Jump to content

shortleg

Inactive
  • Content Count

    166
  • Spam

  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Matricola

About shortleg

  • Rank
    Nuovo Arrivato

Preferiti

  • Team Preferito
    ferrari
  • Circuito preferito
    spa
  1. Provo a mettere la testa fuori per vedere se il letargo ? finito..., ma guardando intorno pare ci sia stata un'esplosione nucleare...
  2. "Anche noi come la F1 e i Rallies rispettiamo la pausa estiva..." anche se ha ormai raggiunto le dimensioni di un vero letargo...
  3. Anche noi come la F1 e i Rallies rispettiamo la pausa estiva...
  4. A Monza ho sempre usato 85 o 60 in accelerazione e 30 o 45 in rilascio nelle varie combinazioni, con 2 o al massimo 3 blocchi, e la Ascari l'ho fatta sempre in pieno, mediamente a 280 km/h; ? solo un problema di traiettoria azzeccata.
  5. Ma di vetture sport non vi v? proprio di parlarne ? cos? tanto per variare... :ermm:
  6. Non mi potete accoltellare cos?...il mio povero, glorioso GPL ! :nope:
  7. Ho l'impressione di aver lanciato un sasso in uno stagno da troppo tempo immobile... il dibattito si f? molto interessante... e la soluzione per verificare i miei dubbi ? quella di acquistare quanto prima un buon volante
  8. Complimenti ! tempo per me inarrivabile, ci metterei la firma per i 2' netti... La cosa mi lascia ancora una volta perplesso, perch? nel '68 (non essendoci riferimenti al '67) con appendici alari, Rindt segn? una strepitosa pole di 1' 56" 1,di un secondo circa meglio di Stewart che aveva il secondo tempo ! Che si possa fare addirittura meglio delle vetture del '68, conferma che le prestazioni che si possono ottenere con volante e pedaliera sono sproporzionate rispetto alla realt?, e non mi sembra una novit?... E' un problema di simulazione non conforme ? o le periferiche di oggi consentono di andare oltre le previsioni del simulatore, visto che ? abbastanza datato ?
  9. Non credo proprio..., sono tanti i punti : le prime tre curve ad esempio, sono tutte da affrontare al massimo possibile senza uscire fuori...; la quarta, d'approccio al tornantino, dove ? fondamentale indovinare lo spazio di scalata e frenata; la staccatona dopo il secondo rettilineo e l'imbocco al rettilineo d'arrivo. La velocit? d'uscita da queste ultime ? molto importante; ma ? la sommatoria di tutte queste situazioni interpretate al meglio che fanno il giro perfetto; ed ? davvero difficile ottimizzarle tutte insieme !
  10. Continuo le mie prove senza servofreno, e come immaginato, non sempre i vantaggi sono evidenti... A Rouen (stranamente) non ? cambiato granch?, miglior giro in 2' 03" (che penso sia gi? abbastanza buono); a Jarama invece ho migliorato di 1"...!!! miglior giro in 1' 33" 6 (e non ho confronti), ma ho un p? modificato l'assetto...
  11. Il problema del volante ? relativo, ? meno stancante e pi? preciso; basta pensare che si impugna con due mani e non con due pollici; se la macchina sbanda, col volante la riprendi, coi pollici...? problematico. La differenza, secondo me, la fa la pedaliera, con cui puoi gestire due comandi (con i piedi, lasciando disimpegnate le mani !)
  12. Come ho gi? spiegato, non mi ? possibile installare il volante, ma spero presto di provvedere cambiando "postazione".
  13. Qualcuno ha provato di recente Interlagos lungo ? Dopo aver provato vari angoli (45/60/2 - 60/60/2 - 85/45/2) e attestatomi sui 3' netti, sono tornato al "turistico" 85/30/2, e in due giri sono sceso a 2' 58" 1...! Voi in quanto girate ? :ermm:
  14. I grilletti funzionano a scatti...; come si pu? modulare l'accelerazione o la frenata ? :wacko: Credimi, ? tempo perso, la verit? ?...che ci vuole volante e pedaliera !
×