Jump to content

rimatt

Premium
  • Content Count

    6,477
  • Spam

    16 
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    25

rimatt last won the day on September 30 2020

rimatt had the most liked content!

Community Reputation

1,213 Professore

About rimatt

  • Rank
    Membro Master
  • Birthday 07/01/1977

Preferiti

  • Team Preferito
    Williams
  • Circuito preferito
    Spa

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Che presumo essere altra cosa rispetto ai giorni della merla.
  2. Ma il discorso è giusto, in generale, però è impossibile sapere se nello specifico caso è stato proprio il vaccino a far sì che i sintomi siano rimasti blandi o se sarebbero rimasti blandi anche senza vaccino. Contestavo solo quello, non il discorso in sé che i vaccinati, se si ammalano, lo fanno in forma leggera, che presumo sia vero. @Alex_Ferrari: in zona gialla si fa quel che si vuole e ci si può contagiare in piena libertà. Al momento zero postumi, apparentemente. Poi vedremo: due si sono ammalati lo scorso marzo, uno in novembre.
  3. Ormai è il... boh, quarto pilota che se lo prende? Ricordo i due della Racing Point e Hamilton, ne dimentico qualcuno?
  4. Questa mi sembra una sciocchezza, però... solo nella mia famiglia ci sono stati tre casi di covid, tutti e tre con sintomi blandi (poche linee di febbre, stanchezza e qualche doloretto), e ovviamente nessuno aveva fatto il vaccino. Dire "i sintomi blandi sono dovuti al vaccino" è una frase buttata lì, può essere vera come no. Detto questo, il bocca al lupo a te e alla tua compagna!
  5. Ma no dai, questo freddo secco è uno spettacolo, ci sto da dio. Quando ci riesco, in pausa pranzo mi faccio delle passeggiatine corroboranti, e sentire questo bel freschetto accompagnato al calore del sole è proprio una bella sensazione.
  6. Ha risposto al tuo richiamo, si vede che hai saputo usare le parole giuste. Scherzi a parte, concordo con l'assunto: molto dipende dal singolo.
  7. Eh, la mano sinistra si è presa una bella scottata. Ha dovuto tenere le bende fino adesso, mi pare...
  8. Io ho una collezione già abbastanza imponente di libri e fumetti. Tra l'altro quello di ricollocarli è un problema che non si porrà tra moltissimo, perché a casa dei miei ci sono circa tre librerie piene che prima o poi dovrò smaltire (nella mia attuale casa non ci stanno). Magari lascerò il fondo a qualche biblioteca...
  9. Le FFP2 dovrebbero filtrare anche in entrata. Le chirurgiche proteggono gli altri ma non chi le indossa (se non in parte evramente minima), le FFP2 in teoria proteggono sia gli altri sia chi le indossa. Il problema principale sono però gli occhi, che sono un punto di accesso primario per il virus. Per quello dico che mi sembra strano che nessuno abbia pensato a commercializzare una maschierina un minimo più evoluta che magari copra anche gli occhi (senza tirare in ballo mascheroni da rischio biochimico, ovviamente). Ma appunto io non sono competente, quindi se la cosa non è stata fatta ci sarà un motivo...
  10. Altra considerazione che faccio io, dal basso della mia ignoranza in materia: possibile che, assieme allo studio dei vaccini (e ce ne sono molti in preparazione), nessuno si sia buttato sulla produzione di mascherine più evolute, in grado di fornire protezione realmente efficace a chi le indossa? Anche qualcosa di un po' più complesso, che copra l'intera faccia se necessario. Da profano, pensavo che sarebbero fioccate anche quelle, e che ne sarebbero arrivate anche di costose e con un certo grado di varietà (e per quanto mi riguarda, avrei pagato volentieri una cinquantina d'euro, ma anche di più, per una mascherina in grado di proteggere efficacemente occhi e vie respiratorie dal virus)... e invece niente, a quasi un anno dall'arrivo del virus siamo ancora qui che andiamo in giro con davanti alla faccia un pezzo di stoffa ritagliato alla bell'e meglio. Per me era qualcosa su cui investire di più.
  11. Assodato che l'Italia ha fatto cagare, il fatto che anche in Germania ora si viaggi a mille morti al giorno mi lascia pensare che i numeri saliranno anche lì e si avvicineranno a quelli italiani, che comunque sono destinati a crescere ancora (qui si viaggerà a 5/600 morti al giorno fino ad aprile, temo).
  12. Qualcosa di Senna (Estoril 1985 e Donington 1993 sono le prime che mi vengono in mente) e Schumi, direi. Certo distacchi però non si sono più visto, credo...
  13. Non mi interessa fare classifiche, ma ricordiamoci come sono andate le cose nella "prima ondata": in Italia 30.000 morti (Paese con più vittime covid al mondo!) mentre in altri stati le vittime erano poche migliaia, ma dopo qualche settimana l'ondata si è spostata e Francia, UK e se non sbaglio anche Spagna ci hanno superato, per non parlare di USA, Brasile e India. Temo insomma che sia solo questione di tempo.
  14. Sir Jackie Stewart vinse una gara sul bagnato rifilando 4 minuti al secondo classificato, nel 1968.
×