Jump to content

Grand Prix 2

Banned
  • Content Count

    393
  • Spam

  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

Posts posted by Grand Prix 2


  1. Lo chiedo qui perché avevo letto di sfuggita la notizia qualche giorno fa: alla fine il test di Vallelunga della McLaren si farà o no? ed è aperto al pubblico? Non riesco a trovare notizie sicure...


  2. Costretto per la prima volta quest'anno a vedere la gara sulla RAI, non vedo l'ora di tornare a sky. Piccolo dramma personale: é il primo gp che non vedo live in 10 anni circa. Comunque pensavo che la replica fosse integrale, ma la gara é durata 1h43, la replica 1h34 circa (si, sono così paranoico da calcolare la durata della replica)... Tagliato qualcosa o ho calcolato male l'orario?


  3. Da nessuna parte, ma se vuoi mi presto volentieri.

     

    Sarebbe grandioso, anche se immagino la mole di lavoro!

     

    il mio sogno sarebbe comunque di vedere sul grande schermo le gesta di hakkinen-schumacher... già me lo vedo, la storia del malvagio imbroglione tedesco e del timido finlandese che in puro stile hollywoodiano si risveglia dal coma e cerca vendetta e giustizia... si scrive da solo :-)


  4.  

    Vanzini è un buon commentatore ?

     

    dalle poche gare che ho visto su SKY nel 2008-2009 mi sembrava uno che cercava di vendere il suo prodotto più che di commentare disinteressatamente

     

    certo Mazzoni è peggio che andar di notte quindi immagino che nel complesso sia molto meglio

     

    D'accordo al 100% :thumbsup: ! Ma lo stesso SkyTg24 con la scusa del Tg sportivo 24 ore su 24 (di cui non si discute la qualità) è in realtà uno spot interminabile di tutto quello che offre Sky in esclusiva!

    Dopodiché ribadisco il solito concetto: tanto contorno per attirare la clientela verso il "prodotto" Formula 1: cronisti che decantano l'ambiente patinato del paddock e il loro servizio "pazzesco" ogni nanosecondo, commento pro-Ferrari, inviate che sono lì solo per l'aspetto, immagini ad alta definizione con telecamere persino sul casco del pilota... Ok, e lo sport dove lo mettiamo? No, perché quel "prodotto" che chiamano Formula 1 di sportivo ha ben poco, ma a nessuno di loro sembra importare qualcosa!

    ... In fondo la gara di Silverstone con cinque gomme scoppiate per i motivi che ben sappiamo ha offerto uno spettacolo "puro", come ripetuto più volte negli spot di SkyF1... :sick: !

     

    Fabio

     

     

    Piccolo OT: ma quando mai la F1 è stato un evento totalmente "sportivo" negli ultimi 20-30 anni? Forse oggi il distacco tra l'evento e lo "sport" è maggiore, ma modifiche per la spettacolarità e magheggi/imbrogli vari mi pare sono sempre stati all'ordine del giorno, se ben ricordo.


  5. ho provato a ri-seguire un gp storico su sky, Silverstone 87 (ammetto la mia ignoranza nei confronti della carriera di Mansell, non ho mai sentito parlare di quel GP... ne ho di gare da recuperare ), però ho staccato dopo 10 minuti. A parte il commento (non so se sia d'epoca o meno, ma vorrei poterlo escludere quando voglio), c'era fisso il rombo della Lotus in QUALSIASI inquadratura, anche quelle da lontano e di altre macchine... veramente insopportabile. Non voglio dare la colpa a Sky perché non so chi crea questo programma, ma certo che non è piacevole sentire una macchina scalare le marce quando il video mostra una vettura in pieno rettilineo, o addirittura un pit stop... tanto vale togliere l'audio.


  6. Io ovviamente non ho idea di come funzionino i ricavi Rai legati alla formula 1, ma è veramente conveniente avere un medio-buon ascolto per 9 gare, e uno share pessimo per le restanti 10?

     

    PS: leggevo ingiro, ma è vero che ieri durante la telecronaca, in rai hanno detto che (parafrasando) "Alonso fa passare davanti apposta Sutil per vedere se riesce a smuovere la situazione davanti a lui"?

    Se è vero, siamo al delirio di onnipotenza :lol2:


  7. PS: Floppone Rai ieri sera

     

    Per chiarire: ieri sera la rai ha fatto 2.469.000 telespettatori, per uno share dell’8,36%.

    Nel 2012 (alle 14:00) si collegarono 6.959.984 telespettatori, con share del 35.3%

     

    Ancora non ho letto i dati di Sky


  8. la rai ha fatto circa 4 milioni 132 mila spettatori (share del 40.93%). L'ho sentito definire come grandissimo risultato, ma l'anno scorso il GP fece 5 milioni 164 mila spettatori (share 46,29%). Si può parlare di flop o di risultato buono (contando che la replica del tardo pomeriggio ha fatto 1 milione 385 mila spettatori e il 6.69% di share)?


  9. Sono perfettamente d'accordo,naturalmente io faccio parte di quella categoria di appassionati che vorrebbero un'applicazione categorica del punto (3).

    Non si tratta di essere reazionari a prescindere, ma è solo la logica conseguenza del pensiero di chi ha apprezzato la Formula 1 da ben più tempo degli ultimi otto anni..e a scrivere non è un veterano che ha vissuto gli anni settanta-ottanta di questo sport , io ho vissuto dagli anni 90.

    Il punto è che questo sport ha subito cambiamenti radicali nella sua regolamentazione ed eccetto i nuovi giovanissimi appassionati , credo noi tutti stentiamo al tenerci al passo...

    Credo comunque che per le leggi di mercato, la formula 1 con il tempo diventerà sempre meno un vero sport e sempre più intrattenimento tv.

    Il livello medio dei piloti calerà progressivamente ( un grande calo è già in atto dal 2005/2006) e i pochi realmente bravi saranno ultragonfiati per motivi di interesse economico e mediatico come i campioni dei campioni di questo sport.

    In parte questo processo di trasformazione è già iniziato, basta fare un facile raffronto tra le cerimonie del podio di oggi con quelle di dodici anni orsono, provate e vedrete come oggi i piloti di formula 1 sono costretti ad essere degli "attori" per ammiccarsi il pubblico .

    Insomma facendo un raffronto, sembra che la direzione abbia deciso una svolta tramutando la Formula 1 dal campionato di pesi massimi tra le competizioni motoristiche ad uno di Wrestling,.

    La spettacolarità magari sarà anche superiore, ma lo sport sarà sempre più fittizio, così come il reale valore dei partecipanti, cosicchè in futuro il valore di un campione del mondo, messo a confronto con quelli dei campioni anni 90 (senza scomodare altri campionissimi di epoche più remote) come Michael Schumacher , Mika Hakkinen, Jacques Villeneuve , Damon Hill , Nigel Mansel, Alain Prost ed Ayrton Senna, sarà come un ipotetico scontro tra Ivan Drago e il gonfiatissimo Tommy Gunn.

    Vi lascio immaginare il possibile scontro tra i due pugili cinematografici antagonisti di Rocky Balboa, ma per chi ha visto l'intera saga di Stallone credo che l'esito finale sia quasi scontato...

    Mi interessa moltissimo il fatto dei piloti come "attori": da qualche tempo vedo piloti e team sempre meno come entità indipendenti che si riuniscono sotto la guida di un' ente (la FIA) per l'amore della competizione, e sempre più come dipendenti di un'azienda, o meglio prodotti di un BRAND multi-disciplinare (non più solo sportivo) il cui unico scopo è lo share e il profitto. Forse sembrerà un'idiozia, ma il podio con la firma di tutti i piloti mi sembra, più che un doveroso omaggio ai campioni del passato, un tentativo di raggruppare sotto l'unico marchio FORMULA 1 ® l'intera storia della disciplina. Sono in malafede, io?


  10. ho una richiesta particolare: qualcuno mi può trovare lo spot della Rai per la f1 2013? Quello dove si dice (volutamente in modo confusionario) che verranno trasmessi "tutti i GP in esclusiva in chiaro e in HD". Mi serviva per un progetto personale, ma a quanto pare sembra lo abbiano rimosso dalla rete.


  11. che scemenza, meglio 20min di sintesi che nulla no?

    poi voglio capire chi è che si rivedrebbe tutta una gara intera

     

    Parlo non conoscendo la situazione contrattuale di Sky, ma c'è modo e modo per mandare una replica:

     

    1) gara integrale

    2) ampia sintesi di un'oretta, togliendo le parti noiose e mantenendo una minima coerenza con ciò che si vede in pista

    3) Riassunto (più o meno ampio) in forma di documentario, stile i DVD della "F1 official season review ", con narrazione che si sovrappone alle immagini più interessanti e che "raccontano" la storia del GP

    4) versione sky, annuncio prima del GP del vincitore e delle scene importanti, poi 2-3 giri all'inizio e alla fine e 2-3 giri centrali con un paio di scene importanti buttate a caso

     

    ecco, delle quattro scelte quella di sky (mi riferisco al GP d'australia 94) la trovo francamente la peggiore


  12. Si però che noia, ogni anno la stessa storia, a sentire certi commenti sembra già un campionato da buttare per la Ferrari... il mondiale è lunghissimo, per quanto non ami alonso non gettategli subito la croce addosso. Errore evitabilissimo e da dilettante (o suo o del team, questo si vedrà dopo), ma nulla è perduto e con una ferrari che non pare messa malissimo (e alonso che ci mette molto del suo) è ancora tutto in ballo. Anche perchè la Red bull non mi pare il mostro che era negli anni passati, almeno per ora.

     

    Quello che mi preoccupa è la troppa, troppa importanza delle gomme... un conto è pensare ANCHE allo spettacolo, un conto è sentire di piloti che non possono titare perchè le gomme finirebbero in pochi giri...almeno quando si faceva il rifornimento i sorpassi arrivavano ai box, ma i piloti tiravano da matti tra uno stint e l'altro, cosa che in queste gare si vede solo per 1-2 giri. Per me bisognarebbe scegliere, O le gomme O il DRS, entrambi i sistemi rendono tutto troppo imprevedibile (e non nel senso buono del termine)

     

    Un po' di fantaf1: vettel in rotta con la Red bull, alonso magari in rotta con la ferrari...io sarei favorevole ad uno scambio alla pari :D

     

    PS: massa davanti ad alonso nel mondiale... credo non accada dalle prime gare del 2010


  13. Mamma mia, quante esagerazioni. (...)Non possiamo accontentarci di un servizio scadente come quello offerto dalla RAI per risparmiare 1 euro al giorno, soprattutto se ci si definisce appassionati di F1, e per anni si è assistito a uno scempio che ha fatto perdere una infinità di seguito a uno sport che da secondo è passato a quarto/quinto qui in Italia.

     

    tutto giusto, l'unico appunto che mi sento di fare, è di aver sentito Genè dire un po' troppe volte "noi (sottointeso: della ferrari)"... se hai visto la gara 2 volte puoi confermermelo? Perchè da un commentatore, seppur non totalmente imparziale, non mi piace sentire un "noi" degno delle peggiori telecronache tifose di calcio


  14. qualcuno dice che il TG è un servizio di informazione e deve dare la notizia, ma nei tanti anni in cui ho seguito la F1 sulla rai sono tante e volte in cui un TG ha ignorato totalmente il gran premio per parlare d'altro. Capisco dare notizie del GP sugli altri canali, ma proprio nel tg1 10 minuti prima della partenza (con caratteri cubitali e con un beffardo "potrete seguire la trasmissione dell'evento alle 14 su questa rete" da parte del giornalista) mi sebra davvero troppo. Anche perchè, ripeto, tante volte "mamma Rai" ha ignorato totalmente la F1 nei suoi TG, non vedo il problema di soprassedere sull'argomento per una volta.

     

    curoiso comunque di sapere se il gp è integrale o se hanno tagliato qualcosa


  15. ho visto ieri il gp di australia 94... ma perchè la sintesi è fatta in quel modo? 3 giri iniziali, 3-4 centrali, ultimi 3 giri... che sintesi è? non chiedo la ritrasmissione intera, ma se devo vedere una sintesi così mi compro la Season review ufficiale della Fia, in 4 minuti capisco meglio di 25 minuti tagliati male. E poi (leggendola programmazione ufficiale) è una mia impressione o trasmettono a rotazione solo GP vincenti per la ferrari o per piloti (passati e futuri) del cavallino?

     

    PS: una lamentela futile: perchè dire il risultato della gara prima di trasmettere il gp, ma commentare come se fosse LIVE? Mi sembra un controsenso, oltre al fatto che a me fa inca**are quando, ti dicono prima il risultato. Chiamatela "sospensione dell'incredulità" ma vorrei seguire il gp come fosse in diretta (o quasi) :D

     

    EDIT (riguardante le repliche della RAI, non i vecchi GP su sky)

     

    Dal forum di sky un utente scrive:

     

     

    Bortuzzo ha spiegato come le gare che andranno in onda in differita non alle 14 potrebbero andare in onda in sintesi se le gare dureranno più di 1 ora e 30 mim (cioè quasi tutte).

     

    Ma è vero? Quindi la fregatura per la rai c'era, mi sembrava strao avere tutti i gp completi in sintesi


  16. Scusate. Io non ho (ancora) di questi problemi --> GP visto in differita. Ma che differenza di livello vi sarebbe invece, fra un porno visto su internet ed uno preso a noleggio, o visto al cinema, oppure su una tv a pagamento?

    (in questo caso la mia definizione "livello" è totalmente sarcastica)

     

    E quando ci si registravano le gare, perchè si era alla comunione del fratello/cugino/nipote? Era sbagliato?

    Forse non capisco il senso di certe affermazioni, spiegatemele...

     

    mi pare che il paragone esatto fosse qualcosa del tipo "vedere le gare in differita è come farsi una p**** mentre si guarda un porno e convincersi di aver fatto dell'ottimo sesso"

     

    diciamo che non è proprio così, però sinceramente non saprei resistere all'attesa della differita, mi da un senso diverso, di incompiutezza. Sapere che "tutto è già stabilito", che i vaffa e le gufate (o le preghiere) che lanci ad un pilota sono inefficaci perchè non è la diretta, almeno a me toglie parte dell'emozione. Senza poi contare gli inavvertiti spoiler e anticipazione che qualche amico/parente o la TV può fare, spesso anche in trasmissioni che non c'entrano nulla (esempio stupido, sto seguendo la radiocronaca della serie A e se ne escono con un "complimenti alla Ferrari per la vittoria"... sai le bestemmie?)

     

    Insomma, dover spegnere TUTTO per 4-5 ore è davvero troppo, sorpattutto per i GP che vanno la sera tardi.


  17. io sono depresso perchè non ho soldi per pagare sky e ho paura che quest'anno non vedrò un bel cazzzo di niente. =(

     

    hai la replica alle 14, che (forse) è integrale, se ti può consolare...


  18. Comunque ho notato piacevolmente la presenza del doppio audio...penso che qualche fase di gara me la seguirò sicuramente con l'audio di sky UK.

     

    A proposito di audio, si è detto nulla della possibilità di mettere solo audio ambientale senza commento?


  19. Ma LOL, peggio di Mazzoni... :rofl:

     

    Non diciamo eresie, ovviamente questa è una occasione per fare propaganda.

    In questi giorni il canale è aperto a tutti gli abbonati, è normale che pubblicizzino il servizio.

     

    Con la RAI non c'è il minimo paragone da fare. Vanzini è davvero appassionato di motorsport, Gene sarà collegato con il muretto Ferrari durante le libere, gli inviati ai box sono professionisti - a differenza di Stella - e tutto il gossip e le statistiche che inquinavano le telecronache nei momenti più concitati spariranno completamente.

     

    Se non avete Sky non avete bisogno do convincervi che il servizio che offrono faccia schifo, accontentatevi dei soldi risparmiati.

     

    io ho sky e ho dato 400€ di tasca mia, ma il servizio ieri non mi è piaciuto per niente. Capisco l'occasione per farsi pubblicità, ma parlare ogni 2 minuti di quanto è bello il 3D ha cominciato a darmi sui nervi in poco tempo. Anche pochi minuti fa passavano una replica/sintesi delle prove di ieri, e l'intervista a Massa si è risolta ancora una volta in un mega-spottone per il 3D. Sicuramente questa NON sarà la qualità finale, ma certo ieri non me li sono godute troppo questi test.


  20.  

    Bah,forse allora dovresti spiegarmi la tua di logica ,forse eccessivamente buonista...

    Mi sembra di aver argomentato abbastanza,ho condannato entrambi i gesti sia di Senna che di Schumacher,poi io tra i due,personalmente reputo più scorretto e sleale Schumacher per le dinamiche note ,mentre Senna rispose pan per focaccia a Prost.

    Pensala pure come vuoi,ma in ciò che scrivo c'è sempre logica...e lo dimostro sempre argomentando le mie tesi in modo esauriente ,molto più esauriente di tanti altri che elargiscono giudizi shock con estrema superficialità.

     

    La loogica viene meno quando si fa notare che per la legge un gesto premeditato (qualsiasi siano le ragioni) è sempre considerato in maniera peggiore rispetto ad un atto istintivo, fatto nella foga del momento. Quello di Senna non era neppure auto-difesa, solo uno speronamento in piena regola. Poi è vero che lo sport, quello motoristico in particolare, ha una concezione tutta sua di "lealtà" e "crimine" (dove la chiusura su Hill è "legale" e le difese su hamilton a monza non lo sono) quindi personalmente non mi sento di condannare più o meno gravemente le azioni dei due campioni, riconducendole semplicemente alla fame di successi tipica di qualsiasi sportivo vincente. Ma dire che Senna sia meno scorretto, su un piano oggettivo, è dire un'inesattezza,


  21. Anche io pagherei per vederlo correre, con una vettura competitiva però... Questi 3 anni sono stati una sofferenza con solo 3 perle da ricordare:

     

    1) Montrèal 2011 (condizioni miste, bagnato-umido-asciutto)

    2) Monza 2011 (scelta azzeccata dell'ala scarichissima e tappo in curva)

    3) Monaco 2012 (pole pazzesca all'ultimo secondo)

     

    Non vedo Valencia 2012... vabbè che è arrivato terzo anche grazie ad alcuni incidenti davanti a lui, ma vuoi mettere la soddisfazione di vederlo per l'ultima volta su un podio?

     

    eur_24_672-458_resize.jpg


  22. La palese antisportività dimostrata dal Tedesco nel 94 e nel 97 , purtroppo, macchia il suo curricolum etico-sportivo

     

    Concordo sulla leggera predominanza di Senna, ma non sull'antisportività

    Perchè, Senna non l'ha mai fatto?

    ayrton-senna-alain-prost-suzuka-unfall-514.jpg

     

     

     

    Si, conosco i motivi dietro questo gesto, ma analizzando oggettivamente la situazione senna è stato tanto antisportivo quanto le sportellate di schumacher, centrando in pieno il rivale e vincendo il titolo. Non vedo differenze sostanziali, solo una smisurata (e talvolta eccessiva) fame di vittorie da parte di entrambi


  23. alla fine ho ceduto e sono passato a sky con la formula BASE + SPORT. La rai non solo si è fatta scappare la F1, ma è stata troppo lenta nel comunicare le variazioni nelle trasmissionid arrivare ad un mese dall'inizio del campionato senza potermi organizzare stava diventando troppo. Quello che poi mi ha convinto definitivamente è stata la presentazione della Ferrari, dove in pochi minuti Mazzoni e Co hanno dato fondo al loro repertorio, tra statistiche ad nauseam, interventi fuori luogo o leccate generali... altri 12 mesi con loro proprio non me li faccio.

     

    Purtroppo, da quello che leggo sul forum di Sky, la possibilità di fare pacchetto BASE (19€/mese) + ticket F1 (99€ x 1 anno) è stata rimossa (o mai attivata) , costringendo gli appassionati di F1 a comprare tutto lo Sport... non so se è una notizia vecchia, io almeno nn ne sapevo nulla.


  24.  

    se il problema delle famiglie in crisi è quello di dover rinunciare a vedere la f1 in tv, andiam bene.

     

    la vergogna è che ci sia gente che grida alla vergogna.

     

    la vedo un po' più complessa, come situazione: personalmente penso sempre al "panem et circensem" latino, cioè al dare alla plebe (spesso povera) quel minimo di compenso, non solo alimentare ma anche ludico, per farli sentire in qualche modo appagati.

     

    Così (ovviamente in misura minore) vedo la F1 in questa situazione: non è indispensabile, non è essenziale per sopravvivere, ma per molti è uno dei pochi piaceri "gratis" rimasti, un modo di staccare per quelle due ore con i problemi e godersi un evento a cui si tiene particolarmente. Non è IL problema delle famiglie, ma può essere uno dei problemi, quello di vedersi ridurre anche quel poco di "circensem" che si aveva.

     

     

    PS: Si potrebbe obiettare che il calcio è sulla Pay-TV: Vero, ma il calcio è diviso in squadre, mentre vedo la F1 e la ferrari più come la coppa del mondo e l'Italia (che infatti va sempre in tv gratis), un grande "evento" con una squadra "di tutti" che unisce gli spettatori e i tifosi per 90 minuti.

×