Jump to content

Alex86

Inactive
  • Content Count

    40
  • Spam

  • Joined

  • Last visited

Everything posted by Alex86

  1. Ciao a tutti, di recente mi è capitato di leggere in giro che nell'epoca degli aspirati, sopratutto la Cosworth è arrivata a 16.6 bar pme alla potenza massima 768 bhp 17250 giri ...secondo voi è possibile che abbiano raggiunto tali pressioni in camera di combustione che tra l'altro sono simili ai motori wtcc che però girano a regimi di 8000-8500 giri, non a 17.500-18.000 giri come nel caso dei v8 aspirati. un'ultima domanda, sapete che potenza aveva il mercedes nell'epoca dei v8 ?. su AMUS ho letto che era quotato a circa 780 Ps. un grazie anticipato a tutti.
  2. Con le attuali power unit 1.6 v6 turbo si dice che siano arrivati a circa 1000 cv, secondo te è possibile o un po' esagerato ?. Si sono motori turbo diversi dagli aspirati, dove non hanno limiti in quanto sono sovralimentati. Oltre una certa pressione il motore cede.
  3. In sostanza nel 2006 sono arrivati a 750-760 cv e regime libero, dal 2007 congelati a circa 750 cv a 19.000 giri, mentre nel 2009-2013 a circa 720 cv a 18.000 giri, credo di aver capito giusto ?.
  4. Ciao, grazie per la spiegazione...da quello che ho letto in giro la potenza di un v8 si aggirava sui 720 cv a 18.000 giri, secondo un tuo parere i 750 cv allo stesso regime che ho trovato su un sito ufficiale possono essere stati "gonfiati" ?. In quanto i migliori motori anno 2004 si aggiravano su una pme di circa 14,4 bar ( fonte un'articolo di Massimo Clarke luglio 2008 ). La rivista era R & D l'ho trovata online su Calameo.it
  5. Ciao Chatruc,Un'altra cosa, ho letto sui vari articoli anni 2008-09 dove si parlava che alcuni costruttori ( si dice ) sono riusciti tramite deroghe della Fia ad aumentare la potenza, secondo te in che modo ?. Visto che i più sviluppati in termini di camera di scoppio,valvole ecc...erano i 3.0 v10, l'unico modo era aumentare i giri, ma erano limitati a 19.000 giri. 😊 Visto che da regolamento erano congelati. I migliori 2.4 v8 in termini di potenza si dice fosse il Mercedes 750 cv a 18000 giri, e il secondo il Ferrari, per ultimo il Renault, il bmw p86 non só, ma essendo bmw i motori lì sanno fare. Da quello che ho letto in giro, ovviamente nessuno ha confermato.
  6. Alex86

    WTCC

    Ciao a tutti, volevo chiedervi sapete che potenza aveva un motore aspirato wtcc ?, in rete ne ho trovato uno 2.0 litri aspirati da 310 cv a 8250 giri...che fa una pme di 16,6 bar...🙄 Mi sembra eccessivo, in quanto su alcuni articoli di Motosprint ho trovato che avere una pme di 14,6 bar è già tanto. Qualcuno mi potrebbe spiegare. 🙂
  7. Ciao a tutti 😄 di recente mi è capitato di trovare su una rivista una potenza dichiarata dalla casa costruttrici stessa di un 2.0 aspirato Wtcc, di 310 cv a 8250 giri, che fa una pme di 16,5 bar, un valore incredibile, dove però confrontato con un libro di tecnica che ho dice, che solo i motori da F1 aspirati arrivarono a 15 bar di pme o quelli di Dtm che ruotano a "basso" regime 8-9000 giri rispetto ai 18.000-19.000 giri di un aspirato F1. In sostanza secondo voi è una potenza "affidabile" o propagandistica ?. Un grazie a tutti. 😊
  8. Di solito che potenze "normali" dichiarano per gli aspirati wtcc ?.
  9. Volevo chiederti Chatruc, da quanto mi hai detto tu hai avuto modo di vedere il libro "motori ad alta potenza specifica " di Giacomo augusto Pignone, se ti capita avresti la possibilità di leggere a che livelli di pme stimano gli ultimi v10 o v8 ?. Grazie mille 😊
  10. Si hai ragione, sono anche belli da sentire, però come dici giustamente sono vecchi tecnologicamente e non superano i 15,4 bar a 9000 giri, e secondo me sono già tanti. Sempre riguardo ai motori F1, su un articolo di Massimo Clarke, ha stimato un diametro valvole che va da 40,4-42,5 mm. Quindi se sono arrivati a circa 15,7 bar di pme sono stati bravi ( più che altro negli ultimi anni hanno lavorato sugli attriti, carburante e olio ). Contando che nei vecchi 3.0 litri v10 erano arrivati a circa 15 bar a potenza massima.
  11. Ho trovato in rete una conferenza che ha tenuto Mauro forghieri ex ing. Ferrari e Massimo Clarke al Ceur, un'università, dove dice che per gli alti regimi di rotazione e per il rendimento volumetrico massimo ottenuto sui vecchi 3.0 litri aspirati, a circa 19.000 giri si può ipotizzare una pme di circa 14 bar, e poi fa l'esempio di una testata di un bmw anno 2001 e che dice che è lo stato dell'arte fino agli attuali motori 2.4 v8. E poi sempre Massimo Clarke dice che c'è un limite geometrico ( alesaggio ) oltre il quale non c'è più posto per sistemare le valvole. Voglio anche ricordare che è un tecnico di fama mondiale, quindi se le cose le sa lui significa che è vero. Sul 3.0 litri Honda Raoo5 si raggiunse 15 bar a 18700 giri...ovviamente con diametri valvole 41,6 e alzata valvole 13.5 mmm e anche il digramma di distribuzione superò i 316 gradi ( fonte Honda ), quindi sono dati più verosimili, a differenza dei 16,6 bar che dichiarano altre case e che sembrano molto irreali. Avevi ragione Chatruc, i valori si aggirano sui 14-15 bar, ovviamente a potenza massima 😊 Quindi in sostanza mi sbagliavo e non bisogna prendere come oro colato ciò che si legge 🙄
  12. Alex86

    Salve a tutti

    Ciao a tutti, per me è un piacere essere qua, in quanto è un forum molto attivo e ben noto...un saluto a tutti
  13. Da quello che so sul regolamento 2013 l'iniezione era indiretta e cioè la benzina veniva spruzzata nel collettore di aspirazione.
  14. Ciao a tutti, Ho visto di recente che una moto gp ha la press. della benzina a 10 bar e circa 50 litri/ora di benzina limitata, mentre nelle vecchie F1 erano arrivati a 100 bar e circa 160-170 kg/ora di benzina...vorrei chiedervi siccome penso che a livello di rendimento volumetrico credo che le moto gp e le F1 2.4 v8 siano molto vicine, la pressione del carburante incide sulla potenza max o sulla pme ?.
  15. Sui vecchi 2.4 v8 l'iniezione era indiretta a 100 bar. mentre sui 1.6 v6 turbo sono a iniezione diretta 500 bar.
  16. Se interessa ho trovato sul sito ufficiale della formula1.com che i vecchi 2.4 v8 aspirati arrivarono a circa 300 Nm a 17.500 rpm. Essendo imparziale credo che ci possa essere del vero.
  17. 14,5 bar. Mentre nei turbo anni 80, arrivarono a 50 bar, con benzina e pressione alimentazione libera.
  18. Lo so che non viene dal nulla. Quindi è come ho sempre pensato, più potenza e più carburante il motore deve ingerire, infatti il Renault 2.4 v8 dissero che aveva 30 cv in meno rispetto al Mercedes, però era anche quello che consumava di meno.
  19. Secondo un tuo parere un normale F1 2.4 v8 del 2013 su che pme potrebbe aggirarsi ?. Al di là di quello che ho riportato io dai vari costruttori e che per altro cominciano a venire i dubbi anche a me...
  20. Ti chiedo scusa Chatruc per le molte domande 😊
  21. Si l'ho sentito quel libro, lo vorrei comprare...perché ho anche il Giuseppe Bocchi, motori a 4 tempi, ma è molto complicato da leggere. Ho capito, quindi se le F1 hanno una potenza specifica alta fanno anche uso di una portata più grande di benzina rispetto alle moto gp, credo di aver capito giusto?.
  22. Ciao, Come dici giustamente e come ho sempre letto anche vari articoli dì Massimo Clarke, che a mio avviso è uno dei migliori, lui sostenne che nei motori di F1 si arrivò ad una pme max di circa 14,2 bar e ad un rendimento volumetrico di 1.2 e lui sostenne che dopo un limite max di giri che si supera il rendimento meccanico cala, ad esempio nei motori wtcc si sono raggiunti 16.6 bar sul l'alta ma a 8250 giri...questo l'ho letto su Motosprint ottobre 2009. Poi per caso mi informai in rete su questi motori e trovai il dato dichiarato dalla Daimler di 830 cv ( regime non specificato, quindi potevano essere 19.000 o 20.000 non só ), e poi il Cosworth CA 2013 con 16.6 bar a 17.250 giri...a capirne qualcosa o a sapere se sono dati veri si diventa matti...😳 Quindi il tuo ragionamento è giusto e concordo in pieno...però dall'altra c'è la stampa o dati che si presumono dichiarati veri che non mi danno la sicurezza di sapere o meno, questo è il mio dilemma...😞 Da una parte c'è la Fisica con i suoi limiti e dall'altra la stampa!!! Non so a chi credere.
  23. C'è qualcuno che mi potrebbe spiegare?.
  24. Cioè voglio dire è dal 2014 che non sento cha la Ferrari sia riuscita a superare almeno dal lato motore ( in quanto Ferrari è famosa per i suoi motori), la Mercedes in quanto si capisce che quest'ultima sul lato ibrido, più che altro sui motori turbo sia molto più preparata della Ferrari...è dall'epoca degli aspirato v8 che la Mercedes è sempre prima sul lato della potenza max.
  25. Devo anche dire che non volevo sbilanciarmi, nel senso che non volevo sembrare anti-ferrarista, però è ovvio che a Brixworth c'è anche da dire che sulla PU sono sempre un passo avanti, Andy Cowell ogni inizio stagione dice sempre che nella PU riescono sempre a trovare un po di potenza, quindi fa anche pensare che alla Ferrari sul lato motore sono un po indietro....
×