognato di vederlo in Ferrari ma per qualche motivo, sembra che qualcosa si sia rotto con il suo arrivo a Maranello.
  7. L. Winson

    Incidente Massa

    Datti una calmata, ti scoppiano le coronarie.
  8. L. Winson

    renault squalificata nel gp d'europa

    La Renault e' stata esclusa dalla prossima gara di Formula 1, il Gran Premio d'Europa a Valencia, per l'episodio accaduto oggi durante il GP Ungheria che ha visto Fernando Alonso perdere una ruota in gara. Dopo la gara si e' appreso che i commissari hanno deciso di punire il team per aver infranto le regole. Cio' significa che Alonso non avra' la possibilita' di correre davanti al suo pubblico, a meno che non corra per un altro team. Alonso era stato in testa alla gara fino alla sua sosta, ma i suoi sforzi sono stati vanificati quando i meccanici non hanno fissato correttamente la ruota anteriore destra. Lo spagnolo l'ha persa nel giro successivo e lo pneumatico e' finito contro le barriere. Secondo i commissari il team francese ha infranto diversi punti del regolamento. "Avendo mandato in pista la vettura n.7 dopo il pitstop senza uno dei dispositivi atti ad assicurare la posizione della ruota, esiste una chiara indicazione che la ruota non e' stata correttamente fissata. La Renault, cosciente di cio', non e' riuscita ad attuare azioni per impedire alla vettura di lasciare la pitlane, non riuscendo ad informare il pilota di questo problema o avvisandolo per prendere le decisioni opportune relative alle circostanze, anche se il pilota ha contattato il team via radio pensando di aver forato una gomma". Il team avra' la possibilita' di appellarsi alla decisione. da f1grandprix.it Un bel test di Alonso sulla ferrari?
  9. L. Winson

    Incidente Massa

    In liena di massima sono d'accordo, sicuramente ma dato il fatto che si erano fatti i nomi di JV e Montoya... a questo punto il Kaiser sarebbe la scelta pi? appropriata P.S. questo ? un forum di corse e malgrado si parli gi? di "sosituti", per me tutto il rispetto e l'ammirazione per Felipe rimangono
  10. L. Winson

    Incidente Massa

    Povero Felipe... ma... perch? nessuno ha ancora nominato Schumacher?
  11. L. Winson

    Utenti Kartisti

    salve a tutti... io vorrei provare ad andare sui kart... potreste indicarmi, a Roma, una buona pista facilmente raggiungibile! Grazie!!!
  12. L. Winson

    Le sparate sulla F1 piu' grosse!

    scusate quando parla LUI ^^^ la tentazione ? troppo forte :blum3:
  13. L. Winson

    Le sparate sulla F1 piu' grosse!

    "STEWART PONDERS McLAREN CONSPIRACY THEORY By Ian Parkes, PA Sport Sir Jackie Stewart has brought into focus the latest conspiracy theory to surround McLaren. Lewis Hamilton and Heikki Kovalainen were both hit with penalties for Sunday's French Grand Prix by race stewards representing world governing body the FIA. Hamilton started the race at Magny-Cours from 13th due to a 10-place grid penalty for his shunt into the rear of Kimi Raikkonen's Ferrari in the pit lane in Montreal during the Canadian Grand Prix. There were those who felt such a punishment was excessive, despite the stupidity of his error. However, he suffered further early in the race when he was handed a drive-through penalty for gaining an advantage in passing the Toro Rosso of Sebastian Vettel, wrecking his bid for a points finish. Again, it was suggested that was harsh, as was the five-place grid penalty handed to Kovalainen for apparently blocking Mark Webber's Red Bull during Saturday qualifying. In light of the way many felt McLaren were hounded by the FIA during last year's spy scandal, these latest batch of penalties have stirred up strong emotions. "A lot of people - and not McLaren personnel - are saying the FIA are more interested in finding faults at McLaren than at other teams," said three-times former world champion Stewart. "For example, in the French race, Kimi Raikkonen's exhaust system broke and part of it was visibly hanging off the car. "Why wasn't he called into the pits to have the loose piece removed? That could have been the 'make it happen' moment of the race. "Eventually the loose bodywork flew off the car, which could easily have been dangerous to the public or to another driver. "Some people will say that if it had happened with a McLaren, the team would have been fined." However, it has to be remembered Raikkonen was hit by a drive-through penalty of his own in the Monaco Grand Prix as Ferrari did not have his tyres fitted to the car at the appropriate time before the race. As far as Hamilton is concerned, he may currently feel he is being picked on, not just by the stewards, but also the media who he roundly condemned on Sunday. But as far as Stewart is concerned, it is yet another part of the learning curve for the 23-year-old. Speaking in his column on the RBS sport website, Stewart added: "He's now experiencing both the privilege and the penalty of celebrity. He's excited the media so much, and now some people are starting to feel let down. "But we should remember Lewis has only been in F1 for 15 months. He's not the finished article yet, and it's wrong to think he should be. "He might not like to hear this, but he has a fundamental lack of experience at the top of the sport. If he asked for my advice, I'd say, 'take your time, and don't expect too much of yourself'. "I know because I've been there myself. I had a big accident in my second year, which I was lucky to survive. "Over the next few years I changed. I gained experience, which gave me knowledge, which in turn enabled me to deliver." http://www.sportinglife.com/others/news/st...rt_McLaren.html" :cunnutazzo:
  14. L. Winson

    Le monoposto del 2008

    Formula 1. Dal 2008 nuove proposte regolamentari 22/12/2005 Sembra non fermarsi mai l'evoluzione regolamentare della massima formula. L'obiettivo ? rendere pi? spettacolari le gare che, oramai, sono perfette solo per conciliare il sonno del telespettatore. Grazie ai risultati di una indagine on line svolta dalla FIA insieme alla AMD ? emerso che la stragrande maggioranza dei 93.000 lettori che hanno risposto all'iniziativa, hanno ravvisato nella mancanza di sorpassi e, pi? in generale, nella mancanza di spettacolarit? il problema maggiore dell'attuale effeuno. Ebbene le proposte non si sono fatte attendere e, a vederle, sembrano piuttosto innovative. La pi? importante ? quella di un altettone posteriore sdoppiato che, secondo i tecnici FIA, consentirebbe un ritorno ai sorpassi di un tempo. La spiegazione ? che l'aerodinamica iper raffinata delle monoposto moderne non ama flussi d'aria sporchi intorno alla vettura. Questo comporta che in bagarre, con le monoposto una dietro l'altra, superare diventa difficile perch? l'effetto di deportanza viene "sporcato" dalla vettura che precede. E allora lo studio si ? concentrato proprio nella parte posteriore della monoposto proponendo l'idea di un alettone diviso in due parti (immagine sopra). Il team di ricerca ha presentato il concetto di Centreline Downwash Generating (CDG). L'alettone diviso in due consentirebbe di generare centralmente (vedi immagine sotto) un'area di non turbolenza cos? da rendere i sorpassi pi? facili. Questa proposta, unitamente a quella di ruote pi? larghe e ritorno ai pneumatici slick, rappresenter? il pacchetto regolamentare previsto per il 2008 dalla FIA. Fonte: Motorsport Blog La Formula 1 che verr? 09/12/2006 La Fia lavora per i futuri regolamenti. Dal 2009 pi? attenzione ai costi e alle esigenze di spettacolo. La Formula 1 del futuro: un mix di attenzioni ai costi economici e ambientali, alle esigenze di mercato e ai desideri del pubblico. Questo, a grandi linee, quanto ? uscito dal Consiglio Mondiale della Fia (la Federazione internazionale dell'automobile) riunitosi a Montecarlo per approvare le modifiche al regolamento tecnico dei prossimi anni. Va pure detto comunque che su parte delle novit? introdotte servir? per? il consenso vincolante della maggior parte dei team. Il nuovo regolamento ? quello del 2007 ? ormai fissato da tempo - si spalmer? lungo un periodo di quattro anni. Gi? dal 2008 ? previa autorizzazione dei team ? si dovrebbero eliminare le appendici aerodinamiche poste tra l'asse anteriore e posteriore delle monoposto e si vorrebbe introdurre una riduzione dell'utilizzo della galleria del vento, ma anche qui servir? l'assenso dei team. Per il 2009 invece sar? introdotto un sistema per riutilizzare l'energia in uscita a ogni frenata, per poi ridurre il 50% della deportanza e soprattutto modificare l'aerodinamica. L'obiettivo ? quello di facilitare i sorpassi: un calcio alla noia che negli ultimi anni ha attanagliato buona parte dei Gp, dove il sorpasso era diventato arte sempre pi? rara e difficile da eseguire. Dal 2010 si vorrebbe standardizzare l'aerodinamica e poi, nella stagione successiva, lavorare sui consumi e sul risparmio: garantire un motore per quattro gare, benzina ecologica, riduzione delle emissioni inquinanti, reintroduzione dei supporti elettronici in aiuto del pilota. L'altra cosa rilevante del nuovo regolamento ? che si vorrebbe incentivare la ricerca e l'adozione di soluzioni aerodinamiche utili anche alla produzione di vetture in serie, e dunque aprire nuovi sbocchi commerciali. Perch? dalla carta queste modifiche si trasformino in realt?, sar? per? necessario rispettare determinate scadenze temporali. Il Consiglio della Federazione dovr? ultimare i cambiamenti al regolamento del Mondiale 2009 entro il prossimo 19 dicembre. Entro il 31 dicembre infine il regolamento dovr? essere approvato. Fonte: SportNews Bernie to push for points system change 13/03/2007 Bernie Ecclestone has criticised Formula 1's current points system, arguing that it provides perverse incentives for drivers to settle for second place rather than fight for wins. The current rules award 10 points to the race winner, eight to the runner-up and six to the third-place finisher, with the top eight finishers all scoring points. Under the system used from 1991 to 2002, the winner earned 10 points, with six points going to the runner-up and four to the third-place finisher. Only the top six finishers scored points. The system was changed in 2003 following Michael Schumacher's runaway victory in the '02 championship, when he clinched the title at the French Grand Prix in July. But Ecclestone believes the small differential between first and second places has made the sport less exciting, because drivers are encouraged to play safe rather than risk an overtaking move for little extra reward. "With second place getting eight points it is not right that the winner takes only 10," the F1 supremo told the Mail on Sunday newspaper. "For 2008 I will propose a change." Elaborating on his reasons for backing a switch, Ecclestone said: "There's not enough motivation for the driver in second place to go for the win. "They weigh up the situation and decide it's not worth the risk of falling off the road just for two lousy points. "They reckon they might get lucky in the pits and sneak ahead that way, but that's the only way they are prepared to go for the number one spot. "All I keep hearing is people moaning about the fact that we don't see an awful lot of overtaking any more in F1." Aside from discouraging overtaking, Ecclestone says the current points system could result in drivers winning the title through consistency rather than speed ? which he believes runs counter to the spirit of F1. "To me, it should be all about winning," he said. "The driver who wins the most races in the season should be the world champion. "It's as simple as that. "Second places should only come into the reckoning if both drivers win the same amount of races." Ecclestone says he will push for a change to the system as soon as next season. "Well, obviously not this season because the regulations are set, but I'd like to change it maybe for next season," he said. "As the president of the F1 Commission, I shall be bringing it up." Fonte: Itv I team di F1 vicini ad un accordo per risolvere il problema sorpassi 13/08/2007 I team di F1 sono vicini a ratificare il design delle vetture dei prossimi anni con l'obiettivo primario di migliorare le opportunita' di sorpasso. Secondo la rivista Autosport, l'Overtaking Working Group, il gruppo di lavoro tecnico che si sta occupando della questione, avrebbe deliberato il design di un nuovo diffusore che dovrebbe essere introdotto nel 2009. La configurazione e' stata ideata dopo lunghi test in galleria del vento svolti negli ultimi due mesi. Il prossimo passo sara' selezionare un nuovo design dell'ala posteriore per dare un vantaggio alla vettura che segue in fase di sorpasso. Secondo i tecnici si tratta di obiettivo difficile da raggiungere e punteranno, quindi, almeno a ridurre gli effetti negativi sul bilanciamento della vettura in scia. Una delle possibilita' e' l'utilizzo di un'ala anteriore mobile, che si "estenda" quando si segue un'altra vettura. Il gruppo e' al lavoro per introdurre le nuove regole aerodinamiche, che prevederanno la messa al bando di flap, ciminiere, alette e deflettori per il 2010. L'Overtaking Working Group e' diretto da Paddy Lowe (McLaren), Pat Symonds (Renault) e Rory Byrne (Ferrari) con la consulenza di Jean-Claude Migeot che ha la responsabilita' dei test in galleria del vento. Fonte: F1 GrandPrix Cresce il malcontento per l'utilizzo dal 2008 delle centraline elettroniche McLaren 15/08/2007 I team di F1 sono vicini a ratificare il design delle vetture dei prossimi anni con l'obiettivo primario di migliorare le opportunita' di sorpasso. Secondo la rivista Autosport, l'Overtaking Working Group, il gruppo di lavoro tecnico che si sta occupando della questione, avrebbe deliberato il design di un nuovo diffusore che dovrebbe essere introdotto nel 2009. La configurazione e' stata ideata dopo lunghi test in galleria del vento svolti negli ultimi due mesi. Il prossimo passo sara' selezionare un nuovo design dell'ala posteriore per dare un vantaggio alla vettura che segue in fase di sorpasso. Secondo i tecnici si tratta di obiettivo difficile da raggiungere e punteranno, quindi, almeno a ridurre gli effetti negativi sul bilanciamento della vettura in scia. Una delle possibilita' e' l'utilizzo di un'ala anteriore mobile, che si "estenda" quando si segue un'altra vettura. Il gruppo e' al lavoro per introdurre le nuove regole aerodinamiche, che prevederanno la messa al bando di flap, ciminiere, alette e deflettori per il 2010. L'Overtaking Working Group e' diretto da Paddy Lowe (McLaren), Pat Symonds (Renault) e Rory Byrne (Ferrari) con la consulenza di Jean-Claude Migeot che ha la responsabilita' dei test in galleria del vento. Fonte: F1 GrandPrix **************************************************************************** Buonasera a tutti gli appassionati del forum. Vi propongo questo lungo post per riflettere qui sulle nuove proposte per il regolamento sportivo e tecnico del Campionato del Mondo di Formula 1 2008. Sebbene nella sezione "Formula 1" sia gi? presente un altro topic riguardo alla stagione del prossimo anno, in questo dal titolo "Le monoposto 2008" vorrei porre l'accento sulla configurazione, le caratteristiche e le curiosit? delle vetture che verranno. Ho ritenuto che la sezione giusta per questo topic non fosse "Tecnica" perch? non intendo scendere troppo nei particolari, piuttosto vorrei capire come l'appassionato d Formula 1, anche se non ingengere, via il cambiamento che sta attraversando questo mondo. Formula 1. Dal 2008 nuove proposte regolamentari 22/12/2005 Diamo uno sguardo a come la situazione stia subendo un'evoluzione da fine 2005 ad oggi. La Formula 1 che verr? 09/12/2006 Il 2006. Campionato estremamente combattuto e ritiro di Michael Schumacher. Pu? questo essere stato l'anno della svolta per aprire la strada verso le soluzioni future? Necessit? di pi? spettacolo dopo la fine di un'era? Bernie to push for points system change 13/03/2007 Perch? proporre modifiche al sistema di punteggio di nuovo dopo i recenti cambiamenti? I team di F1 vicini ad un accordo per risolvere il problema sorpassi 13/08/2007 Si iniziano ad intravedere forse le prime figure delle monoposto 2008. Ci piacciono? Saranno realmente efficaci? Cresce il malcontento per l'utilizzo dal 2008 delle centraline elettroniche McLaren 15/08/2007 Polemiche dopo la SpyStory... e come non potevano mancare! Influenzer? questo il lavoro del MES? Di tutto questo e anche di pi?, parliamone qui se gradite la discussione. :aham:
  15. L. Winson

    La Ferrari e Alonso: Fernando e J.Todt possono convivere?

    per me se ne pu? andare la Ferrari invece Eccellente! cos? eccellente che la F1 farebbe una bella fine.. Questa cosa la pensano solo i ferraristi... Certo come no. La ferrari ? il cuore della f1, che tu lo voglia o no. Se se ne andasse, vedi come piangerebbe il caro ecclestone vedendo gli indici di ascolto o il numero di persone sugli spalti. E' un po' come un mondiale senza Brasile, un campionato senza Juve ecc... Pu? darsi, ma io non sono d'accordo Se la Ferrari, cos? come la McLaren (uniche due scuderie a mio avviso) se ne andasse la Formula 1 cesserebbe di esistere... visto ai Gran Premi quante bandiere rosse e argento??? Che farebbero questi tifosi? Si presenterebbero tutti con una bella lattina di RedBull in pista? Si porterebbero la maglietta di legambiente per tifare Honda? Bah... da subito il nome si tramuterebbe un Formula 2 ... e la Ferrari o Mclaren, presto seguita da altri team, fonderebbe un campionato parallelo causando la morte dell'attuale sport.
×