Vai al contenuto

KimiSanton

SOPF Members
  • Numero contenuti

    32941
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Giorni Vinti

    104

L'ultima giornata che KimiSanton ha vinto risale al 5 Luglio 2018

KimiSanton ha ottenuto più reazioni positive in un giorno nei suoi contenuti!

Reputazione Comunità

1630 Saggio

Su KimiSanton

  • Rango
    #KeepFlyingKimi
  • Compleanno 26/08/1994

Info Profilo

  • Posizione
    Giussano (MB)

Preferiti

  • Pilota Preferito
    Kimi Räikkönen
  • Team Preferito
    Sauber F1 Team
  • Circuito preferito
    Spa-Francorchamps

Contatti e Social

  • Facebook
    LV26KS
  • Instagram
    lv26ks
  • Twitter
    LV26KS

Visite recenti

2536 visite nel profilo
  1. KimiSanton

    Aspettando la Mercedes 2019

    Ergo, i team che hanno alto rake hanno avuto tutto il tempo di studiare come rendere efficienti le proprie auto con rake minore.
  2. KimiSanton

    Aspettando la Sauber Alfa Romeo 2019

    Sparco nuovo partner ufficiale Alfa Romeo Sauber.
  3. KimiSanton

    Il Campione Charles Leclerc 

    Verstappen si schiantò da solo a Monaco, Ricciardo non c'entra in questo caso.
  4. KimiSanton

    Notizie Varie 2019

  5. KimiSanton

    Stagione Calcistica 2018-2019

    Lazio - Torino (cori verso Meitè) Bologna - Juventus (cori verso Kean) Lazio - Novara (cori antisemiti) Zero.
  6. KimiSanton

    Stagione Calcistica 2018-2019

    Ora però spiegatemi perchè con tutti gli episodi di cori successivi ad Inter - Napoli, sia stato squalificato solo San Siro. Mera questione politica, nient'altro.
  7. KimiSanton

    Pizza e pizzerie

    Ma poi, Rio che non consiglia la Cammisa a Finn? 🤔
  8. KimiSanton

    Noi che facciamo sport

    Periodo poco attivo vedo...
  9. KimiSanton

    Formula E 2018/2019 [Gen.2]

    Sims però chiude la manovra già sul rettilineo praticamente. Nel tentativo incriminato ha bloccato veramente forte, per me avrebbe girato comunque largo. Da Costa poi ha peggiorato la situazione, sua in primis.
  10. KimiSanton

    Aspettando la Mercedes 2019

    12 CV sono un incremento che secondo me tutti i motoristi han trovato, non ci vedo una cosa spaziale.
  11. KimiSanton

    Circuiti: chi è dentro, chi è fuori

    Praticamente bandiera rossa ogni giro di gara
  12. KimiSanton

    Il Campione Charles Leclerc 

    Sicuramente possibile. Direi soprattutto nel medio-lungo periodo. Anche Verstappen vinse la primissima gara con Red Bull per poi schiantarsi come un pollo la seconda (Monaco) Da contare comunque anche la situazione del compagno di squadra, sul quale la pressione sarà altissima. Secondo me l'attenzione per le prestazioni di Vettel toglierà un po' della stessa da quelle di Charles (a meno di disastri epocali in un senso e nell'altro).
  13. KimiSanton

    Fernando Alonso lascia la F1

    Non penso sia il momento per Alonso, ha giustamente un altro obiettivo. Dovesse arrivare alla Triple Crown, potrebbe anche provare la Formula E, ma non prima.
  14. KimiSanton

    Il Campione Charles Leclerc 

    Mi ha sempre dato l'impressione di un pilota che sappia gestire meglio dei momenti complicati. L'ultimo di questa stagione in Brasile, dove ha tirato fuori un giro pazzesco in Q2 per passare.
  15. KimiSanton

    [Verita' Cubitali] Gigino e Matteo amici per la pelle

    Resterebbero fortemente penalizzati coloro che utilizzano il sistema autostradale per pochissime volte l'anno. Il costo inoltre, se proporzionale al numero di km della rete autostradale italiana, potrebbe essere veramente molto alto. A meno di introdurre, come accade in Austria e Repubblica Ceca (per esperienza personale), delle vignette non annuali, ma mensili o addirittura da 10 giorni. Perdita minore per l'utente. Innanzitutto non ci dovrebbero essere grosse difformità nelle tariffe al km (o km con 1€, vedete voi) a seconda della zona in cui ci si trova. Leggevo che la tratta più costosa sia quella dell'A5, con soli 5.5km per 1€. In Sicilia ne fai 21 oppure tutti sull'A3 (per quanto non sia completa). La mia idea è che si possa garantire un minor pedaggio medio cercando di avere estremi più vicini tra loro, mantenendo comunque un prezzo leggermente più elevato per le tratte meglio messe, questo mi pare giusto. Rimane ovviamente il problema della gestione dei tratti, che come ben sappiamo non è uniforme, ma passa tra vari gestori. Questo è un bel problema, anche se non è così frustrante come viaggiare in Francia, cosa che ho detestato, barriere su barriere su barriere nel percorso autostradale. Queste secondo me non dovrebbero esserci, salvo quelle che introducono a tratti di tangenziale o autostrada urbana senza pedaggio (vedi A4 nel territorio milanese). Il massimo sarebbe avere una rete come quella tedesca (o belga, o olandese, o britannica), ovvero senza pedaggi. Questo però ci fa ritornare in un certo senso al primo paragrafo. Chi abita in Germania mi potrà smentire, ma se non erro tutto questo è possibile anche grazie a un contributo in termini di tasse automobilistiche maggiori rispetto all'Italia. Ergo, possibili "perdite" per il singolo elevate, anche se a favore di tutta la comunità (e pure per chi arriva da fuori).
×