Jump to content

Connacht

Inactive
  • Content Count

    317
  • Spam

  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    2

Everything posted by Connacht

  1. Formula Geriatria con Raikkonen, Alonso e Massa.
  2. Connacht

    Haas

    Leggo in giro che il progetto della Haas sembra molto promettente e la struttura che è in corso di mobilitazione è ben migliore di quella che ci fu per le varie HRT/pseudo-Lotus/Virganorussia. Di preciso su quali basi si poggia il progetto, per poter sperare almeno di competere con le Sauber e le STR? Inoltre quanto incide la fornitura Ferrari nel decidere i piloti, solo per uno (che sarà Gutierrez che c'ha pure lo sponsor o Vergne che è più veloce) o per entrambi ? Mi pare che anche Rossi sia considerato papabile.
  3. Che speranze ci sono che la Haas rimanga in F1 con queste condizioni?
  4. Contando anche questo topic in realtà sono 1046 pagine di lui: http://forum.motorionline.com/topic/26403-foto-lewis-hamilton-the-hipster-and-the-bold/
  5. No, Berger si è limitato a due periodi, però l'ha fatto due volte con due scuderie diverse (87-89 e 93-95 con la Ferrari, 86 e 96/97 con la Benetton).
  6. Paragone il suo non molto calzante, visto che bisognerebbe farlo con chi è stato campione del mondo in passato (una sessantina mi pare) e non solo con chi è attualmente in pista.
  7. Non mi sono espresso molto bene, perdonami. Tu hai citato insieme sia la vicenda Stepney che la presunta soffiata di una "talpa" riguardo la soluzione tecnica legalmente dubbia del motore Ferrari 2020 che sta causando la diatriba di questi giorni, e che in caso dovrebbe comunque preventivare "lealtà" a priori e prima di tutto alla scuderia (anche se la soluzione realizzata fosse effettivamente illegale? anche se il bene dell'azienda/marchio scavalcasse eventuali diritti del lavoratore che venisse, testualmente, maltrattato ingiustamente?). Mi riferivo a quest'ultimo discorso, anche perché li trovo due casi differenti e non paragonabili, almeno per quanto ne sappiamo.
  8. È un datore di lavoro con un rapporto di tipo professionale con un lavoratore assunto secondo contratto regolamentato a norma di legge, non una compagnia di spiriti combattenti per la fede.
  9. Spero che tu stia solo scherzando e non pensi sul serio una cosa del genere...
  10. Ah ecco. Il casco mi era sembrato quello di Raikkonen, devo essere stato tratto in inganno dal fatto che i colori sono filtrati rosso-bianco-nero, e dal fatto che anche Barrichello e Villeneuve sono presenti sia col busto che col casco a pochi centimetri di distanza e Raikkonen è presente con gli occhiali da sole subito a sinistra.
  11. Barrichello ha la mascella leggermente deforme, o è una mia impressione? Non trovo Alonso. Per il resto bello!
  12. O forse non è per soldi, ma Verstappen questo non è in grado di afferrarlo.
  13. Connacht

    Robert Kubica

    Nel 2006 rimpiazza a stagione in corso un Villeneuve bollito e si fa notare come talentuoso esordiente, raggiungendo anche un podio a Monza. Nel 2007 alla prima stagione completa finisce dietro al molto più esperto compagno (che per inciso per me, tranne che nelle ultime due spente stagioni da demotivato, è sempre stato un dignitoso pilota che i suoi punti li portava a casa), facendo comunque bella figura essendo un principiante già molto veloce. Nel 2008 cresce moltissimo ed è a fine anno la rivelazione della stagione, si dimostra più costante nei nervi di Hamilton (anche se è vero che non aveva la pressione di ambire realmente al titolo) e certo più concreto di Massa, per un periodo sfruttando i blackout dei top drivers riesce persino a portarsi brevemente in testa al mondiale con la sua unica vittoria in Canada e conclude terzo in classifica impressionando tutti. Nel 2009 la BMW Sauber nasce male a causa del nuovo regolamento e sia lui che Heidfeld patiscono la vettura rimanendo staccatissimi in classifica dai primi, per quel poco che raccolgono Kubica finisce appena dietro al compagno di squadra di due soli punti. Nel 2010 con una Renault non certo fulmine di guerra si mostra costante ed è l'unico a mantenere le speranze in scuderia che si possa competere con la Mercedes per il quarto posto, visto che Petrov è nettamente meno performante. Finisce poco prima di Rosberg e molto più avanti di Schumacher. Nel 2011 si vocifera di un contatto da parte della Ferrari per rimpiazzare Massa nel 2012 ma non sappiamo mai come sarebbe andata senza l'incidente. Diciamo che non ci sputerei sopra su quanto mostrato nella sua breve e sfortunata carriera.
  14. Beato te che da una foto di lato riesci a decifrare l'intero progetto ingegneristico di una vettura da formula 1...
  15. Trulli pare avesse €3 di benzina nel serbatoio perché la Toyota sapeva non si sarebbe corso, c'era chi dubitasse riuscisse a finire il primo giro. Ah sì? Come mi illusero allora.
  16. Se penso che senza quei problemi, forse Trulli con la Toyota avrebbe potuto giocarsi una vittoria...
  17. Mi è stato a lungo antipatico per le sue dichiarazioni fuori luogo, l'atteggiamento poco costruttivo, la superbia e anche il clima non allegro che portava nei team. Ritengo abbia scontato con gli anni in Ferrari il suo carattere poco... affabile diciamo, e il suo scarso essere un uomo-squadra. Ma sportivamente è stato uno dei migliori piloti dell'ultimo decennio, non sarebbe stato ingiusto se fosse riuscito a vincere il 2012, il triste spettacolo alla McLaren non se lo meritava e Rio Nero spara una quantità leviatanica di puttanate. Comunque, più in generale eviterei di presentare come fatti concreti l'antipatia personale e la soggettività, inoltre piloti di epoche diverse su vetture diverse non sono paragonabili, e ovviamente anche i numeri non sono paragonabili: grazie al ca**o che la media di Alonso è inferiore, dopo 4 anni passati in McLaren... se fosse andato in Mercedes al posto di Hamilton forse ora ci sarebbe chi parlerebbe di un dio cinque volte campione del mondo spagnolo e di un talento incompiuto inglese.che vinse solo nel lontano 2008 non ottenendo più di un Hill o di uno Sheckter, discorso che ovviamente non avrebbe senso.
  18. Yoda avrebbe detto: "inutile sarà, io non credo".
  19. Non sminuiamo Nando paragonandolo al suo nipotino.
  20. Si potrebbero invogliare con premi gara raddoppiati, maggiore spartizione dei diritti televisivi e maggiore libertà di test o di uso mescole durante il weekend.
  21. La McLaren del 1998 iniziò dando 2 secondi di distacco alle Ferrari. Il gap venne recuperato grazie allo sviluppo con la Bridgestone, in parte (ma poco) con l'abolizione del terzo pedale e poi con i continui km macinati da Schumacher, che in quanto a dedizione era secondo a nessuno (altro che andarsene al mare perché tanto i test "sono inutili" ). Hakkinen era un buon pilota ma a parità di prestazioni del mezzo Schumacher a lungo andare predominava. Per dire, Hakkinen a volte finiva pure dietro a Coulthard, avrebbe dovuto mangiarselo sempre...
  22. Ecco il record di anni assieme in Ferrari: Schumacher-Barrichello 6 anni (dal 2000 al 2005) Alonso-Massa 5 anni (dal 2010 al 2014) Schumacher-Irvine 4 anni (dal 1996 al 1999) Alesi-Berger 3 anni (dal 1993 al 1995) Raikkonen-Massa 3 anni (dal 2007 al 2009) Niki Lauda-Clay Regazzoni 3 anni (dal 1974 al 1976)* Jackie Ickx-Clay Regazzoni 3 anni (dal 1970 al 1972)* Vettel-Raikkonen 2+1 anni (dal 2015 al 2017, in corso) Tutti gli altri o hanno fatto al massimo 2 anni assieme o provengono da ere in cui cambiavano diecimila piloti all'anno e spesso neanche completavano una stagione intera (probabile contino anche gli *, non ho controllato). Quindi in un certo senso sì, si avvia ad essere una delle coppie più longeve, se dovessero fare assieme anche l'anno prossimo salendo così a 4 anni, cosa non poi così improbabile.
  23. Lo avrebbe vinto Senna perché era convinto che la Benetton usasse il controllo della trazione e avrebbe prima o poi scatenato l'apocalisse in FIA.
×