Jump to content

Fabiopol

Members
  • Content Count

    150
  • Spam

  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

48 Matricola

About Fabiopol

  • Rank
    Nuovo Arrivato
  • Birthday 07/18/1980

Contatti e Social

  • Website URL
    http://www.fabiopolosa.com

Preferiti

  • Pilota Preferito
    Kimi
  • Team Preferito
    Ferrari
  • Circuito preferito
    Spa

Recent Profile Visitors

1,804 profile views
  1. È assolutamente lecito che chieda, così come è assolutamente lecito che gli venga risposto di no. Bisogna vedere se la Mercedes vuole fare passare il messaggio: pilota migliore su auto migliore o se vuole dimostrare che vincerebbero con chiunque perché troppo superiori. se è vero che ha chiesto 60 milioni potrebbe diventare difficile spiegare ai sindacati in Germania che a lui darebbero più soldi che a 1000 operai che saranno razionalizzati.
  2. Sicuramente non è un centro benessere. Tornando serio, credo si riferisse alla quotazione in borsa, che è ben più recente. tutte le società sportive sono prima di tutto società che devono dare un risultato alla proprietà. c’è chi per avere risultati deve vincere per forza, e chi ha solo bisogno di partecipare. In questo momento la Ferrari vende macchine senza problemi (anche se a guardare i giovani d’oltremare noto una grande influenza di Lamborghini come marchio). Stravincere potrebbe far guadagnare di più dalle royalties su magliette e cappellini, ma con mezzo mondo chiuso in casa se ne venderebbero comunque poche. La Red Bull crea dipendenza, e comunque con max ha visibilità,’per cui anche avere l’underdog che combatte contro un nemico invincibile può avere una sua retorica. la mercedes ha bisogno di vendere invece perché negli ultimi anni sta cercando di svecchiare il brand. sono passati da dei barconi ad auto piacevoli da guardare e anche più guidabili. Devono creare un pedigree racing che in Germania identifica più con Monaco o Ingolstadt, per quello investono e quindi vincono.
  3. Ma ha marcato malattia (diplomatica?) a sto giro.
  4. Fabiopol

    Test 2020

    Che bello vedere il figlio di Schumacher che se la gioca con il figlio di Alonso nei test per giovani piloti.
  5. C’è un articolo lungo e articolato sul sole24ore. lasciano intendere che sia per via del COVID, probabilmente avrà rivalutato le priorità della sua vita. Si è dimesso anche da Philip Morris.
  6. Il comunicato stampa è da manuale di licenziamento. Per annunciarlo in settimana devono essere volati stracci. Oppure, ma dai toni non sembra, motivi di salute
  7. Non è ancora iniziato il Toto nomi?
  8. Il rail non è perpendicolare alla pista, sembra dalle riprese frontali, ma è quasi parallelo al tratto in curva in cui si è verificato il botto.
  9. Ma voi non avete mai sbroccato per un errore sul lavoro? Avreste dovuto sentire dopo essermi accorto di un errore di battitura sulla copertina di un libro... dopo averne stampati 10.000. In confronto il buon Charles sembrava provenire da Oxford. Detto ciò ha fatto una signora gara, peccato per la qualifica, fosse partito dispari avrebbe potuto vincere.
  10. Ieri è sembrata una corsa anni 80 o primi anni 90, per fortuna con macchine più sicure.
  11. Può valere qualcosa l'aver girato alla fine del lockdown per quanto riguarda gli assetti? Io spero che Pirelli almeno una volta ci dia una mano, almeno a non finire doppiati
  12. Probabilmente Vettel ha aspettato il ritiro del ricorso prima di firmare. Quindi ha firmato in settimana, e da li si è mosso tutto.
  13. Non gliene fregherà nulla di vincere, ma tutto sommato la shitstorm che sta montando non fa bene al brand.. quindi qualche cosa si inventeranno. Con il budget cap non ci sarà nemmeno più la scusa dei soldi. Adesso stiamo tutti a piangere, poi magari i soldi risparmiati questo e il prossimo anno sono serviti a comperare il nuovo dominio tecnico di 7/8 stagioni e tra 5 anni saremmo tutti ad ammirare la bravura di Binotto e Camillo. Alla fine, quando l'inter spendeva soldi per comperare Ronaldo, qualcun altro ne spendeva meno e più efficacemente per comperare gli arbitri.
  14. Per completare un motore elettrico è genialmente più potente di un motore benzina a parità di peso e ingombri, quello che rende le macchine elettriche meno performanti ad alte velocità è il peso delle batterie. A mio parere, lasciando invariati tutti gli altri aspetti, ma inserendo una power unit totalmente elettrica più relativa batteria, con peso equivalente alle attuali PU l'auto elettrica sarebbe di gran lunga più performante sul giro secco, più potente, maggior coppia, migliore erogazione e migliore distribuzione dei pesi. Se pensi che una berlina sportiva elettrica che si porta dietro 625kg di batterie fa 0-100 in 2,5 secondi e lo 0-200 in poco più di 10". Meglio di una Ferrari 488.
  15. Per quanto rimpianga ancora oggi il suono dei v12 e dei v10 a 22k giri, oggi sarebbero anacronistici. Le case investono su F1 perché è uno strumento di marketing meno costoso che tappezzare i giornali. Nin so quanti anni abbia tu, ma ad esempio ricordo Luna Rossa con Prada, con un budget di "soli" 100 miliardi di vecchie lire, fu sui giornali e TV di tutto il mondo per mesi. Quando una campagna media solo per l'Italia sarebbe costata dai 15 ai 20 miliardi, e non avrebbe avuto la stessa visibilità. La mercedes è un formula 1 prima per vendere auto, poi per vincere, la Ferrari idem, Renault idem, Honda idem, Redbull (non vende auto, ma vende prodotti di largo consumo) idem. Per quanto io ami i motori, il rumore da essi generato, il futuro sta andando da un'altra parte, vuoi per motivi nobili quali salviamo il pianeta, vuoi per interessi economici, l'industria automobilistica è ferma da anni, la macchina non è più uno status come lo era 20 anni fa. L'industri automobilistica spingerà verso l'elettrico entro breve perché è la scusa per reinventare il prodotto e ricominciare a vendere per il turnover tra una tecnologia e l'altra. Quindi le ibride già oggi sono in Italia sopra il 10% di marketshare, l'elettrico allo 0,9%. Ma entro il 2025 avremo uno scenario diverso, e chi decide i budget questo lo sa. La F1 se vuole essere al passo con i tempi, deve innovarsi. La benzina bruciata durante una stagione è insignificante rispetto al cambiamento climatico, ma se un domani il pubblico si converte ad altri tipi di consumo, altre sensibilità la formula 1 sarebbe un anacronistico sport di nicchia, e il problema non sarebbe il dominio di una squadra per 7/8 anni, ma il fatto che la morale comune taccerebbe lo sport come disgustoso. Qante tv pagherebbero oggi per trasmettere scontri tra gladiatori al Colosseo? Prendi tutta la battaglia per la sicurezza dal 1980 ad oggi, secondo te è stata la paranoia della sicurezza a spingere? In parte sì, come in parte il progresso tecnologico, ma sono cambiati i gusti e le aspettative del pubblico, Dopo l'incidente di Von Trips nel 61 si è completato il gran premio nonostante ci fossero 15 morti per terra. Oggi una cosa del genere sarebbe inimmaginabile. Quindi, non si torna indietro perché la richiesta è diversa. Poi potremmo discutere per giorni su cosa si possa fare per sanare le malattie di questo sport, ma sicuramente non è tornando indietro di 10/20/30 anni che questi andranno a posto.
×