Jump to content

Bombarolo di Torino

Premium
  • Content Count

    3,473
  • Spam

  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    5

Everything posted by Bombarolo di Torino

  1. Ha anche cambiato gomme perchè l'aveva sbinnata.
  2. Mai visto Merdeces girare cosi poco nei test comunque.
  3. Ho appena visto l'onboard di Sainz. Non ha usato la ottava marcia sul rettilineo
  4. Che ca**o sta facendo il rapper?
  5. Altra intervista di Leclerc abbastanza positiva. Parla di un feeling migliore con l’auto, specie al retrotreno. L’auto si comporta meglio con le alte temperature e i miglioramenti visti in pista matchano quelli previsti in fabbrica.
  6. Ma Mclaren e AM hanno fatto simulazioni gara? Comunque mi ritrovo nella scaletta dei risultati.
  7. Pazzesca la differenza tra la sim di oggi di Kimi e quella di Giovi ieri. Le condizioni della pista sono molto diverse? Stamattina non ho potuto vedere nulla. Comunque vabbe è chiaro che non può sprizzare entusiasmo. Bene che vada si è ancora lontanissimi da MB e RB. Però rispetto all’anno scorso mi sembra molto più contento. Non vi ricordate che l’ultimo giorno disse esplicitamente che avevano fatto un lavoro più che mediocre? Era anche stato troppo “buono” vedendo poi i risultati ma raramente ho sentito un TP parlare cosi durante i test. Comunque rimarrà una stagione inutile. Arrivare secondi, terzi, ultimi a me cambia veramente poco. L’unica cosa che conta è vincere e quest’anno ci sono 0 possibilità che accada. Speriamo quantomeno ci siano gare divertenti e non il classico show dei clown 2s più veloci di tutti.
  8. Binny per tornare veloce sui rettilinei ha tolto tutto il carico. Il dragster è tornato. Comunque male che vada ci sarà la sfida Alfa Ferrari come nel 900. A parte gli scherzi Binny sembra molto più contento quest’anno rispetto all’anno scorso. Il Cartonato gli avrà alzato lo stipendio?
  9. Alpine ha un airbox enorme perchè hanno spostato il cooling in quell'area cercando di ottenere un undercut più marcato sui sidepods. Mercedes, RB e Ferrari invece hanno cercato di massimizzare l'effetto downwash con i sidepods. Sono due approcci diversi allo stesso problema, che è far funzionare il fondo di queste vetture.
  10. Il più grande, senza dubbio. Bravissimo.
  11. Molti non capiscono i tempi, figurati la tecnica che non la capiscono neanche gli aerodinamici stessi La realtà è che la F1 è troppo complicata. Anche un "esperto" come Craig Scarborough che è sicuramente bravissimo a evidenziare modifiche e spiegarle non è in grado di prevedere che tipo d'impatto sulle performance avranno. E' pazzesco se uno ci pensa.
  12. Lo dico perchè Perez (come Mazepin, MSC e Giovi) ha simulato chiaramente 3 differenti stint, mentre Leclerc no. A priori da quelle che sono le vere performance dell'auto se all'ultimo stint fai tempi più alti/ in linea con il primo stint significa (molto probabilmente) che il carico di carburante è simile, ergo non si sta simulando una vera gara. Comunque
  13. Sapete qual è il problema dei test trasmetti live dalle emittenti televisive? E' che la maggior dei commentatori non capisce nulla di Formula 1. Ergo iniziano a sparare sentenze senza senso sui numeri che vedono perchè non riescono a capirne il contesto. Poi chiaramente c'è un pubblico "casual" che invece di essere un attimo istruito su come funziona il tutto si becca questo letamaio capendone ancora meno.
  14. Leclerc non ha fatto nessun long run vero. Comunque è estremamente possibile che sarà cosi
  15. "Abbiamo il miglior primo settore della giornata"
  16. The SF 90 is BACK BABY. Veloce sul dritto ma piantata in curva
  17. Fucsia nel primo settore? E' tornata la SF 90
  18. 30 millesimi davanti a Bottas. Ce la giochiamo con Luigi finalmente.
  19. Bottas e Leclerc più lenti con le C4
  20. MB tanto su di motore ora. Toccato i 310 sul rettilineo del secondo DRS. Gasly non si migliora. Norris va primo con 2 decimi di vantaggio.
  21. Leclerc si prepara anche lui al Rally.
  22. Alpha Tauri e Alfa sullo stesso livello nella sim quali. Eh ma in sim gara era 1s più veloce di Leclerc
  23. Ma infatti gli unici veri benchmark sono quelli di Perez Mazepin e Giovinazzi per ora (con tutti i * del caso: vento, temperature etc)
  24. Leclerc non ha simulato i diversi stint. Si vede chiaramente dai tempi. Mi chiedo se abbia simulato sempre il primo/ secondo cercando di vedere le differenze spingendo tanto subito sul degrado gomme. Nell'ultimo stint che ha fatto a un certo punto è tornato sul 39.
×