Jump to content

Mishima

Members
  • Content Count

    1,293
  • Spam

  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    2

Posts posted by Mishima


  1. 44 minuti fa, Bigmeu ha scritto:


    Onestamente, se il piano era lavorare sui nuovi regolamenti, non ha senso adesso dirottare risorse per provare a salvare la faccia. A questo punto ha molto più senso sbattersene il C di questi due anni e lavorare al 100% sul 2022. 
    Terzi o quinti fa poca differenza soprattutto con il budget cup e i bonus che si prendono solo perché sono loro. 

    Da tifoso preferisco la gallina domani che l'uovo oggi. Sono anni che aspettiamo, non saranno un paio di stagioni a fare la differenza. A questo punto bisogna lavorare per iniziare il prossimo ciclo con una macchina vincente. 

     

    Non credo sia un ragionamento che la Ferrari possa permettersi. Nemmeno del 2016 è stato fatto quando, tutto sommato, si è chiuso in leggero crescendo. Penso piuttosto che la Ferrari abbia bisogno di dare un segnale; che a questo punto non può essere di certo vincere una gara, ma non può rassegnarsi per due anni a correre in mezzo al gruppo. Il marchio, non solo la gestione sportiva, non può permetterselo. La Ferrari deve riuscire a mettere dietro quantomeno Mclaren FI e Renault


  2. 7 ore fa, ggr ha scritto:

    E molto semplice. Da buoni furboni, hanno investito zero su questa macchina, credendo che fossecl' ultima di un ciclo, e che il trucchetto del motore li avesse tenuti a galla. Motale della favola, si ritrovano con un cancello sbagliato, che non puoi sviluppare, e con motore congelato. Ben gli sta, così imparano a non lavorare. 

     

    Mi sembra la scenario più verosimile. In ogni caso qualcuno dovrà pagare per quest'anno di disastro e per il probabile prossimo di pari livello. La Ferrari non può permettersi queste figuracce


  3. 7 minuti fa, Carmine Marzano ha scritto:

    E' palesemente in atto una congiura non solo per far perdere la Ferrari ,ma anche per umiliarla pesantemente sul lato del marchio da parte della FIA spalleggiata da Mercedes e Red Bull. 

     

    Io straccerei l'accordo e porterei il vecchio motore, in caso di lamentele direi a mezzo stampa che gli altri team hanno comprato la FIA e vogliono il motore Ferrari tolto perchè li abbiamo superati, in sostanza sfruttare la stampa come arma di difesa. 

    Poi vabbè è anche scontato che la dirigenza Ferrari deve essere radicalmente modificata e ci deve essere gente competente e coi co****ni. 

     

    Se questo fosse vero, e dubito proprio che le cose possano sussistere nei termini sopra decritti, la colpa sarebbe imputabile solo alla ferrari che in un modo nell'altro si sarebbe messa tutta da sola in questa situazione o perché ha sfornato un motore illegale nel 2019 o perché ha accettato un accordo palesemente iniquo. Io penso più semplicemente che sia stata colta nelle meni nella marmellata e non abbia potuto fare altro che accettare di buon grado un accordo penalizzante. Che poi possa avere avuto un ruolo lo scarso potete politico è tutta altra questione 


  4. 5 minuti fa, ggr ha scritto:

    Pensa che si parlava di Budapest per un pacchetto sostanzioso quasi una versione B.... abbiamo visto cosa ci avrebbero propinato... due alette e qualche taglio sul diffusore, quando basta guardarla quello scafandro, per mettersi le mani nei capelli...

     

    Con quel motore così spompo di certo miracoli non se ne possono fare ma questa vettura è sbagliata sostanzialmente su tutti i fronti. Sull'acqua siamo a un passo e Williams 


  5. 9 ore fa, ggr ha scritto:

    Ragazzi,  i motori sono congelati per tutto il campionato. Quindi, se il motore ferrari è questo, stop chiuso finito.  Non si può fare nulla, neanche trovando un telaio e una aerodinamica pari alla mercedes. Meglio farsene una ragione.

     

    Certo però dubito si terranno questo macina caffè fino al tutto il 2021. Secondo me alla fine con il discorso dei gettoni qualcosa salterà fuori


  6. 3 ore fa, ggr ha scritto:

    Comunque, come primo we, non si è dimostrato per nulla professionale. Ogni giorno una dichiarazione pesante su squadra macchina compagno. Mai sentito nessuno parlare così,  kimi è stato licenziato e non rinnovato n volte, ma Mai ha detto qualcosa del genere. Lui ha proprio il dente avvelenato, vuole creare problemi, è  palese, invece di stare zitto e lavorare, infondo è ancora u n c dipendente strapagato, Per me, non ha senso che finisca la stagione,  ne per lui, ne per la squadra.  Non può permettersi di dire, con questa macchina sono stato ancora bravo a girarmi una volta sola. Ma scherziamo?

     

    Kimi è un gran signore, al confronto Vettel invece semplicemente un isterico. 


  7. Saranno due stagioni da piangere c'è poco da fare e da sperare. Questa vettura è stata progettata attorno a un motore che non c'è più. Si pensava di sacrificare un minimo di velocità sul diritto per recuperare nelle curve e limare qualcosa sul tempo rispetto allo scorso anno. Forse con quel motore poteva funzionare. Oggi ci ritroviamo invece con una macchina con più drag ma lenta come un cancello in rettilineo. Non è nemmeno la 70H che era una macchina molto ben bilanciata facile da guidare e concepita per eccellere sul guidato; questa sarà sempre e comunque una macchina azzoppata. Ci si potrà mettere mezza pezza e vedere cosa fare nelle piste lente ma a Spa Monza sarà un bagno di sangue. Stavo per dire anche Suzuka e Silverstone ma non ho la più pallida idea di dove si corra quest'anno :D

    • Trottolino 1

  8. 2 minuti fa, Rio Nero ha scritto:

    È legittimo tutto. Capisco chi critica Vettel, lo accetto ci mancherebbe.

    Come però va detto che Leclerc ha si corso bene, ma è stato anche fortunato ad arrivare secondo.

    Ci vuole un po' di obiettività. 

     

    Certo che è stato fortunato è ovvio, altrimenti col cacchio che sarebbe arrivato secondo. Eppero Leclerc ha sfruttato da Dio le poche occasioni che la gara gli ha concesso mettendoci molto del suo con i due sorpassi, mentre Vettel... Questo deve fare un campione per vincere un titolo a meno che non abbia un auto dominante. Di questo ha bisogno la Ferrari che l'auto dominante con tutta probabilità non sarà più. Di un pilota cattivo, solido e concreto

    • Like 1

  9. 2 minuti fa, Asturias ha scritto:

    Valori dell´Inverno direi confermati in toto (e da Toto).

     

    Siamo la seconda forza, il distacco dai neri è un filo alto ma ci sta, importante ora non perdersi d´animo e lavorare anche in ottica del cambio di regolamento 2021. 

     

    2022 forse vorrai dire :rock: mi sa che ti sei perso qualcosa


  10. Adesso, crucco ha scritto:

     

    In questo topic si critica Vettel. Mi sembra legittimo.

     

    Nel topic della gamberossa si critica Binotto, perché è il principale responsabile delle scellerate scelte tecniche e strategiche nei progetti delle monoposto.

     

    Anche questo è legittimo.

     

    In quello su Leclerc si esalta Leclerc anche questo è legittimo e in quello sulla Mercedes si manda a fanculo il mondo. Direi che è legittimo :lewhood:


  11. 4 minuti fa, SebMat ha scritto:

    Vettel fa errori semplicemente perchè spinge oltre il limite una macchina da sesto/settimo posto. Non sarà mai un pilota in grado di adattarsi a situazioni difficili e portare al massimo vetture mediocri, preferisce rischiare e correre rischi nella guida pur di andare più forte di chi gli sta davanti. Lo stesso vale quando si trova in lotta per la quarta/quinta posizione, e pur di non perdere tempo nelle retrovie, preferisce lanciarsi in attacchi da all or nothing. Al contrario, con macchine da mondiali e adatte al suo stile di guida riesce a tirarne fuori il meglio. Insomma si è giocato il mondiale nel 2017, e il secondo posto con Rosberg nel 2015, un mostro in questo senso.

     

    Il rimpianto sarà più della Ferrari, che in 5 anni è stata in grado di dare una macchina da mondiale solamente per 6 mesi, all'unico pilota sulla griglia in grado di interrompere il dominio Mercedes, piuttosto che di Vettel che in quei 6 mesi ha dovuto correre sempre alla perfezione e che ha compromesso con due errori banali di Germania e Monza quanto di buono aveva costruito, e che strategie Ferrari e sfortune in gara gli avevano già tolto.

     

    No, fa errori perché sa gestire male la lotta con gli altri piloti. Ergo va bene solo quando è solo al comando e può dettare il ritmo, situazione che oggettivamente gli è congeniale. Gli errori che si sommano di anno in anno non sono dovuti a una guida sopra le righe ma sempre a valutazione errate per difendersi o attaccare l'avversario di turno. Sono semplicemente errori frutto di un'errata valutazione della propria posizione in pista, di quella degli avversari, del rischio che si corre etc...  tanto è vero che coinvolgono quasi sempre altri piloti

    • Like 1

  12. 2 minuti fa, SuperScatto ha scritto:

     

    Obiettivamente si capisce anche perché ha detto che è già tanto se non si è girato prima. Se provi a spingerla voli via

     

    Certo resta il fatto che l'errore che abbia portato alla sua trottola sia solo e soltanto suo e che sia solo l'ultimo di una lunga serie di errori simili per non dire identici. Quindi la vettura, seppure inguidabile, centra poco. Se poi vuole lamentarsi delle prestazioni in generale del mezzo è liberissimo di farlo, ma non di certo per sminuire quanto da lui ottenuto solo per errori propri


  13. 36 minuti fa, Ruberekus ha scritto:

    i gettoni li puoi spendere su telaio cambio e trasmissione

     

    per quanto riguarda le PU, ICE turbo e MGUH sono congelati, si potrà intervenire una volta su MGUK centralina e batterie, che però sono gli elementi meno prestazionali

     

    Quindi con tutta probabilità questo sarà il miglior risultato della stagione. Con un motore così spompo puoi pure fare miracoli con telaio e aerodinamica ma non ce la fai e di miracoli la Ferrari non ne fa


  14. 2 minuti fa, SebMat ha scritto:

    Non guida una macchina da mondiale da oltre due anni, posso accettare che guida non sereno. 

     

     

    Indubbiamente ha le sue ragioni per essere logorato ma il giudizio rimane. 40 milioni servono anche a gestire tutto questo. 


  15. Adesso, SebMat ha scritto:

    Ma non si è girato come un pirla, doveva semplicemente evitare il contatto e quando Sainz ha chiuso era già nella traiettoria interna. 

     

    Doveva prevedere prima la situazione e prendere quella larga, non l'ha fatto, pace. Ricominciare con le solite storie con la peggior Ferrari da 10 anni a questa parte non vi fa bene. 

     

    Doveva prevedere. È quello che fanno i bravi piloti. Lui non lo è più. Amen 


  16. 1 minuto fa, SebMat ha scritto:

    Vabbè doveva evitare il contatto, l'unica cosa che poteva fare era prendere la traiettoria larga, ma chissà dietro poi se si infilava qualcuno. 

     

    Ma basta con queste continue giustificazioni. È sempre lo stesso identico errore. Il pilota è oramai incapace di gestire la propria posizione in pista rispetto agli avversar. Appena è in lotta sbaglia. Sembra un neofita. 

×