Jump to content

Conrad

Members
  • Content Count

    229
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

17 Matricola

About Conrad

  • Rank
    Membro Junior
  • Birthday 04/24/1979

Preferiti

  • Team Preferito
    Ferrari
  • Circuito preferito
    SPA

Recent Profile Visitors

109 profile views
  1. Anche sta storia dei tempi... Sì vince coi tempi? No, si vince in pista. Senza VSC non avrebbe mai e poi mai vinto. Vedo troppi tifosi ormai assuefatti dalla F1 su cronometro. Facciamo una F1 tipo i rally a questo punto.
  2. La Ferrari viene prima dei piloti. Sempre. Oggi la Ferrari è andata in pappa proprio per via del fatto che questa regola non è stata rispettata. E così si sono fatte scelte sbagliate. Purtroppo per vincere mai un mondiale si dovranno sempre calcolare almeno 25 punti frutto dell'immenso fondoschiena dell'inglese.
  3. Ormai ai box (tutti) guardano solo il monitor dei tempi. Si era messo a piovere chiaramente nel settore 3, quello dei box, e hanno fatto entrare comunque piloti per montare le gomme da asciutto.
  4. Ma basta!! Dilettanti allo sbaraglio!
  5. Francamente questa disparità di giudizio sta diventando intollerabile. Ma non tanto a favore o contro della Ferrari, ma quanto proprio analizzando i singoli episodi, giudicati in maniera diversa per chissà quale motivo. In questo caso era abbastanza ovvia la decisione politica, cambiare due volte in meno di un mese il risultato di una gara sarebbe stato un duro colpo per la credibilità dello sport, che sarebbe diventato alla stregua di una gara di tuffi, ovvero deciso dai giudici. Sulla Ferrari, trovo assolutamente lampante come vale politicamente zero. E mi viene il dubbio che la nuova proprietà della F1 voglia un po' limitare la forza mediatica di un brand come la Ferrari, che certamente rappresenta una enorme fetta dell'appeal dell'intera F1, cosa che agli americani, ho la sensazione l, non piaccia tanto. Per il resto, grandissima vittoria di Verstappen, una delle più belle gare degli ultimi anni. Furbo lui (e gli è andata bene), un po' pollo Charles che non ha chiuso la porta bene. Ora prendiamoci la vittoria senza aiuti dei giudici. Prima o poi arriverà.
  6. Aggiungo una cosa: queste vie di fuga in asfalto hanno stancato.
  7. Vettel un signore comunque, alla faccia di quel Nemesis provocatore...
  8. Sarai felice come tifoso. Peccato che non ti renda conto che sono queste le decisioni (non importa a favore di chi) che distruggono il nostro sport. Poi nessuno si lamenti se in Formula E si prendono a randellate, nessuno dice nulla, e le gare sono molto più emozionanti E Vettel ci va sul podio...
  9. Se non sta in campana lo passa anche Leclerc... Roba da matti.
  10. Che schifo. Lo dicano che vogliono tutte le auto in fila indiana e noi guardiamo altro.
  11. Errore di un ragazzo in una pista folle. Ci può stare. Errore del team che mette pressione ai piloti un una pista folle facendoli uscire con le medie. Non ci può stare. Volevano partire con le medie? A che pro? Se ti senti il più forte copi gli altri come sembra dai tempi, non fai scelte "strane". Ma in scuderia sono in pappa completa.
  12. Bravo Kimi, un commiato in rosso che migliore non si poteva. Gara fantastica, che ti ricorda perché si ama questo sport. Vettel ormai ha mollato di testa, bisogna vedere se riesce a risollevarsi il prossimo anno, altrimenti purtroppo bisogna sperare nel ragazzino monegasco.
  13. Ma è ovvio che vada su due soste, e fa bene perché vince alla grande con due soste visto che una la ha già recuperata.
  14. I giochi di scuderia, giustificati da coloro che fino a qualche settimana fa urlavano allo scandalo. Ridicoli.
×