Jump to content

rimatt

Premium
  • Content Count

    5,680
  • Spam

    12 
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    21

Everything posted by rimatt

  1. Ma aveva l'auto dominante.
  2. Ricordo benissimo quella giornata: una grande pole per il vecchio Schumi, che avrebbe decisamente meritato di partire al palo per l'ultima volta. Ricordo anche la tremanda gufata tirata da un utente del forum dopo la penalizzazione di Schumi in seguito al contatto con Bruno Senna (sempre lui): "Come minimo alla prossima gara fa la pole". Fenomenale. Comunque in quell'occasione massima stima per Webber, che nelle interviste del dopo qualifiche celebrò con stima e affetto il vero poleman.
  3. Però questo rimane un discorso puramente teorico, perché si è visto come a conti fatti nel 2019 un campione affermato come Vettel non abbia saputo rendere più di un quasi esordiente. Il responso lo dà sempre la pista, e il blasone o il pregresso conta solo fino a un certo punto. Chi si aspettava un 2018 con simili errori da parte di Vettel, dopo un 2017 complessivamente eccellente? Quindi, anche un 2020 da mani nei capelli (in senso positivo) di Leclerc non garantirebbe un 2021 allo stesso livello, e allo stesso modo un 2020 sottotono non implicherebbe un 2021 ugualmente lacunoso. Fermo restando che nel 2019 Leclerc ha fatto vedere diverse buone cose, quindi quella su di lui non è proprio una scommessa al buio. In sintesi: se la Ferrari crede in Leclerc e ha un progetto che lo riguarda ha fatto bene a puntare su di lui, a prescindere da come andrà questo balordo 2020.
  4. Non so voi cosa ne pensiate, ma secondo me, in un'ipotetica classifica dei co****ni, questi si piazzerebbero molto bene. https://www.ansa.it/canale_saluteebenessere/notizie/sanita/2020/05/25/fase-2post-provocazione-rianimatoriio-non-curo-i-cretini_61bcef3b-dac6-4d36-b585-f52ee36744e2.html
  5. Non so voi, ma da due giorni a questa parte quando sento la parola "movida" bestemmio.
  6. Comunque Russell sarà pure veloce, ma ha ancora tutto da dimostrare. Un anno in Williams di fianco a Kubica non è che sia molto indicativo sulle sue reali capacità... Tutti a dire che è bravo e veloce, e okay, sarà anche vero, ma aspetterei almeno di valutare il suo 2020 prima di trarre conclusioni.
  7. In pieno stile esperimento di Stanford.
  8. Scusa, eh, ma questo discorso continuo a non capirlo. Ovvio che Ricciardo vorrebbe vincere il prima possibile, ma tieni presente che per i prossimi anni starà in McLaren, mica in Mercedes, quindi le vittorie le vedrà col binocolo. Altro che pressione, avrebbe fatto carte false per poter venire in Ferrari a giocarsi qualche vittoria! Ma poi che pressione vuoi che crei, poveraccio? E cosa vuoi che sia la pressione di un pilota (tra l'altro Ricciardo, che non mi sembra esattamente uno sfasciateam, mica Alonso) a fronte della graticola perpetua su cui si trova chi lavora in Ferrari, tra stampa, dirigenza balorda e tifosi stremati? Ricciardo non è stato preso perché non si prende un Ricciardo per fargli fare la seconda guida, semplicemente. Ci voleva un nome di basso profilo, e Sainz calza a pennello.
  9. Più che concordare in toto e mettere un like non posso fare.
  10. Ma l'hai fatta tu quella foto? Comunque vediamo come va, ieri in Veneto eravamo a zero contagi. Speriamo che duri.
  11. Più o meno così: "Lo vedo come un attestato di merito. Davvero, è un attestato di merito. È un riconoscimento per l'attività di testing e per tutto il duro lavoro che molti professionisti hanno portato avanti" .
  12. Questo non si discute, è solo che se si rende la frase originale ancora più scema di quel che è non si fa un bel servizio all'informazione.
  13. Quindi Vettel in Mercedes, bene così.
  14. Ma è tutta la frase che è un po' sballata. "I view it as a badge of honor. Really, it's a badge of honor. It's a great tribute to the testing and all of the work that a lot of professionals have done." Non c'è mica scritto "significa che i nostri test sono molto meglio".
  15. Io l'ho indicato come il più sottovalutato. Poi non che lo ritenga un pilotone, anzi, ma secondo me nel 2019 in Red Bull ha fatto schifo per tutta una serie di problemi che poco hanno a che vedere con la mancanza di capacità, e ritengo che il "vero" Gasly sia piuttosto quello convincente visto nelle ultime gare in Toro Rosso. Voto di incoraggiamento, via.
  16. Limitandomi a quel che ho visto con i miei occhi... Pilota preferito attuale: Räikkönen Pilota preferito di sempre: Mansell Pilota migliore della storia: Schumacher Pilota migliore ultimi 15 anni: Hamilton/Alonso Pilota più sopravvalutato (roster 2020): Ocon Pilota più sottovalutato (roster 2020): Gasly Squadra preferita: Williams (anni Novanta) Sorpasso preferito (all-time): Mansell su Berger a Mexico 1990 (citatissimo a ragione) Prestazione individuale in un GP preferita: Mansell, Ungheria 1989, e Schumacher, Spagna 1996 (ma anche Spa 1995, e in generale tutte le gare a Spa quando iniziavano a venir giù due gocce e lui rifilava 4/5 secondi al giro al resto della compagnia) Team Principal migliore della storia: Todt Team Principal migliore attuale: Binotto. No, scherzo, Wolff
  17. Altra fandonia diffusa dalla stampa, preoccupatissima dal giustificare il modello italiano e dall'affossare gli altri. Poi in realtà se si va a leggere si scopre che la Svezia ha avuto il peggior rapporto morti/abitanti... Per un solo, singolo giorno. Cioè, in quel giorno in Svezia sono morte più persone, in rapporto alla popolazione, che nel resto dei paesi europei. Ma si parla di poco fa, ovvero di un periodo in cui in quasi tutta Europa i decessi sono in calo e sono abbastanza limitati. Edit: l'articolo è così ben scritto che nel titolo dice una cosa e nel testo un'altra, quindi non si capisce se il "primato" riguardi un singolo giorno o una settimana. Ma il discorso cambia poco, perché si tratterebbe comunque della settimana scorsa, vale a dire di un periodo in cui i contagi nel resto d'Europa sono in forte calo.
  18. Sì, scusate, mi ero completamente dimenticato dell'esistenza di Bottas.
  19. Infatti, secondo me si può fare di meglio (cioè di peggio).
  20. Tanto Wolff è un dipendente, il board deciderà di far arrivare Vettel e noi saremo tutti più contenti (e ci prepareremo a ri-riscrivere la storia).
  21. È un titolo indecoroso e basta.
  22. A Negrar mi hanno fatto igienizzare direttamente i guanti (cioè, mi hanno fatto tenere i guanti ma usare il disinfettante). Ma facevano entrare anche senza guanti, a patto di pulirsi bene le mani.
  23. Perché, la scelta del 2006 è stata assurda per te? Non faccio minestroni, dico solo che da più di un punto di vista questa mossa mi ricorda quella fatta in quell'occasione (che secondo me fu sbagliata). I tempi c'entrano eccome, se si va a vedere chi era il manager del pilota su cui allora la Ferrari decise di puntare e che, di fatto, spinse il team a lasciare a casa Schumi...
×