Jump to content

blucher

Inactive
  • Content Count

    84
  • Spam

  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Matricola

About blucher

  • Rank
    Nuovo Arrivato

Preferiti

  • Team Preferito
    lotus
  • Circuito preferito
    Spa Francorchamps
  1. blucher

    MotoGP 2012

    scontato o no, col motore portante stoner qualche gara l'ha vinta anche l'ultimo anno in ducati, magari l'australiano con qualche risorsa in più e piccole migliorie sarebbe risultato competitivo anche negli anni successivi. Secondo me preziosi e ducati hanno sbagliato davvero molto in questi due anni, come dimenticare che la moto 2012 l'hanno scartata dopo un paio di test per darla a Barberà, perchè poi fare tutte quelle modifiche ogni 3/4 gp senza insistere per trovare qualcosa che funzionasse nel materiale che sviluppavano? se si guardano i dati relativi ad hayden 2011/2012 si nota che la ducati dell'americano, contrariamente a quello che si possa pensare guardando la classifica finale, non solo non ha aumentato il distacco dai primi ma lo ha seppur leggerissimamente ridotto, questo mi fa pensare che se di volta in volta avessero lavorato di più sulle modifiche senza sovrapporle o scartarle in un amen, forse le cose sarebbero andate meglio. qui vi riporto un confronto fatto da un ragazzo (grazie grande vanos) su un altro forum, abbastanza chiaro in tal senso: 2011 Posizione media in qualifica: 9.17 Distacco medio: 1.334 Posizione media del giro veloce: 8.19 Distacco medio: 1.128 Posizione media al traguardo: 7.47 Distacco medio: 36.887 2012 Posizione media in qualifica: 7.88 Distacco medio: 1.202 Posizione media del giro veloce: 8.07 Distacco medio: 1.009 Posizione media al traguardo: 7.36 Distacco medio: 30.375 poi io non ho scritto che non dovevano dar retta a rossi, ho semplicemente fatto notare che non hanno difeso abbastanza la casa madre, non dico che avessero dovuto fare dichiarazioni del tipo: "prima di lamentarsi rossi dovrebbe essere sempre almeno 1/2 secondo davanti ad haiden che guida senza rompere i cojoni ad ogni fine gara, quando lo farà avrà diritto a dire che la moto non è competitiva ", ma qualcosa di diverso delle frasi del genere "purtroppo non riusciamo a dare a vale la moto che possa farlo essere competitivo, sappiamo che si impegna sempre al 100% ma con questa moto di più non può fare". Guareschi poi sembrava troppo spesso l'addetto stampa di rossi più che il team manager ducati, in germania e giappone queste cose succedono? ne dubito fortemente
  2. blucher

    MotoGP 2012

    mettici anche che preziosi e guareschi non hanno mai difeso fino in fondo la ducati trovando sempre giustificazioni ai piloti per i risultati scadenti (a volte a ragione altre meno), comportamenti che sia i tedeschi che i giapponesi non avrebbero mai accettato.
  3. blucher

    MotoGP 2012

    sono d'accordo, non intendo affatto sottovalutarlo, infatti ho scritto che rossi deve QUASI sempre arrivargli davanti, in quella categoria l'esperienza conta molto, lorenzo all'esordio era un fenomeno, ma ha fatto più giornate in clinica mobile che in pista. poi da quel che si legge fino a un paio di mesi fa la il piccolo spagnolo di moto potenti non ne aveva mai provate, per provare a capirne qualcosa s'era fatto qualche giro su una cbr 1000 rr stradale in pista che non è proprio uguale a girare con una rcv.
  4. blucher

    MotoGP 2012

    il problema ad oggi è che secondo me se non fa almeno quasi sempre il podio ne esce davvero male, prende la moto che ha permesso a lorenzo di vincere il mondiale, ci sta che possa arrivare dietro al compagno di scuderia ed a pedrosa ma agli altri no, marquez è un debuttante di 19 anni che 2 anni fa guidava una 125, gli altri piloti di yamaha e honda hanno moto satellite e team privati e la ducati deve ripartire praticamente da zero, chiunque di questi ultimi gli dovesse arrivare davanti per lui sarebbe una sconfitta. IMHO
  5. blucher

    MotoGP 2012

    il buon dovizioso, vuoi per le dichiarazioni fin troppo miti (in italia pare sia da stupidi ammettere la superiorità di un avversario senza dare colpe alla moto), vuoi per un'effettiva mancanza di acuti di primissimo livello, è molto sottovalutato a parer mio, è vero non sarà veloce quanto pedrosa e lorenzo o stoner, ma se può fare un risultato statene certi che lo farà ed in più ha una staccata che non ha nulla da invidiare a nessuno, negli ultimi 2 anni cambiando moto ha dimostrato anche una buona capacità di adattamento, dopo i primissimi c'è lui, per velocità e costanza tutti gli altri non li vede nemmeno, le classifiche di fine stagione parlano chiaro.
  6. blucher

    MotoGP 2012

    si ma de puniet è un pilota particolare, in australia nelle prove ed in qualifica girava come le ducati ufficiali ( spesso anche meglio). alla fine smith è un debuttante
  7. blucher

    MotoGP 2012

    ma lo so, era solo per ridere, che la ducati non sia un missile solo un pazzo potrebbe affermarlo, però secondo me come sviluppo lento e meticoloso il dovi sa il fatto suo.
  8. blucher

    MotoGP 2012

    dovizioso gira a 3 decimi da hayden, per essere il primo giorno (asciutto) mica male, lo stesso distacco che aveva il suo precedente compagno di squadra in qualifica.
  9. blucher

    MotoGP 2012

    il buon cereghini... più che stile di guida in realtà all'epoca di biaggi c'era un abisso tra le 250 e le 500, i piloti vincenti della 500 venivano quasi sempre da altri mondiali (ama) perchè le moto della classe regina dell'epoca erano inguidabili al contrario delle piccole 250, poi con l'elettronica tutto si è semplificato per quelli provenienti dalle categorie inferiori, già la nsr di doohan nel 98 avrebbe potuto montarne un po' ma l'australiano non la volle mai usare. la buona annata di biaggi fu per tutti una sorpresa ma bisogna considerare che di piloti della vecchia generazione era rimasto il solo doohan (già 33enne) che appunto il romano non riuscì mai a mettersi dietro in gara. Chigu90 Inviato oggi alle 15:02 Appunto per questo Blucher non credo sia una passeggiata per Lorenzo ma anzi per ora lo vedo piu in affanno che mai rispetto a Pedrosa non ti seguo, ho appena scritto che secondo me ( e pole e giri veloci mi pare siano abbastanza chiari) il dominio di pedrosa è avvenuto solo grazie alla prudenza di lorenzo, non che possa passeggiare jorge ma in affanno proprio non mi è sembrato.
  10. blucher

    MotoGP 2012

    nella gara di valencia pedrosa era più forte ma è anche una delle piste preferite di dani al contrario di lorenzo, nella gara precedente a philip island era avvenuto l'esatto contrario con lorenzo sempre più veloce di almeno 2/3 decimi. lorenzo ha corso in difesa da laguna seca in poi (+ o -) ma non perchè non potesse fare di più, semplicemente non ne aveva bisogno; se la yamaha nella seconda parte di stagione era davvero inferiore come mai nelle ultime 9 gare ha fatto 6 pole? sempre in queste ultime 9 gare solo 3 volte la differenza tra il giro più veloce in gara di dani e quello di jorge è stato superiore a 1 decimo, con lo spagnolo repsol obbligato a vincere.
  11. blucher

    MotoGP 2012

    8? gli stessi che ci sono tra max e rossi quindi? strano non aver sentito questi discorsi all'epoca ehehehehe (scherzo ovviamente) come spesso accade ti do ragione Carlo, infatti non gli si chiede di batterlo regolarmente nè di arrivargli davanti a fine anno, però almeno vincere qualche gara e fare quasi sempre podio si dai.
  12. blucher

    MotoGP 2012

    max fece un esordio stratosferico, soprattutto vista la difficoltà delle moto dell'epoca, io lo tifavo spudoratamente, ma se ci ricordiamo bene non riuscì mai ad arrivare in gara davanti a doohan e fece 2 vittorie contro le 8 dell'australiano, rimase in lotta per il mondiale solo grazie ad un paio di cadute di doohan. secondo me rossi per salvare la stagione l'anno prossimo dovrebbe essere in lotta per il mondiale almeno fino a 2/3 gare dalla fine, vincere almeno 3/4 gare e finire regolarmente sul podio in caso contrario forse per lui sarebbe meglio pensare alla superbike, non dimentichiamoci che sale su una moto che ha permesso abbastanza agevolmente a lorenzo di vincere il mondiale "accontentandosi" per metà stagione di fare secondo passeggiando per la pista.
  13. blucher

    MotoGP 2012

    in parte hai ragione però.. se un pilota il primo giorno che sale sulla tua moto e, solo regolando le pedane, gira più veloce di te, questo non depone a tuo favore se poi lo stesso pilota al primo anno poi stravince il mondiale con una decina di vittorie e tu, pur non dimenticando l'infortunio, di gare ne vinci 3 non ne esci bene quest'anno vinci ben 7 gare, ma il tuo compagno di team ne vince 5 non potendo essere competitivo per 5 gare consecutive, tutto questo ha gettato fumo negli occhi, soprattutto a chi non ha compreso appieno la differenza che faceva stoner su tutti gli altri ma lo ha considerato un pilota veloce e poco più. secondo me ad oggi pedrosa è più o meno al livello di lorenzo, forse leggermente più veloce ma probabilmente un filino meno costante, che poi un sacco di stupidaggini su di lui sono state dette è sacrosanto, ma è gente pagata evidentemente per dire fesserie e ci tocca subirle da anni ormai, pensa che pedrosa proprio nella stagione scorsa è stato accusato di essere in crisi psicologica solo perchè si è rifiutato di correre tutto rotto ed ha aspettato di guarire completamente. io dallo psicologo ci manderei quelli...
  14. blucher

    MotoGP 2012

    bradl è stato davanti solo perchè è partito con le slick e non ha cambiato le gomme, crutchlow partendo dalla pit lane l'aveva comunque ripreso facilmente, ci mancherebbe anche che il tedesco non riuscisse a tenersi dietroalmeno il collaudatore yamaha a parità di condizioni di partenza. l'inglese della tech 3 e bautista poi pur partendo entrambi dai box al momento della caduta della yamaha avevano una differenza di una quarantina di secondi a sfavore del pilota honda, io queste buone prestazioni honda clienti proprio non le ho viste tutti i responsabili delle varie case hanno dichiarato di aver messo in pista assetti "misti" sulle moto con gomme slick, anche perchè con quelle gomme, la pista umida e l'assetto completamente da asciutto dubito sarebbero riusciti a stare in piedi per più di un paio di giri. c'è poco da dire, pedrosa in questo week end era abbastanza più veloce di lorenzo in tutte le condizioni, dare 3 decimi e mezzo a lorenzo e quasi 6 a stoner in qualifica è molto significativo in tal senso
  15. blucher

    MotoGP 2012

    stoner ha fatto il week end in australia dove tutti i piloti oltre a riconoscergli una supremazia imbarazzante si chiedevano come facesse a fare quei tempi, eppure ste reazioni clamorose non le ho viste, (in realtà non le mai viste neanche dopo i mondiali dominati) su questo fatto proprio non ti capisco
×