Jump to content

Imperial

Members
  • Content Count

    264
  • Spam

  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

7 Matricola

About Imperial

  • Rank
    Membro Junior
  • Birthday 03/03/1983

Recent Profile Visitors

276 profile views
  1. Come già ho detto (anni fa??) guida come se fosse in un videogioco. Nessun pilota "sano" di mente e con esperienza nel corpo a copo nelle formule minori si sarebbe fatto risucchiare dagli scarichi di Perez proprio in quella posizione. Ricorda molto i pasticci del vecchio Seb in salsa RedBull(Spa 2010), anche lui(allora) con poca esperienza e fast-trackato dai bibitari. Non penso lo faccia apposta, semplicemente non ha esperienza reale(nonostante i 6 anni in F1).
  2. Come già detto sopra, con un Albon (o seconda RedBull) così, a meno di disastri in partenza Max Verstappen otterà sempre 10 o 9 come voto. Partisse anche ultimo, arriverebbe comunque davanti ad Albon a fine gara, cosa che nessun altro pilota in F1 riuscirebbe a fare con il proprio compagno di team. Contenti loro(RB), contenti tutti.
  3. VER in questo momento ha un lavoro facile facile. Il gap che c'è tra la sua RB e la Mercedes è inferiore al gap tra la RB e gli altri inseguitori. Nemmeno se VER partisse 15° riuscirebbe a fare peggio di 3° mentre per HAM e BOT la situazione è diversa perché la vittoria non è garantita(per chi parte peggio dei due). VER, Sorpassi a destra e a sinistra(con gomme nuove o strategie alternative), risultato finale 3° voto 10! Per i 2 due MB invece, il massimo ottenibile è 9 come voto. VER ricorda ALO dei bei tempi... macchine inguidabili per i compagni(in alto mare e talvolta doppiati) e reputazione alle stelle. Fossi in lui continuerei a non vincere campionati e mi accontenterei della reputazione che vale MOOOOOLTO di più. <OT> a me stupisce(in negativo) vedere team che scelgono di venir oscurati dai propri piloti: - Nella 1° di Silverstone VER è riuscito a partire(dopo essere uscito come un pollo) solo dopo il MIRACOLO dei meccanici. - Nella 2° di Silverstone, la vittoria è stata sopratutto merito del team con la sua strategia. Fosse stato VER anche 5° dopo la prima curva, avrebbe vinto lo stesso tanto era il vantaggio strategico sommato ai problemi MB! ma si parla solo di VER, di RB zero assoluto. Qui siamo ai livelli Ferrari dell'era Alonso. Io ricordo Mercedes/McLaren che per evitare proprio situazioni del genere cambiavano quasi ogni anno meccanici e ingegneri e apportavano dei correttivi per "bilanciare" le prestazioni dei due piloti(i quali dovevano essere di un certo livello). </OT>
  4. Tutti migliorano e nessuno pilota tra quelli nei TOP team riuscirebbe a doppiarlo. In Renault ha iniziato il 2017 alla grandissima e ha sperato fino all'ultimo la chiamata in RB. Ora per la prima volta ha un contratto per più stagioni (e non più per 1 sola come succedeva prima che arrivasse in McLaren) che ha contribuito a dargli molta serenità(la stessa che manca ora a HUL che fino a 3/4 GP fa andava come RIC) . Parlando di RIC, l'australiano non è riuscito ad impensierire VER al livello di prestazioni(non di punti) tanto quanto fece SAI in TR.
  5. Carlos darebbe noia a chiunque(HAM, VET, LEC, VER, RIC) e la gente rimarrà scioccata non appena avrà una macchina TOP proprio perché lo considerano un tassista. Al di là di quello che pensa la gente, le occasioni avute da HUL(che mi è simpatico) non le avrebbe sprecate. Sicuro!! Carlos adesso è una specie di incrocio Button-Dovizioso. Cagnaccio frenato(in passato in TR e Renault) principalmente dall'aspetto mentale.
  6. La stessa che fece a Bottas in Ungheria. Lui insieme a Vettel quando devono sterzare meglio stare svegli.
  7. 1. La gestione della batteria e della PU in generale in regime di gara viene definita durante le prove libere o qualifiche e si basa su algoritimi di machine learning. Gli "overriding mode" esistono(ripartenza SC, primo giro dopo il Pit Stop, etc) ma vanno comunque gestiti entro limiti predifiniti in base a affidabilità, temperature, etc.. 2. I Full Power non vengono usati a piacimento ma solo quando si verificano determinate condizioni(temperature ICE ok, temperature batteria, ok, gomme OK, lifecycle della PU OK, Benzina OK, etc..) I piloti non pigiano i bottoni quando vogliono. Se vuoi vedere il tuo motore andare in fumo fallo pure. 3. Esiste MGU-H e MGU-K che lavorano all'unisono con ICE e Batteria. L'uso della batteria di solito viene centellinato in modo automatico(grazie al machine learning) in gara e in modo semiautomatico nelle fase di bagarre ma il suo uso va "premeditato" e concordato con l'ingegnere. Se ci fate caso, spesso all'avvicinarsi dall'avversario spesso l'ingegnere dice a chi è davanti "remember you have mode bla bla available to defend the position bla bla". E' molto più complesso di quello che pensa la gente e non si tratta di schiacciare un bottone e basta.
  8. Il sorpassone alla prima staccata te lo sei perso? Non ti dice nulla perché non lo vedi mai inquadrato o non segui con il live timing.
  9. Aveva avvertito un calo di potenza riscontrato poi dagli stessi ingegneri. Non si è inventato nulla. Poi se non riesci neanche a stare in scia a un motorizzato Honda ci credo che pensi di aver qualche problema. 😅
  10. E aveva ragione.. Ha parlato di vento molto prima che se ne accorgessero anche gli altri team con telemetria ai box. Ha una sensibilità fuori dal comune e avverte ogni minima variazione e fa bene a comunicarlo ai box se è il suo modo per esorcizzare il peggio. Wolff sembra apprezzare quindi è tutto OK.
  11. Ricordi la partenza a Barcelona 2016 dove ROS partì come un fulmine scaricando tutta la batteria per poi piantarsi qualche curva dopo causando così il patatrac con HAM? Fu colpa di un settaggio "sbagliato" dagli ingegneri (voluto o non voluto rimane un grande mistero che forse HAM chiarirà appena si ritirerà).
  12. Sono gli ingegneri ai box a gestire la PU! Anziché guardare gli onboard che dicono metà della storia ascoltare anche i team radio di HAM e leggere un po' in giro sui siti Inglesi. Basta pensare che anche quando un pilota sbaglia un giro in Q3, lo conclude comunque per poter "ricaricare" la batteria. (HAM perse proprio una pole così perché tornò subito ai box dopo una staccata sbagliata nel primo giro in Q3, e fece così il secondo giro della Q3 con metà batteria!). Le strategie che riguardano l'uso delle batterie vanno pensate almeno 1 giro prima. Vi pare normale che VER faccia 330 km/h mentre HAM 302 o giù di lì perché non sa premere un bottone? Ma dai.
  13. Ho come la sensazione che con le gomme medie, ovvero senza le SC HAM avrebbe attaccato VER come successo in Ungheria anche se non riuscii a superarlo allora ma qui c'erano molto più probabilità nonostante il "pessimo" motore Mercedes che non riesce neanche ad acciufare una ToroRosso o un Leclerc con gomme ormai finite.
  14. Non ha sbagliato HAM ma il team. Aveva la batteria scarica!! I piloti non usano i modi delle PU a piacimento. Non a caso chiedono spesso al box "FULL POWER" quando ne hanno bisogno. Smettiamola di dipingere HAM come uno che non capisce nulla.
×