Jump to content

McBibus

Members
  • Content Count

    49
  • Spam

  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

18 Matricola

About McBibus

  • Rank
    Nuovo Arrivato
  • Birthday 11/22/1969

Preferiti

  • Pilota Preferito
    Hamilton
  • Team Preferito
    Ferrari
  • Circuito preferito
    SPA

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Il sorpasso è lasting advantage per definizione dato che: E' certo ed evidente Serve un controsorpasso per annullarlo un guadagno di tempo è molto più controverso a meno di non verificare i microsettori della telemetria. Inoltre c'e' una differenza colossale nella gestione dell'episodio. A meno che non sia un taglio clamoroso che ti fa guadagnare decimi in un settore rispetto ai tuoi giri precedenti prima della penalità arriva un warning. Con il sorpasso la richiesta di restituire la posizione può solo essere immediata. Hanno "ammonito" Hamilton troppo tardi? Io credo di sì, ma poi ha fatto il bravo. Paragonare i "larghi" di Lewis con il sorpasso di Max come è paragonare mele e meloni
  2. E' imparagonabile. Qui Leclerc spinge Max fuori pista e lui stesso è dentro al limite. Se qui penalizzi la guida di Max inviti i piloti a buttare fuori chiunque passi all'esterno (cosa che già accade abbastanza spesso con più o meno accortezza, stile e delicatezza) Ieri Max ha fatto tutto da solo (non intenzionalmente secondo me ma conta solo dal punto di vista "morale" non fattuale) Se non penalizzi Max ieri inviti tutti i piloti che attaccano all'esterno ad allungare la staccata e girare larghi se la via di fuga ti consente di aprire il gas senza problemi.
  3. Potrei essere d'accordo, ma ci vuole anche ujna certa tolleranza per evitare di incidere troppo nella gara senza motivo. Per questo è giusto identificare i punti dove andando larghi si trae vantaggio e inserire un sistema automatico con sensori elettronici che tenga anche conto del tempo guadagnato confrontato con i tuoi giri precedenti. In genere se si va larghi è perchè si arriva lunghi o si hanno problemi a controllare l'auto quindi non ha senso metterci sopra anche una penalità a prescindere. Mettere le ruote fuori tagliando all'interno o sorpassando invece (per me) dovrebbe essere sempre penalizzato salvo che non si dovuto al comportamento dell'avversario che si difende Spero che non crei problemi nel rapporto tra max e la squadra. Voglio 20 gare così.
  4. Infatti. E' per questo che se scegli la sicurezza delle vie in asfalto devi penalizzare chi va largo traendone vantaggio, ed un sorpasso è il vantaggio più evidente. Se non ci fossero le penalità i piloti ridisegnerebbero la pista a modo loro, vanificando la sicurezza del circuito
  5. negli anni ruggenti c'era l'erba fuori pista. Qualche anno prima se ti andava male c'era il marciapiede o il muro. Credo che la scelta di utilizzare vie di fuga in asfalto sia irreversibile e quindi ci vogliono penalità di questo tipo, che fanno pensare un po' troppo all'online racing. Spero sempre che si inventino un nuovo materia che consenta di fermare l'auto e tenerne il controllo ma sia magari talmente viscoso che uscire resti cmq uno svantaggio
  6. Secondo me oggi sembravano fin eccessive le zone DRS (uguali allo scorso anno presumo)
  7. Secondo me hanno anticipato la giuria convinti che l'avrebbe ripassato in un paio di giri
  8. C'e' il regolamento per cui non si possono mettere 4 ruote fuori dalla riga bianca mai. Poi c'e' la tolleranza e la direzione gara indica i posti dove si ritiene si possa trarne vantaggio e vengono monitorati per evitare che si faccia i furbi. Sorpassare fuori dalla pista non è mai concesso, neppure in rettilineo a meno che non sia l'avversario a spingerti fuori, perchè è ovvio che staio traendo vantaggio dal passaggio fuori pista. L'esempio più semplice: tu esci male di curva e per difenderti ti metti sulla destra, io me ne frego e ti passo alla tua destra oltre la linea bianca. E' una penalità anche se non ci sono track limit sul rettilineo e se fossi passato nello stesso posto guidando da solo non sarei stato penalizzato.
  9. questa dei track limit si e no e da piangere più che da ridere.
  10. Gara al di sotto dei suoi standard e miglior risultato in carriera
  11. Dovrei essere qui che saltello per Perez e invece sono troppo amareggiato per Russel per godermela
  12. Non so se all'avvio si considerato sorpasso, ma in quel caso...
  13. Visti i primi 15 giri credo che il padre comprerà il GP del canada e lo farà mettere a calendario a novembre con la neve. sul bagnato va forte. Sulla gestione della gara ha molto da imparare anche se è stato oggettivamente ucciso dal muretto. per me questo week end resta un grandissimo week end per lui. Ora vedremo se saprà usarlo per crescere e trovare convinzione. P.S. questo week end per me chiude definitivamente ogni discorso sul figlio di papà. L'ha certamente avuta più facile di altri ma non è un imbucato al tavolo (e non è certo l'unico figli di papà in F1 oggi. Parlano tutti di lui perchè il padre invece di riempirgli il casco di soldi e dirgli di comprarsi un volante ne ha preso a cuore la carriera ed ha investito realmente nello sport motoristico. Magari è un appassionato anche lui, non ne ho idea.
  14. Rosberg può vantarsi di essere finito davanti ad Hamilton e Schumacher (14 mondiali) a parità di macchina. Non è da tutti
×