Jump to content

Leclercherrimo

Members
  • Content Count

    52
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

Leclercherrimo last won the day on April 15

Leclercherrimo had the most liked content!

Community Reputation

28 Matricola

About Leclercherrimo

  • Rank
    Nuovo Arrivato
  • Birthday 07/12/1981

Preferiti

  • Pilota Preferito
    Charles Leclerc
  • Team Preferito
    Ferrari
  • Circuito preferito
    Monza

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Impressionante la progressione della Mercedes che l'anno scorso era 20 punti dietro la Ferrari e quest'anno 160 PUNTI DAVANTI: mantenendo questo vantaggio vincerebbe il campionato costruttori ed eguaglierebbe il record della Rossa di 6 titoli costruttori consecutivi con 3 gare di anticipo (già ad ottobre in Messico). Crisi nera per Vettel che fa sprofondare anche la squadra perché invece Leclerc si sta mantenendo sugli stessi punti che aveva Raikkonen nel 2018, così come la Red Bull è in linea con i risultati dello scorso campionato solo grazie al solidissimo e molto migliorato Verstappen mentre Gasly è 50 punti indietro rispetto a quello che portava a casa Ricciardo. Intanto l'australiano è ancora altalenante sulla Renault e confinato in 10° posizione nella classifica piloti a pari punti con il rookie Norris pagando oltre 80 punti la sua scelta di novità. A perdere di più in termini di punteggio è Raikkonen ma era un esito scontato dopo il passaggio da una Ferrari in gran forma nel 2018 a un'Alfa Sauber indecifrabile nel 2019 che è comunque 6° tra i costruttori solo grazie alla bravura e grinta agonistica di Kimi il quale a sua volta riesce a stare in classifica piloti davanti a Lando e Daniel che guidano auto molto più performanti. I risultati veramente peggiori perché ottenuti guidando la stessa macchina dell'anno passato sono di Hulkenberg e Magnussen, entrambi con 25 punti in meno. Involuzione anche per Perez e soprattutto per la Racing Point a cui mancano i punti raccolti nello scorso campionato da Ocon, di ben altra pasta rispetto a Stroll. Infine la McLaren mantiene il suo 4° posto tra i costruttori e fa volare Sainz, sempre più saldamente 7° e primo dei piloti non seduti su una vettura top, ma mentre lo spagnolo ha 10 punti in più di quelli che aveva accumulato nel 2018 in Renault la Mecca ha ancora 10 punti in meno di quelli della stessa Renault, 4° forza a questo punto dello scorso campionato. Sfortunati in gara i rookie Norris e Albon che dopo aver fatto entrambi una gran bella qualifica non aggiungono neanche un punto alla loro classifica mentre Kvyat grazie alla sua esperienza e a una notevole dose di fortuna agguanta altri 2 punticini che lo portano in classifica piloti a ridosso di Perez e Magnussen e permettono alla Toro Rosso di avere non solo lo stesso 8° posto in classifica costruttori ma perfino lo stesso identico punteggio di 12 mesi fa seppur con 2 piloti diversi: quando si dice la regolarità....
  2. Ho la stessa impressione, aggiungiamoci le solite strategie del muretto Ferrari da record del ridicolo ed episodi sfortunati come in Bahrein e Canada e la vittoria anche di una sola gara diventa una mission impossible
  3. Sono ancora esaltata per la gara SUPERLATIVA di Leclerc ma mi piange il cuore per Seb che è un bravissimo ragazzo (vedere scuse immediate a Max dopo il suo grave errore) ed è stato un grande pilota ma è sempre più perso e demoralizzato e quando osa qualcosa in più finisce male perché non ha più la lucidità necessaria IMHO Seb ci teneva davvero tanto a vincere un mondiale in Ferrari come il suo idolo Schumi e non riesce più a riprendersi dalla pesantissima delusione per l'occasione purtroppo buttata l'anno scorso e purtroppo irripetibile per chissà quanti anni Al 90 per cento sarà Leclerc il prossimo campione in Ferrari (spero tra non troppi anni), Seb ha capito benissimo che lui ormai è il passato e ha perso un treno che non ripasserà, in fondo è comprensibile che ci stia male e non renda più come potrebbe
  4. Forse hanno introdotto questa regola dopo la tragedia di Bianchi contro la gru per assicurarsi che nessun altro pilota di F1 (né di categorie minori ovviamente) possa più perdere la vita in questo modo assurdo e terribile?
  5. La gara di oggi grazie a Max e Charles è stata uno spettacolo spettacolare Questo è RACING e divertimento assoluto per i piloti e per gli spettatori
  6. Podio immeritato?!?!?! Dopo la difesa su Verstappen che manco Arnoux Villenueve a Digione e dopo un sorpasso stratosferico su Gasly con una macchina che oggi era terza forza dietro alla Red Bull???? Ma che dovrebbe fare di più Charles per meritare podi, vittorie, mondiali???
  7. Stavolta ha esagerato Seb e la colpa dell'incidente mi sembra sua ma per tutto quello che ha fatto Max in passato mi viene solo un "chi la fa l'aspetti" e in tutti questi casini Leclerchino ritorna a podio un podio strameritato per Charles che oggi ha fatto miracoli da grandissimo pilota
  8. Charles INCREDIBILE!!!!!!! VAI!!!!!!!
  9. Sculata di Hamilton e Vettel, ma perché ogni volta che Leclerc fa un garone alla fine viene sempre fregato in un modo o nell'altro?????
  10. Che sfida tra Charles e Max Grandissimo Leclerchino che sta lottando per il podio con il coltello tra i denti Invece le Haas hanno deciso di fare gli autoscontri tra loro
  11. Leclercherrimo

    Lando Norris

    Sono d'accordo, Carlos sta tirando fuori ottime prestazioni ed è una piacevole sorpresa di questa stagione ma lo è anche Lando che da rookie si sta dimostrando un gran bel talento e con prospettive di crescita da pilota top della categoria. Comunque entrambi i piloti hanno avuto una buona stella nell'arrivare alla McLaren proprio nell'anno in cui la vettura ha fatto quel balzo in avanti come prestazioni atteso ormai da anni (per la felicità di Alonso )
  12. Leclercherrimo

    L'abbacchiato Sebastian Vettel

    Molto carino il video di auguri tranne la parte di Binotto e Camilleri che cercano di fargli gli auguri in tedesco e riescono a fare una figura peggiore delle mie con qualunque lingua straniera Qualcuno si ricorda invece 2 anni fa quando Seb compiva 30 anni e proprio quel giorno prima di festeggiare doveva evitare sanzioni dal tribunale FIA per la ruotata di Baku 2017 (missione compiuta) ed è saltato fuori un video esilarante in cui si vedeva Kimi che da bravo Iceman faceva una statua di ghiaccio di se stesso e poi la spediva a Seb come suo regalo di compleanno? Ho riso fino al giorno dopo
  13. Leclercherrimo

    L'abbacchiato Sebastian Vettel

    Augurissimi a Seb per i 32 anni!!!!!!!
  14. Leclercherrimo

    Charles Leclerc le prédestiné

    Sul piano tecnico, cioè su quali piste avrebbe più possibilità questa Ferrari, non ne ho idea. Sul piano dei desideri sarebbe strasupermeraviglioso se fosse a Monza come Vettel 11 anni fa con la Toro Rosso e poiché Charles guida già una Ferrari una prima vittoria lì lo farebbe entrare definitivamente nella storia della F1 , mi piacerebbe tanto anche se succedesse a Spa con la piena consacrazione a degno erede di Kimi (in prospettiva anche molto di più) e per la bellezza e storicità di quel circuito.... ma a questo punto va bene pure Sochi o Abu Dhabi o magari in Ungheria, basta che questa sua prima vittoria (in pista) ARRIVI
  15. Leclercherrimo

    2019.09 | Gran Premio d'Austria - Spielberg [Gara - Commenti]

    Spunti interessanti come sempre sebbene mai come in questo caso i numeri non dicano tutto. Ricciardo e Raikkonen si trovano curiosamente con un identico e pesante gap di posizioni e punti in meno ma le loro attuali stagioni sono agli antipodi: comunque di gran livello il campionato odierno del finlandese che sta portando tutto da solo una macchina molto inferiore a quella che guidava lo scorso anno ad un incredibile 6° posto in classifica costruttori (il primo punto di Giovinazzi è incoraggiante per il nostro rookie ma per ora ininfluente ai fini della classifica) e rimane pure nella top ten dei piloti al 9° posto, davanti proprio all'australiano che al contrario sta vivendo una stagione molto deludente e sotto le aspettative. Grandi risultati per Verstappen quest'anno in forma smagliante, per l'ottimo Sainz e per il bravissimo Norris con la McLaren sempre più performante e saldamente al 4° posto (bentornata ) mentre la Red Bull vanifica i 33 punti in più dell'olandese (domenica davvero volante ) a causa del peggioramento di oltre 50 punti tra i risultati di Ricciardo quando correva per loro nel 2018 e quelli del povero Gasly ormai precipitato in un incubo sportivo La Renault non vede luce in fondo al tunnel mentre la Racing Point si conferma inferiore anche all'ultima Force India ma mantiene ancora la medesima 7° posizione tra i costruttori per il rovinoso crollo della Haas. Leclerc, dopo aver ottenuto la 2° pole in carriera e perso per la 2° volta agli ultimi giri la sua prima agognata vittoria , supera quota 100 punti in classifica ma pur mantenendo il vantaggio di 4 punticini rispetto alle prestazioni del finnico nella passata stagione si ritrova 2 posizioni più indietro in classifica piloti (a vantaggio del coriaceo Bottas e dell'acerrimo rivale Verstappen). Per quanto Charles possa essere arrabbiato e deluso per l'esito della pista, secondo me è stata meglio per lui questa seconda doccia fredda che spero gli darà ancora più grinta e voglia di riscatto piuttosto che la prima vittoria in F1 ottenuta a tavolino per la manovra furba e non pulitissima di Max, perché Leclerc merita un primo successo da festeggiare pienamente e senza ombre e sono fiduciosa che arriverà già in questa stagione. Ultimissimo appunto su Vettel: le cose gli girano tutte storte da quasi un anno, dal 1° posto a questo punto dello scorso campionato si ritrova invece 4° in classifica piloti ma per la sua lealtà e dedizione alla causa Ferrari, anche quando gliene combinano di ogni come un tragicomico pit senza gomme, Seb si merita tanti applausi e avrà sempre la mia profonda stima per le sue tante qualità umane (nonostante il mondiale Rosso che ha purtroppo "sprecato" nel 2018).
×