Jump to content

Corracar

Members
  • Content Count

    1,505
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

Everything posted by Corracar

  1. Corracar

    F1 2019 [Codemasters]

    Praticamente mi confermi che i giochi della serie GP sono molto più moddabili?
  2. Corracar

    F1 2019 [Codemasters]

    La stessa cosa che ho pensato io! Infatti, dopo che raggiungo i miei obiettivi in F1 2018 (vorrei fare 2 stagioni alla Ferrari), passerò alle MOD storiche di GP4!
  3. Corracar

    L'opaca Ferrari SF90

    Oppure significa che il concept è sbagliato...per queste gomme Pirelli. "E concept? Certo, può essere. E sapete perché può essere? Può essere perché quando concepisci un’auto attorno a un progetto di pneumatico, e d’un tratto il tuo fornitore decide di stravolgere il concept del suo prodotto, ecco che un’auto che può essere di base un gioiello diventa tutto a un tratto una macchina inguidabile. Perché si è passati da un concept di gomma utilizzata negli ultimi anni senza evidenti problemi, ad una gomma che da un momento all’altro solo per una minima differenza di temperatura fa perdere allo stesso pilota 6 decimi di secondo in qualifica? Chi è o quale è quel team che ha richiesto la gomma ribassata di 0.4 mm perché non erano stati in grado di concepire un’auto che fosse vincente e che sapesse gestire quel tipo di gomme?" Colpa loro però, perchè non l' hanno saputa realizzare per queste gomme!
  4. Corracar

    a quando una rinascita Ferrari ??

    O Todt? Comunque Baldo fu cacciato ingiustamente, per alcuni errori di strategia...ovviamente rimpiazzato da dei geni...
  5. Corracar

    L'opaca Ferrari SF90

    Mi sa che ci hai preso, anche se ancora ci manca la risposta a una domanda che viene naturale porsi: come mai RB è quasi messa meglio di Ferrari? A parità di errore progettuale... Merito della PU Honda? Malignamente verso RB, potrei pure chiedere come mai il genio di Newey ha puntato, come Ferrari, sulla filosofia sbagliata... Comunque, se hanno capito gli errori, non sono necessarie epurazioni..."basta" prendere la strada giusta. Solo che abbiamo perso questa stagione...
  6. Corracar

    FantaF1 World Championship 2019

    Non vedo l'ora che apra la nuova finestra. Punterò tutto sulla Ferrari...
  7. Corracar

    F1 2018 [Codemasters]

    Gara 13 – GP DEL BELGIO A sorpresa, siamo quasi ai livelli della Ferrari!!! Sia come telaio che nel complesso. Abbiamo staccato di un botto la Force India. La Renault è più avanti della Force India, a metà strada con noi. La Red Bull ha scavato un grosso divario con gli altri. Sono curioso di vedere come andrà. Ma saliranno anche le pretese, ahimè, anche se gli obiettivi sono di arrivare 11°. Ora, tra i nostri reparti, il telaio supera il motore! Quindi adesso stop agli sviluppi di telaio, tocca un po’ all’aerodinamica. E forse uno di motore, prima del termine della stagione. Motivazione del reparto resistenza tornata normale, ah meno male. Aumento la difficoltà a 91 e come sempre scelgo più treni di morbide (stavolta SS). Setup con ali 3-5, fantastico inserimento in curva nel settore centrale, guadagno a Fagnes, ma nei settori 1 e 3 perdo, il tempo però è da record, 1’45”614, di poco. Merito dei 3 decimi guadagnati nel settore centrale. Ma in gara serve velocità nei rettilinei… Dopo altre comparazioni, scelgo comunque questa configurazione. Prove libere 1. Inizio con gomme medie e programma conoscenza tracciato. Sono 10°. Poi gomme soft e programma strategia gara, passo 2° dietro Grosjean per 86 millesimi, poi lo scavalco di circa 2 decimi, eppure lui ha usato le supersoft!!! Ahahahah!!! Passo il programma, e sono ancora primo nella sessione nonostante la difficoltà aumentata a 91. Che pacchia le Haas prima e seconda (e me davanti ancora di più !). Inizio il programma di gestione carburante ma ho il tempo di fare un solo giro, non lo passo. Sono ancora primo…eh no, all’ultimo mi supera Hamilton di poco! Sgrrr!!! Ma questo setup va benissimo!!! Noi siamo 2° e 3°, tra le Mercedes che sono 1° e 4°. Si prevedono qualifiche con meteo variabile e gara asciutta. A maggior ragione mi sarà utile il carico aggiuntivo. Prove libere 2. Iniziano con la pioggia, gomme intermedie. Dopo i primi 2 giri di rodaggio, non vado male, sono tra i primi 10. Passo il programma ers, all’ultimo giro. Poi si asciuga. Non passo il programma ritmo qualifica, e mannaggia al software che mi spreca un secondo set di intermedie, distraendomi con l’avviso di variazione meteo. Avrei usato il set precedente. Passo il programma di gestione gomme, con le soft. Termino 9°. Nelle libere 3 tento con le slick il programma di qualifica. Non lo passo di poco, eppure sono in testa, e finisco la sessione 4° (Grosjean 6° a 3 decimi da me). Le qualifiche inizieranno con la pioggia, non mi fido. Anche perché poi smette e poi ricomincia. Tutto ciò spariglia le carte. Al limite in gara stavolta mi tenterei la strategia inversa (perché, avendo io qui un buon ritmo, stavolta potrebbe funzionare)…ma non tiriamocela. Magari invece mi qualifico bene. Per la PU, ho usato nelle libere tutti i pezzi numero 2 (alcuni veramente malconci). Per qualifiche e gara monto invece tutti i numero 3 tranne batteria e centralina (numero 2). L’MGU-K temo che mi costerà una penalità in futuro, me ne servirà un quarto! Il cambio è al 32% di usura dopo le PL3. Qualifiche. Il Q1 inizia come previsto con la pioggia, giro con le intermedie e mi piazzo intorno alla 10° posizione, forse 8°, poi gli altri migliorano con le slick, allora carico 12 kg di benzina e mi lancio per fare 3 giri, in realtà ne farò 2 con le SS, e anche se sono ancora tra i primi, non mi fido, tiro, miglioro, salgo prima 8°, appena dietro Grosjean, poi 2° a pochi millesimi da Bottas che è primo! Ottimo. Ma mi sono portato sfiga da solo, perché all’inizio della Q2 non piove, ma ho un guasto al sistema di raffreddamento; il tempo di ripararlo (6 minuti) ed ecco che piove e devo mettere le intermedie! Era prevista dopo 10’, invece dopo appena 6’ è già tutto bagnato, snort, sgrrr!!!!!! In 13 hanno un tempo fatto sull’asciutto e ciao ciao! Questa è mera SFIGA! Non è colpa mia!!! Ma della macchina che si rompe nei momenti meno opportuni! Ci provo lo stesso, dò 8 decimi a Ocon a parità di condizioni, sono 14°, di più non posso fare, inutile che l’ingegnere idiota mi dica che siamo fuori dalla qualifica se non miglioro, sono 10” in più con la pioggia!!!! Fare un tempo da asciutto con il bagnato, e peggiorerà pure, scusami ma nemmeno Senna o Schumacher o Clark ce l’avrebbero fatta! Potevo risparmiarmi ulteriori tentativi, idiota di un ING. Infatti, per stare lì a dargli retta, vado pure a sbattere all’Eau Rouge. Infatti mi eliminano. Resto 14°. Mi intervista, noooo!!! Mi chiede se sono preoccupato di non partire tra i primi, dico che faremo del nostro meglio e la reputazione Haas cala, ma vaccag*re! Idiotamente la reputazione, appena tornata a 100 con tutti, scende un pochino. Mi chiede pure se spero che l’affidabilità della macchina spero che migliori prima delle…qualifiche, ahahah, appena disputatee, ahahah!! Per la gara parto 12° grazie a penalità per Alonso e Ericsson. Scelgo di partire con le Soft e fare 7 giri, poi passare alle supersoft. La cosiddetta "strategia inversa" ipotizzata prima delle qualifiche (portandomi sfiga da solo ), a causa delle incertezze meteo. In realtà è stato il guasto al momento sbagliato (quando non pioveva, a inizio Q2) a penalizzarmi, e non una mia scelta strategica nè un mio errore di guida. Via! Ricevo un avvertimento per una collisione con Hartley, ma è lui che mi chiude la porta in faccia dall’esterno a la source! E una volta che supero l’eau rouge, davanti a me battagliano tra di loro e mi intruppano. Passo Vandoorne a Fagnes all’esterno, rischiando, e sono 7°!!! Davanti a me c’è Grosjean. Grosjean rallenta per un problema e mi regala la posizione. Salgo 6°. Mi propongono di fermarmi un giro prima ma non lo faccio. Entra Grosjean (avrà forato allora). Ma un attimo dopo c’è la VSC, noooo!! Ho appena passato i box! “Favorirà chi è entrato adesso”, penso, ossia Grosjean. Le gomme sono ancora ottime e segno parziali record anche nel mio giro di rientro (beh, così fanno i campioni, mica aspettano il degrado! Quindi la strategia è giusta). Noto che finalmente, con gli sviluppi ers, mantenendo l’erogazione su “sorpasso” la carica della batteria mi dura tanto; ma a volte esaurisco l’erogazione disponibile in un giro prima della bus stop, quindi in alcune curve a volte è meglio ridurre a alta o media. Dopo tutti i pit degli altri e prima del mio, mi trovo in testa di ben 11” su Hamilton!!! Sognando il podio…stavolta la strategia è azzeccata!!! Faccio per 2 volte il giro più veloce. Al 7° giro monto le SS come previsto. Esco 4° dietro Hamilton, Bottas e Sainz, e davanti a Verstappen ma di 1”7. Verstappen mi frega il giro veloce, ma me lo riprendo. Non prima però di aver superato Sainz con un’incredibile manovra a Fagnes, pulita e spettacolare. Ora sono 3°, virtualmente sul podio!!! Ma Alex non mi fa i complimenti per il sorpasso. Ingrato . All’ultimo giro prendo pure Bottas, ma è tardi per attaccarlo…l’unico modo sarebbe quello di tentare un attacco kamikaze alla Bus Stop, ma sono troppo lontano e rischierei di buttare via la corsa. Vince Hamilton davanti a Bottas (a 2”4) e me (a 3”2 da Hamilton). A seguire Sainz (a 5”1 dal primo), Verstappen, Hulkemberg, Raikkonen, Vettel, Vandoorne, Perez. Invece Grosjean arriva 17° e ultimo (ci sono 3 ritirati: Hartley, Sirotkin e Gasly). Pilota del giorno Raikkonen, che ha rimontato da 17° a 7°…io da 12° a 3°…e niente. Mio invece il giro più veloce della corsa!!! In 1’46”152, ben 8 decimi meglio del secondo (Hamilton). L’assetto carico mi rendeva velocissimo nel misto! Wow!!! Classifica piloti: Hamilton 191, Raikkonen 181, Bottas 153, Ricciardo 147, Vettel 133, Vertsppen 124, io 121, Perez 66 Classifica costruttori: Mercedes 344, Ferrari 314, RB 271, Haas 144, Renault 95, Force India 93. Ridi e scherza sono a 70 punti dal primo in classifica…non a 200 punti come l’anno scorso…direi che è un fatto notevole. Ahinoi il mondiale inizia a dirigersi verso la Germania, lasciando Maranello . Vettel, campione in carica, ha 0 vittorie, Kimi ha appena perso la leadership mondiale, così come la Ferrari nei costruttori, e l'auto più brillante ultimamente è la Mercedes. Non si vede la presunta superiorità Red Bull. Da un lato ciò significa che, si presume, nel prossimo campionato non mi troverò la macchina migliore, ma dovrò farle risalire la china... Parlando di me invece, gran bella gara, col 4° podio stagionale (e della mia carriera) e il 3° giro più veloce (dopo quelli in Austria e Germania). La "strategia inversa" stavolta ha funzionato, perchè avevo ritmo (ad Abu Dhabi con la Williams no).
  8. Corracar

    a quando una rinascita Ferrari ??

    Trinotto Sono sostanzialmente d'accordo con Turrini. Troppe perdite nel post-esodo, e anche l'anno scorso...e Binotto è troppo solo, non può fare tutto lui...manca solo che piloti la macchina e cambi le gomme...Quadrinotto. C'è qualcosa da rivedere nel'organizzazione
  9. Corracar

    L'opaca Ferrari SF90

    Per me a Monaco domineranno le Mercedes, altrochè. Con tutti i problemi della Ferrari a mandare le gomme in temperatura e il sottosterzo...ciao ciao proprio
  10. Corracar

    F1 2018 [Codemasters]

    Gara 12 – GP D’UNGHERIA Arrivano gli sviluppi di resistenza di MGU-K e turbo, ma nulla per le prestazioni, così la Renault ci risupera di un pelo. Siamo ancora davanti alla Force India. Ferrari e Mercedes crescono in parallelo. La Williams torna ai livelli di fine stagione scorsa (ooh, meno male!) ma sono sempre ultimi con distacco dalla Toro Rosso. Pezzi della PU per le libere: tutti i numero 2 (turbo, MGU-K e MGU-H messi comunque maluccio…l’MGU-H mi dovrebbe bastare fino a fine stagione, per gli altri due mi salveranno forse gli sviluppi appena acquistati) e batteria numero 1 (al 90% di usura, quindi sarà rottamata molto presto). Libere 1, con poca batteria (causa usura altissima). Programma di conoscenza tracciato ok, nonostante le gomme medie e un setup con un punto in meno di ala anteriore (per avere il bonus assetto e sperimentare qualcosa di ulteriormente diverso). Programma strategia gara, non lo passo per pochi millesimi: erano ok 2 giri su 5 e in uno sono stato frenato da Leclerc, non so nemmeno io come ho fatto a superarlo dopo il curvone a destra (quello prima della chicane) in accelerazione, o se ha alzato lui il piede, boh! Gestione ERS non lo passo ugualmente di poco. Comunque si carica più in fretta di prima, nonostante la batteria abbia capacità dimezzata (e poco dopo avrà il 92% di usura). Pochi punti risorsa, peccato, ancora non posso sviluppare nulla. Volevo qualcosa di aerodinamica, visto che il telaio ormai ha superato l’aerodinamica (e ancora di più sarà in Belgio, con la novità dei cerchioni). Comunque termino 6° davanti a Grosjean, mica male! E nello stesso secondo del tempo di Verstappen. Libere 2. Programma carburante, non lo passo anche se di poco, mannaggia. Passo il programma gomme. Programma qualifica, niente, eppure a metà giro ero sul verde. Non mi dà nemmeno il bonus settore 2 veloce, nonostante non fossi lento. Mah. Concludo 4° con il tempo di 1’18”969 fatto con le US nella prova qualifica, mentre con le soft avevo fatto 1’20”571, non proprio brillantissimo, Grosjean è 10°. Distacco pesante dal primo 1”5, mentre ero a 6-8 decimi nelle PL1. Anche Gros mi è più vicino, segno che non sono stato brillante. Dal replay vedo del fumo uscire dalla mia Haas (strano che la batteria fumi, ma va beh ). Avvio uno sviluppo di aerodinamica grazie ai nuovi crediti, il flap di Gurney, e lo avrò subito, in Belgio. Libere 3. La sessione inizia con un guasto al sistema di raffreddamento. Voglio riprovare il programma carburante. Non mi preoccupa l’usura del cambio, quanto della PU (a parte la batteria, che tanto è da rottamare appena la tolgo). Non passo il programma carburante e finisco 7° dietro Grosjean, tempo di 1’19”354. Insomma… A causa di un’affermazione nell’intervista, mi domandano se spero che risolveremo i problemi di affidabilità, io rispondo “lo spero”, cala il morale del reparto resistenza, da buono a scarso! E pure la reputazione Haas, ma dai!!! Gli altri ancora tutti al 100%. Non era mica un insulto. Lo sapevo che dovevo non rispondere… Qualifiche. In Q1, monto i pezzi 3 di MGU-K, MGU-K e turbo, motore termico batteria e centralina numero 2. In Q1 non vado male, sono 5°, sempre vicino a Grosjean, 2 decimi dietro di lui (Sgrunt!). Ho fatto 2 tentativi, di cui il secondo inutile. Ho provato differenziale a 100%, senza migliorare (anzi!), e poi 80%, modificato in corsa, andava meglio ma era troppo tardi per raccogliere i risultati. In Q2 invece, nonostante i 2 tentativi e la fiducia, errore nel settore 2 nel mio giro veloce, perdo un botto, e al secondo tentativo mi blocca Alonso, idiotamente, fa finta di spostarsi e poi cambia idea, cerco di perdere meno tempo possibile ma comunque me lo fa perdere, str**zone, e al giro successivo non sono altrettanto rapido. Così vengo fregato all’ultimo…non ho più tempo per ritentare…sono già 9° e finisce male, 12° dietro Grosjean. Eliminato in Q2. M*rda, superm*rda! Comunque il differenziale va meglio così. Provare la strategia inversa? Uhm…le US durano poco…e io non sono stò funambolo. Non lo so. Gara. Decido per la strategia classica, con pit previsto al 5° giro. Parto 11°, e Grosjean è 9°, in prima fila le Mercedes. Partenza prudente…sto a sinistra, ma poi alla curva 2 bum…ruota a ruota con una Sauber ma la supero. Però mi danneggia leggermente l’ala. Mi metto dietro anche Grosjean. Poi anche una Force India, e sono 9° (anche se ero 11° alla prima curva, evidentemente qualcuno mi ha passato mentre io passavo altri…), poi all’inizio del 2° giro attacco una Renault, passando sull’erba ma senza toccarlo (proprio per evitare danni). Salgo in 8° posizione. Al 3° giro mi propongono di rientrare al 4°, e mi accorgo del danno all’ala. Mi parlano di un calo di potenza del motore termico…ma è al 57% di usura!!! Boh boh! Avevo previsto che questo fosse l’ultimo utilizzo in gara…questo messaggio me lo conferma. Mentre mi dicono di entrare ai box in questo giro, sto segnando parziali ottimi, peccato; tentato dal tirar dritto, entro ai box. Stavo pure raggiungendo Vettel che va piano perché ha problemi. Non mi cambiano l’ala. Rientro 18°. Poi salgo 12°. Ho Hamilton davanti, a 5”. Dopo il giro dei pit salgo 6°!!! Beh, ottima strategia allora! A parte Vettel che andava piano per problemi tecnici, ho guadagnato un’altra posizione!!! Si ritira Gasly, bandiere gialle. Ma era molto dietro. Il distacco su Perez, dietro di me, aumenta…prima era 6 decimi, poi mi sparisce dagli specchietti…ed è a 3”, poi 5, poi 7, poi 8. Grosjean è ancora più dietro ed è prima a 3”, poi 5”, poi 7”, poi 10”… Mentre davanti Hamilton prima ha 5” su di me, poi aumentano piano piano a 6”, a 7” e a 8”5, poi si riduce a 8”, poi riaumenta fino a 10” finali. Il distacco dal leader è di 15” dopo 13 giri, a fine gara sarà 18”. E ho 1” di distacco dal giro più veloce. Meno peggio che in qualifica, ma ho l’impressione che l’IA su questa pista, visto anche il tempo della pole, sia settata più forte che in Germania. Temevo di fare troppi giri sulle soft, invece reggono benissimo i 14 giri del lungo stint. La gara mi sembra infinita stavolta…forse perché in solitaria? Quindi abbastanza noiosa, sia davanti che dietro. Arrivo 6° e supero quota 100 punti, ma Bottas e Verstappen, entrambi sul podio, allungano davanti a me. Resto 7° in classifica. Kimi 2° difende la leadership del campionato. Ma Bottas ultimamente anche nel gioco è passato da tappo a boscaiolo?!?!? Ordine di arrivo: Bottas, Raikkonen, Verstappen, Ricciardo, Hamilton, io, Perez, Leclerc, Grosjean, Ocon. Classifica piloti: Raikkonen 175, Hamilton 166, Ricciardo 147, Bottas 135, Vettel 129, Verstapen 114, io 106, Perez 65. Classifica costruttori: Ferrari 304, Mercedes 301, RedBull 261, Haas 129, Force India 92. Crediti a pioggia anche grazie agli obiettivi scuderia centrati, 24 punti in 2 gare (18 la volta scorsa e 8 oggi, fanno 26). Rivalità vinta con Grosjean. Reputazione che torna al 100%. Gaso il telaio dicendo che la macchina ha la grazia di una ballerina. Taccio sugli scontri (e te pareva che me lo chiedesse ). Compro un altro sviluppo di telaio…che arriverà in Belgio!!! Tanta roba avremo!!! E mi restano ancora 700 crediti, benissimo. Li spenderò sull’aerodinamica. Ora non posso perché ho il ramo bloccato. Il cambio da gara dopo 3 gare è al 30% (e ho fatto due PL3 su tre), va di lusso.
  11. Corracar

    L'opaca Ferrari SF90

    Si diceva anche dopo Melbourne...non è più un caso isolato Mi hai tolto le parole di bocca...
  12. Corracar

    a quando una rinascita Ferrari ??

    Infatti. Marchionne aveva lavorato bene. Ci vuole uno che lavori bene come lui sulla gestione del personale, i ruoli, ecc.
  13. Corracar

    F1 2018 [Codemasters]

    Qui il grafico dello sviluppo stagionale fin qua. Abbiamo finalmente staccato la Force India e siamo quasi con le Renault. RB la migliore anche se in pista non si vede . Ferrari che ha un po' ridotto il gap. Williams che recupera il livello di fine stagione scorsa, ma ancora lontanissima da Toro Rosso, a sua volta molto molto distante da McLaren e Sauber. Forse, se avessi adattato i pezzi ai cambi di regolamento, la Williams ora sarebbe poco sopra la Force India.
  14. Corracar

    a quando una rinascita Ferrari ??

    Già, si migliorava di anno in anno. Invece stavolta si migliora, poi si cade di botto, poi ci si rialza un po', e così via. Non c'è un progresso regolare che faccia da preludio al vero trionfo
  15. Corracar

    L'opaca Ferrari SF90

    le famose gare lineari di Domenicaliana memoria...
  16. Corracar

    a quando una rinascita Ferrari ??

    Infatti. Quando fu preso Todt, mica vinse subito. E secondo molti andava cacciato. Gufate no, io amerò sempre la Ferrari. Infatti non penserò mai che non tornerà mai a vincere, anzi! Sono sicuro che prima o poi tornerà. Anche nei primi anni 90 sentivo certi discorsi: si diceva che la F1 era difficile e non era più quella di una volta, che la McLaren e la Williams erano troppo forti (ahahah....anche adesso?), che il fatto di fare motore e auto era uno svantaggio, che la cultura del telaio era in Inghilterra... Poi vennero i primi anni 2000 e tutto si ribaltò. Io, da tifoso, ero certo che saremmo tornati a vincere gare e titoli, che ci saremmo perfino tolti lo sfizio di dominare, e anche se è passato più tempo di quanto sperassi/prevedessi, ho avuto ragione su ogni singola cosa. E confido pure ora, anche se non saprei dire quando (e non lo voglio nemmeno sapere in anticipo). Speravo che mai più sarebbero trascorsi lunghi periodi di diguino, purtroppo lo stiamo rivivendo adesso ma cerco di non pensarci. Quello che mi fa male è il record di titoli consecutivi che va in mano ad altri. Provo a non pensarci... La RB non ci è riuscita per via del cambio di regolamento del 2014, ma la Mercedes ha già pareggiato... Ma ho troppo orgoglio per ammettere che la Mercedes sia il team più forte mai apparso in F1...lo fu anche la Ferrari dei primi 2000...e comunque negli anni '50 si erano ritirati da vincenti, dubito che avrebbero continuato a vincere in eterno se fossero rimasti. La Ferrari è andata molto vicina a interrompere questo dominio, nei 2 anni scorsi, il che significa che ce la può fare. Peccato per la carriola partorita quest anno. Serve un leader che metta fine ai dissidi interni, forse di ritorno in un periodo così... Invece il livello tecnico della squadra mi sembrava buono, ma per ora, visto l'andazzo, sospendo il giudizio.
  17. Corracar

    L'opaca Ferrari SF90

    Raga, mi sa che questa macchina ha più problemi e (para)noie di un ragazzino adolescente coi brufoli, il padre alcolizzato, la madre tossica, la sorella che si dedica al mestiere più antico del mondo, e l'unica nuova sospensione è quella che si becca a scuola. Non ha speranza di andare bene... Non vincerà nemmeno una gara quest anno.
  18. Corracar

    a quando una rinascita Ferrari ??

    Condivido in pieno
  19. Corracar

    F1 2018 [Codemasters]

    Gara 11 – GP DI GERMANIA Saltiamo davanti a Renault e Force India grazie alle novità! Ora siamo la quarta forza (finchè dura). Libere 1, piove leggermente, vado con le intermedie, anche se vengo bloccato da Sirotkin passo il programma conoscenza tracciato. Poi monto le soft perché ha smesso di piovere, programma strategia gara, faccio solo 2 giri ok su 5 e risulta non passato, eppure il 4° giro dei 5 non l’ho passato per colpa di un blocco ricevuto da Grosjean e comunque di pochissimo. Sono 5°, infuriato continuo, miglioro e passo in testa!!! 1’15”359. Mi supera Raikkonen. Programma ERS, primo giro no, secondo giro ok!!! Facendo una gestione continua dell'ers, come feci a Silverstone in gara…ma allora non bastò poiché evidentemente c’erano altri problemi… Qui pare, fortunatamente, che io abbia un altro passo! Concludo la sessione 4°, con Grosjean 14°, ma la Force India su gomme medie ha girato nei miei tempi, e dire che in teoria siamo diventati più forti noi da questa gara… Libere 2, gomme soft, programma carburante non passato perché…consumo troppo! Ma i tempi erano ok! Programma gomme ok. Sono anche in buona posizione, 4°, ma siccome c’è tempo decido di provare il ritmo qualifica, e passo in testa!!! Con 1’13”914, battendo pure Vettel a parità di gomma. Nelle interviste riporto in alto il morale di resistenza e aerodinamica, ora è buono per tutti e 4 i reparti. Compro uno sviluppo di resistenza turbocompressore e dopo le qualifiche compro la resistenza del MGU-K. Il prossimo sarà di aerodinamica. Anche la centralina 1 è ko, 93% di usura. Non avevo mai finito una centralina! Anche perché le avevo sempre cambiate prima prudenzialmente. Le libere 3 non le faccio, semplicemente perché ho già terminato i programmi. Qualifiche! In Q1 faccio un solo tentativo, finisco 10° e passo alla Q2, Grosjean 14°. In Q2 passo in testa, poi mi superano. Faccio 2 tentativi e finisco la sessione 4°; Grosjean 8° a 2 decimi da me. In Q3 faccio nuovamente 2 tentativi, passo in testa ma ho Hulkemberg 2° e non mi fido…insisto, miglioro tantissimo, 1’12”209, credo quasi di avere la pole in pugno…anche nel mio ultimo tentativo, allorchè vado sotto…poi perdo nella parte centrale ma sono ancora primo…taglio il traguardo, mi dicono che sono soddisfatti ma…sono finito 3°, superato dalle 2 Mercedes, nooooo!!!!!!!!!!!!!!! Come nella realtà, sgrrr!!!!! E per soli 2 decimi scarsi… Grosjean è 10°. Mi hanno tolto la pole dalla bocca, già sognavo la quarta pole della mia carriera. Dai, poco male, parto 3°. Si lotta per i punti e per il podio. Siamo quasi pari alla Ferrari, e non è che sia un bel segno per il futuro…perché dovrei ottenere ben altri risultati già da adesso… Gara. Mi propone di fare la sosta al 4° giro e accetto, monto l’MGU-K numero 3 (l’ultimo…la vedo male) e benzina per 1 giro in più, 29 kg, anziché 28,4 kg (per 0,56 giri in più). Via! Dopo un ottimo spunto, vado largo alla prima curva per non centrare Bottas, superandolo, ma mi intimano di restituirgli la posizione…e devo farlo subito. Per cui alla staccata successiva lo lascio passare, ma si infila anche la Red Bull di Ricciardo. Staccatona per riprendermi la terza posizione, al giro successivo al tornante frego anche Bottas passando in seconda posizione. Hamilton non è ancora scappato. Una mia scodata alla curva 2 fa si che Bottas mi attacchi nuovamente e mi ripassi, ma dura lo spazio della Parabolik, che poi in frenata lo supero nonostante il suo drs. Questa lotta permette a Hamilton di guadagnare alcuni secondi. Cambio gomme al 4° giro, come programmato, per passare da US a Soft, e torno in pista 19°. Raggiungo in fretta Sirotkin e lo supero, non senza patemi, al tornante, dopo che mezzo schieramento è rientrato al pit. Quindi sono 9° e Sir 10°. Gomme ancora fredde, non riesco a spingere, e Hamilton vola. A tratti in modalità standard la riserva di benzina cresce, e posso rimettere la grassa, anche se lo faccio per brevi tratti (solo una volta, nell’ultima parte di gara, per quasi un intero giro, fino ad andare su +0,11); non occorre mai la magra. A sorpresa all’8° giro mi ritrovo secondo tra le due Mercedes, cioè la stessa situazione che c’era prima delle soste. Bene. Il mio obiettivo era infatti il podio. Ho 1”5 su Vallteri e sono a 5” abbondanti da Lewis. Con le gomme finalmente calde, faccio il giro più veloce della corsa! I distacchi restano più o meno invariati…poi mutano: da Hamilton si riduce a 4”, mentre su Bottas cresce a 2”. Anche nel finale di gara resto pimpante, con l’ers che a inizio gara arrivava al limite di erogazione, poi gestito opportunamente ce l’ho ogni volta su hot lap e sorpasso nel tratto veloce del circuito e su bassa o media o nessuna nel misto, si ricarica in fretta, e batto nuovamente il giro più veloce! Il distacco su Bottas cresce quindi a 3”, poi 4”5, mentre sono a 3”5 da Hamilton. Così termina la gara. Grande! Ottima la gestione dell’ers. Reputazione al 100% tra tutte le squadre!!!!!! Arrivo: Hamilton, io (+3”525), Bottas (+ 8”026), Raikkonen (+13”882), Vettel (+18”149), Ricciardo, Verstappen, Sainz, Ocon, Ericsson. Torno sul podio, il terzo della mia carriera, e ottengo il giro più veloce della gara! E ho dato 1” a Grosjean nel giro veloce…e in qualifica 8 decimi… Classifica Piloti: Raikkonen 157, Hamilton 156, Ricciardo 135, Vettel 129, Bottas 110, Verstappen 99, io 98, Perez 59. Classifica Costruttori: Ferrari 286, Mercedes 266, RedBull 234, Haas 119, Force India 85, Renault 75.
  20. Corracar

    L'opaca Ferrari SF90

    Perdevano 1" al giro, una pena. Anche peggio che in qualifica
  21. Corracar

    L'opaca Ferrari SF90

    Richiamerei Aldo Costa, per fare una sospensione decente. Lo avevano cacciato via ingiustamente. E poi porterebbe segreti Mercedes. Ma forse non tornerebbe. Mondiale finito, macchina sbagliata Le strategie poi...ok provare le bianche su Leclerc, ma il secondo pit? Magari avrebbe resistito a Verstappen e avrebbe mantenuto il podio...oppure no, ma almeno provarci.
  22. Corracar

    Muro del pianto

    Quello di sinistra è Ferrarista, quello di destra tifa Renault. Il primo butta giù il muro, quindi picchia più forte, quindi è più disperato. L'altro no, quindi anche la Renault è più forte...
  23. Corracar

    L'opaca Ferrari SF90

    Posso condividere tutto, e lo condivido appieno, tranne l'ultima frase (anzi). Non è cacciando la gente che si risolvono i problemi. E Binotto come direttore tecnico funzionava, mentre nel doppio ruolo pare di no. D'accordo invece con le prime due frasi. Nemmeno le scuse funzionano, semmai occorre capire i motivi...per risolverli...al più presto (o "al meno tardi"). E la SF90 non è neanche una lontana parente delle SF71H e SF70H
  24. Corracar

    L'opaca Ferrari SF90

    No no, non mi faccio illusioni. Anche perchè penso che se fosse stato così semplice, l'avrebbero già risolto. Magari non è un pezzo che si è rotto, ma una reazione strana della sospensione che ha causato il fuoripista, per cui è da mettere a punto (ipotizzo) e questo non si fa dall'oggi al domani. Comunque ho notato che anche la McLaren ha una sospensione anteriore col pivot, praticamente la stanno copiando tutti tranne la Ferrari...
×