Jump to content

Mishima

Members
  • Content Count

    1,399
  • Spam

  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    2

Everything posted by Mishima

  1. Ma con quella ennesima girata da spavento (unico caso in f1) stiamo ancora a parlare di strategie? Ma per davvero?
  2. Se non ci fosse stata la fumata davanti a lui non si sarebbe girato. Basta con questo astio immotivato nei confronti di Vettel 😅. Tacci vostra che pena
  3. Per mettere davanti a vettel leclerc, spinto dal potente ambiente che lo supporta, che pure in più di un'occasione è stato dietro al compagno. Insomma leclerc deve essere un brocco e la Ferrari davvero stupida perché in questo modo si sarebbe gravemente penalizzata avendo puntato su di un pilota lento e capace di spiccare solo perché il compagno è stato penalizzato e rendendo più lenta l'altra auto guidata da un pilota più veloce. Insomma un comportamento ineccepibile e pieno di senso.
  4. Siccome stiamo parlando di un fatto grave, che attiene a quanto pare anche alla sicurezza del pilota le due opinioni non possono avere lo stesso peso. In assenza di prove quanto detto risulta solo una grave ed infamante illazione. Da che mondo è mondo l'onere della prova spetta all'accusa
  5. Quindi è una cosa sicura perché un utente del forum di cui quasi nessuno di noi conosce il nome e il cognome sostiene che qualcuno in Ferrari di sua conoscenza, non si sa chi non si sa con quale ruolo non si sa a che livello, gli ha confessato che Vettel è stato appositamente sabotato. Che poi pure se fosse vero magari è un'opinione espressa in un certo modo (sul fatto che le attenzioni del team si siano spostate su Leclerc) recepita in un certo modo e trasmessa in un certo modo. Insomma l'aria fritta ha più valore di quello di cui stiamo discutendo
  6. Allora è una cosa sicura " me lo ha detto mio cugggino"
  7. Amico mio non sa più stare nella lotta. Lo dimostrano i fatti. Il più delle volte quando è stato ingaggiato ha fatto un casino. Se parte davanti e detta il ritmo può ancora essere un pilota temibile, come l'anno passato in Canada, ma non è di certo più un pilota costante o solido, è oggettivamente oltremodo falloso.
  8. Ah quindi i contatti di gara di Vettel dal 2018 a questa parte sarebbero fortuiti e non generati da scarsa lucidità ed eccessiva foga nell'attaccare o nel difendersi?!
  9. Non mi pare di avere espresso alcuna opinione su domenica. Al massimo ho lodato Leclerc. Io ho risposto a chi sostiene che tutto sommato la stagione di Vettel sia stata alla pari di quella del monegasco e l'ho fatto con dei video che mettono a confronti dei gesti di gloria di Leclerc con delle papere colossali di Vettel. Certo Leclerc ha sbagliato a Montecarlo (anche se tutto sommato era giustificabile) e in qualifica a Baku, ma di certo la sua stagione non è stata segnata dagli stessi errori. Si ricorda invece per la vittoria di Monza e per le sue difese eroiche. Se ci metti pure che nel 2018 Vettel ha prodotto un certo numero di errori (più di certo dei suoi rivali diretti) con una macchina tutto sommato degna si spiega l'insofferenza dei tifosi ferraristi nei confronti di Vettel. Io l'ho sempre tifato e se domenica dovesse fare un buon risultato sarei contento per lui e per la Ferrari. Ma non posso di certo non giudicare le cose con obiettività. Tanto più che Leclerc l'anno scorso era un esordiente in Ferrari. Si quante volte si sono girati Hamilton e Leclerc tra il 2018 e il 2019 e quante volte è accaduto a Vettel? Siamo seri
  10. Ma sei serio. Sono due stagioni. Praticamente una media di una trottola endogena ogni tre gare State raccontando un'altra storia, è questo il problema
  11. Un riassunto per chi si vuole dare martellate nelle palle Ho avvisato che sarei stato polemico e in fondo sto un pò giocando. Ciò nonostante mi chiedo come dei video possano essere considerati opinioni
  12. (modo polemico ma non tanto) Trova le differenze!
  13. Io vedo qualche hater di Vettel, così come vedo tifosi e poi vedo molte persone che esprimono legittime e ponderate opinioni. Qualcuno probabilmente esagera, ma la sequela di errori da parte del Tedesco, anche piuttosto marchiani, è sotto gli occhi di tutti.
  14. I fatti dicono che un compagno inesperto al secondo anno in F1 e al primo in Ferrari ha ottenuto di più di Vettel, pur senza partire con i galloni da capitano come quest'anno. Dei se è piena la storia e in tutta franchezza servono a ben poco. Anche Leclerc ha da recriminare. Tutto il resto sono discorsi da tifosi, poco obiettivi e infantili per definizione
  15. Dove leggeresti astio nelle mie parole? Non ce n'è la minima traccia. I dati dicono che la stagione di leclerc è stata migliore ed è un fatto oggettivo. Per il resto sono opinioni o suggestioni e a me pare che la stagione di leclerc sia stata assai più significativa. Se è questo è nutrire astio credo ci sia un problema di fondo. Certo e quindi? È stata memorabile anche quella. Solo chi è tifoso può pensare ai tratti di una faccenda personale contro il proprio beniamino quando non lo è affatto
  16. Niente di memorabile nel senso letterario del termine. Solo un tifoso può pensare che le prestazioni di vettel pure se buone possano eguagliare la sola vittoria epica di leclerc a Monza. Solo quella vale un'intera stagione
  17. Il punto fondamentale è che Leclerc ha lasciato davvero il segno su una stagione di certo non memorabile per la ferrari. Nessuno può non ricordare la battaglia con verstappen a Silverstone o la difesa della posizione a Monza. In un contorno di gare complessivamente veloci e meno fallose del più esperto compagno di squadra. Eppure come ho detto all'inizio ha stentato un poco a prendere il ritmo. Ma alla fine era davanti a vettel. Complessivamente leclerc ha fatto una stagione migliore sia per qualità generale che per picchi che per costanza. Di vettel si ricorda l'ottima gara in Canada e alcuni errori marchiani
  18. Si potrebbe obiettare che avesse tutto da perdere, ma di certo il problema è stato proprio quello. Non è andato lontano da un compagno alla sua seconda stagione in F1 e alla sua prima in Ferrari. Un compagno che non appena si è adattato alla macchina gli ha dato quasi costantemente la paga e che in più di un'occasione lo ha surclassato per per solidità, sorpassi e soprattutto capacità di difesa. Ci si aspetta altro da un 4 volte campione del mondo, al netto di tutte le considerazioni che si possono fare sui difetti della macchina e le sue caratteristiche. Quest'anno Leclerc ha già raccolto due podi con sta carriola mentre Vettel non ha fatto di meglio, mi pare di un quarto o quinto posto
  19. il 20 e il 21 sono andati e Charles lo sa bene. Intendo che se nel 22 non dovesse avere un auto competitiva lascerebbe la Ferrari nel 23. Non so i contratti nello specifico, ma immagino che Hamilton ad esempio non correrà a vita
  20. Non intendo di certo per quest'anno. Però penso che se nel 2022 non dovesse avere tra le mani un auto competitivo andrebbe altrove
  21. Tieni in piedi la baracca con una gran qualifica, una gara di sostanza e un pò di fortuna. Quel che serve a questo punto per non naufragare. La Ferrari farebbe bene a sbrigarsi a dargli un'auto competitiva altrimenti il ragazzo lo perdiamo
  22. Ma infatti il giudizio da che mondo è mondo si fa in base alle prestazioni del compagno di squadra
  23. Terzo posto per leclerc risultato insperato. Ma che tristezza vedere una ferrari così raccattare le briciole. Vettel no comment. Capisco I problemi delle prove ma una gara così incolore e così lontano dal compagno di squadra senza motivazioni apparenti non è concepibile. Per il resto dovremo sorbirci questo spettacolo in degno per almeno due stagioni. Meraviglia
  24. Almeno un secondo tra le Mercedes e tutti gli altri e quasi un secondo tra Leclerc e Vettel. Ora, al di la di qualsiasi giudizio si possa fare sull'affaire motori della Ferrari, mi chiedo Liberty Media e Fia cosa ci guadagnino da un simile spettacolo, preceduto da diverse stagioni di dominio/vittorie Mercedes. L'anno prossimo si corre quasi con le stesse auto, chi vuoi che sarà interessato a uno spettacolo del genere? E' semplicemente desolante. Bravi loro, ma così è una cagata colossale. Sul secondo punto Leclerc, così come Verstappen, si conferma di un altro pianeta. Peccato che domani dovrà faticare per andare a punti
  25. Oh jesus e anche male. Ma perchè?
×