Jump to content

_Fred_

Members
  • Content Count

    465
  • Spam

  • Joined

  • Last visited

Everything posted by _Fred_

  1. Ci sono rumors che dicono che staremo chiusi fino al 3 maggio. Diciamo che è quello che sta dicendo. Sarà pesantissima cmq. Veramente moooolto pesante.
  2. Il problema è farselo fare. Il tampone.
  3. _Fred_

    Corona Circus

    Neppure io riesco a votare.
  4. È comunque il dato della Lombardia che falsa tutto. È spaventoso il picco di crescita rispetto agli altri paesi. Tolta quella secondo me si può fare una stima più attendibile.
  5. Pare paradossale, ma è vero. Leggevo anni fa che certe epidemie di Ebola in Congo erano talmente letali (mortalità dal 50 al 70 % dei contagiati) che sterminavano l'intero villaggio in cui si sviluppava prima che potesse espandersi all'esterno. Diversamente il virus dell'HIV avendo tempi di incubazione lunghi e un decorso della malattia decennale ha avuto la possibilità di espandersi in maniera così radicata in tutto il mondo...
  6. La malattia è una. Ha un certo grado di contagiosita e un certo grado di letalita'. Non c'è altro su cui discutere. Sul suo decorso più o meno nefasto ci si ragioneria in base a diversi parametri. Età dei colpito, patologie pregresse ecc... Ma questo non cambia quello detto prima. Beh, sempre morti sono...
  7. Scusa, ma è un controsenso. Se ci sono tanti infetti e il numero di morti è quello, la mortalità cala.
  8. Non per fare il turbocapitalista sfrenato. Ma la situazione di chiusura è a livello nazionale (e poi mondiale) e si rischia che i soldi non ci siano per tutti. A questo giro non si tratta di aiutare un determinato comparto produttivo o una determinata regione messa in ginocchio da qualcosa. Si tratta di avere soldi per tutti. -10 % del PIL nazionale nei primi sei mesi dell'anno non credo si siano visti tante altre volte nella storia italiana.
  9. Non avrei potuto trovare parole migliori.
  10. Nono, non si parla di di fare meno fatturato. Si parla di chiudere o ridimensionare mandando a casa metà persone. Un mio amico che ha cambiato lavoro da qualche tempo (tra l'altro responsabile di reparto, non operaio generico con tutto il rispetto) si è trovato a casa senza paga una settimana perché l'azienda ha chiuso prima del decreto. E poi adesso è in Cig. E gli hanno già detto che a fine del periodo di prova potrebbe stare a casa pure lui a causa dei mancati introiti. È una situazione pesantissima...
  11. Lo so. Infatti è una cazzata.
  12. Mica molto. Abbiamo delle scadenze (che sicuramente per cause di forza maggiore verranno prorogate), ma che ci lasciano poco spazio di manovra. Abbiamo fatto questi 10 gg dal decreto del 22 marzo e avevamo già fatto una settimana a metà marzo di quarantena per un caso positivo in ufficio. Per cui siamo rientrati per cercare di recuperare il tempo perduto. Con tutte le precauzioni di legge.
  13. Tante aziende hanno chiesto delega al prefetto. Io stesso ho ripreso a lavorare ieri perché la mia azienda ha richiesto delega anche se non rientro tra le essenziali. E a mia volta ho chiamato fornitori non compresi tra gli essenziali affinché venissero a fare lavori. E oggi sono venuti quelli dell ussl a controllare. Tra l'altro quella della delega è un po una farsa. Tu fai richiesta, apri e nel mentre il prefetto fa i suoi controlli. Solo successivamente ti diranno se puoi stare aperto o meno. Ma nel frattempo sei rimasto aperto.
  14. Leggevo che gli unici che lo danno attaccato ad un ventilatore sia un'agenzia di stampa russa. Ma a quanto pare non c'è stato ancora trasferimento di potere, per cui non credo che sia sedato e intubato.
  15. Nel frattempo la Svezia forse cambia idea... https://www.corriere.it/esteri/20_aprile_05/coronavirus-svezia-cambia-rotta-basta-tutto-aperto-prepariamoci-migliaia-morti-f49a3472-7720-11ea-9a9a-6cb2a51f0129.shtml?fbclid=IwAR0kKDkzrF_H_79_BMOezhOFh4p5pTya3ALJeJZXU-8JlG9DUb9xonLAEo4
  16. 525 deceduti oggi. Io numero più basso dal 22 marzo mi pare di aver capito. Speriamo tutto non venga inficiato nelle prossime settimane.
  17. Mi spiace. Condoglianze.
  18. Ma in che maniera? Chiusura totale? Perché l'Italia non ci dura un'altro mese e mezzo così.
  19. Ma sta curva scende? Porca putt*** quasi 14000 persone decedute. Cristo Santo é un numero spaventoso considerando che si parla di morti in poco piú di mese... Un mio collega ha la ragazza Ecuadoregna. Mi raccontava che le zone fuori dalle cittá ci sono un sacco di fosse comune dove buttano i cadaveri e via di calce...
  20. Certo, non lo metto in dubbio. Il mio interessante era rivolto al tipo di societá che hanno e le differenze ad esempio con la nostra.
  21. Ho trovato quest'articolo. Interessante. https://www.internazionale.it/notizie/eva-kristin-urestad-pedersen/2020/04/01/svezia-coronavirus?fbclid=IwAR34Vk7uGsYzqcSNMVxWliZQ8LcAPyheEcHeJCJqMkmF5YqRF0Hy80fAESc
  22. Poi sicuramente gestire una popolazione di 10 milioni di persone, che giá di per se non ama troppo i contatti con il prossimo, obbidiente a quello che le viene detto é piú facile immagino. Se poi aggiugiamo che é uno stato piuttosto ricco, con strutture magari carenti, ma all'avanguardia ecco che il conto torna...
  23. Ricadono tutti nello stesso errore. Ben avendo presente cosa sta succedendo in Italia e Spagna,. Che poi per caritá, magari noi abbiamo un sistema sanitario martoriato per cui l'elevata mortalitá dipenderá pure da quello, ma volersi ostinare su di una strada che ha portato solo disastri (vedi cercare l'immunitá di gregge non ancora dimostrata) mi sembra alquanto azzardato. Il principio di precauzione non vale piú?
  24. Guarda, io sono d'accordo per riprendere il prima possibile, perché mi rendo conto che piú si rimane chiusi e peggio é. Soprattutto per le ragioni che esponi. Per cui mi va anche bene andare a lavorare. Solo che trovo inutile fare proclami di chiudere tutto e poi c'é una situazione del genere (che tra l'altro vengo a scoprire oggi, perché pensavo che la domanda al Prefetto l'avessero giá fatta e rigettata). L'articolo che parlava del focolaio della Val Seriana qualche pagina fa, diceva per l'appunto che i focolai si sono sviluppati a causa di molti che hanno tenuto aperto nel momento iniziale dell'epidemia.
×