Vai al contenuto

KimiSanton

SOPF Members
  • Numero contenuti

    34542
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Giorni Vinti

    108

Tutti i contenuti di KimiSanton

  1. Secondo appuntamento del Mondiale F1 in arrivo. Si corre a Sakhir, nel Regno del Bahrain. La F1 arriva al suo primo appuntamento notturno con tante domande da risolvere. La vera Ferrari è quella vista a Barcellona o quella molto deludente della prima gara a Melbourne? Riuscirà Mercedes a dimostrarsi ancora così avanti alla concorrenza e soprattutto, continuerà il momento top di Valtteri Bottas, vincitore e autore del GPV in Australia? Per quanto riguarda Lewis Hamilton, troverà il bandolo della matassa in partenza dopo quella non propriamente azzeccata nell'ultimo appuntamento. Molto interessante anche vedere la reale posizione di Red Bull, motorizzata Honda, su una pista decisamente più impegnativa per le Power Unit, sia in termini di potsenza sia in termini di affidabilità. Dietro di loro, chi avrà la meglio per la battaglia della cosiddetta Formula 1.5? Sarà Haas, come già visto in Australia, a guidare il gruppo? Oppure risaliranno i due alfieri Renault? Interessante sarà anche vedere la prestazione di Alfa Romeo, non propriamente al 100% riguardo il setup a Melbourne. Tante domande, si spera tante risposte. Benvenuti al GP del Bahrain! Il Bahrain International Circuit, progettato dall'architetto Hermann Tilke, vede la luce nel marzo del 2004, giusto in tempo per il GP previsto all'inizio del mese di aprile, dopo un periodo di costruzione iniziato nel dicembre 2002. Il costo dell'opera è stato di circa 150M di dollari statunitensi. Questa si compone di sei tracciati separati, un ovale per i test e anche una pista per dragster. Il circuito di Sakhir è il primo ad aver posto un dilemma per quanto riguarda la presenza di sabbia nel tracciato, risolto con un speciale spray adesivo sul bordo del tracciato. Il materiale usato per la superficie del tracciato è aggregato di grovacca, inviato direttamente da Bayston Hill, Inghilterra e usato anche per il circuito di Yas Marina, capace di garantire un grip più elevato. Mappa del circuito (dati 2018): Il rettilineo di partenza (zona DRS) porta alla staccata di curva 1, rinominata Michael Schumacher in onore del pilota tedesco, e rappresenta il primo reale punto di sorpasso del circuito. Curva molto stretta che porta a varie traiettorie possibili per curva 2-3, le quali portano ad un secondo rettilineo con ulteriore possibilità di sorpasso in curva 4. Da qui una serie di S che porta alla brusca staccata di curva 8. La sezione che porta alla frenata di curva 10 è una delle principali caratteristiche del tracciato, frenata cieca per una curva a sinistra molto stretta, che introduce (dati 2018) ad una nuova zona DRS. La parte che da curva 11 porta a curva 13 si compone di una serie di curve a medio alta velocità, da percorrere in accelerazione. Importante la staccata di curva 13, anch'essa passibile di errore. Nuovo rettilineo e nuova brusca staccata per entrare sul rettilineo principale. Molto importante la pulizia nell'uscita delle curve, fondamentale per avere buona velocità sui vari rettilinei del tracciato. Nel 2010 il GP si svolse invece sul cosiddetto layout Endurance, di lunghezza maggiore rispetto al layout odierno. Nel 2011 il GP non si svolse a causa dei tumulti presenti in Bahrain. Originariamente spostata al 30 ottobre, al posto del GP d'India (il quale sarebbe stato spostato a dicembre come gara finale del Mondiale), la gara venne ufficialmente cancellata due giorni dopo la decisione iniziale in seguito ai timori espressi dai team. Il giro veloce per il layout attuale è di 1:31.447, fatto segnare da Pedro De la Rosa nel 2005. Il tempo di 1:30.252 fatto segnare da Michael Schumacher nel 2004 è stato fatto su un layout con una curva 4 leggermente diversa da quella attuale. Questo l'albo d'oro del GP del Bahrain: Sebastian Vettel è il pilota più vincente, con 4 successi, seguito da Fernando Alonso con 3. Il pilota con più podi all'attivo, sebbene non abbia mai ottenuto il successo qui in Bahrain, è Kimi Räikkönen, con ben 9. Ferrari il costruttore con il maggior numero di successi, pari a 6, seguita da Mercedes a 3. QUALIFICHE 2018: GARA 2018: SCELTA GOMME: ORARI GP: Orari TV8 da confermare
  2. KimiSanton

    Stagione Calcistica 2018-2019

    Cominciamo: Fabian Ruiz al Napoli, pagata la clausola rescissoria di 30M. Giovane centrocampista, ma molto ben giudicato. Nainggolan all'Inter quasi fatta, 23-24M più Zaniolo (Primavera) + Santon. Juventus interessata a Rabiot e praticamente preso Cancelo.
  3. KimiSanton

    Notizie Varie 2019

    Come ogni anno, nuovo topic
  4. KimiSanton

    Mick Schumacher

    Direi più Giovinazzi. Testerà anche l'Alfa Romeo C38.
  5. KimiSanton

    Le Champion du Monde Charles Leclerc

    Il Bahrain è tutto fuorché facile. Già solo la staccata di curva 10, cieca e in discesa, è per me una delle più complicate del Mondiale. Leclerc potrebbe anche andare forte visto il suo risultato in F2 nel 2017. L'anno scorso non aveva ancora il feeling giusto con la vettura, trovato da Baku in avanti.
  6. KimiSanton

    2019.02 | Gran Premio del Bahrain - Sakhir [Presentazione]

    Perdonatemi, gli orari sono errati (chissà che razza di pagina ho trovato). Correggo immediatamente.
  7. KimiSanton

    Verizon IndyCar Series

    Apriamo il topic con la rinuncia del team KV Racing Technology a partecipare al prossimo campionato. http://www.indycar.com/News/2017/02/02-16-KV-Racing-statement
  8. KimiSanton

    2019 FIA Formula 2 Championship

    Cominciamo: Accordo tra Arden Motorsport e HWA per questa stagione. Piloti ancora da confermare.
  9. KimiSanton

    Verizon IndyCar Series

    Spettacolo comunque indegno per quanto riguarda i track limits.
  10. KimiSanton

    Verizon IndyCar Series

    Contentissimo per Colton Herta, già veloce a St.Petersburg. Oggi vittoria grazie ai problemi di Power ma come ritmo il ragazzo c'è. Dovrebbe anche essere il più giovane vincitore di sempre Indycar.
  11. KimiSanton

    Notizie Varie 2019

    La Renault ha un rake impressionante e si vedeva. Non mi sembrava che Alfa Romeo fosse così lunga.
  12. KimiSanton

    Aspettando il Premio Bannato 2019

    Annuncio ufficialmente (e stavolta definitivamente) le mie dimissioni dal ruolo di organizzatore primario del Premio Bannato.
  13. KimiSanton

    Verizon IndyCar Series

    Questa la top 6. Ancora molto bene Colton Herta e anche Felix Rosenqvist. Ora abbiamo anche un confronto ufficiale tra qualifiche: la F1 è più veloce di 13.78 secondi rispetto alla IndyCar sullo stesso circuito in condizioni di qualifica.
  14. KimiSanton

    Verizon IndyCar Series

    Qualifiche ad Austin in corso ora!
  15. KimiSanton

    Daniel Ricciardo

    Dovrebbe essere un'affermazione corretta.
  16. KimiSanton

    FantaF1 World Championship 2019

    Se i primi due valgono 5, la scelta è caduta sul terzo. Se no, su quello che tra i due "costava" di meno.
  17. KimiSanton

    FantaF1 World Championship 2019

    In realtà Claudio ha vinto l'anno scorso seguendo proprio la tattica del "meno crediti per i piloti, più crediti per i team".
  18. KimiSanton

    FantaF1 World Championship 2019

    In certi casi la scelta è dovuta al minor prezzo. Vedi Gasly, soprattutto.
  19. KimiSanton

    Notizie Varie 2019

    McLaren ha corretto il problema del troppo drag, solo che si è scordata del resto? Particolare anche Alfa Romeo, molto buona sulle curve veloci, molto male nel resto.
  20. KimiSanton

    L'unica vera Alfa Romeo C38

    Secondo AMuS in Alfa Romeo dovrebbero aver corretto l'aggiornamento che si era rivelato non funzionante a Barcellona e dovrebbe essere già presente in Bahrain.
  21. KimiSanton

    L'opaca Ferrari SF90

    La grossa differenza sta nel quando il problema sia stato realmente individuato, ossia quale componente, o quale setting, abbia causato i problemi. L'anno scorso è stato capito anche piuttosto in fretta ma non in tempo per Melbourne. In Bahrain vedremo che accadrà.
  22. KimiSanton

    RetroBox e Caption Thread

    Sono fatto proprio io così
  23. KimiSanton

    [Verita' Cubitali] Gigino e Matteo amici per la pelle

    Nato in Francia con origini senegalesi, poi vissuto abbastanza in Italia (quindi sicuramente almeno 10 anni consecutivi) per ottenere la cittadinanza. EDIT: la cittadinanza l'ha ottenuta per mezzo del matrimonio con una donna italiana, sebbene il criterio precedentemente espresso sarebbe valso ugualmente (avendo, secondo articolo, iniziato a lavorare per Autoguidovie nel 2002) Intanto un estratto da un articolo de La Stampa: https://www.lastampa.it/2019/03/21/italia/in-mutua-per-coprire-la-sospensione-della-patente-cos-ousseynou-sy-guidava-il-bus-di-studenti-Bb7bq4DUxbj0YDWLp389hI/pagina.html «Volevo andare a Linate per prendere un aereo e tornare in Africa e usare i bambini come scudo»: così ha raccontato a chi lo ha incontrato oggi in carcere Ouesseynou Sy, l’uomo di origine senegalese finito in carcere dopo aver sequestrato un bus con a bordo una scolaresca a Crema. L’uomo ha più volte ribadito che non voleva fare loro del male. «Questa cosa l’avevo in mente da un po’, per dare un segnale all’Africa, perché gli africani restino là e così non ci siano morti in mare. L’Europa si approfitta dell’Africa», avrebbe aggiunto. Sy ha riferito di essere un «panafricanista» e ha spiegato di sperare anche nella vittoria delle destre in Europa «così non faranno venire gli africani».
  24. KimiSanton

    L'opaca Ferrari SF90

    Ma in 27-28 si (fine test 2 Barcellona), o almeno è sicuramente più probabile.
  25. KimiSanton

    [Verita' Cubitali] Gigino e Matteo amici per la pelle

    E' nato in Francia, penso non abbia vissuto manco un minuto in Senegal. Ah giusto, forse nessuno se ne è reso conto, questo non è uno dei tanti venuti per mare. In Europa ci è nato e ha vissuto.
×