Jump to content

ArturoM

Inactive
  • Content Count

    329
  • Spam

  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    4

Everything posted by ArturoM

  1. Si prospetta il record di vittorie stagionali x la Mercedes?
  2. Il primo maggio del '94 ero davanti alla tv x vedere quel gp, il primo in Europa come avveniva allora, Ayrton aveva voglia di vincere, era partito bene, poi vedo l'auto andare dritto al tamburello, allora era una delle curve più belle del mondiale; l'impatto è stato violentissimo e quello che ricordo di più è quando l'auto si è fermata mi son detto "ora slaccia le cinture ed esce", invece ho visto solo un leggero movimento della testa verso sinistra credo di ricordare e poi niente più... Ho la registrazione di quel gran premio, l'ultima volta l'ho guardata credo nel '99 forse, non ricordo bene, è su uno scaffale insieme ad altre VHS di gran premi vari,...
  3. In Australia il campione tedesco ha avuto evidenti problemi di affidabilità, in Malesia ha fatto il meglio che ha potuto, per ora le Mercedes sono inavvicinabili, nelle ultime due gare ha avuto prestazioni modeste rispetto al compagno di squadra, però è troppo presto per fare una valutazione. Mi sembra chiaro che non ha a disposizione una vettura al top, deve reagire e capire come avvicinare le prestazioni di Ricciardo.
  4. Perché parli di persone di cui non conosci la storia? Ti ricordo solo che alla guida di Fiat e Lancia il signor Fiorio ha vinto 18 titoli mondiali rally. Se per te sono pochi...?
  5. Scusa, ma informarsi di cosa? Che all'epoca la Ferrari non fosse molto competitiva lo sanno tutti, non capisco qual'è l'informazione che dovesse cercare!?
  6. Ho letto ora l'intervista di Montezemolo, prima non avevo neanche visto ci fosse quest'articolo; Non mi sembra che dica solo la frase che fa da titolo all'intervista, parla sia dell'uomo Ayrton che del pilota, probabilmente lui lo ha incontrato e ci ha parlato al contrario di qualcuno che scrive senza conoscere i fatti dell'epoca. Comunque é risaputo che Ayrton voleva la Ferrari, e se non avesse firmato un contratto con la scuderia più competitiva dell'epoca, la Williams appunto, avrebbe continuato solo con la Ferrari. Del resto un pilota come lui non avrebbe potuto desiderare altro se non avesse potuto guidare la vettura più competitiva, si trattava di accettare una difficile sfida come in seguito ha fatto Schumacher, credo che per Ayrton sarebbe stata una delle sfide più avvincenti. Sono un tifoso della Rossa, quindi ho sempre considerato "the Magic" un avversario, ma l'ho sempre rispettato e ammirato per la sue capacità. Un grazie a questo grande campione che ha contribuito ad alimentare la mia passione x questo sport.
  7. Scusa l'ignoranza, quale sarebbe la solita "sparata" di Montezemolo?
  8. ArturoM

    Mercedes W05

    Grande Piola, la Rai dal punto di vista squisitamente tecnico è un passo avanti a SKY.
  9. La Mercedes non trova avversari in pista e allora li cerca nei tribunali....😜
  10. Non credo sia così importante la provenienza del manager, è fondamentale che egli sia determinato e deciso nelle sue scelte, deve osservare e poi indicare una direzione, ciò potrebbe comportare qualche dolorosa epurazione, fa parte del gioco. È ovvio che gli serve anche una buona dose di fortuna, ma è chiaro anche la necessità di capire al più presto quali sono le scelte da fare, ben presto la pressione aumenterà come è logico....
  11. E se fosse Vettel ad andare in McLaren? Forse la Honda vuole il tedesco...??
  12. Non sono un fan di Lewis, le sue pole sono lì a dimostrare che è sicuramente un pilota molto veloce. Il parallelo fatto con Mansell è relativo solo al '92 se ho ben capito, anno in cui il leone d'Inghilterra ha vinto il suo unico titolo mondiale. In effetti Nigel sfruttó fin da subito la Williams di quell'anno vincendo subito le prime 5 gare, vettura imbattibile come la Mercedes quest'anno, in comune i due hanno la velocità pura, il non cedere mai nel corpo a corpo almeno finché il mezzo lo permette, e la possibilità di commettere degli errori in gara a volte. Patrese non ebbe speranze contro il Mansell di quell'anno, non so se Rosberg avrà la medesima sorte...??
  13. Io credo che fino ad ora oltre ai problemi di adattamento alla F14T, Kimi ha sofferto di problemi di comprensione del nuovo sistema di frenata introdotto dal regolamento, difficoltà di comunicazione col suo ingegnere di macchina( prova ne é uno dei dialoghi che abbiamo sentito nella gara cinese), il tutto sommato ai problemi di prestazione della vettura. È stato importante vedere, durante paddock live, Kimi che chiacchierava col suo ingegnere dopo la gara, ciò dimostra la sua volontà ed impegno di migliorare. Vediamo se nelle prox gare riuscirà a fare meglio...
  14. Mi auguro la FIA decida di farli partire dal fondo dello schieramento, almeno ci fanno divertire😃
  15. Bè anche Rosberg dopo la vittoria in Australia ha riconosciuto che la squadra gli ha messo a disposizione una vettura favolosa. Il recupero della seconda posizione che ha potuto effettuare è lì a dimostrarlo, nonostante la pessima partenza e la toccata di Bottas...
  16. La ricostruzione delle prime 3 gare del 1994 mi sembra alquanto parziale, i freddo numeri elencati non precisano cosa effettivamente successo; che Damon Hill abbia vinto facile il suo unico mondiale ho i miei dubbi visto che il giovane Villeneuve è arrivato a Suzuka con ancora qualche residua speranza di fare il colpaccio. Se dici che il campionato 1994 vedeva una situazione di equilibrio sei d'accordo con me, in quanto io dico che la B194 non era una vettura dominante come lo è stato la F2002. Mi sono permesso di dire che la vettura da battere era la Williams perché nonostante le lamentele di Ayrton questi ha fatto 3 pole come ben sai, e inoltre ha permesso a Hill di fare delle pole e vincere delle gare mentre con la B194 pole e vittorie le ha ottenute solo Schumy. Comunque volendo ritornare al topic in queste prime 4 gare é evidente quali sono le caratteristiche di una vettura dominante, la Mercedes ha fatto pole e vittorie con entrambi i piloti, hanno tempi sul giro per gli altri inavvicinabili x ora e anche se commettono errori hanno margini x recuperare...
  17. Con una piccola differenza, con la F2002 ha vinto anche Barrichello, con la B194 ha vinto solo Schumacher. Ci sarà qualche differenza? Come si fa a paragonare Barichello ai compagni del crucco in Benetton? Non scherziamo dai. E comunque ho solo riportato le parole di Byrne, anche se a voi non vanno bene nemmeno quelle Non facevo paragoni tra piloti, ma tra vetture... Volevo precisare solo che probabilmente con la F2002 avrebbero vinto non solo Schumy e Barrichello, ma anche altri piloti meno dotati del tedesco, mentre la B194 era sicuramente una vettura più difficile da portare al limite, poi la F2002 era chiaramente la vettura dominante nel suo anno, nel 1994 la vettura guida era la Williams, non dominante ma quella da battere sì. Byrne ricorda con piacere la vettura con cui ha vinto il suo primo titolo piloti, e quella con la quale ha dominato fino a farlo sentire quasi un genio. Bene così. Volendo tornare al topic come è giusto che sia è chiaro x ora che la Mercedes è una vettura dominante, la prova ne è non la solitaria cavalcata di Hamilton con un consumo minimo rispetto agli altri, ma la facilità con cui Rosberg ha recuperato il secondo posto nonostante l'errore in partenza e la mancanza di telemetria....
  18. ArturoM

    Ferrari F14 T

    A Montecarlo potrebbe essere un gran vantaggio l'eccellente trazione della RB?
  19. ArturoM

    Ferrari F14 T

    Sicuramente la Mercedes è una vettura completa, i suoi punti di forza sono molteplici, la Ferrari deve lavorare già solo x stare davanti alle RB, bisogna ottimizzare il consumo gomme in gara della F14T
  20. Ottimo lavoro di Fernando, anche se è chiaro che non gli basta arrivare terzo.
  21. Bè almeno sembrerebbe fortunato il nuovo team principal!? E siccome nella vita la fortuna aiuta, meglio avercela... Spero solo che Domenicali abbia visto la gara e gioito x questo podio.
  22. Domenica veramente sfortunato in quel cambio gomme, ai box Williams di queste scene se ne sono viste anche in passato, i meccanici si meritano una bella insufficienza.
  23. Con una piccola differenza, con la F2002 ha vinto anche Barrichello, con la B194 ha vinto solo Schumacher. Ci sarà qualche differenza?
  24. offeso qualcuno? quando è capitato sono stato richiamato. se tu ti senti tirato in ballo da qualche mia affermazione i problemi sono tuoi Scusate se intervengo, sono io il tifoso ferrarista che ha detto di Alonso che è l'unico che fa la differenza con un mezzo dalle prestazioni inferiori, da qui sono seguiti i commenti più o meno coloriti e forse stizzati di fans di Hamilton e Vettel, tra cui l'etichetta di "tifoso banderuola" espresso da Mp4/18.Per chiarire, come ho già scritto seguo la F1 dal 1982 e sono tifoso Ferrari da allora. Anche nei 21 anni di digiuno(solo mondiale piloti) ho continuato a tifare Ferrari al contrario di amici e parenti che si sono scoperti tifosi McLaren, Williams, Lotus e anche Benetton. Per me ognuno è libero di tifare chi vuole, ma chi non mi conosce potrebbe riflettere qualche secondo prima di etichettarmi in qualsiasi modo... Per quanto riguarda i piloti, è chiaro che io ho enorme piacere nel vedere i piloti della Rossa lottare e primeggiare, infatti nel 2006 ero dalla parte di Schumy e contro Alonso. Ma dire contro non vuol dire che lo abbia offeso, anzi vincere contro un avversario di indubbio valore da ancora più spessore al successo del proprio beniamino o squadra. Dire che Hamilton guida un'astronave non è un offesa, dire che Vettel oggi non fa la differenza non è un insulto, è solo la constatazione dell'attualità. Ciò non toglie che nell'arco della stagione le cose possano cambiare. Comunque non ho ritenuto i vostri commenti offensivi, più che altro superficiali e anche divertenti in qualche caso. Grazie e scusate se sono stato prolisso.
×