Jump to content

Mishima

Members
  • Content Count

    1,258
  • Spam

  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    2

Mishima last won the day on August 4 2018

Mishima had the most liked content!

Community Reputation

125 Diplomato

About Mishima

  • Rank
    Membro Senior
  • Birthday 01/02/2018

Preferiti

  • Team Preferito
    Ferrari
  • Circuito preferito
    Suzuka

Recent Profile Visitors

867 profile views
  1. Nella prima parte del 2018. La Ferrari era l'auto da battere. Se per voi dominante significa gare in solitaria e gli altri a trenta sec no, ma di certo ne aveva più di tutti gli altri
  2. Secondo me il piede è sempre stato pesante. Piuttosto il combinato disposto rappresentato dalla pressione, le enormi aspettative, la sua insita fragilità gli ha fatto perdere lucidità, freddezza e alla fine anche velocità. I primi segnali sono arrivati già nel 2017, stagione nella quale complessivamente il suo rendimento è stato comunque molto alto. La caduta definitiva nel 2018. Possiamo dire tutto quello che vogliamo di quella stagione, ma per una buona parte di quell'anno la Ferrari è stata quasi dominante. Non capitalizzare quel vantaggio iniziale, sia per errori del team ma soprattutto per gli errori di Vettel, ha compromesso qualsiasi possibilità di vittoria. Nel 2019 poi si è trovato con un compagno giovane e agguerrito e il suo rapporto con la squadra, così come il suo ruolo da capitano, ha iniziato a vacillare completandone la parabola discendente.
  3. Non lo vedo a sgomitare in mezzo al gruppo con una vettura da metà classifica. Non è la situazione che lo trova più a suo agio. Rende al meglio nella gara in solitaria a dettare il ritmo. Per me, visto che difficilmente troverà un'auto competitiva, sarà ritiro
  4. Non ho nulla contro Seb e capisco pure la tua rabbia. Ma con il 2020 sono sei anni che è in rosso. Il suo rendimento è oggettivamente calato negli ultimi due anni e d'altra parte in casa la Ferrari ha un pilota giovane, affamato, che costa poco e che sembra avere tutte le caratteristiche del futuro campione. Se la scelta sarà azzeccata o meno potranno dirlo solo i fatti, ma non stupisce di certo che la Ferrari abbia deciso di puntare su Leclerc. In qualche modo il ciclo di Vettel è finito. Di certo il titolo non è arrivato soprattutto perché la Ferrari non ha saputo sfornare la macchina dominante, anche se sono convinto al 99,9% che Alonso nel 2018 al posto di Vettel si sarebbe laureato campione del mondo!
  5. E in cosa, esattamente, avrei espresso un giudizio infantile? Io non sono tifoso di nessuno, tranne che della Ferrari. Sei tu che ti fai accecare dal tifo e, in tutta sincerità, straparli da quando è venuta fuori questa notizia. Dispiace per Vettel, ma forse per la Ferrari tenuto conto di tutto è anche meglio così.
  6. Penso che Sainz sia un buon pilota; certo non a livello di Vettel come velocità pura. Ma occorre capire quale sia la visione della squadra: se vogliono un gregario solido che porti punti e supporti la squadra può essere la scelta giusta e non è detto che la squadra si indebolisca. Io però, come ho già detto, accanto a Leclerc vedrei bene un altro pilota molto competitivo e desideroso di essere la prima guida. Perché credo che il monegasco sia un cannibale che si esprime al meglio se stimolato dalla lotta interna al team con il suo compagno si squadra. Vettel farà bene a ritirarsi perché una macchina competitiva sotto al culo non l'avrà più e non credo che possa dare lo spettacolo "all'Alonso" di lottare con i denti per qualche punticino. Per il resto, il tuo modo di commentare è davvero infantile, senza offesa. Giudizio oggettivo
  7. ma smettila di dire cagate da pseudo tifoso frustrato
  8. Vettel non si sarebbe mai prestato a fare la parte alla Raikkonen. Uomo squadra si, ma con i galloni da capitano, non da nave scuola o fedele gregario. Leclerc sembra avere tutte le caratteristiche per potere ambire al gradino più alto del podio a fine stagione, di conseguenza vista la sua età il suo costo e i sei anni passati in ferrari dal tedesco con le conosciute alterne vicende, rappresenta la scelta più logica su cui puntare in ottica campionato. Dispiace per Seb che ci ha creduto e, nonostante tutto, ha dato tanto alla Ferrari, ma penso sia giusto così. Per Leclerc vedrei più adatto un compagno aggressivo e competitivo. la sua indole è quella di volere primeggiare a tutti i costi; in questo senso è uno di quelli a cui la sfida interna al team giova.
  9. Mishima

    Test 2020

    Le dichiarazioni di Binotto non hanno senso per me. A che pro issare bandiera bianca con il mondiale che deve ancora iniziare? Che poi ha ancora meno senso attribuire un voto alto alla squadra e un'insufficienza alla macchina. La macchina è il frutto del lavoro della squadra. Se la macchina è insufficiente e la squadra che deve avere lavorato male
  10. Comunque non sono così pessimista riguardo al "passo indietro" che subirà il nostro motore. E dal 2015 che miglioriamo costantemente in quest'area. Già nel 2018 credo che il motore ferrari abbia ampiamente raggiunto quello Mercedes. Nel 2019 si può dire ci sia stato il sorpasso: la qual cosa da un po' la misura del cancello che doveva essere la SF90 perché con un vantaggio siderale in termini di potenza sul giro secco e in gara in determinate circostanze ha raccolto ciò che ha raccolto. Quanto al futuro non mi stupirei se la Ferrari avesse già qualche asso nella mano a in questa area
  11. Beh comunque al netto delle rispettive cagate di Pugnes e Amus il comunicato della FIA è alquanto criptico e lascia spiragli ad innumerevoli interpretazioni. Di certo se non ci fosse stato nulla di irregolare il comunicato non sarebbe stato scritto in questa maniera; quindi chi dice che la Ferrari non avrebbe dovuto permettere una cosa simile non inquadra il problema nella sua interezza perché in tutti i casi: o la Ferrari è stata davvero colta con le mani nella marmellata, oppure alla base dell'accordo c'è qualcosa che la potrebbe aiutare per il futuro. Francamente se fossi in Toto Wolf o in Marko avrei tutte le ragioni per non essere contento e, d'altro canto, se il soggetto di un simile comunicato fosse stata la Mercedes di certo io stesso avrei gridato allo scandalo.
  12. Mishima

    Test 2020

    Si ma Verstappen comincia male in terzo settore e perde subito qualcosa
  13. Ma se lui è un esperto in materia Comunque queste dinamiche sui trucchi sono estremamente ipocrite. Tutte le scuderie, specie quelle di vertice, "barano" dove ne trovano occasione. Se poi barare significa sfruttare i lati oscuri del regolamento, beh, è stato davvero sempre così.
  14. Si ma Alfa va bene sul diritto, anche al netto di eventuali differenze di efficienza la differenza di velocità si spiega solo con una mappatura estremamente conservativa da parte di Ferrari; per il resto ho l'impressione che con il motore siano già stati sgamati l'anno passato, in quanto nelle ultime gare non si riusciva più ad andare
×