Jump to content

Leno

S.O.P.F.
  • Content Count

    10,807
  • Spam

    3,012 
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    48

Everything posted by Leno

  1. Bisogna anche dire che all'epoca di Barrichello gli exploit erano più facile da fare, adesso il pilota forte è quello che riesce a tenere alta la prestazione per tutto l'anno senza cadute ma spesso anche senza picchi particolari. Per me di due sono sostanzialmente allo stesso livello, del resto se valutiamo Hamitlon e Schumacher allo stesso livello (come da incontrovertibile classifica del Saggio Leno ) ci accorgeremo che hanno suonato i rispettivi zerbini più o meno allo modo. E rilancio dicendo che Irvine non era inferiore a Barrichello, anzi come carattere e approccio era sicuramente migliore (per chi vuole discutere della cosa si può rispolverare questo vecchio topic ) )
  2. In teoria se tieni chiuso stanno chiusi anche i crucchi e gli inglesi, non penso che abbiano una dispensa speciale per andare in giro.
  3. Hanno vaccinato anche i clown di vent'anni.
  4. https://www.corriere.it/economia/lavoro/21_febbraio_25/vaccini-covid-uffici-d8a3b3d8-76d9-11eb-843a-1237b4657d5e.shtml
  5. Apppena saremo tutti lindi e vaccinati, intanto contiinua ad allenarti che ci servirà qualcuno di veloce.
  6. Non ci vogliono morti ma diciamo che sono molto sensibili all'aspetto economico rispetto a qualunque altra considerazione. Meno dosi di vaccino ci sono sul mercato più sarà alto il prezzo per accaparrarselo e con qualche miliardo di persone da immunizzare direi che la pletora dei possibili compratori di certo non manca.
  7. Almeno ci sarebbe una direzione e una strategie dietro invece di questa negoziazione continua tra stato, regioni e rappresentanti dei vari settori che genera solo confusione, tanto ho paura che si finsca lì comunque, tanto farlo a ragion veduta.
  8. Non è questione di essere complottisti è che una parte molto potente della società e dell'economia (le grandi case farmaceutiche) hanno in mano l'affare del secolo e stanno cercando di trarre -legittimamente dal loro punto di vista- il massimo profitto dalla situazione, del resto affidare la sanità al libero mercato è sempre stata una questione molto delicata visto che soldi e salute sono due concetti non sovrapponibili e in una situazione limite come questa le storture e le contraddizioni insite in questa scelta non possono che emergere all'ennesima potenza.
  9. Questa situazione sui vaccini purtroppo è a livello europeo e non dipende solo da noi, secondo me se tra marzo e aprile si riuscissero a vaccinare la maggior parte degli over 70 sarebbe una svolta non da poco, di una cosa sono convinto: che con le varianti in ballo è il momento di cercare di portare il virus ai minimi termini altrimenti avremmo una primavera molto dura sugli ospedali (e anchesui cimiteri,) proprio nel momento in cui servirebbe il maggior sforzo sulla vaccinazione, per me l'errore grave è sempre praticare i lockdown quando ormai si è in m***a totale invece di farlo non appena si vedono le terapie intensive crescere significativamente.
  10. Bisognerebbe avere il coraggio di attuare un lockdown totale per tutto Marzo così da tenere sotto controllo la pandemia e intanto vaccinare come bastardi. Basterebbe spiegarlo chiaramente alle persone ( e magari anche a confidustria e a tutti i confqualcosa), è l'ultimo sforzo ma bisogna farlo perchè questa terra di mezzo in cui tutto può cambiare da un giorno all'altro genera solo un tira e molla improponibile, sia economicamente che psicologicamente.
  11. Già mi vedo a scrivere "il tuo Betsch scarso è e scarso rimane"
  12. O forse vuol dire che se non avesse fatto il pilota sarebbe finito a lavorare come addetto ai distributori automatici
  13. Oggi dopo otto mesi è venuto a trovarmi in ufficio un collega, grande ferrarista e appassionato di F1 e motori in generale, che si era schiantato in moto il giugno scorso con fratture multiple, un mese di coma, 6 operazioni e tutti gli annesi e connessi. Non parla ancora bene perchè deve recuperare la mobilità delle corde vocali ma è riuscito a raccontarmi che quando era in coma sognava sempre di percorrerere un corridoio buio con una luce in fondo, alla fine è riuscito a raggiungere la zona illuminata e ha visto che c'era un uomo vicino a un distributore automatico, quando è riuscito a vederlo in volto si è accorto che era Lewis Hamilton che gli ha gentilmente offerto un thè all'arancia. E' una storia vera.
  14. Lo chiameremo Mick Betsch, e sarà come tornare ai bei tempi del mitico Bruno Lalli
  15. Grande pilota, grande team manager e pure una persona per bene, mai polemico, né rancoroso, cosa non scontata in un ambiente che soprattutto negli ultimi anni è diventato ostaggio di faide infantili e clan contrapposti. Ricordo quando fece vincere il mondiale a Capirex beccandosi pure un pugno sul casco da un esasperato Spaan, erano i bei tempi del secolo scorso
  16. Se n'è andato a 60 anni Fausto Gresini e con lui un pezzo di storia del motomondiale. Notizia tristissima.
  17. Teniamo aperte solo le attività fondamentali tipo i bar e le osterie.
  18. Il più furbo della covata, ma mi sembra di averlo già detto
  19. L'importante è che oggi sia stato vaccinato Saggio Leno Senior
  20. Personalmente ho sempre avuto un debole per il poco usato ma notevole Sbuderato
  21. https://www.adnkronos.com/covid-palu-chiusure-per-3-mesi-e-avanti-con-vaccini-cosi-ne-usciremo_7rD770D2VMxocYsUsBTgXg
  22. Penso dipenda di più dal fatto che gli inglesi scansionano il 10% dei tamponi e noi lo 0,5%. La prima regola per non avere varianti tra le balle è non cercarle.
×