Vai al contenuto

red27

Members
  • Numero contenuti

    341
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Giorni Vinti

    1

L'ultima giornata che red27 ha vinto risale al 1 Maggio 2018

red27 ha ottenuto più reazioni positive in un giorno nei suoi contenuti!

Reputazione Comunità

20 Matricola

Su red27

  • Rango
    Membro Junior
  • Compleanno 13/08/1978

Preferiti

  • Team Preferito
    Ferrari

Visite recenti

150 visite nel profilo
  1. red27

    L'opaca Ferrari SF90

    Non é che ad ogni GP quello che si é studiato per risolvere un problema viene azzerato. Ci stanno lavorando dal 1 marzo
  2. red27

    L'opaca Ferrari SF90

    Comunque, opinione mia, indipendentemente se a patirne sia la Ferrari domenica o la MB in Messico l'anno scorso, queste gomme che lavorano bene in un range di appena qualche grado hanno rotto le scatole. Kubica ha riferito che da uno stint all'altro ha trovato miracolosamente grip (evidentemente qualche regolazione aveva funzionato), e non si può dire che sia un pilota inesperto. Semplicemente le Pirelli sono una lotteria, a distanza di anni ancora parzialmente indecifrabili...
  3. red27

    L'opaca Ferrari SF90

    Scusa, ma se avessero trovato il problema (e probabilmente lo hanno individuato, e da tempo), per quale motivo dovrebbero scendere nei dettagli della risoluzione? Noi non capiremmo comunque, gli avversari invece potrebbero trarne delle conclusioni.
  4. red27

    L'opaca Ferrari SF90

    Senza gomme non serve a nulla avere 1000cv. Il sorpasso di Verstappen non é stato certo di motore, ma di trazione (era affiancato gia 100m dopo la prima curva) e DRS. Anche Leclerc ha detto che la macchina era difficile da guidare, quando a Barcellona andava forte appena messa in pista, con qualsiasi gomma e configurazione. Qui non ci hanno capito nulla...ma devono capire perchè
  5. red27

    L'opaca Ferrari SF90

    Una macchina cannata non gira in 16 basso a Barcellona quasi con un braccio fuori dall'abitacolo, anche se scarica di benzina. Il comportamento mostrato lì, anche nel tratto lento, era incoraggiante, e le velocità sul traguardo alte dimostravano eccellente motricità e progressione della PU. Qui deve essere successo qualcosa di importante, fermo restando che il target predetto era comunque lontano dalla prestazione delle MB e che si sia preferito correre di conserva per fare punti.
  6. red27

    L'opaca Ferrari SF90

    Vero, gran manico
  7. red27

    L'opaca Ferrari SF90

    28 anni Senna Honda 12 che perdeva olio e consumava troppo Williams che rompeva il cambio Ferrari in versione downgrade dell'anno precedente Ad ogni modo in quell'anno la McLaren si dimostrò prestazionalmente più vicina alla Ferrari che alla Williams, la differenza la fece Senna (e la poca affidabilità del primo mostro sfornato da Newey)
  8. red27

    2019.01 | Gran Premio di Australia - Melbourne [Qualifiche]

    Io sono sempre convinto che Melbourne faccia un pò storia a se, il mondiale si gioca sui Tilkodromi. Questo non é il vero potenziale della Ferrari. Giudico buona la prestazione di Leclerc, due decimi da Vettel e soprattutto non ha sbagliato in Q1, quando doveva assolutamente piazzare il tempo nel finale.
  9. red27

    2019.01 | Gran Premio di Australia - Melbourne [Qualifiche]

    Mercedes ha recuperato 1,5 secondi dai test. Un lavoro incredibile degli ingegneri sull'ottimizzazione del quantitativo di aria nei serbatoi
  10. red27

    2019.01 | Gran Premio di Australia - Melbourne [Presentazione]

    Melbourne non é molto indicativa, lo scorso anno Hamilton ammazzò la qualifica (e la gara) ma poi la Ferrari si dimostrò mediamente più competitiva fino a Spa. Aspetterei i Tilkodromi prima di dare giudizi.
  11. red27

    Notizie Varie 2019

    Eh gia, perchè i famosi "biscotti" furono di manifattura italiana... Vorrei vedere ad Abudhabi, se un punto fosse determinante per il titolo, le porcate dall'una e dall'altra parte
  12. red27

    Test 2019

    In quest'era non saprei, con la coppia a disposizione si tende a privilegiare stabilità al posteriore e trazione. Va più forte chi "apre prima", pur sacrificando qualcosa in inserimento. Lo stesso Leclerc lo scorso hanno ha cambiato il suo approccio da tendente al sovrasterzo a tendente al sottosterzo, traendone immediato beneficio. Le macchine di Schumy (almeno le prime) e di Senna, pesavano 500kg a vuoto e avevano un bilanciamento "naturale" prossimo al 60/40, molto arretrato, con un carico all'anteriore ben lontano da quello odierno. Il loro sovrasterzo non credo sia paragonabile a quello potenzialmente ottenibile oggi, quell'assetto serviva più a prevenire improvvisi "pendoli" del posteriore, mandandolo perennemente in lieve imbardata controllando con gas e sterzo. Magari qualche kartista qui potrebbe confermare
  13. red27

    Notizie Varie 2019

    Quindi Giovinazzi, undicesimo, rientra al penultimo giro e mette soft solo per togliere il punto a Hamilton o Verstappen. Buono
  14. red27

    Test 2019

    Appunto. Due modi diametralmente opposti di ottenere un risultato analogo, sottosterzo o sovrasterzo non sono determinanti in assoluto. Almeno, non sono una misura del talento. Mi é piaciuta la descrizione col diagramma polare, rende bene l'idea
  15. red27

    La discreta Renault RS19

    Mah... per la questione soldi, credo che la Renault fatturi ben più di Ferrari in un anno. Che non vogliano arrivare ai budget dei tre top team é un altro discorso, ma ne avrebbero la possibilità se volessero. Parliamo di F1, é sempre stato così. Sulle partnership, ricordo una Ligier del 93 che era mezza Williams del 92. E infatti andava più della Ferrari. Ció che non tollero é la tacita complicità dei team "satellite" con la casa madre, il campionato rischia di diventare una gara a chi ha influenza su più team
×