Jump to content

Leno

S.O.P.F.
  • Content Count

    11,482
  • Spam

    3,209 
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    56

Everything posted by Leno

  1. Il mio Vecchio va oggi per la terza dose, ha fatto la seconda il 12 marzo. Sugli studi direi di guardare a Israele dove la terza dose l'ha fatto il 70% degli ultrasessantenni.
  2. Biaggi era un po' un Alonso, fenomeno in pista ma bravissimo a bruciarsi tutte le possibilità per non saper stare zitto e voler sempre atteggiarsi al più furbo della covata.
  3. Vettel sta correndo peggio dello spagnolo ma viene anche da una situazione psicologica più difficile e ha bisogno di tempo e risultati per ritrovorsi, rispetto alle prime gare e al netto di qualche errore di troppo mi sembra comunque parecchio migliorato e arrivato almeno a un livello dignitoso.
  4. Si ma bisogna distinguere le opinioni preconcette da tifosotti alla RioNero o alla ForaFerrari88 e quelle supportate da dati e riscontri, in questo caso la pista ci dice che Alonso sta correndo molto bene (per me in maniera sorprendente tenendo conto che è stato fermo due anni e si è riadattato subito) e quindi non sta rubando il sedile a nessuno visto che ci sono in griglia piloti molto più lenti di lui, ergo mi lascia un po' perplesso liquidarlo in questa maniera dicendo che dovrebbe ritirarsi per dare spazio ai piloti più giovani e (non si sa bene perchè) più interessanti.
  5. Ok, ma non è che le cose che non hanno senso per te non hanno senso in senso assoluto eh.
  6. Alonso va più forte del compagno e ha fatto diverse ottime gare, può legittimamente coprire il ruolo di pilota di f1aldilà di quello che pensate tu o Rionero, se forsse ridotto come Rossi in motogp sarei il primo a dire che debba ritirarsi ma non è così. Idem Vettel, non è che perchè un pilota ha vinto dei mondiali poi non possa continuare a correre e lottare anche nelle retrovie, entrambi puntano ovviamente molto sul cambio di regole del prossimo anno per dare una svolta alla loro situazione ma stanno comunque guidando in maniera più che egregia e mettendo sotto i rispettivi compagni, non capisco veramente questo astio nei confronti dello spagnolo in particolare.
  7. Ma sarà più interessantre per te, che poi come detto di gente più lenta da sostituire in F1 ce ne sono a bizzeffe a cominciare dal suo compagno di squadra. Alonso è tornato dopo due anni di stop e per il mezzo che ha sta andando alla grande mostrando ancora gran piede a grande bravura nei duelli, capisco che la cosa faccia male al fegato a un sacco di gente ma dire che si debba ritirare perchè non lotta per la vittoria (in compagni di altri 15 piloti in griglia, ferraristi compresi) sono fregnacce che non fanno onore in primis a chi le dice.
  8. Verstappen era fuori portata ma con la stessa strategia degli altri era terzo comodo secondo me. Errore strategico che ci può anche stare ma ogni tanto dovrebbe rinunciare all'idea dell'impresa e pensare a limitare i danni, oggi era uno di quei giorni.
  9. Leno

    Nigel Mansell

    Mansell era convinto di non aver fatto nulla di male e sul rettilineo ci si metteva in scia a quello davanti per superare alla staccata, lo stesso Senna ammise di non averla vista ed era davanti con visuale libera.
  10. Leno

    Nigel Mansell

    È come dice Rimatt, era in piena trance agonistica per recuperare lo svantaggio e non vide la bandiera per il controluce, del resto non la vide manco Senna davanti che infatti, anche se l'incidente è maggiormente colpa dell'inglese, chiuse in maniera abbastanza dura. L'incidente fece comunque scalpore anche all'epoca tanto che Mansell fu anche squalificato per la gara successiva.
  11. Due capolavori. Su I due volti della Vendetta, unica regia di Marlon Brando, si potrebbe scrivere un libro, purtroppo la pur notevole versione che circola è stata massacrata dai produttori, nel film come lo aveva pensato il grande attore a un certo punto il protagonista aveva un'avventura romantica con una giapponese del villaggio di pescatori, rendendo quindi molto più ambigua la love story ufficiale del film, Inoltre Altro grandissimo western diretto da un grande attore è Tom Horn, firmato dall'anonimo William Wiard ma girato completamente dal protagonista della pellicola, il mitico Steve McQueen alla sua penultima interpretazione, assolutamente consigliato.
  12. Simoncelli ne faceva parecchie di manovre del ca**o, anche quella che costò una frattura a Pedrosa fu una bella porcata.
  13. I campi sono comunque una bella risorsa eh, volendo si possono anche vendere e pigliare dei bei soldini, io se andassi in difficoltà economica l'unica cosa che potrei vendere è il culo
  14. L'ho sempre detto che sei un ottimo vice-vice.
  15. Ragazzi tenete d'occhio il Bardarbunga, grande vulcano dell'Islanda che sembra entrato in eruzione. E' un vulcano molto pericoloso, l'ultima sua vera eruzione nel 1477 è arrivata a un indice VEI di 6, quindi una robetta compresa tra quella del Pinatubo del 1991 e quella del Krakatoa del 1883. http://www.centrometeoitaliano.it/islanda-vulcano-bardarbunga-forte-scossa-di-terremoto-di-m-5-7-18717/ http://en.vedur.is/earthquakes-and-volcanism/earthquakes/vatnajokull/ Nel migliore dei casi potrebbe portare un pesante blocco dei trasporti in tutta Europa (se l'eruzione si limitasse a un VEI 4 come quella recente dell'Eyjafjoll nel 2010) ma essendo un vulcano molto più potente ogni scenario è aperto, compresa un'eruzione disastrosa tipo quella del Laki del 1783. http://it.wikipedia.org/wiki/Laki Opinioni in merito sono gradite.
  16. Mentre è ancora in corso la discreta eruzione a La Palma nelle canarie improvvisamente sembra sia necessario tener d'occhio Vulcano, dopo 130 anni di quiete potrebbe diverse soddisfazioni https://www.google.com/amp/s/www.corriere.it/cronache/21_ottobre_02/vulcano-eolie-allerta-gialla-130-dall-ultima-eruzione-isola-ba5c7cf4-238e-11ec-a45c-030a2f8f22e2_amp.html
  17. Se mi dici che nel 2019 Hamilton ha fatto gli stessi errori di Vettel mi sa che hai visto un altro campionato.
  18. Dai su, siamo in F1 mica nel paese dei balocchi, se uno non va lo sostituiscono, il valore e il rendimento di Vettel erano ormai scesi drammaticamente, sicuramente non era più il pilota su cui costruire il futuro ed essendo un ex-campione era anche abbastanza impensabile che si adattasse a fare la seconda guida, di conseguenza l'epilogo era inevitabile e non mi sembra di aver visto trattamenti particolarmente riprovevoli da parte della Ferrari. Non preoccuparti che se l'anno prossimo Hamilton le piglia da Russell il buon Tolto non si farà troppi scrupoli a imbarcare senza troppi complimenti anche il pilota più vincente della storia. In F1 un pilota vale per quello che fa non per quello che ha fatto, è un mondo che gira così e sarebbe ora di farsi passare il magone per il povero multimiliardario pulcino vettelino
  19. Ha avuto gioco facile anche perchè Vettel era stato devastato l'anno prima da Lewgend
  20. 2020 crollò definitivamente come prestazioni ma lo posso anche giustificare perchè oramai era già stato messo da parte, ma il 2019 non fu affatto una stagione ottima, se velocisticamente non era distante da Leclerc (7-2 le pole a favore del monegasco comunque) i suoi errori raggiunsero livelli disarmanti, dal Bahrain al Brasile al disastro di Monza, fu veramente uno stilicidio continuo.
  21. Quando un 4 volte campione del mondo con lo stipendio da 4 volte campione del mondo combina disastri una gara si e una gara no è anche facile affezionarsi subito al ragazzino appena arrivato che lo bastona pure
  22. Lo stanno ancora cercando e tra i cercatori ovviamente c'è anche lui
  23. https://www.lastampa.it/esteri/2021/09/30/news/turchia-ubriaco-aiuta-a-cercare-un-disperso-ma-lo-scomparso-era-lui-1.40758978 A Vicenza e dintorni capita spesso
  24. Il suo limite è proprio l'arrogantello, per vincere molto devi essere arrogantissimo e anche un po' figlio di putt***
  25. Tutti con sto gatto...a preoccupa molto di più il cane con le scarpe
×