Jump to content

Grand Prix 2

Banned
  • Content Count

    393
  • Spam

  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

Everything posted by Grand Prix 2

  1. Forse sono cinico, ma preferivo vedere l'incidente...cosi è tutto troppo generico, potrebbe essere un incidente "stupido" come una cosa gravissima
  2. Appunto per sky...BASTA con il video di singapore con vettel che spinge la red bull!!! Io stravedo per lui ma già mi stanno sfrantumando i cosiddetti... Vogliamo andare avanti cosí fino a marzo?
  3. l'ho fatto anche io, finché posso permettermelo... premesso che il nuovo rumore delle F1, che continuo a non amare per nulla, mi ha privato di uno dei divertimenti dell'anno scorso (prove libere, niente commento e dolby sorround al massimo), per il resto sky è un servizio..."incompleto". Per una cosa ottima (skygo, mai avrei pensato di seguire le qualifiche sull'autostrada...non guidavo io, ovvio!) ce n'è una stupida (3 canali f1 nel 2013, poi ridotti a 2 e ora a 1 solo... gli altri canali ora sono sul "tasto verde", ma oltre ad essere lento mi ha costretto a passare all'HD pagando anche qualche euro in più al mese). E' un servizio grandioso quando vuole essere completo (interessante lo split screen o gli interventi dei commentatori che spesso spiegano quello che la regia non fa vedere durante il GP) e scrauso quando non si cura del risultato (davvero ho bisogno di vedere un minuto di promo di thor o spiderman a 5 minuti dal via? ma metti queste **** un'ora prima!), abbastanza interessante nelle analisi (race anatomy) e pessimo nel reparto storico (gran premi vintage massacrati e col risultato spoilerato...su youtube ho visto highlights di GP di 10 minuti ma più completi). Per una mancanza di opzioni differenti (GP in replica leggermente tagliata alle 21? no grazie) è il meglio possibile oggi,e con la motogp (altra mia passione) non posso lamentarmi... però ci sarebbe molto da migliorare -
  4. Hai fatto esempi che non è detto che si ripetano. Schumacher e Alonso erano due fenomeni che qualsiasi macchina gli davi andavano veloce, e presero in mano due Ferrari che venivano da una crisi notevole e le riportarono da subito a lottare per il Mondiale. Vettel invece ha dimostrato per sua stessa ammissione di non sapersi adeguare così facilmente a tutte le vetture che gli dai, e il grosso rischio è che faccia la fine di Raikkonen, e cioè preso in giro dai mass media e dai tifosi Ma questo l'ho detto pure io, per quanto ci speri vettel avrà vita dura... Io parlavo del primissimo periodo, da gennaio a marzo, contando magari i primi due gp, ci sarà la clasica "luna di miele" con articoli sdolcinati, servizi esaltanti e improvvisati tifosi di vettel da secoli (e devo avere da qualche parte vecchie riviste che fecero lo stesso con schumy e alonso, esaltati ben prima dell'inizio del mondiale... Ricordo un libro elogiativo di alo in rosso verso aprile-maggio 2010, e un articolo su "schumy già collante del team" solo perchè aveva aiutato a riportare l'auto ai box nei test privati). Almeno al primo GP saranno tutti "costretti" a tifarlo sto povero vettel!!!
  5. Una considerazione del tutto personale: forse alonso diverrà il 2°-3° pilota più titolato in F1 e vettel non vincerà quasi nulla (cosa di cui, sotto sotto, sono sicuro)..o forse accadrà l'opposto e vedremo riscrivere la storia. In ogni caso, e scusate lo sfogo, per me è una giornata di festa: dopo 5 anni posso tornare a tifare anche per l'altra ferrari e al contempo tifare pubblicamente per il mio pilota preferito! E almeno i primi mesi del 2015 saranno di goduria pura nel vedere la più grande conversione di tifosi da tempo immemore , a partire dallo storico "meglio 1 alesì che 100 schumacher" fino alla trasmutazione "astr*nzo-cu*onso-pilotapiùfortedelmondo" (e non arrabbiatevi per il nome storpiato, non ero io a dirlo ), Poi le cose andranno come dovranno andare e magari non ci saranno soddisfazioni, ma chissà... scusate davvero lo sfogo, ma dopo 5 anni di "vettel m****" e "alonso dio" (soprattutto nella cerchia di amici e conoscenti) da fiero anti-austuriano non ce la facevo proprio più!!!! Se poi domani mi sveglio e il contratto è saltato, mi assumo il rischio di essere preso in giro a vita
  6. 1) Quali (e quanti) top team? - tutti 2) Chi su quella macchina? - un pilota reale sotto contratto 3) Stessa zona punti? - no, mi piacerebbe un nuovo punteggio tipo 100 - 60 - 40 - 30 - 20 - 10 - 8 - 6 - 4 - 3 - 2 - 1 (12 vetture, cioè idealmente metà schieramento) 4) E nei costruttori? - idem
  7. questo commento mi era sfuggito... ora, parlando con il cuore, condivido questa visione di Alonso (che non sopporto e non vedo l'ora di vedere in altri lidi...magari a casa a godersi i milioni.) Però usando un minimo di razionalità, questa descrizione di alonso è profondamente ingiusta... in fondo tutti i piloti possono essere sminuiti così. - c'è quel francese buono solo a lamentarsi e politicante, vincitore per fortuna o solo con mezzi potenti e impaurito dal confronto coi compagni - c'è quel brasiliano pericoloso, il matto dedito all'autoscontro, egocentrico e anche lui bisognoso di servi (e non sempre in grado di batterli= - c'è quell'altro tedesco e antipatico solo per questo, ladro, imbroglione, campione solo con macchine illegali, campione solo con macchine troppo potenti, capace di perdere mondiali (o rischiare di perderli) per idiozie, il "re dell'acqua" che con due gocce andava per prati... penso si sia colto il messaggio: come serve un po' di onestà nelle eccessive lodi ad alonso (quelle a livello rai/sky, per capirci), così non si può sminuire la carriera di un pilota che, a parte i lati negativi (comuni a tutti i grandi), è comunque sempre stato in grado di lottare con gli altri grandi di questa decade... PS: poi ovvio, quando rescinderà il contratto, sarò il primo a festeggiare!
  8. Mi concedo un piccolo OT perchè ho ritrovato una piccola gemma : autosprint di suzuka 2002, schumi infila l'ennesima vittoria, ma a p.20 si discutono le proposte (da quelle più serie a quelle strampalate) sparate da mosley per la F1 del futuro, proposte tra l'altro considerate possibilmente controproducenti per Maranello da Autosprint, e di cui Mosley si difendeva dicendo che "Non c'è alcun pian contro la Rossa"... Quante sono state realizzate 12 anni dopo? Premessa: Sabbatini apriva l'editoriale dicendo "... pensate veramente che un signore intelligente e di buone maniere come Mosley, un uomo che (...) di F1 se ne intende veramente,possa essere convinto delle cose che va dicendo in giro? (...) E' il vecchio metodo del gioco al rialzo. Chiedere la luna per indurre psicologicamente l'interlocutore ad accettare per lo meno l'idea di dover comunque scendere ad una trattativa. Dove portare con calma poi idee meno radicali". Ricordava poi che questo "trucco" era stato compreso da Montezamolo che al TG1 rilanciava "Il braccio di ferro con la federazione" facendo capire "che la ferrari potrebbe anche cambiare categoria se venisse dato seguito a certe idee regolamentari balzane, pensate apposta per penalizzarla (la ferrari, ndr)" Le regole, insomma: 1) zavorra a chi vince per livellare le prestazioni, un kg per ogni punto - Non compiuto, fortunatamente. 2) Rotazione dei piloti - ahahahah... ok, questa era una balla di Mosley per confondere le acque, tanto che tutti parlavano di questo e poco delle altre regole 3) Qualifiche in 2 giorni - proposta fumosa e non ben specificata, sarà fatto con giro singolo nel 2003 e presto rimosso. 4) Penumatici su misura per ogni team - qui si è andati in senso opposto, ora è monogomma Pirelli. 5) Limitazione dei test, 12 giorni max per vettura in un anno - Non so il regolamento attuale, ma ci siamo molto vicini (tranne il divieto di provare su piste del mondiale) 6) Carrozzeria omologata per tutto l'anno, possibile regolarla ma non sostituirla 7) un motore ogni 8 GP - in pratica 3 motori l'anno. Dal 2015 si scenderà a 4 power unit per stagione, ci siamo quasi 8) Cambi devono durare metà stagione - ora siamo a 1 gearbox ogni 6 gare 9) componenti standard, come freni e centraline elettroniche - centralina unica, baby! A parte l'eliminazione di certe estremizzazioni, gli ultimi 5 punti sono alla fine entrati nel mondiale, in un modo o nell'altro (più la modifica alle qualifiche). In più Montezemolo si lamenta delle regole e minaccia di andarsene, la FIA (qui nella figura di mosley) si preoccupa per il calo di spettatori per le ultime gare (schumy vinse il titolo a luglio a magny cours) e un solo team domina su tutta la linea... mi pare sia cambiato tutto e, come il celebre motto, non sia cambiato poi granchè... ah, nota curiosa: intervistando Geoff Willis, direttore tecnico dell'allora BAR, questi spiegava come la maggior parte delle misure non avrebbero tagliato i costi, anzi: senza test le squadre avrebbero "sviluppato sistemi ancora più sofisticati di simulazione in fabbrica", mentre per le restanti proposte "l'eperienza insegna che ogni cambiamento regolamentare ci ha fatto spendere di più".
  9. Quando è finita la vera F1 ed è iniziato lo squallore pre-determinato? Ricordo che fino al 2001-2002 le regole erano piu o meno quelle "storiche", qualifiche da un'ora, punteggio 10-6-4, niente congelamento componenti... Ė dal 2003 che si ė iniziato con il 10-8-6 e il giro secco in qualifica, proseguendo poi col parco chiuso, congelamenti vari e via via fino all'abominio che ritengo essere il drs e lo stop ai test... Vado a memoria, può essere che qualcosa non sia corretto
  10. peccato non poterli sentire... ma a volte potevamo comunque vederli tornando su vettel, credo che in pista lui e alonso si siano equivalsi, sia come furberie e "balls" che come lamentele .invece bello notare come, per gran parte degli articoli italiani che ho letto, la battaglia l'abbia "vinta" alonso contro vettel... misteri del giornalismo italiano
  11. capirei delle regole assurde solo per aumentare lo spettacolo come griglie invertite e due manches... le odierei, ma sarebbe coerente con la loro malsana idea di rendere tutto più vario e spettacolare. Ma QUESTE regole sono l'antitesi più totale,,,ridurre i test significa ridurre la possibilità di recupero per un team nato male, e col vantaggio della mercedes rischiano di vedere altri anni di dominio assoluto (che credo loro non vogliano assolutamente). Quella del parco chiuso in FP3 poi è da pazzia, rendono inutile la sessione e impediscono di affinare la vettura. ...ah, ma dimenticavo, ora c'è la ripartenza da fermo e scintilline colorate dal posteriore, quindi lo spettacolo perso viene recuperano lì...grande pensata!!! sparo un'idiozia: ma rimanere il lunedì post-gara sul tracciato facendo lì i test (avendo quindi 19-20 giorni in più l'anno), magari aprendo il circuito al pubblico a prezzi più bassi rispetto al GP (così si recupera anche una minima parte) sarebbe follia pura e un danno in denaro incalcolabile?
  12. ah, i bei ricordi d'infanzia.... tra il 90-94 ricordo vagamente una macchina bianco/rossa e una macchina rossa su un circuito... poteva essere qualsiasi cosa, ricordo però che la vidi su uno di quei mini-televisori portatili che andavano all'epoca del 93-94-95 ho qualche poster e roba varia (tipo un album di figurine che davano con i bollini benzina) e ricordo chiaramente un gp visto nel 95 (con una benetton che si insabbia da qualche parte) nel 1996 una rivista con foto di berger/alesì che esce dal fuoco con la benetton (possibile?' qui è la memoria che mi fa scherzi) e SICURISSIMO schumacher al TG con una vettura tutta rossa 1997: mentre il videogioco "Grand Prix 2" mi istruiva su nomi di piloti e piste a me sconosciute (e pure datate), in Tv passava la mia prima vera stagione di F1, seguita alla grande, tra i più bei ricordi gli ultimi 6 giri di suzuka ( troppo piccolo per svegliarmi prima ) e l'inca**atura per berger che batte schumacher in germania. Poi ovviamente jerez e, paradossalmente, da lì la passione non si è più fermata ora qualcosa è cambiato. Il rumore, per esempio: è un qualcosa di cosmetico, lo so, ma avendo sentito la F60 girare a vallelunga (e già la specifiche del 2009 erano castrate rispetto a chi ha potuto sentire cantare i V10 e V12), il nuovo sound non riesco a digerirlo. Per anni ho sognato di andare ad assistere ad un GP dal vivo e quest'anno che ne avevo una vaga possibilità ho rimandato. E anche se riuscissi ad andare oltre il sound, manca qualcosa in questa nuova F1, qualcosa che non dipende soltanto dall'effetto nostalgia o dai "bei tempi di una volta"...
  13. ecco, allora perchè non mandare in onda una sintesi di 15 minuti fatta bene (fattibiissima, ne ho trovate almeno 3 diverse su youtube partendo dallo stesso materiale originale)? o, se non vogliono perdere tempo coi tagli, si facessero dare la versione da 6 minuti dei DVD season review,... vedere 3 giri all'inizio, qualcosa confusa al centro e 3 giri alla fine non mi pare una bella cosa. E non si tratta di "pignoleria", semplicemente di un servizio che pago... chiedo qui perchè ovviamente su forum/twitter ufficiali non ho avuto risposte, magari qui c'è gente che sa qualcosa
  14. uscendo solo per un momento fuori dal discorso sul calo di spettatori, vorrei chiedere se qualcuno conosce il motivo delle orride sintesi trasmesse da sky riguardo i vecchi gran premi. Non tanto quelle di 1h di anni più o meno recenti, ma quelle a partire dall'era schumy andando a ritroso,. Le trovo di uno squallore unico: hanno 30 minuti (20-25 in realtà, visto che tra pubblicità e spiegazione "spoilerante" del gp una decina di minuti se ne vanno) e riescono a non far vedere ne capire NULLA della gara. ho trovato video di youtube che, utilizzando lo stesso materiale (filmati da première/sky tedesca dell'epoca) riescono a fare una sintesi esauriente e comunque comprensibilissima, mantenendo la maggior parte degli avvenimenti. c'è qualche contratto od obbligo con la FOM? il dubbio mi viene perchè le repliche di motogp sono per la maggior parte integrali... bah!
  15. premesso che anche la "diretta" è in differita di qualche secondo... ti do ragione in pieno! Non dico che uno non si possa accontentare della replica, ognuno può fare quello che vuole...resta il fatto che il mio lato più "tifoso" davvero non riesce a godersi il GP sapendo che è stato già tutto deciso ore prima. Anche la semplice "gufata" è del tutto inefficace se fatta dopo tre ore C'è anche da dire che la tanto sbandierata "differita integrale" non so quanto sia veritiera, visto che l'unico GP che sono stato costretto a seguire sulla RAI l'hanno scorso (corea, se non ricordo male) aveva un taglio di 5-10 minuti di safety car: giusto o sbagliato che sia, non è comunque INTEGRALE la differita
  16. Io la f1 la seguo in modo compulsivo a prescindere, ho visto il peggio passando dagli anni 80. 90 e 2000. Ma la f1 a manche sarebbe veramente m e r d a concordo, sia sul guardare F1 in maniera compulsiva (e a volte anche poco salutare ) sia sull'idiozia delle due manches. Non esiste, non è mai esistita una F1 in due manches (tranne per bandiera rossa, ma c'era somma dei tempi). quì non è stravolgere solo le regole, è creare uno sport del tutto diverso. Ora, se qualcuno se ne intende, mi spiega perchè una soluzione semplicissima quale 2 mescole diversissime (ma con strategie libere senza obblighi), ritocchi agli assetti durante tutto il week-end (quindi anche sul bagnato) e aumento del carburante (senza flussometro) non sarebbe una buona base di partenza per migliorare questa F1?
  17. mi sento chiamato in causa perché cresciuto nell'era dei rifornimenti. è vero, vedere un sorpasso in corsia box non è mai spettacolare, ma c'era dietro qualcosa che, sin da piccolo, mi ha sempre affascinato: vedere piloti TIRARE come matti, giro dopo giro, per costruire quel vantaggio necessario a saltare davanti dopo il pit. Era comunque una F1 al limite della prestazione pura, dove si controllava di meno e si vinceva col piede a tavoletta (ungheria 98, ma anche i 4 pit di schumy a magny cours 2004). adoravo questo: era una F1 sempre al limite, col massimo di prestazione possibile in qualifica e in gara. Potrei tollerare tutti questi nuovi orpelli e regolamenti idioti, se permettessero ad ogni vettura e pilota di esprimere il massimo potenziale che la tecnologia e la loro abilità permette al momento (quindi motori meno limitati, più carburante e no doppia mescola obbligatoria)
  18. in rete ho trovato questo Le 9 gare che la Rai trasmetterà in diretta sono: GP BAHRAIN il 6 aprile alle 17 su RAI 1- RAI HD GP CINA il 20 aprile alle 9 su RAI 2 – RAI HD GP CANADA l’8 giugno alle 20 su RAI 1 – RAI HD GP AUSTRIA il 22 giugno alle 14 su RAI 1 – RAI HD GP UNGHERIA il 27 luglio alle 14 su RAI 1 – RAI HD GP ITALIA il 7 settembre alle 14 su RAI 1 – RAI HD GP SINGAPORE il 20 settembre alle 14 su RAI 1 – RAIHD GP TEXAS il 2 novembre alle 21 su RAI 1 – RAI HD GP ABU DHABI il 23 novembre alle 14 su RAI 1 – RAI HD Le 10 gare che la Rai trasmetterà in differita sono: GP AUSTRALIA il 16 marzo alle 14 su RAI 1 – RAI HD GP MALESIA il 30 marzo alle 14 su RAI 1 – RAI HD GP SPAGNA l’11 maggio alle 21 su RAI 2 – RAI HD GP MONACO/MONTECARLO il 25 maggio alle 21 su RAI 2 – RAI HD GP GRAN BRETAGNA – SILVERSTONE il 6 luglio alle 21 SU RAI 2 – RAI HD GP GERMANIA il 20 luglio alle 21 su RAI 2 – RAI HD GP BELGIO il 24 agosto alle 21 su RAI 2 – RAI HD GP GIAPPONE il 5 ottobre alle 14 su RAI 1 – RAIHD GP RUSSIA il 12 ottobre alle 21 su RAI 2 – RAI HD GP BRASILE il 9 novembre alle 21.45 su RAI 2 – RAI HD EDIT: scusate non avevo visto che era già stato risposto in precedenza
  19. in questi giorni ho evitato di partecipare alla discussione, soprattutto per evitare le frasi fatte e i falsi moralismi mediatici che sempre accadono in questi momenti... però non potevo non scrivere nulla per l'idolo della mia infanzia. Niente "auguri michael" (che mi paiono fuori luogo vista la situazione), nè "forza schumi", che ritengo più adatti ad un GP che ad una situazione così drammatica...solo un'immagine simbolica che secondo me racchiude quello che è stato (e che speriamo ancora sarà) Schumy per tutti i suoi ammiratori e per il mondo della F1
  20. Non per fare il pignolo, ma questo non accadeva anche prima del 1996? Esempio: Tyrrell col numero 3 e 4 nel 1993, 0 punti totali
  21. Mi pare sia esatto per questi tre, almeno contando dal 1991 (quando si contavano tutte le gare) Ora, ok per massa e alonso, ma schumy avrebbe perso il mondiale vincendo 6 gare contro 1!!! Già il vecchio 10-8-6 aveva creato questo possibile scenario, ma almeno Raikkonen aveva bisogno di una vittoria. Questo mi pare un chiaro esempio di come questo sistema sia pessimo, anche se è vero che alla fine ogni sistema ha una sua artificialità. Io spero davvero lo tolgano prima dell'inizio dell'anno.
  22. Non ho davvero parole... seguo con costanza dal 97 (con ricordi di qualcosa prima), e davvero una regola così inutile, antisportiva e STUPIDA non l'ho mai vista. E' inutile perchè non elimina assolutamente stagioni-monologo come quelle di ora E' antisportiva perchè, a mio parere,ogni gara vale alla stessa maniera di un'altra. E' stupida perchè qui non si cerca più lo "spettacolo" (genuino o meno) in pista, ma si altera direttamente il sistema di punteggio per creare una lotta puramente numerica e fittizia. Ho sempre amato questo sport, ma davvero questo è un colpo basso...
  23. forse sono l'unico, ma provo un grande fastidio quando sky continua a caz**ggiare nei 15-10 minuti prima del via. le presentazioni da "far west", i paragoni coi cartoni animati... lo trovo davvero fastidioso, soprattutto perché il vero collegamento comincia pochi momenti prima del giro di ricognizione. Mettessero le cavolate all'inizio collegamento (tipo alle 18 oggi) e lasciassero gli ultimi momenti prima del via a cose più serie. Ovvio che comunque sulla rai non ci torno più...
  24. Dico una castroneria, ma 2003 - Schumacher (Ferrari) batte Raikkonen (McLaren)? Vado a memoria, non ricordo se suzuka era l'ultimo o penultimo GP
  25. spero tu sia ironico (allora scusami per non aver colto l'ironia), altrimenti è un ragionamento giusto in teoria, ma sbagliato in pratica: negli ultimi 20 anni il numero di GP è oscillato da stagione a stagione, senza contare la differenza di regolamenti, vetture, punteggi... La f1 cambia di anno in anno, quindi o si decide che i record non contano nulla, oppure si accettano così come vengono, con tutte le limitazioni del caso... ma record "falsi" non esistono (e quindi anche quello di senna è stato un grande record)
×