Jump to content

Red 5

Members
  • Content Count

    342
  • Spam

  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

Posts posted by Red 5


  1. a me Alonso come pilota piace molto, anzi lo considero proprio tra i migliori che ho mai visto correre, ed è indubbio che da un certo punto in poi abbiano iniziate a girargli tutte storte (proprio come quando ha conquistato i 2 mondiali gli erano girate tutte bene), però credo che se avesse saputo tenere a freno la sua boccaccia avrebbe avuto una carriera ancora più brillante e adesso non si troverebbe ad elemosinare un sedile per Indy. E sono anche convinto che quel "Gp2 Engine" lo abbia detto sapendo di dirlo, sapendo dove si trovava e sapendo che lo avrebbero mandato in tv e l'effetto che avrebbe fatto...

    • Like 1

  2. I giapponesi sono molto vendicativi, soprattutto quando ritengono sia stato macchiato il loro onore in pubblico. Declamare  "Gp2 Engine" in mondovisione e soprattutto a Suzuka non è stata propriamente una buona idea. Poi, certo, ha anche spinto la McLaren a rescindere il contratto che aveva con loro e sui cui avevano investito tante risorse... 


  3. Se è vero che sono legatissimi magari vuole semplicemente dargli la migliore opportunità di carriera possibile, poi se la giocheranno in pista.

    Comunque il fratellino ha già vinto un paio di mondiali, aspetterei a darlo per massacrato già in partenza....

     


  4. comunque 18 stagioni di motomondiale sono un'enormità, ci sta tutta che a un certo punto sia venuta meno la voglia.

    Peccato che con Ducati abbiano chiuso il rapporto proprio quando sembrava aver trovato il feeling con la moto (peccato forse più Ducati che per lui)

     


  5. Notizia che era nell'aria. Però ha solo 32 anni... magari si ferma un anno (pagato dalla Honda) e poi rientra, anche se sembra avere perduto ogni verve agonistica (però i 3 Gp vinti con Ducati l'anno scorso sono lì a dimostrare che con la moto giusta saprebbe ancora dire la sua)


  6. 3 ore fa, chatruc ha scritto:

    Ecco cosa non ho capito:

     

    1) se in Australia 1994 vinse alla grande, perchè pochi mesi dopo era fuori forma?

     

    2) se fece un'ottima stagione in IndyCar, perchè non continuò a correre lì, dove si corre in scioltezza e senza pressioni?

     

    1) In realtà non era poi così fuori forma: a Barcellona si qualificò a un decimo da Hakkinen. Credo che semplicemente non gli andasse di correre con una macchina che era un cesso (e poi la McLaren mi pare gli pagò comunque l’ingaggio per l’intera stagione)

     

    2) Perché in F1 lo pagavano molto di più, e il Leone è sempre stato parecchio sensibile al vil denaro


  7. 19 ore fa, Leno ha scritto:

    L'Hamilton attuale, così essenziale ed efficace in gara, mi ricorda semmai la buon' anima di Niki Lauda.

     

    4 pole position (meno del compagno di squadra) e 10 vittorie (metà delle quali grazie a fortuna e/o strategie box)

    A me ricorda lui:

     

    Spoiler

    alain-prost-93.jpg

     


  8. 53 minuti fa, KimiSanton ha scritto:

    Direi ottima gara, migliore di Leclerc in tutto il weekend. 

     

    Dietro in prova, dietro in gara finché la Ferrari non si è inventata una strategia suicida.

    E' come dire che Albon è stato migliore di Verstappen per tutto il weekend

    • Like 1

  9. 8 ore fa, Giovy_1006 ha scritto:

    La maggiorparte delle colpe ce l'ha il box.

    Perchè è normale che Leclerc, che guida e sente l'auto, non senta la necessità di rientrare ai box solo per cambiare l'ala, per poi ritrovarsi in fondo al gruppo. Lì bisognava essere più specifici e dire che era una chiara direttiva della FIA.

     

    Va beh però se chiami un pilota ai box di norma questo rientra, soprattutto dopo un incidente (si era appena fatto 2 curve a 300 all’ora con una mano sul volante e l’altro sullo specchietto per paura che si staccasse, eh)

     

    Posso capire a anche apprezzare l’agonismo che lo ha fatto rimanere fuori ma la comunicazione Ferrari era corretta, dai


  10. 3 ore fa, PheelD ha scritto:

    Tutta da solo, poi ero nella fogna e non potevo non mostrare quanto fossi fogna anche io.

    @crucco Cotoletta di maiale con condimento di pancetta, patate e rosmarino. Peso non ne ho idea, credo non fossimo lontani dal chilogrammo.

    In un'oretta l'ho fatta fuori.

     

    Quella è niente. E' stata la mega fetta di tiramisù dopo che è stata veramente difficile da credere :asd:

    • Like 2

  11. Bella giornata e bella compagnia. Si è bevuto moderatamente (per gli standard autoctoni) ma in compenso la cotoletta credo di averla digerita stamattina.

     

    Devo dire che mi ha abbastanza stupito l’età media dei partecipanti, giovanissima: io scrivo abbastanza poco ma vi leggo spesso e vista la competenza in materia mi ero fatto l’idea che qui dentro ci fosse gente che avesse visto in diretta Fangio contro Ascari invece non solo quasi nessuno ha mai visto correre Senna ma qualcuno nemmeno Schumacher… :o:mmm:


  12. 19 ore fa, L.Costigan ha scritto:

    Ho aspettato un po' prima di scrivere e devo essere sincero, a questo giro non mi pare che Lec abbia fatto nulla di male. Se la strategia era dare la scia a Seb e poi invertire le posizioni è normale che in radio abbia chiesto dettagli. Fra l'altro, non ha calcato la mano come a Singapore. Era impaziente, si sentiva... Maccheccazzo, ci sta eccome!

     

    Se in radio si comporta come ha fatto nell'ultimo GP va più che bene. Si sente che "brucia" dentro l'abitacolo, ma è giusto (e bene) che sia così.

     

    Che ci fosse un accordo sulla partenza è evidente anche dai team radio di Vettel che ha chiesto a Leclerc di ridurre il gap con lui.

    Se non ci fosse stato dubito che Vettel avrebbe mai preso in considerazione l'ipotesi di farlo passare.

    Per me la strategia era quella giusta (finalizzata a evitare problemi in partenza e realizzare una doppietta), purtroppo il guasto alla PU di Vettel ha vanificato il tutto.

     

     


  13. Secondo me l'obiettivo Ferrari di ieri era semplicemente quello di realizzare un'altra doppietta e senza il problema alla PU di Vettel lo avrebbero fatto e adesso si starebbe tutti parlando di strategia perfetta.


  14. 2 ore fa, Trailblazer ha scritto:

    a freddo ho compreso la strategia Ferrari a singapore. Certo, Leclerc ne è uscito penalizzato ma era l'unico modo per tentare di capitalizzare una doppietta.

     

    La strategia Ferrari è stata vincente ma per me anche uscita un po’ per caso: hanno capito che Verstappen avrebbe pittato e quindi per evitare l'undercut hanno richiamato all’ultimo momento anche Vettel (anzichè Leclerc com’era concordato) che non solo è riuscito a stare davanti all’olandese ma ha a sua volta fatto l’undercut su Hamilton e - credo del tutto inaspettatamente anche per i box Ferrari - anche su Leclerc. Se lo stesso giro di Vettel si fosse fermato anche Hamilton probabilmente avrebbe vinto lui.

×