Jump to content

Corracar

Members
  • Content Count

    1,820
  • Spam

  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1
  • Points

    0 [ Donate ]

Everything posted by Corracar

  1. Va beh, ma è fastidioso. 70 anni...2 anni dopo diventano 90. Bah. Quindi il centenario lo festeggeranno 2 volte? Per me F seguito dall'anno andava più che bene, oppure il codice di progetto (640, ecc) o continuare con SF anno H. Cambiare sistema ogni tanto va bene, cambiarlo ogni anno no. fixed
  2. C'è una cosa che non mi va nei nomi, anzi due cose: che nel 2017 prendessero come riferimento il 1947, quindi 70 anni, come anno della prima "vera" Ferrari costruita a Maranello, e nel 2019 il 1929, anno di fondazione della "Scuderia Ferrari" che però prendeva in gestione le Alfa Romeo (e chi non lo sa va in confusione), quindi 90 anni, insomma in 2 anni si è andati avanti di 20 (io avrei scelto il 47 e basta!), e poi non mi va giù che il criterio cambi di anno in anno (F2008, F60, F10, F150, F2012, F138...ecc), un modo come un altro per esprimere la confusione che spesso ha afflitto questa prestigiosa scuderia.
  3. Per me bisogna comprare in blocco la FIA
  4. Complimenti ai vincitori e un sentito ringraziamento agli organizzatori. Per me un'annata balorda, dopo un ottimo 2018. L'anno prossimo punterò tutto sulla Pirelli così vinco di sicuro .
  5. Ecco. Alla Ferrari non stravolgeranno la filosofia del progetto attuale, avendone visto (forse erroneamente) del potenziale. Quindi se saranno gomme più resistenti al surriscaldamento servirà ancora più carico per farle funzionare e saremo nuovamente indietro. Mentre la Mercedes lo sa già e insisterà sulla sua filosofia...facendo funzionare tutto a puntino da subito. Finirà peggio di quest anno, temo.
  6. Il mio miglior anno. Bei tempi andati...
  7. Beh, tanto, anche se lo fosse, non servirebbe a niente come al solito...
  8. D'inverno saremo ancora i campioni d'inverno. Poi da Melbourne si vedrà
  9. Basta che sia uno dei due ferraristi. Sinceramente non capisco stè polemiche di "è meglio Vettel" o "è meglio Leclerc", odiando o quasi l'altro pilota. Sono entrambi fortissimi, il problema è gestirli al meglio.
  10. La Pirelli se n'esce dagli zebedei?
  11. Mi hai tolto le parole di bocca...a fine 2002 non si faceva altro che parlare di "fermare il dominio della Ferrari", di "cambiare i punteggi per tenere aperto il più a lungo possibile il campionato", per questo nacque il sistema di punteggi 10-8-6... e anche le qualifiche su giro secco e col pieno per la prima parte di gara. Poi nel 2005 il divieto di cambi gomme, avendo visto che le Michelin addirittura miglioravano da consumate e le Bridgestone no... Diverso l'atteggiamento della FIA in questi ultimi anni. Mi spiace dirlo, ma questo per me toglie valore ai numeri di Mercedes e dei suoi piloti. Sono sicuro che in un clima competitivo anche Hamilton avrebbe commesso i suoi begli errori e i duelli con Vettel sarebbero stati ben più equilibrati, come già visto a inizio stagione 2017 (e 2018). Entrambi infatti sono piloti che non sbagliano nulla quando va tutto per il verso giusto e l'auto è veloce. Difficile comparare piloti di epoche diverse, ma Schumi compiva dei veri miracoli anche con dei mezzi scaldabagni. Hai ragione, ma...sappiamo bene non sono stati cambiamenti regolamentari volti a fermare il dominio Mercedes, bensì legati ad altri motivi Poi, per carità, che Hamilton abbia guidato alla grande quest anno è indiscutibile.
  12. 6 titoli mondiali 84 vittorie quasi come Schumacher ...si si, uguale uguale... Con regole cambiate ogni anno per fermare il noioso dominio, molte meno gare in calendario all'anno, e soprattutto solo in 2 annate con un missile sotto il fondoschiena e quindi con molta più concorrenza in pista...ah no, esattamente il contrario
  13. A parete le pirelli che rendono bene solo su "alcune" macchine... bella strategia demmerda! Ecco. Ci avevo preso in pieno. Va beh, era facile da prevedere.
  14. Chiudiamo in bruttezza...ci scommetto
  15. Non posso che quotare in pieno. Non che abbiano tutte le colpe, ma parecchie si.
  16. Però 11" al giro è oltre 0"5 a curva! Thanks
  17. Le offerte arrivano quando meno te l'aspetti Novità? Come va la nuova stagione? Minimo sei già in Ungheria ...
  18. Faccio da spettatore mangiando i pop corn
  19. Spero solo che le scelte tecniche per la vettura 2020 siano azzeccate. Non voglio pensare diversamente. Mammamia... Con l'auto giusta, il resto viene relativamente in discesa, anche se ovviamente è da migliorare anche la gestione delle strategie...
  20. Mah, se non gli piace il numero 1 potrebbe evitare di vincere
  21. Ha vinto il mondiale, ma si ostina a usare il n° 1 solo nell'ultima gara, tra l'altro non integralmente. Mi dà fastidio che si ostini a portare il 44 anche da campione del mondo in carica (a parte che non sopporto questo sistema di numerazione, ma va beh...). Ma perchè non usa il n°1? Ma ha paura che il n° 1 gli porti sfiga, visto che nel 2009 andò maluccio? Per me, semplicemente, copia la moda lanciata da Valentino Rossi di rinunciare al n°1... Io non lo farei: il n° 1 ha molto significato
  22. Non ho capito perchè nella prova a tempo i migliori fanno dei tempi mostruosi, ad esempio: Melbourne, 1'10"012, contro il mio 1'21"210; Bahrein 1'16"101, contro il mio 1'27"632. Tempi fatti, fra l'altro, con tutti gli aiuti inseriti e setup standard. Mentre io non uso nessun aiuto di frenata/trazione e i setup standard non li uso più. Ora, non mi aspetterei certo di primeggiare, ma prendere 11" al giro mi sembra francamente troppo...fino a 3" - 4" capirei, ma 11" no!!! Anche perchè ogni taglio di curva anche minimo fa annullare il tempo sul giro. Per me c'è gente che bara. Mah, mistero. Come facciano non si sa. Comunque rispetto al primo campionato ho migliorato di 5" in Bahrein e di ben 10" a Melbourne! E la mia posizione in classifica sta tra il 14% e il 18%, tra tutti i giocatori, nei vari circuiti...non malaccio. Mi consolo così
  23. Perch? non raccontare qui le nostre carriere a GP2-3-4? Io ho iniziato da GP2, ho fatto dei campionati, dal livello principiante via via fino al livello Asso. Ci ho giocato sempre con la tastiera. Poi ho avuto GP4, ho fatto vari test, e un primo campionato con la tastiera al livello semipro, poi con il volante ho fatto 2 campionati, uno al livello pro e uno al livello asso. I mondiali disputati al livello Asso sono stati i pi? belli, ne ho vinto uno a GP2 e uno a GP4, al primo colpo entrambi ma quanta fatica! Duelli esaltanti! Lo stile di guida ? per? cambiato, prima ero pi? aggressivo e "testa calda", poi sono diventato pi? lineare, anche se la voglia di strafare e la paura di sbagliare ogni tanto rifacevano capolino (miei vecchi difetti). Tra l'altro a GP2 facevo anche delle rimonte incredibili (dall'ultimo al 5?posto dopo un incidente al 1? giro, gara lunga 20%...), a GP4 non sono mai riuscito a vincere senza partire davanti...perch? in qualifica andavo molto forte, ma anche perch? i corpo a corpo in GP4 sono molto pi? difficili. Stregate le gare sul bagnato a GP4: nessuna vittoria, a fronte di alcune strepitose pole con gomme monsoon... Al mio campionato Asso a GP2, dopo 3 gare ero a -14 dal leader, alla fine ho vinto con 37 punti di vantaggio...2 pole (gli ultimi 2 gp, matematicamente campione) e 8 vittorie (di cui le ultime 4 gare...) cio? Monaco, Montreal, Silverstone, Spa, Estoril, Jerez, Suzuka, Adelaide. Invece a GP4 ero a -27 dopo 6 gare!!!! E incredibilmente ho vinto il titolo con 27 punti di vantaggio. La bellezza di 15 pole position (tutte dalla 3? gara in poi...) e vittorie a Interlagos, Monaco, Montreal, Magny Cours, Silverstone, HOchenheim, MOnza, Indianapolis, Suzuka. Magari racconter? alcune belle gare... ...anche di altri campionati disputati :-D E voi?
×