Jump to content

EffettoSuolo

Premium
  • Content Count

    2,908
  • Spam

  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    7

Everything posted by EffettoSuolo

  1. Difendere Vettel in questo Gp è davvero una mossa coraggiosa, primo perchè s'è beccato un'eternità dal compagno di squadra, Bottas l'ha sverniciato in un punto dove tutti faticavano a sorpassare ( chiedere a Rosberg) e i sorpassi alla fine li ha fatti solo grazie a Magnussen e alle sue carognate. Poi sul fatto che Alonso si sia innervosito nel finale credo che sia normale dopo che ti spingono fuori dalla pista per due forse tre volte. Altri piloti avrebbero iniziato a piangere (Ham) o a cercare scuse (Massa e i suoi detriti)
  2. io la vedo! Non intendevo in questo forum ma sulla stampa e sui siti
  3. Diciamo che la manovra di Spa ricorda altri episodi in cui è stato o duro o un pò troppo ingenuo. A parità di vettura quella curva si fa appaiati in entrata o in uscita, ma di sicuro non nel centro curva. Bottas nella manovra con Vettel ne aveva molto di più e si è visto. Ma non fai una manovra cosi al secondo giro contro una vettura identica. Ingenuo e fortunato.
  4. E questa perla da dove l'hai tirata fuori? Chiedi a Marko se è d'accordo.
  5. Tutto questa furia contro Rosberg proprio non la capisco, posso capire la Mercedes che ci fa una figura barbina, ma in F1 si è visto ben di peggio. Negli anni 60 alcuni piloti, tra cui grandi campioni, se braccati mettevano due ruote sull'erba sperando di sparare detriti a chi li inseguiva. Piquet, Senna e Schumacher di furbate e a volte carognate ne hanno fatte a palate e decisamente più rischiose. Certo se poi hai degli alettoni taglienti come spade e gomme di burro allora il discorso cambia, mezzo contatto diventa una scorrettezza e rovina una gara. Che semplificassero l'alettone anteriore e mettessero gomme da 18 e vedrete che faranno a pugni per soprassarsi senza timori.
  6. Al di là delle colpe dell'uno o dell'altro la cosa più preoccupante è la confusione con cui la Ferrari sta reagendo a questa situazione.
  7. Se hai una galleria del vento calibrata male e non al passo coi tempi difficilmente tirerai fuori qualcosa di buono. Non ricordo chi ha scritto che probabilmente Tombazis lavora meglio con un supervisore accanto, probabilmente ha ragione ma la colpa è dell'organigramma tecnico e quello lo fa la dirigenza, non i tecnici. Costa poi non ha detto che ci sono limiti di fantasia e creatività, ma di strutture e organizzazione.
  8. Concordo, Schumacher & Co. hanno abituato i tifosi ad un tripudio inverosimile di vittorie, cosa inusuale per la Ferrari, abituata ad anni terribili come il 1980 o il 91-92, dove le auto proprio non andavano, ma ci si esaltava per piazzamenti o podi. Per un tifoso ferrarista sono gli anni migliori. Qui invece è un problema di struttura, Tombazis non c'entra nulla a mio avviso, manca la coordinazione tra i reparti ( e secondo me Marmorini intendeva quello), mancano investimentie ci aggiungerei anche una certa fretta nel tornare al vertice.
  9. si questo è vero, ma come velocità assoluta non è stata di certo la miglior Ferrari della stagione. Sicuramente è stato il miglior Alonso, team-radio a parte, ma vabbè in quello era in buona compagnia...
  10. Beh tutta questa velocità non c'era secondo me, in Austria andava molto di più. A parità di sosta Ricciardo andava molto di più, Bottas ha retto fino alla prima sosta a ritmi altissimi e dopo la sosta non c'era confronto. Magari era colpa di quei problemi a cui accennava Alonso ma non so nemmeno se fossero veri problemi o scuse
  11. ha detto che per l'ennesima volta l'ha spinto fuori....che stia zitto e impari a sorpassare senza lamentarsi come Hamilton
  12. In effetti prima stava comodamente davanti a Button e ora non riesce a girare sugli stessi tempi. Bisognerebbe vedere a che giro hanno fatto il pit e da quanti giri sono sulle stesse gomme. Qualcuno lo sà?
  13. Ricciardo a podio e Vettel dietro ad Alonso per troppi giri... qualcuno trovi un fegato nuovo al tedesco....please
  14. Belle qualifiche davvero. In molti sono emersi e altri sono rimasti fregati. La Ferrari come al solito è la Regina dei Fregati
  15. Beh allora complimenti al finto-lamento di Montezemolo
  16. Tutte regole assurde ma ancora più assurdo è come la Ferrari sia impotente di fronte a certe scelte. Test ridotti (iniziassero a pregare che la prossima macchina sia decente...), una sola galleria da utilizzare ( speriamo che quella di Maranello diventi migliore di quella della Toyota) dicono una sola cosa...la Ferrari non sa farsi valere.
  17. 1) cosi a naso direi che si perde più tempo a rischierarsi in griglia e ripartire...ma vabbè...avranno fatto le loro simulazioni 5) eliminare il venerdi e ripristinare il vecchio e caro warm-up la domenica mattina con parco chiuso subito dopo no? 7) ormai parecchie squadre hanno la galleria del vento quindi che fanno? le buttano via o le affittano? secondo me non nasce da li' il risparmio
  18. Alonso sa di tenere la Ferrari per le palle e pure tanto. Sa che senza di lui la scuderia farebbe figure ben più barbine di quest'anno, ha due anni di contratto e può guardare tranquillamente l'evoluzione della prossima stagione, sa che la Mclaren cerca un top driver ma sa anche che la prossima stagione sarà un'incognita con l'honda. Per cui non gli rimane che stare a guardare e attendere gli sviluppi della stagione, tanto qualcuno avrà sempre bisogno di un pilota come lui e in giro non ce ne sono moltissimi al suo livello. Campione di marketing
  19. Ma secondo me si sta facendo vedere l'apporto di Allison, già in Canada c'erano un pò di novità che funzionavano ma facevano alzare le temperature, qui c'era un nuovo cofano ancora, un nuovo alettone anteriore, nuovi slot al posteriore e paratie sotto al telaio. Insomma tanta carne al fuoco e direi anche con un discreto passo in avanti. Sono due o tre gare che da metà gara in poi la Ferrari va forte ed è già un bel passo in avanti, il problema però è l'inizio, dove anche in questa gara Alonso ha preso in dieci giri metà del distaccco finale. Questo è segno di un bilanciamento farlocco, dato da un motore pesante e aggravato dal carico iniziale di carburante. Tutte queste cose, se non cambi il motore e i suoi componenti, non c'è progettista che li risolva in tempo.
  20. mi sembri troppo ottimista riguardo agli sforzi che la Ferrari dovrebbe fare, forse perchè non hai presente cosa voglia dire investire in una categoria come Le Mans, in Irl poi è da vedere che tipo di investimento fai (solo motore, solo telaio, telaio-motore) e il reparto clienti serve a farsi pubblicità visto che sono le macchine che vengono vendute. Sugli sponsor potenti direi che la Ferrari li ha già, è il peso politico che manca, basta vedere come hanno accettato supinamente questo regolamento.
  21. Dire che questa Ferrari è peggiore della F92 vuol dire avere la memoria corta. Quella Ferrari prendeva un paio di secondi in qualifica, non puntava minimamente al podio, insomma un vero catorcio. Oltretutto a livello motoristico era pure peggio della F14T, non aveva il richiamo pneumatico delle valvole, il Renault era una spanna sopra e nonostante questo era pure inaffidabile, cosi tanto da dover impiegare il motore della stagione precedente già al secondo gp. Era un signor catorcio stile Ferrari degli anni bui.
  22. Perez ha fatto una cappellata, punto, ha scartato con l'avversario a fianco proprio nel punto di frenata. Massa ha fatto la linea classica, sembra che scarti a destra ma è solo un'impressione perchè in realtà è Perez a scartare a sinistra. Cmq ingenui tutti e due, Massa perchè poteva allargare la traiettoria, Perez perchè poteva difendersi meglio e prima.
  23. Col tempo di Hamilton parlare di aggiornamenti che funzionano o meno non ha proprio più senso
  24. Gli è andata bene, urto laterale e gomme ad assorbire l'impatto
×