Jump to content

McBibus

Members
  • Content Count

    28
  • Spam

  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

9 Matricola

About McBibus

  • Rank
    Nuovo Arrivato
  • Birthday 11/22/1969

Preferiti

  • Pilota Preferito
    Hamilton
  • Team Preferito
    Ferrari
  • Circuito preferito
    SPA

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. infatti è il regolamento che consente al leader di fare quello che vuole il vero problema. Il semaforo è verde e il primo può accelerare da mezzo giro prima a un metro prima la linea del traguardo. Secondo logica dovrebbe esserci una velocità minima e massima con cui approcciare la linea del traguardo e si parte quando appare la bandiera verde (la luce verde che le bandiere sono storia). Niente rincorsa perchè se passi la velocità massima prima del verde di prendi un drive through Regolamento a parte esiste anche il rispetto per i colleghi. Bottas ha corso come fossero solo lui e hamilton
  2. partenza da criminale di Bottas. Da squalifica se c'e' un regolamento sulle velocità e da pugni in faccia se il regolamento consente una porcata simile
  3. Boh... io quando leggo queste cose resto basito. Il livello di velocità dei piloti di formula 1 per me è altissimo. Lo stesso stroll ha vinto l'unico campionato di F3 a cui ha partecipato (e qui secondo me è stata fretta del babbo a non fargli fare un po' di F2 continuando a collaudare F1) e piaccia o no ha fatto due podi Se poi non essere un potenziale campione del mondo vuole dire non essere un pilota concordo, ma già guidare in F1 e non sfigurare (che non vuole dire giocarsela regolarmente con il compagno e prendere 1 secondo dal miglior pilota sulla miglior macchina) è già eccellenza in questo sport.
  4. a me sembra più che siano settati sia a livello aereodinamico che di cambio per girare da soli
  5. E' diventata la gara più interessante dell'anno. Non so per chi tifare, sono combattuto, ma spero vinca qualcuno che non lo ha mai fatto prima
  6. Pare quindi che Luigi se ne fosse accorto (probabile che i colori del camera car siano ingannevoli) ma il team abbia dormito alla grande invece di aiutarlo.
  7. Penso la regola sia ancora che devi usare due mescole diverse, non specifica la necessità di eseguire un pit stop a gara in corso. POsiibile piuttosto che non si possa intervenire sulle auto, ma a giudicare da quel che stanno facendo alla macchina di Bottas non è questo il caso
  8. Giovinazzi e Hamilton, hanno tutto il diritto di essere incazzati. La vedo a mezza velocità e ancora non capisco mettendomi nei loro panni che la pitlane era chiusa se non lo comunicano dai box. Dovrebbe cambiare il colore da giallo a rosso su un pannello che già lampeggia per la SC sul lato opposto della pista mentre non guardi l'uscita di curva ma l'ingresso dei box dall'altro lato?! Cosa troppo un semaforo in ingresso come si usava 50 anni fa?
  9. Più lento ci sta pure. Ma tra essere più lento del compagno ed essere in adeguato c'e' un mare di mezzo e Lance mi pare sulla sponda giusta. Non essendo inadeguato e mostrando a sprazzi un po' di talento non mi sento "offeso" nel vederlo guidare un'auto che non sia Ferrari, MB o RB (lì sì che sarebbe fuori luogo). Mostra delle buone doti di controllo del mezzo, ma spesso ho l'impressione che si trovi a mostrarle perchè manca della precisione di guida necessaria per fare andare costantemente tutto alla perfezione come dovrebbe essere in condizioni più o meno ideali. Per questo le cose migliori le mostra sul bagnato o in altri momenti in cui tutti sono costretti ad improvvisare un po'. In questo mi ricorda un po' Coulthard, che era capace di essere veloce quasi quanto compagni fortissimi a SPA dove ci sono curve in cui ti devi adattari perchè non avrai mai un set perfetto per tutto il circuito, e poi beccarsi quasi un secondo su una pista del ***** come l'A1 ring dove devi essere perfetto in ogni dettaglio. Per intenderci un pilota inadeguato (al campionato in cui corre) non è uno che prende 1 decimo al giro in qualifica ma un decimo a curva che a Barcellona vuole dire più di un secondo. In formula 1 uno oggi non vedo inadeguati. Al limite ci sono piloti con dei problemi, ma che messi in altra situazione farebbero decisamente meglio.
  10. E' impressionante quanto si assomiglino i loro numeri.
  11. Mi fa uno strano effetto che per loro non sembra essere un problema e che si finisca sempre col colpevolizzare l'ultimo arrivato invece di chi li gestisce.
  12. L'unica cosa che mi viene in mente è che le gomme al secondo ciclo di riscaldamento dovrebbero scaldare un poco di meno.
  13. Il risparmio carburante piloti di quel calibro lo sanno gestire, anche se in modo meno efficiente. Non credo cambierà niente (anzi dai ricordi che ho Hamilton a fare lift and coast è un maestro) Quello che non mi piace è: 1 - Mi limiti i motori e non mi dai la possibilità di intervenire elettronicamente per proteggerne la durata (per me la soluzione sarebbe un motore a week end ma la F1 non ci sente) = 2 regole in contrasto 2 - Qualifiche e previsioni di asciutto su pista veloce con poco carico. Temporale e pista allagata a 20 minuti dal via. Nessuna possibilità di toccare l'assetto dell'auto Oggi uso una mappatura di acceleratore e potenza progressiva per compensare. Domani neppure quello... poi ci lamentiamo che fanno 15 minuti dietro alla pace car prima di partire da lanciati.
  14. Se è una protezione è di una pericolosità assurda. Gli ha bloccato il retrotreno. Per fortuna era in una di quelle chicane senza senso create proprio per la F1 che non può girare sui circuiti "normali"
×