Jump to content

red27

Members
  • Content Count

    753
  • Spam

  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    2

Everything posted by red27

  1. I mariti e le mogli di chi è stato vaccinato (es. personale sanitario) verrebbero così esclusi in una qualche misura dalla vita del coniuge e dei figli, possibilmente per mesi?
  2. red27

    Ferrari SF21

    Mi chiederei a questo punto, con una portata fissa del carburante sopra i 10500rpm, come faccia Mercedes a trovare "altra prestazione" quando anche Renault e Honda restano sempre a debita distanza. Si può parlare di budget, ma questi V6 dovrebbero essere dei cloni, castrati in tutto tra l'altro
  3. red27

    Ferrari SF21

    E sono convinto che Sainz non verrà demolito, lo spagnolo ha gia avuto a che fare con un Verstappen in fasce, nel 2021 alzerà l'asticella
  4. red27

    Ferrari SF21

    In linea di massima condivido, ma entriamo in un discorso più generale di mentalità "italica" vs "teutonica". Loro devono perseguire il successo con ogni mezzo, anche poco "gentile" (pensa al gentlement agreement sull'olio ad esempio, alla 1000km, e immagino gli slalom che faranno per eludere il budget cap). Noi siamo italiani, anzi siamo la Ferrari. Ora, farsi mettere sempre a 90 assolutamente no, e le cose devono cambiare. Ma neanche abbassarci a certi livelli
  5. red27

    Ferrari SF21

    Io stimo che sarà terza senza grossi patemi, giocandosela con McLaren e poco distanti da RedBull. Anche gli altri non investiranno granché sul 2021, la Racing Point e Alpha Tauri saranno plafonate, Renault sullo stesso livello del 2020 e non credo che Alonso sarà immediatamente ai livelli di Ricciardo.
  6. Questa cosa non riduce certo i costi, al massimo aumenta il traffico in pista e lo stress per gli operatori (che dovranno fare le stesse cose nei 2/3 del tempo)
  7. red27

    Alpine A521

    Il livello di Renault resterà quello del 2020, Alonso offrirà prestazioni simili a quelle di Ricciardo. Lotterà tra il 3 e il 5-6 posto, la classifica sarà molto corta
  8. red27

    Ferrari SF21

    Ricapitolando 2: Senza gommino e cerchi forati nel 2018 Vettel avrebbe vinto, e in virtù di una superiore gestione delle gomme in gara si sarebbe ripetuto con la sf90 battagliando con Leclerc e Hamilton, ergo non avrebbero dovuto caricare come un mulo la sf1000, che in forza di una PU addirittura migliore di quella del 2019, avrebbe dominato nel 2020. Questo in un mondo parallelo e (per me) perfetto
  9. red27

    Ferrari SF21

    E allora che dovremmo dire di Renault e Honda? Due case con DNA corsaiolo e anni di grossi investimenti alle spalle, eppure una ha ottenuto appena qualche podio, l'altra ha vinto qualcosa solo per il manico di Verstappen (e il colpo di fortuna di Gasly). Anche loro programmano e programmano, ma sono sempre li.. Non deve essere una scusa, ma qui c'è una Mercedes irraggiungibile per tutti, e poi il resto. Perlomeno in era ibrida la Ferrari è stata l'unica seria contendente.
  10. red27

    Ferrari SF21

    La Ferrari è ben poca cosa confrontata ai colossi dell'automobilismo mondiale. Eppure ha vinto tanto, anzi finora più di tutti. Questa cosa che o ci si gioca il mondiale oppure è un fallimento onestamente mi sfugge..
  11. Non vedo la presa in giro, Sainz ha 2 anni di contratto e su questo ha firmato. Se volesse prolungarlo, basta che dimostri di valere quel posto più di Mick. I piani Ferrari sui piloti FDA non sono un segreto per noi, figuriamoci per lui
  12. Incredibili problemi di affidabilità palesati da MB quest'anno. Per poco non perdevano il titolo
  13. A vedere le performance in curva no, non era da buttare. Con un motore all'altezza della concorrenza sarebbe stata ampiamente terza forza. Si sarebbe potuto caricare maggiormente il posteriore, anche Vettel ne avrebbe giovato. Più carico, miglior ritmo, maggior capacità di tenere le gomme in temperatura...
  14. Davanti alla 71h starà chiedendo se il prossimo anno potranno schierare quella..
  15. Comunque, non per difendere nessuno, ma la macchina 2018 seppur più performante della 2017 già non si adattava troppo a Vettel. La definiva "tricky". Aveva un gran motore ma telaisticamente non era la sf70. Lui non è stato all'altezza dell'anno prima, ma senza gommini, cerchi forati, giove pluvio che sembrava tirasse anche lui verso chi conta di più, gestione Kimi a Monza ecc.. Chissà
  16. Due anni fa avevamo 1.5-2 sec di vantaggio sull'Alfa, oggi pochi decimi. Ok, l'Alfa ha avuto Resta e investimenti, ma anche escludendo il motore abbiamo perso rispetto a tutti gli altri.
  17. Se avremo 50cv in più di quest'anno, forse. Ma McLaren avrà i mercedes e Ricciardo, sarà dura stargli davanti. Renault e RP secondo me saranno un pelo dietro invece. Comunque tanti "pilotoni" ben distribuiti nel midfield, sembra divertente.
  18. Solita storia, due gradi in meno ed è un altra macchina. Spero che un retrotreno più rigido e stabile e una 30ina di cv in più ci risparmino questo strazio nel 2021
  19. Dietro al dito è praticamente bianco, non serve neppure essere troppo bravi😁
  20. È anche vero che con un po più di attenzione qua e la al momento poteva ancora essere in lizza per il quarto posto piloti. Roba mica da ridere se la macchina, nativamente, sarebbe stata da 13 e 14 in classifica. Avrebbe eguagliato la prestazione dello scorso anno, ma con un vero cesso a pedali..
  21. red27

    George Russell

    Mah, se Mercedes garantisse a Russel una pianificazione anche solo a media scadenza, diciamo 2022-2025, io resterei nell'orbita a tre punte. RedBull è un azzardo, nel confronto con Verstappen al momento perderebbero in 16/20
  22. Si dice che una rondine non faccia primavera... Ora questa è senza dubbio la peggiore stagione di Bottas in F1. In altre annate aveva impensierito Hamilton in più di una occasione, e per l'intero weekend. Come Vettel non è un brocco, così Bottas non è il peggiore della griglia. Detto questo, Russell è stato impressionante
  23. Mettiamola così. Nel 2018 correva per una squadra di bassa classifica il cui futuro dipendeva anche dai punti conquistati dai suoi piloti, e lui da esordiente ha portato tanti punti e pochi errori. Nel 2019 ha eguagliato in prestazioni e superato nei numeri Vettel, e di errori ne conto 2, Germania e Giappone. Baku e Monaco più colpa del team, Interlagos più colpa di Vettel. Duelli corpo a corpo da campione navigato. E non era certo la F2002. Quest'anno guida una macchina che è inferiore all'ex Minardi, ma a differenza della cara Minardi non ha bisogno di qualche punto per garantire lo stipendio ai dipendenti. Ci sta che a volte vada in overdrive, ci sta un po di frustrazione. E non credo che la squadra tenti più di tanto di limitarlo, se c'è un anno in cui può esplorare certi limiti per sapere in futuro quando non oltrepassarli è proprio questo. Ciò detto, non mi aspetto che correrà mai alla Prost.
  24. Ci metto anche Baku e mezza Interlagos. Ma ti rammento il Verstappen kamikaze di 2-3 anni fa, che in ogni caso guidava una macchina ben superiore alla Ferrari attuale. Gli errori e i rischi che prenderà saranno inversamente proporzionali alla competitività della macchina. È comunque un pilota aggressivo, e come ho detto prima dovrà lavorare per smussare qualche spigolo
×