Jump to content

PheelD

S.O.P.F.
  • Content Count

    8,325
  • Spam

    3,718 
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    93

PheelD last won the day on July 28

PheelD had the most liked content!

Community Reputation

2,962 Grande Saggio

About PheelD

  • Rank
    Volontario
  • Birthday 01/15/1998

Info Profilo

  • Posizione
    Lucca
  • Interessi
    Motorsport, Cinema, Letteratura, Cani...
  • Professione
    Volontario e studente(WIP)

Preferiti

  • Pilota Preferito
    -
  • Team Preferito
    -
  • Circuito preferito
    -

Recent Profile Visitors

24,496 profile views
  1. Lotta per il Mondiale fra Hamilton e Max is for boys Ultima di Raikkonen in F1 is for men.
  2. Voler trovare colpe a ogni costo nel comportamento di Hamilton Domenica è sbagliato. Per me lui, salvo quel sorpasso al 38esimo giro in cui ha girato in Qatar mandando pure Verstappen fuori dai confini nazionali arabi, non ha fatto manovre sporche. È stato un po' pollo nel continuare a tenersi dietro a Max nell'episodio del tamponamento, ma non credo pensasse che quello gli inchiodasse come un matto davanti...
  3. Concordo con te Magari gli sportivoni della RB manderanno Perez a schiantarsi contro la #44...
  4. Beh, alla fine ci siamo. Manca giusto un weekend poi Raikkonen lascia la F1, per davvero. Credo sia stato il pilota che ho più apprezzato in questi 15 anni di F1. Del personaggio si è già detto tutto, dev'essere uno che in privato ti fa ridere tantissimo, è sempre diretto e anche nei team radio spesso ha fatto scompisciare... Mi piacerebbe farmi una serata con lui un giorno. Ovviamente alcolica, se no che gusto c'è? Parlando del pilota, gran manico, tra tutti i campioni che ho visto correre penso fosse quello più puro, non ha mai avuto dietro particolari sponsor, media o squadre, a differenza di tutti gli altri, penso sia uno che si è fatto tanto da solo. Non è stato un dominatore come Vettel o Hamilton, pma secondo me a quei due lui, come Alonso, non ha nulla da invidiare come velocità pura. Semplicemente, dopo il Mondiale 2007 vinto rocambolescamente, si è addormentato. Ricordo bene quella volta a Interlagos. Ancora sto aspettando un altro ferrarista in grado di mettersi dietro tutti gli altri in campionato... . Credo che alla fine a lui, dopo il Mondiale vinto, gliene sia fregato il giusto di primeggiare a tutti i costi. Aveva già dimostrato ampiamente di che pasta era fatto. Ad esempio, parliamo del 2005. Il 2005 rimane una stagione davvero sopraffina. Peccato per i guasti. Ma Monaco e Suzuka rimangono due capolavori degni di Senna. O Schumacher. O Hamilton, scegliete voi. Penso che quel Kimi, quello visto tra 2001 e 2007, si sia rivisto e a tratti solo nel biennio 2012/13. Squadra senza soldi, 0 budget, vari tecnici interessanti. E un gran pilota con tanta voglia di rivalsa. Venne fuori un gran biennio. Ero felice quando annunciarono il suo rientro, ma mai mi sarei aspettato che potesse tornare a lottare per le posizioni di vertice con quella squadra. Invece mi ha sorpreso positivamente, tanti podi, due vittorie, molti bei duelli, una carriera "riavviata". Abu Dhabi fu una bella goduria, anche se poi tolse punti preziosi per il Mondiale ad Alonso. Ma se la gustò per bene la vittoria quella sera Kimi. .. In Ferrari nel secondo atto credo abbia semplicemente aiutato il più possibile Vettel e squadra nella lotta al Mondiale. Lo pagavano bene, occasionalmente si è preso il lusso di stare davanti al caposquadra, si è divertito e ha pure confezionato una pole da lacrime a Monza. Con Vettel che ancora aveva serie possibilità di vincere il Mondiale. Da lacrime anche la vittoria a Austin. L'ultima da pilota Ferrari, l'ultima in carriera. In Alfa Sauber ha fatto quel che poteva, qualche perla l'ha mostrata, ma nel complesso poco da dire, anche perché il mezzo è stato quel che è stato. Ma la partenza in Portogallo lo scorso anno fu tanta roba. Non ho speso, volutamente, parole sulla sua esperienza nel Mondiale Rally. Come Kubica, era un pesce fuor d'acqua, ha fatto ciò che poteva. E insomma, ora è quasi finita. Per 13 anni me lo sono goduto, ora è giusto che viva appieno la vita lontano dai riflettori. Mi mancherà sia umanamente che velocisticamente, ma in fondo è giusto così, si è fatto 18 anni di F1, direi che sono pure troppi. Che si dedichi alla moglie e ai figli. Poi, dovesse tornare a Maranello, ogni tanto, si faccia vivo, che una birretta o due gliele offro volentieri. Kiitos Kimi.
  5. Secondo me un episodio di 4 mesi fa, circa, non autorizza comunque nessuno a "cercar vendetta" in pista. Che poi, vorrei dire, Max da Monza in poi ha messo assieme svariate porcate eh, Lewis in quella gara sbagliò... La penalità fu troppo poco severa? Può darsi, ma se non ci fosse stata la bandiera rossa, sacrosanta in quel caso, si sarebbe ritirato eh. Avrebbe pagato un bel prezzo per il suo errore. Max comunque, per quanto sia ormai senza speranze di vittoria del titolo, non può permettersi di correre come un disperato. A Jeddah ne ha combinate troppe. Se al posto di masi ci fosse stato un direttore di gara serio, altro che 15" di penalità o quanti sono.
  6. Dopo qualche letargo pre natalizio, eccomi con un nuovo appuntamento da Valencia... Sabato 13 Novembre 2021(1/2) (segue) ... Alle 7:15 suona la sveglia. Mi alzo, mi vesto in fretta e furia e esco dalla palazzina. Arrivano subito due francesi, riconosciuti per il cappellino di Quartararo, che mi chiedono una mano per rientrare nell'edificio. Da buon italiano, scrocco un passaggio fino al Tormo. Alle 7:55 sono già dentro. Per risvegliarmi, cafe con leche e ciambellina mini per la modica cifra di 4.50 euro. Chiedo gentilmente a due addetti del circuito se posso entrare nel paddock senza pass per vedere le moto di Vale: permesso negato. Peccato, ma si va avanti. Mi godo ppi il bel murales dedicato a Valentino. Infine, iniziano le sessioni del mattino. FP3 delle tre categorie, che sballo! E poi partono i cori per l'accesso diretto di Rossi al Q2, manco avesse vinto il Mondiale. Poi FP4 MotoGP, ma ho un certo languorino e allora si torna a girare nel paddock. Mattinata così così. Ma il meglio deve ancora venire... (segue) Foto di Vinales nelle FP3.
  7. Ho letto l'intervista e francamente ho avuto la sua stessa impressione per tutto il 2021, Rossi dopo il covid ha corso davvero per onor di firma e compenso. Vediamo se col Dovi e Binder Jr riuscirà a togliersi qualche soddisfazione ora. Pensa che la 2020-21(che di fatto sono la stessa identica cosa) ha vinto un Mondiale Piloti e ha lottato per l'altro @Massimo Vedremo cosa riusciranno a fare nel 2022 i vari portacolori Honda. E' dal 2018 che vanno avanti a vincere gare solo se in pista c'è il Marziano.
  8. Mi farebbe piacere vederlo fare un gran weekend a Abu Dhabi. Un solo podio, pensando a Imola, Montecarlo, Baku, Budapest e Istanbul, per la sua stagione, è un po' pochino...
  9. Quindi un incidente di gara, peraltro punito, è il motivo della gara assolutamente fuori di testa di Max in Arabia, gara che peraltro fa seguito a due weekend in cui l'olandese ne ha combinate alcune mica da ridere? Parliamone seriamente...
  10. A sto giro comunque anche i suoi giri notevoli li ha fatti eh meno che in quel periodo, ma li ha fatti
  11. Per me Hamilton a oggi non è il più forte dello schieramento inteso come velocità. Quello è Max. Ma Max è diecimila punti sotto a Lewis come lucidità/capacità di accettare la sconfitta.
  12. Non è un livello basso di competere. È una cosa fuori dal mondo senza se e senza ma
×