Jump to content

Mishima

Members
  • Content Count

    1,250
  • Spam

  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    2

Posts posted by Mishima


  1. Quante pippe vi fate! Spa e Monza era prevedibile un exploit Ferrari che peraltro è stato tutto fuorché semplice. La Ferrari è stata veloce in qualifica meno in gara e Leclerc le ha dovute davvero sudare. A Singapore invece il risultato è frutto di un'evoluzione aerodinamica spinta quanto radicale. Lecito pensare che abbia cambiato i rapporti di forza. Del resto la posizione della red bull testimonia che è la Ferrari ad essere cresciuta 

    • Like 2

  2. 1 ora fa, Ruberekus ha scritto:

    la cosa veramente incredibile di queste gare, è che le abbiamo vinte non contando su una netta supremazia tecnica (se avevano un certo margine in qualifica, in gara eravamo al più alla pari della Mercedes) , ma facendo tutto perfetto dal punto di vista della gestione ai box, strategie e piloti, dimostrando un cinismo che era sempre mancato negli ultimi due anni e con il quale  avremmo certamente portato più avanti la lotta ai titoli 

     

    paradossalmente l'anno scorso abbiamo perso delle gare in cui avevamo più vantaggio sulla Mercedes di quanto ne avesse la 90 in queste 3 gare  

     

    Concordo assolutamente. Specie all'inizio del 2018 la Ferrari era la macchina di riferimento eppure non è riuscita a capitalizzare tutto il proprio vantaggio. Devo dire che in tal senso la squadra e Binotto mi hanno piacevolmente stupito e spero che questo possa corrispondere a un reale cambio di passo, perché le gare non si vincono solo con una macchina veloce. 


  3. 2 ore fa, andycott ha scritto:

     

    @Mishima Alla luce della gara di ieri, come rivedresti il pronostico?

     

     

    Difficile a dirsi perché una macchina che vince sia Monza che a Singapore si potrebbe definire virtualmente dominante; a meno di probabili variabili del tutto legate alla particolarità del circuito. Sulla carta comunque potrebbe vincere tutte le sei gare che restano. 


  4. Non possiamo guardare complotti ovunque. Quanto portato da ferrari non riguarda solo l'ala anteriore ma anche il fondo e il diffusore che credo in prima battuta fosse stato bocciato. Le modifiche sono state importanti ed è lecito pensare alla luce dei risultati che abbiano un po' cambiato le carte in tavola. Sono davvero curioso di vedere cosa si potrà fare in Russia perché sulla carta è una pista molto più adatta alle nostre caratteristiche 

    • Like 1

  5. 17 minuti fa, Trailblazer ha scritto:

    ho visto anche troppo bene, ognuno poi dia la sua interpretazione, per carità.

    era prevedibile un recupero importante di Vettel data la condizione delle gomme rosse (finite), non credo ci voglia tanto a prevederlo.

     

    Sulla doppietta siam d'accordo, risultato davvero favoloso.

     

    Penso che avendo percorso i primi 16 giri a ritmo geriatrico pensassero che le gomme ne avevano ancora


  6. Non penso che la squadra abbia voluto penalizzarlo. Fare fermare prima Vettel ci stava in quanto serviva a coprirsi da un eventuale undercut di Hamilton; poi Vettel è bravo nell'outlap dopo il pit stop e forse le gomme di Leclerc non hanno risposto come la squadra si aspettasse. A questo punto un team order a favore di leclerc sarebbe stato impensabile e davvero inaccettabile per Vettel. Comunque bene così doppietta a Singapore nemmeno nei sogni più bagnati

    • Like 2
    • Trottolino 1

  7. Oggi ha fatto un gran bel giro peccato per la terza posizione. Se ci fosse stato lui primo e leclerc secondo sarei stato ugualmente contento. Perché io tifo Ferrari indipendentemente da chi posa il culo su quel sedile 


  8. Mi pare davvero che questo sia il colpo del KO: la pista Seb la conosce molto meglio ed è forte qui; il giro di Seb è stato più che buono quindi Charles si è dovuto superare. Insomma fate un pò voi


  9. Il 19/9/2019 Alle 10:46, Rio Nero ha scritto:

    I guardrail lo stanno aspettando...

    Monaco, Baku...Non c'è due senza tre?

    Vedremo... :asd:

     

    Mi spiace ma sei proprio uno sfigato. Tu saresti un ferrarista?


  10. 20 ore fa, VincenzoFerrari ha scritto:

    Quali limitazioni? I budget rimangono gli stessi. Se hai 500 milioni per il 2020 non è che spendendo 200 ne guadagni 300 in più per il 2021.

     

    Non ci sono limitazioni effettive al budgeta occorre capire cosa conviene fare perché tutti gli investimenti fatti per il 2020 saranno buttati nel cesso nel 2021. Quindi un all in da parte della Ferrari potrebbe valere la pena solo a condizioni di vincere davvero. Certezza difficile ad aversi ovviamente. Già la Renault, ad esempio, ha dichiarato di non aspettarsi molto dal 2020 in quanto sono già concentrati sul progetto del 2021. Sono conti che invevitabilmente andranno fatti 


  11. Si parte dall'assunto che dal momento che Mercedes è avanti, Ferrari non potrà recuperare visto anche le inevitabili limitazioni al budget dovendo lavorare sul progetto 2021. Eppure passando dal 2017 al 2018 la Ferrari ha stravolto e non poco il concept della propria vettura, sfornando comunque un mezzo potenzialmente vincente. E' chiaro che la base del 2019 non si possa accontonare del tutto però a mio avviso ci sono aree dove si può ottenere un grande miglioramento, su tutti la sospensione anteriore, e sono certo ci stiano già lavorando. Negli ultimi anni abbiamo visto come le scuderie siano brave a interpretare il regolamento e a spingere al limite la vettura. Si pensava che nel 2019 le vetture dovessero essere più lente del 2018 e invece hanno quasi tutti recuperate il carico e spesso i tempi sono stati più veloci rispetto a quelli dell'anno passato. Io dico, e non è solo una professione di fede, che per il 2020 c'è speranza. Chiaro che La Mercedes partirà comunque favorita però non mi fascerei la testa un anno prima


  12. Paragonare vettel con Alonso in Ferrari come già detto mi pare abbia poco senso. Alondo fece una stagione da leone anche nel 2014, repetita juvant, con un vero cancello con le ruote sotto al culo. Roba che Vettel ci finiva al manicomio 

×