Jump to content

narcolexia

Members
  • Content Count

    475
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Matricola

About narcolexia

  • Rank
    Membro Junior
  • Birthday 12/11/1982

Contatti e Social

  • Website URL
    http://

Preferiti

  • Team Preferito
    Ferrari
  1. narcolexia

    Notizie varie 2011

    scusate ma non so dove chiederlo: qualcuno puo' linkarmi o dirmi i vari passi delle monoposto? grazie
  2. ha tagliato e s'? fatto passare per evitare penalit
  3. narcolexia

    Quanto conta la superficie della ruota nel generare grip?

    si scusa, li ho invertiti per sbaglio. ovviamente non sono numeri fissi ma dipendono sempre dalla mescola e dall'asfalto.. diciamo che variano tra 1 e 0,8 sull'asciutto e 0,7/0,6 sul bagnato. per bagnato pero' si intende semplicemente che la superficie ? bagnata. se invece c'? sopra dell'acqua, va smaltita e il tutto sta nel fare in modo che il volume dell'acqua rimanente tra pneumatico e afalto non superi quello degli intagli nel pneumatico altrimenti "alza" la ruota, non c'? piu' contatto e si ha il fenomeno dell'acquaplaning. inoltre, agli attriti detti prima va aggiunto quello volvente: la rotazione deforma l'area di contatto e quindi varia anche la distribuzione delle forze di pressione. ? direttamente proporzionale al raggio della ruota, ha anch'esso il suo uv e si oppone ad entrambi gli avanzamenti (traslatorio e rotatorio).
  4. narcolexia

    Quanto conta la superficie della ruota nel generare grip?

    premettendo che il fenomeno dell'attrito si genera a livello microscopico e che nella quotidianit? siamo portati a "vederlo" a grandezza umana associandolo all'intera superifice di contatto anche se, come tu stesso dici, sappiamo che la superficie non c'entra in sintesi, per aderenza si intende la forza d'attrito statico che ? dovuta ai legami tra le molecole dei due materiali in contatto che si formano lungo l'intera superficie di contatto "che noi vediamo". sperimentalmente ? stato messo pari a "la superficie di contatto che vediamo per il rapporto tra la forza di carico e la superficie di contatto che vediamo", quindi: fs=us*A*Fn/A=us*Fn ..us ? il coefficiente che "regola" i legami invisibile ed Fn ? data dalla deformazione elastica dei corpi a contatto. quindi, esempio stupido, un grande cubo abbastanza pesante fermo su: 1. ghiaccio (Fn=0, us=0), lo smuovi facilmente 2. terra battuta (Fn=0, us=alto) difficilmente lo smuovi 3. sabbia (Fn=alta us= alto) impossibile 4. Fn alta e us basso non me ne vengono poi, per finire.. una volta messo l'oggetto in movimento si passa ovviamente nel dinamico e, sempre per vie sperimentali, si impone l'uso dell'attrito dinamico con suo relativo coefficiente. e sappiamo che uc ? praticamente costante (varia a bassissime - meno di 1cm/s - e ad altissime velocit?) ed ? sempre minore di us (non c'? abbastanza tempo per la formazione di tutti i legami possibili ma c'? l'aggiunta dei piccoli frammenti di superficie che si rompono). quindi l'"aderenza vera" e l'attrito dinamico riguardano rispettivamente gli oggetti fermi e quelli in moto.. in teoria non si potrebbe dire che in uscita di curva "ha perso aderenza" e s'? girato perch? fisicamente non significa nulla : ) se proprio si vuole sostituire la parola attrito con aderenza, andrebbe specificato a quale ci si riferisce: statica o dinamica. per la cronaca, per pneumatici stradali: su asfalto asciutto uc=0,7. su asfalto bagnato uc=0,8. su manto viscido o fangoso uc varia da 0,05 a 0,2.
  5. ma in tutto questo, con petrov a podio.. nick the quick che fine ha fatto?
  6. ma figurati ti ho quotato perch? hai postato proprio mentre pensavo quella cosa. cmq.. sto seguendo in streaming e non capisco tutti 'sti team radio di alo e web.. che succede?
  7. non stavo gufando ma lo spessore lo misurano in tre punti: 330mm dal posteriore, pi? o meno al centro e a 50mm dal bordo anteriore.. cio? proprio dove grattava allegramente.
  8. bisogna vedere se grattando non l'ha consumato troppo, per le verifiche a fine gara
  9. 27 e 38 secondi di ritardo dopo 22 giri
  10. rilinko anche qui: Gara buon mondiale a tutti
  11. streaming per chi ? interessato: Melbourne (in spagnolo)
  12. narcolexia

    McLaren MP4-26

    non vorrei sbagliare ma i serbatoi stanno nella cella di sopravvivenza, alle spalle del pilota. e le dimensioni di questa sono pressocch? standard: lunghezza anteriore, larghezza minima e altezza minima/massima (a seconda del punto che si considera) fisse. per rispondere alla tua domanda, in quel caso penso avrebbe "problemoni" soltanto a serbatoio pieno. Mentre col svuotarsi, rispetto agli altri, le prestazioni incrementerebbero pi? velocemente. cio?, rimani comunque pi? lento ma, giro dopo giro, il gap diminuirebbe "notevolemnte" perch? il baricentro s'abbassa di pi? e pi? velocemente.
  13. narcolexia

    Test 2011

×