Jump to content

Joeblack

Inactive
  • Content Count

    3,675
  • Spam

    55 
  • Joined

  • Last visited

  • Points

    0 [ Donate ]

Everything posted by Joeblack

  1. Joeblack

    Sergio Perez

    Sergio Perez: 9 ? Il deb che non ti aspetti. Il giovane messicano ? che per inciso arriva alla massima formula con i galloni, si fa per dire, di pilota pagante- stupisce tutti contro una gara, anzi un fine settimana, da antologia. Si qualifica bene, recupera posizioni al via e successivamente inizia a girare su ottimi tempi. Ma il vero capolavoro, e non stiamo esagerando, ? nella gestione delle gomme. Il buon Sergio riesce infatti a portare a termine la gara con una sola sosta, mantenendo oltretutto un buonissimo ritmo per tutti i 58 giri della gara. Alla faccia dei tanto sbandierati timori della vigilia sulla tenuta delle coperture. Verrebbe quasi da esaltare l?esperienza e il mestiere, se non fosse appunto che stiamo parlando di uno debuttante. Oltretutto con la valigia. Oscura il pi? quotato compagno di squadra fino a concludere con un incredibile settimo posto finale che sono le verifiche tecniche gli tolgono. Peccato, peccato davvero. Ma di certo avr? qualcosa da raccontare ai nipotini davanti al caminetto una volta smessi tuta e casco e indossate pantofole e vestaglia. Niente male, per un pilota con la valigia, no? Benvenuto!
  2. Joeblack

    Alex Zanardi

    Pubblico il TOPIC perch? non ne trovo uno dedicato ad Alex, come Pilota. Lo pubblico su Racing USA, perch? ? qui che ha riscosso i suoi veri successi. Come uomo ormai non credo ci siano dubbi che ? un modello da seguire. Semplicemente Stupendo. Come pilota in F1 forse discutibile, come Pilota CART e/o INDY un vero Campione! Per questo pubblico queste pagine... Quest'estate sono stato all'HARD ROCK HOTEL di Orlando... al bar sulla piscina ci sono foto di Alex Zanardi Campione Cart proprio dietro a megaschermi dove 24/24 fanno vedere corse INDY e NASCAR... dopo pubblico anche una foto... Dopo l'incidente ho smesso di vedere le formule americane. Qui un momento in cui mi ha emozionato tantissimo e mi son sempre chiesto, perch? qui si ed in F1 no? La risposta non credo sia poi tanto scontata, del tipo in CART aveva il mezzo etc etc Che c'era tecnicamente di differente a quei tempi tra le due formule che permetteva ad Alex di emergere in CART (dove dimostrava un filing allucinante), ma non in F1?
  3. non prendere Vergne la trovo una cavolata ... Prenderanno sicuramente Gutierrez (annuncio al GP del Mexico probabile) ... non solo per i soRdi "CLARO" ... ahahahah Credo cmq che non prendendo un US prenderanno almeno un Mexican ... che cmq anche negli States sono decisamente seguiti PS "Vergne" per Renault la trovo una cosa buona e giusta. Anche se ho letto che il futuro probabile Team Renault .... voglia a tutti i costi Vandoorne
  4. ME LI FACCIO DA SOLO visto che avete perso la buona abitudine di farli!!!
  5. ahahahaha annamo bene.... ahahahah! Grazie cmq sono qui da un pezzo!
  6. allor meglio come dicon a Roma... Tanti culi tanti culi ....
  7. A questo punto ... non so se si tratta più di salvare la F1 e qui entra in ballo l'idea di Mario Andretti dei team clienti (espressa all'apertura del primo GP in Texas ... (dove si parlava addirittura di un Team Andretti cliente Ferrari) ... o di riformare la F1 dalle radici per riportare a qualcosa di meno costoso in tutti i sensi ... Poi rendiamoci conto che a parte le case costruttrici Storiche Ferrari ... McLaren ... è praticamente entrata la Mercedes a salvare baracca e burattini ... Se si ritiravano anche loro come volevano fare? Vi ricordate? chi è rimasto? Solo Team che non fanno altro nella vita... vedi Sauber ... vedi Force India ... vedi Williams ... vedi Toro Rosso ... Praticamente costretti. Con Business unico. Ferrari, McLaren, RedBull, Mercedes potrebbero disinvestire e far altro... ma gli altri? Ecco spiegata la loro rimanenza in F1 ... legata alla stessa F1! Gli altri o sono falliti o hanno disinvestito ....
  8. Non è un problema delle 11 al traguardo ... E' un problema che mancavano 2 monoposto partenti ... e già la griglia sembrava deserta! Non è un pazzo come Haas che basta a rimettere in piedi la situazione in griglia... o un Rumeno con autosalone Ferrari ... (Qui il discorso di portare nuovi team lo ha fatto solo Ferrari ... Renault stava a guardare? Mercedes ne ha già troppi?) Forse aveva ragione Mario Andretti ... i Team Clienti sono l'unica soluzione seria ad un problema che non trova soluzione... Qui mancano investimenti, sponsor, soldi ... il tutto per me dipende dal fatto che gli Sponsor non sono stupidi ed una cosa è essere visibili in chiaro.... ed una cosa sulle Pay TV ... Per me la botta la iniziano ad avvertire in Inghilterra ... e negli altri paesi ... in Italia stiamo a pezzi da un secolo ...
  9. Verissimo! Probabilmente si credevano più preparati ... Però cmq il "Famoso Veto" della Ferrari non è facile da spendere ... e lo hanno fatto sempre e cmq con moltissima parsimonia... giustamente.
  10. ahahahah Lo fanno per gli ascolti! Ferrari competitiva per loro rappresenta il 20% di ascolti in più .... "Detto da Ugo Trani del messaggiero" ... cmq hai ragion da vendere... le Mercedes su un'latro pianeta e loro a dire che il gap di 7, no dico 7 decimi ... è lì lì... e che ci siamo! ahahahahahah Cmq detto tra noi ... Ferrari è andata decisamente meglio di come ci aspettavamo prima e dopo i test. Grande Kimi ... secondo me ritrovato... ma Fottutamente Sfortunato. Penso alla propietà Transitiva Vettel >>> RedBull >>> Webber alla attuale Vettel >>> Ferrari >>> Raikkonen spero che sia una faccienda che si sfati velocemente! ahahahahah Bella, intensa e Forte/Consistente la gara di Felipe Nasr ... forse come dicono alcuni, meglio in F1 che in GP2? (dove era già bravo cmq, ma qui ha fatto decisamente bene!) Spero approfitti queste prime gare dove c'è spazio anche per chi non ha i soldi per sviluppare la monoposto. Che delusione McLaren ... senza parole ... A me sembra che comunque andavano meglio prima dell'incidente di Alonso ... poi la ScoSSa ahahah ... poi gurdacaso il cambio ERS by McLaren e non più Honda... ed ecco i risultati... GRANDE MARUSSIA! E' l'unica al momento che sta riuscende a prendere per il GUL Zio Berine e la FIA! Hai detto bene McLaren (non McLaren Honda )
  11. Bello prendere 1 punticino grazie alla ritrovata Lotus!
  12. [button mode on] E’ stata una giornata positiva Tanto peggio della honda non potevi fare!
  13. Il DTM ... inteso in tutte e due le versioni, specialmente quando ha rischiato di diventare una formula Internazionale... Ha risciato di Spopolare Seriamente! Gli ascolti raddoppiavano ogni Gran Premio ... Tanto da allertare la Fia e la paura di oscurare una F1 in declino ... A me personalmente è sempre piaciuta moltiSSimo! 1984 BMW 635 CSi DTM E24 DTM Champion 1984 Volker Strycek 1985 Volvo 240 Turbo DTM DTM Champion 1985 Per Stureson 1986 Rover Vitesse DTM DTM Champion 1986 Kurt Thiim Poi una delle mie Preferite! Una della più belle ... 1987 BMW M3 E30 DTM DTM Champion 1987 Eric van de Poele 1987 World Touring Car Championship season was open to Touring Cars complying with FIA Group A regulations. The Drivers title was won by Roberto Ravaglia BMW M3 E30 BMW E30 M3 Group A DTM Render by Krysiaman 1987 BMW M3 DTM E30
  14. https://www.youtube.com/watch?v=qqm4DVJgGnY
  15. PILOTI Rosberg 4.5 Massa 4 Ricciardo 3,5 Grosjean 3 Perez 2 Maldonado 2 2° pilota Manor 0.5 TEAM Mercedes 4 Lotus 1.5 Toro Rosso 1 Analizzando .... PILOTI Rosberg 4.5 Massa 4 Ricciardo 3,5 Grosjean 3 Perez 2 :sparo: Maldonado 2 2° pilota Manor 0.5 TEAM Mercedes 4 Lotus 1.5 Toro Rosso 1
  16. Eccoci mi siete mancati!!! Quest'anno partecipo .... Vinco e risparisco! Ragazzi...so che conta poco... ma si potrebbero aggiustare i loghetti che sono spariti a molti di noi in firma?
  17. Una piccola Storia che ha fatto la F1 dal 1991 ad oggi. Bertrand Gachot, belga di 31 anni, tampona in pieno centro a Londra un tassista di nome Eric Court. Se le danno di santa ragione a pugni e schiaffi, calci e manate e Gachot non contento gli spruzza un Gas paralizzante CS. Viene preso e sbattuto in galera ad una settimana dal GP di SPA di F1! Al Nurburgring, dove si corre una gara del Mondiale Sport Prototipi, un tedesco di nome Willi Weber ascolta la notizia. Gachot corre per la scuderia dell'irlandese. Weber che conosce bene Jordan fin da quando era quasi vicino all'acquisto della Scuderia Jordan di Formula 3000, decide di tornare immediatamente in albergo per chiamare Jordan in Spagna a casa sua! W - Devi darci una possibilit?, gli chiede. J - Sei matto a chi pretendi che dia in mano la mia monoposto? gli risponde Jordan. W - Al pilota che io rappresento. J - Chi? Chi sarebbe? di cosa parli?!? W - Tu gi? lo conosci, quello che aa vinto a Macao. J - ah, si mi ricordo. E' veloce? W - Tremendamente veloce. J - Ed ha corso gi? a SPA? W - Ufff ... Almeno 100 volte... J - Bene dammi il tempo di pensare Jordan telefona al suo team manager, Trevor Foster, che aveva visto correre il pilota di Weber in Giappone. J - Questo ragazzo ? capace? E' bravo? chiede Jordan. F - Si, per? non ha esperienza. Perch? non pensi a Keke Rosberg? J - Ma che dici! Ti rendi conto che Keke ha 43 anni?? F - Ma dai ricordavo 38! Weber intanto non molla l'osso e continua a chiamare Jordan una volta l'ora. Gli ? costato qualcosa come 1200 Marchi! Circa 800 dollari in telefono. Finch? Jordan ammette che bisogna provarlo e solo dopo decidiamo se corre domenica. W - Quanto mi costa il Test? chiede Weber con voce sottile J - 80 mila sterline (qualcosa come 17 mil di pesetas) un botto! W - Ci pensa ... poi OK! Io ti garantisco i soldi. Per? mettilo su quella monoposto. Weber sistema il tutto con Jochen Neerpasch, l'uomo che dirigeva il team Junior delle Mercedes-Benz, per far in modo che la marca tedesca appoggiasse economicamente il suo pilota. Il marted? stesso i tre vanno in inghilterra. Jordan aveva spedito a SPA i suoi camion, per? aveva lasciato a Silverstone una 191, con la quale la Scuderia Jordan stafa affrontanto il suo primo anno in F1 con un rimorchio per portarla urgentemente a SPA dopo la prova. Questo stesso giorno si prova la monoposto. Il giorno dopo, Mercoled? 21, sulla pista attendevano Foster, il direttore commerciale Ian Phillips e tre meccanici. F - Farai 25 o 30 giri sul circuito, va bene ragazzo? Gli disse Foster al pilota quando questo prese posto sulla 191. Tieni presente che questa ? la macchina che dovr? correre, non si pu? sostituire e quando finisce parte immediatamente per SPA. P - Non c'? problema risponde laconico il pilota. Ed esce in pista per un giro di apprendimento. M - Per lo meno non ha imballato il motore, ammette uno dei meccanici. E' un buon segnale. Tornato ai Box il pilota viene incalzato da Foster F - Questa p la tua monoposto e questo ? il motore che devi utilizzare venerd? e sabato, insiste Foster. Prenditi il tuo tempo, perch? se rompi questo motore non ce ne sono altri. Abbiamo solo due motori per te, uno, questo per venerd? e sabato e l'altro per la gara, insiste Foster un'altra volta! P - Va bene, risponde calmo il pilota, va bene. F - Bene, esci e fai un 4 o 5 giri, gli chiede Foster. In tre giri gi? faceva il record del circuito. Il pilota non avevva mai corso con freni in fibra di carbonio. PH - Chiedigli di rientrare gli disse Phillips a Foster. St? andando molto veloce. F - Chiamalo tu, questo tipo ? veramente speciale, risponde Foster. Chiamiamo Eddie per dirgli che abbiamo incontrato qualcuno molto bravo, girandosi verso Weber. Incalza Foster a Weber: F - Devi dirgli che dobbiamo portare l'auto a SPA e che quel motore deve usarlo venerd? e sabato. Dobbiamo essere molto attenti e mi sembra che lo st? forzando troppo. Non voglio dire ad Eddie che il motore o l'auto si sono rotti! W - Annuendo con il capo, non c'? problema disse Weber e riporto il messaggio al pilota appena fermatosi ai Box. P - Non capisco, gli risponde stranito il suo pupillo ... ? tutto sotto controllo... Gli ingenieri Cosworth arrivarono con il verdetto. Non una sola volta oltre il limite. Neerpasch arrivo con l'ultima notizia: Due sponsor tedeschi, TicTac y Dekra, apporteranno 150 mila sterline, circa 25 mil di pesetas, che coster? la trasferta per la gara, mentre arrivava l'ultima notizia da Londra. Il tribunale non liberer? Gachot prima della gara. Detto fatto, disse Jordan dalla Spagna. Phillips diete a Weber un contratto per farlo firmare a Neerpasch. Il gioved?, guidando la sua Mercedes 230 Coup?, con Weber che lo accompagna, il pilota arriv? a SPA, che dista solo 40 km dalla sua casa! Un piccolo paese che si chiama Kerpen. Durante il viaggio Weber confess? al pilota: W - Ho detto a Jordan che conosci bene SPA, perch? ci hai corso parecchie volte. P - No, certo che no, rispose il pilota, non ho mai corso a SPA sottoline? il pilota preoccupato. Willi dobbiamo dirgli la verit? Arrivata da Jordan Weber ... W - Ho bisogno di dirti una cosa molto importnate, mi sono sbagliato! Non era SPA, era Zolder ... J - Figlio di P .... reag? l'irlandese sbattendo il taccuino. Ora che facciamo?!? W - Niente. Foster si incaric? del problema e sistem? le cose alla sua maniera. Chiam? Andrea de Cesaris, l'altro pilota della scuderia, quello con il numero 33 sulla Jordan. F - Gli ho chiesto ad Andrea che ti porti sulla pista per far un paio di giri, cos? ti mostra le curve e dove ci sono pericoli etc etc, rivolgendosi al pilota P - Non c'? problema, rispose il novizio. Per? De Cesaris non voleva perdere tempo e rivelare segreti, voleva prepararsi per la gara, quindi si mise a discutere sui termini contrattuali con Jordan. F - Guard? il novizio e gli disse di attendere un secondo che risolvevano il problema P - Non c'? problema, rispose subito. Si diresse verso la sua macchina e dal bagagliaio prese una bicicletta pieghevole, la mont? e usci sul circuito con quella per la prima volta nella sua vita. Mentre nei Box si giocava con il suo futuro N - Io sono autorizzato a pagare, diceva per telefono dalla germania Neerpasch, a Phillips. Pero il contratto deve essere visto e studiato dagli avvocati della Mercedes e per questo ci vorr? almeno una settimana. J - Se il ragazzo non vuole firmare il contratto, esprime Jordan. Chiamo a Johansson e gli chiedo che corra lui. Il pilota ritorno e Jordan lo incalza: J - Se non firmi, non sono disposto a correre il rischio di farti salure su una F1 e darti l'opportunit? di dimostrare se hai qualcosa da dare alla Jordan o no! Il pilota Telefona a Neerpasch N - Non firmare nulla, pretendo che non firmi. P - Se non firmo non posso correre. N - Prendi tempo. chiedigli di inviarmi una copia del contratto per Fax. N - In che lingua ?? P - In inglese N - Chiedigli di tradurlo in tedesco e che me lo mandino per Fax. In quel momento arriv? Foster. F - Si st? facendo notte e Andrea ? ancora occupato P - Non c'? problema, rispose il pilota. Giusto quello di cui avevo bisogno, altro tempo. Rimont? in bicicletta e riprese la via del circuito per fare un altro giro. Perch? non volevano firmare? Il contratto era per quello che restava del 1991 fino alla fine del 1994! Per? Weber era stato informato a SPA da un certo Tom Walkinshaw, team manager della Benetton, che Jordan lasciava i motori Cosworth nel 1992 per usare gli sconosciuti Yamaha. Weber e Neerpasch non volevano lasciare il loro pilota nelle mani di una Scuderia, che secondo loro, era senza futuro. Il testo del contratto che Phillips invio per Fax a Neerpasch recitava: "Mi impegno a firmare il contratto prima della prossima gara". La versione che ritorno dalla germania aveva una minima correzione: "Mi impegno a firmare il un contratto..." Trovando la soluzione al problema, Weber ed il suo pilota si ritirarono a dormire. Jordan non aveva riservato nessun holet per loro. Riuscirono a trovare una piccola stanza con due letti in un albergo della giovent? da 8 dollari a notte Juventud. Venerd? 23, primo giro non cronometrato. La prima volta per quel pilota. 22 anni, 7 mesi, 20 giorni. Pilota una monoposto di F1 a SPA. P - la 191 se ne va di dietro, davanti tira a destra, gli spiega a Foster F - Reagg? il team manager. Questa ? il tuo primo Gran Premio. stai andando bene, per? ti manca tutto il fine settimana. Non stai passando i tuoi limiti? P - No! rispose il pilota ... Sono nei limiti, non li st? oltrepassando. Con 30 monoposto in pista terminano le prove. Jordan n? 32: 1m 55s 322 (11?) Michael Jordan n? 33: 1m 54s 794 (8?) Andrea Appena rientrato ai Box dopo l'ultimo giro la Jordan n? 32 presentava una piccola perdita di acqua. F - Dobbiamo togliere il motore, per cambiare la pompa dell'acqua, disse Foster. Per? Andrea non si trova bene con il Setup della sua ed user? il muletto. Ti da fastidio utilizzare la sua monoposto? P - Non c'? problema Sostituirono il sedile e lo mandarono in pista. Cos? effettuarono le qualifiche: Jordan n? 32: 1m 53s 290 (8?) Jordan n? 33: 1m 54s 186 (13?) I commisari di pista convocarono il pilota dietro la tenda. Volevano sapere perch? aveva proseguito largo a gran velocit? nella chicane dell'Autobus. P - Perch? Prost mi ha ostacolato! C- Come puoi dir questo di un Campione come Prost? P - Io stavo finendo il giro veloce, mentre lui iniziava il suo. Ho frenato al limite, per? lui fren? prima e praticamente mi lasci? due sole possibilit?: o lo tamponavo o per la via di fuga. Pensavo di far la miglior scelta. Dopo il briefing con gli ingegneri di pista. A - Nella curva veloce prima della Bus Stop ci sono alcuni saltini, disse De Cesaris. E la macchine ? molto nervosa in quel punto. F - A te succede la stessa cosa? chiese Foster al nuovo arrivato. P - Si, durante un paio di giri, perch? queste curve bisogna farle a fondo. La salita destabilizza la monoposto. Cos? l'ho fatta schiacciando sull'accelleratore e non ho avuto problemi. A - No posso passare la Pouhon in sesta e se la affronto in quinta marcia l'auto si muove molto al posteriore, insiste l'italiano. F - A te succede la stessa cosa? chiese Foster. P - Mi ? successo i primi tre o quattro giri. Per? visto che sono due curve a sinistra, quello che ho fatto ? affrontare la prima curva in quinta, mettere la sesta in mezzo alle due curve e premere appena sul freno con il piede sinistro prima di entrare a Pouhon. Cos? la macchina si calma. F - Tu hai usato tutto l'accelleratore? chiese Foster. P - Non al 100%, per? qualcosa come il 98% si. Non ho esagerato, perch? volevo solo classificare la macchina, nulla di pi?. Quella notte, Weber ed il suo Pilota cenarono in una pizzeria a SPA. Il posto era pieno, per? nessuno ha riconosciuto il Pilota, allora era un perfetto sconosciuto. Ed iniziarono a parlare delle prove: P - Non ho provato a fondo Eau Rouge. All'inizio la affrontavo in quinta, dopo mi sono convinto a mettere la sesta. Il problema ? abituarsi. Si pu? affrontare con tutto l'accelleratore, per? devo arrivarci gradatamente voglio vedere se la macchina si scompone. Sabado 24, prove libere. Durante la maggior parte delle prove, il novizio rimane sempre tra i primi piloti. Finalmente, con gomme da qualifica, scende di due secondi il suo tempo migliore: Jordan n? 32: 1m 51s 071 (5?) Jordan n? 33: 1m 53s 753 (12?) Nei Paddock si inizia a parlare solo del nuovo pilota, il debuttante! Walkinshaw e Weber parlano un paio di minuti nel paddock. Quella dello Scozzese non ? beneficenza o carit?, ma una bella trovata macchiavellica, tipica di quegli anni in F1. In pi? il team manager della Benetton ? il direttore sportivo della Jaguar nel mondiale Sport Prototipi ed in qualit? del principale rivale di Mercedes-Benz, sa chi ? il debuttante. Jaguar usa i motori Ford HB, che utilizza la Benetton in F1, alla fine del '92 saranno esclusivi della casa di Enstone, lasciando Jordan senza i propri propulsori: questo lo sa Walkinshaw e per questo lo racconta a Weber. La sua prossima mossa sar? chiudere il contratto con Schumacher. Non per il 1992, ma il prima possibile al fianco di Nelson Piquet. Le qualifiche durarono l'ora abituale dalle 13 alle 14. Al termine l'ordine di partenza era questo: Senna, Prost, Mansell, Berger, Alesi, Piquet, il debuttante. Settimo! Jordan n? 32: 1m 51s 212 (7?) Jordan n? 33: 1m 51s 986 (11?) Durante l'anno Jordan solo una volta aveva piazzato una sua monoposto tra i primi dieci in qualifica. Questa di SPA era la seconda volta. De Cesaris ammettendo di non aver dato il massimo, si chiedeva comunque da dove avesse tirato fuori un secondo e mezzo il novizio. P - la prima uscita l'ho fatta con calma, disse il Pilota ai giornalisti assediati di fronte a lui e che volevano intervistare per la prima volta il Pilota prodigio, per? in alcuni tratti non ero effettivamente al limite. Volevo rischiare un poco alla volta. Nella seconda ho dato il massimo, ma ho perso un secondo per un imprevisto. G - La sua ambizione ? quella di vincere il mondiale piloti di f1? Pensa a questo? gli chiese il giornalista inglese Adam Cooper. P - Il mio futuro ? gareggiare in F1, Nulla di pi?, rispose. A - Questo ragazzo pu? diventare qualcosa di speciale, disse Ayrton Senna Quella notte, nella minuscola stanza Weber ed il Pilota parlarono fino a notte fonda. P - Possa fare la Eau Rouge a fondo, disse il Pilota prima di dormire. La mattina di domenica, continuavano le sorprese, il debuttante era quarto nelle prove di Warm Up. Per? si lamentava che la frizione pattinava. La cambiavano per la gara. F - Dobbiamo andare la Paddock Club, i nostri invitati chidono di conoscerti, gli chiese Foster. Potresti rivolgergli qualche parola? Sono circa 400 ... P - Nessuno problema Alle ore 14 di domenica 25 di Agosto 1991 c'? lo start del Gran Premio del Belgio Alle 14:00:25, la gara del debuttante ? finita a causa di un unico errore in tutto il fine settimana. F - Cosworth non ci ha lasciato utilizzare la frizione a tre, perch? creava problemi al motore, cos? abbiamo utilizzato una frizione a due, spieg? Foster. La verit? era che si trattava di una cosa veramente fragile. Gli abbiamo sostituito la frizione, lui allo start ? partito in pieno e gli ? andata bene, per? la frizione evidentemente ne ha risentito. Partito dal quinto posto ha deciso per una linea chiusa per passare alla Sourse. La 191 era una monoposto con un solo ammortizzatore anteriore, senza barra, molto duro all'anteriore, ed era uno sforzo non da poco passare la Sourse. Michael pens? che conveniva schiacciare a fondo la frizione, arrivare per inerzia, iniziare la curva e poi lasciare la frizione accellerando e guadagnare magari una posizione in discesa. Per? la sua inesperienza non gli ha lasciato comprendere che la frizione dopo uno sforzo simile doveva affrontare anche una salita di pi? o meno 300 metri. La frizione esplose in salita. L? fin? la gara del debuttante. Che sarebbe successo se non avesse rotto la macchina? Probabilmente sarebbe arrivato primo. De Cesaris era talmente furioso delle qualifiche che fece la gara della vita, partito dal 14? posto riusci ad avvicinarsi addirittura a Senna a tre giri dalla fine, finch? il suo motore non ? esploso. La squadra era talmente presa dalla gara dell'italiano, da non accorgersi che il pilota della macchina n?32 e del suo manager erano partiti discretamente sulla Mercedes-Benz 230. Due settimane dopo Bertrand Gachot usciva di prigione e la Jordan n?32 aveva incontrato un nuovo pilota .... si chiamava Roberto Moreno, che fino al Belgio correva per Benetton, ma appiedato dalla scuderia, aveva preso il suo posto in Jordan. La Benetton, lasciato a piedi il brasiliano, fece salire sulla sua monoposto la nuova stella, destinato a diventare Campione del mondo di F1 solo due anni pi? tardi, nel 1994. Il tre volte campione del Mondo (2000) ha segnato la storia della F1 Un tedesco di nome Michael Schumacher. ------ --------------------- ------------------------ ------------------------------ ---------------------- Oggi, aggiungo, io ha fatto la storia della F1! Ed i titoli non sono 3, ma bene Sette! Quello stesso 7 che primeggiava sulla sua Jordan al debutto!
  18. Ci sono ci sono!!! Mi mancavate tutti ... Ferrarista un pò di meno! ahhahaah
  19. Ciao KING! Questa non è la Ferrari 312T5 questa è il Sabato ad Imola, quando Gilles porta in pista per un test la Ferrari 126CK ...stessa immagine del testacoda...
  20. Non trovo un topic adatto... volevo postare l'immagine simbolo che potrebbe servire alla F1 di oggi ... Unica macchina che potrebbe svegliarci dal torpore dei Bottoncini Playstation Style Kers, DRS etc etc della F1 di questi anni ... AUGURO A TUTTI GLI UTENTI DEL FORUM CHE QUESTO 2014 CI RIPORTI INDIETRO NEL TEMPO, ALMENO DI QUALCHE ANNO, PER GODERCI IN SANTA PACE LA VERA F1 Fatta di sudore, paura, velocità, spingere sempre al massimo, piloti e non solo macchine ... coraggio, emozione, sorpassi veri ... e tanto altro... Ci credo poco che i cambiamenti del 2014 portino tutto questo... Ma SPERARE NON FA MAI MALE! Già che ci siamo, Auguri anche a tutti voi ed alle vostre famiglie che questo 2014 ci porti finalmente ottime notizie!
  21. Hai fatto proprio bene, l'ho letto tutto d'un fiato. la F1 era già peggiorata, a quei tempi, ma era ancora F1. Una storia così difficilmente (o mai?) si ripeterà. Anche io sinceramente la trovo molto, troppo cambiata... Già allora come vedi bisognava comunque trovare uno Sponsor o dei soldi per girare e farsi notare. Oggi servono veramente troppi soldi. Oggi come questo racconto dimostra a Schummy NESSUNO, DICO NESSUNO gli darebbe un volante! QUESTA E' UNA VERGOGNA!
  22. La Caxxata del secolo ... spero la tolgano!
  23. Bravissimo ragazzo, ma sinceramente credo che sia uno dei piloti che meno hanno avuto senso in questo circus (considerati i tanti anni che ha corso in F.1, che sono superiori a 10). Penso a Barrichello e Coulthard, due piloti sicuramente non eccezionali, ma tutti quegli anni in F.1 me li so spiegare, tanta esperienza, gente bravissima a sviluppare la monoposto, importanti scudieri, Webber non è riuscito in nessuna di queste cose. E' stato in grado di infastidire Vettel in una decina di gare in 4 anni (una miseria) e soprattutto nonostante l'inferiorità non è neanche riuscito a dargli una mano contro i diretti avversari. Detto questo è la sua ultima gara, gli auguro di far bene e di lasciare un buon ricordo di se. Non posso dire che sentirò la sua mancanza, anche perché probabilmente non me ne accorgerò neanche. Mi sa che qui bisognerebbe prendere in considerazione il fatto che anche lui, come Massa, 1) si sia adattato male alle Pirelli 2) Pochi sanno (e non capisco perché non lo abbiano reso pubblico) che il suo incidente alla gamba ha veramente creato seri problemi e dolori di vario tipo e togliere il "pezzo di ferro" dentro non ha portato i benefici sperati Per me c'è un Mark Webber prima ed uno dopo... poi fate vobis!
×