Jump to content

SebMat

Premium
  • Content Count

    4,631
  • Spam

    11 
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

478 Laureato

About SebMat

  • Rank
    Membro Senior
  • Birthday 11/03/2001

Preferiti

  • Pilota Preferito
    Vettel
  • Team Preferito
    Ferrari
  • Circuito preferito
    SPA

Recent Profile Visitors

4,773 profile views
  1. Il passo di Sainz una volta liberatosi di Ocon è clamoroso. Magari davanti gestivano, ma la sensazione è che con la pista che via via si asciugava la Ferrari trovava sempre più prestazione. Forse senza quei due giri in 37 e 36 di Leclerc con gli errori nell'ultimo settore e bloccaggio che ha rovinato l'anteriore destra la Ferrari poteva provare l'azzardo di restare in pista fino alla fine. Proprio mentre i rivali pittavano purtroppo. A podio ci arrivavano, magari anche davanti a Verstappen.
  2. Negli ultimi 7 GP hanno vinto soltanto in Olanda, non considerando quella di Spa. Di fatto usciti dalla roccaforte Austria non sono mai stati i più veloci se non in una occasione nel giardino di casa di Max (in cui comunque con una strategia migliore Mercedes poteva vincere). E' già grasso che cola riuscire a vincere in Messico, e sperare che negli altri GP succeda qualcosa a ribaltare i pronostici.
  3. Bellissima gara, a pista libera girava anche sugli stessi tempi di Leclerc che stava facendo un garone prima di bloccarsi dietro Stroll. Peccato per l'errore al box, poteva finire davanti sia a Gasly che a Norris, soprattutto perché non sarebbe mai rientrato dietro Ocon che ha difeso la posizione per una decina di giri prima di lasciargli pista libera.
  4. In effetti se si fosse fermato subito insieme agli altri, col passo che la Mercedes aveva nel finale, poteva ambire almeno al terzo posto. Bottas ha guadagnato qualcosa come 12 secondi alla fine, con pista più asciutta la Mercedes volava.
  5. Ci stava l'azzardo, non stava correndo la sua miglior gara e forse aveva qualche problema all'anteriore dopo il contatto con Sainz, incolpevole lì. Poco male
  6. Boh magari si aspettano circuiti più favorevoli, ma l'unica chance di vittoria la vedo al momento soltanto in Messico. L'altura lì è sempre stata un fattore positivo per Honda e negativo per Mercedes.
  7. È una prestazione decisiva come quando Hamilton pascolava in qualche GP nel 2017 o 2018 e lui si metteva dietro Vettel. Fondamentale in ottica mondiale.
  8. Sì giusto, è comunque Mercedes ad essere tornata di un altro pianeta, Red Bull ha fatto fin troppo considerando dove partivano lo scorso anno.
  9. Ci ha messo più di metà gara, dopo dei primi giri fucsia appena finiti i sorpassi andava più piano dei primi 3. E alla fine non ha concluso neanche il sorpasso in pista.
  10. Secondo me il rischio ci stava, occhio perché Leclerc col bloccaggio e successivo lungo ha probabilmente perso diversi secondi e rovinato le gomme. Forse se lui fosse stato impeccabile come nel resto del weekend magari si arrivava davanti a Verstappen che di certo non aveva il passo di Bottas.
  11. Red Bull in crisi, lui massimizza sempre il risultato.
  12. Gara mediocre, lento nei primi sorpassi e poi considerato il passo di Bottas davanti mi aspettavo che andasse a prendere Perez prima e Leclerc dopo.
  13. E insomma anche quest'anno portano a casa entrambi i titoli, incredibile.
  14. Mercedes tornata astronave, finalmente ottima prestazione di Bottas e Verstappen che può solitamente limitate i danni. Garone sia di Leclerc che di Sainz, ma gli errori del muretto sono troppo pesanti per entrambi.
  15. Vabbè la Mercedes è tornata a dare 1 secondo a tutti, di che parliamo.
×