Jump to content

Davide384

Members
  • Content Count

    399
  • Spam

  • Joined

  • Last visited

Everything posted by Davide384

  1. Neppure io vedo chissà che fenomeno in Leclerc, e neanche in Sainz. Avessimo tenuto Vettel e Raikkonen però avrebbero 40 punti a testa. Quindi ben venga il ricambio generazionale, però forse siamo un po' troppo convinti nell'incensare i nostri piloti. Quando i piloti Ferrari sono nuovi/giovani sono sempre i migliori della griglia. Quando poi sono lì da qualche anno vengono regolarmente ricoperti di m*rda. Abbiamo 2 buoni piloti, Leclerc leggermente più veloce.
  2. E avrebbe fatto bene a silurarlo, aggiungo.
  3. Che semplicità Si veste come mio zio 20 anni fa
  4. Ma da quando in qua il pilota licenzia il Team Principal? Se mai è il contrario.
  5. è una squadra di perdenti. IMHO L'anno prossimo non si vince neanche una gara.
  6. Tutto bello, ma a Monza sotto il diluvio vinse Vettel, non Bourdais. { in qualifica si prese comunque 9 decimi e in gara finí doppiato.... ahi se questo è andare fortissimo} Domani in prima fila ci sarà Russell, non Latifi. Capisco il tuo discorso, la Williams è settata da bagnato e la Mercedes no, però prendiamo atto del fatto che oggi Russell abbia dato la sensazione che l'anno prossimo Lewis potrebbe non essere più così leggendario. Fossi in lui mi ritirerei quest'anno.
  7. Bottas ha un assetto più scarico che gli dovrebbe permettere di sorpassare domani. Ah e la Williams a mio parere oggi andava meno della Mercedes dato che Latifi il Q3 non lo ha visto. Leggendario terzo posto di Re Lewis comunque.
  8. Ma secondo me hanno attaccato dei sensori. Sai dove lo trovi il profilo se lo attacchi con lo scotch? Comunque oggi Lewis sembra aver guidato abbastanza bene, macchina settata da asciutto, così come la RedBull. Verstappen però oggi è stato più bravo per me
  9. oggi alla grande, con Stroll disperso nonostante sia bravino sul bagnato. Bravo a fermarsi per accertarsi che Norris fosse ok.
  10. Oggi non brillantissimi né lui né Sainz. Ovviamente anche la squadra ha le sue colpe, ma se il setup non si trova non è colpa solo di Bin8.
  11. Come ad esempio il simulatore del 2010? Dai, è palese che a livello tecnico non siamo all'altezza.
  12. buona gara, grande piede nell'out-lap. Lí ha veramente tirato chiudendo quasi 3 secondi di gap con Ocon + 1 perso al pit stop.
  13. C'è anche da dire che Vettel era ancora abbastanza valido, se Charles esordisse ora con questo Vettel come compagno lo batterebbe agilmente anche in gara, cosa che gli riusciva raramente a inizio e fine 2019.
  14. Le penalità non avevano senso. La penalità di Hamilton ad Albon era giusta, dato che il pilota RedBull era già davanti, ma se sei dietro e quello davanti chiude devi solo alzare il piede. Queste sono penalità per certi versi simili a quella di Vettel in Canada 19. Non puoi penaizzare chi è davanti a meno di cambi di traiettoria pericolosi o repentini. Altrimenti mettiamo la regola che ad ogni giro ci si invertono le posizioni tra i piloti in lotta e non c'è il diritto di difendersi.
  15. Certamente il sorpasso era la cosa migliore da fare in quel frangente. Forse, e dico forse, Leclerc ha avuto sempre troppa fretta nel provarci. Se lo avesse costruito cercando di stare vicino a partire dall'ultima curva ( magari guidando in modo da staccare qualche metro prima e cercare di uscire più forte), invece che tentare a ogni giro la staccatona in curva 3, che aveva come unico effetto quello di infastidire l'avversario, per poi perdere però in uscita e farsi mancare quei 2 metri per chiudere il sorpasso in curva 4. Mi è sembrato poco furbo tutto qui.
  16. Certo che ieri è stata una gran bella f1. Ma il pilota non deve essere un attore. Deve essere una macchina da guerra. Verstappen ieri non ci ha fatto divertire, se avesse fatto un po' di bagarre con Bottas sicuramente ci saremmo divertiti di più. Conta portare a casa il risultato, lo show non serve a niente. È formula 1, non Wrestling.
  17. anche questo weekend meglio Sainz secondo me. Ha rischiato troppo e mi è sembrato poco lucido. A Silverstone me lo aspetto di nuovo più veloce di Sainz, ma occhio all'anteriore sinistra in gara
  18. Le penalità di ieri non c'erano a mio parere, e anche i 5 sec. a Norris sono esagerati. Se vuoi andare all'esterno devi rischiare la ghiaia, almeno nei pochi circuiti dove c'è ancora. Al Paul Ricard non sarebbe successo nulla, ma non so se è quella la F1 che vogliamo. Ben venga il rischio di uscire di pista se si osa troppo. Perez con Norris poteva alzare il piede, Leclerc con Perez idem. Non sei mai obbligato a tenere giù.
  19. Vettel nel 2017 a questo punto della stagione aveva meno macchina e più punti. Lewis maluccio direi quando è costretto a rincorrere.
  20. Io credo che comunque essendo un team cliente non potranno mai superare Mercedes.
  21. Ho scritto che il Vettel degli anni buoni non avrebbe avuto problemi a fare ciò che Norris sta facendo ora. A mio parere per quanto possa ancora fare bene la magia del suo piede è sparita. Come già stava sparendo piano piano nel 2018, con Raikkonen sempre più vicino. L'anno prossimo magari tornerà ad andare forte, ma i numeri da circo visti con le RedBull credo non li vedremo più.
  22. Non mi sembra che la McLaren attuale abbia di questi problemi. E non mi sembra che il Vettel degli anni migliori venisse additato di essere una trottola vivente. Sono tempi ben più recenti quelli a cui ti riferisci.
  23. Credo che i decimi nel suo piede stiano inesorabilmente calando. Il Vettel dei primi anni starebbe facendo una stagione alla Norris.
  24. Bella gara di Stroll, Vettel maluccio. Difficile stare in top ten con un mezzo del genere.
×