Vai al contenuto

S. Bellof

SOPF Members
  • Numero contenuti

    8489
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Giorni Vinti

    22

L'ultima giornata che S. Bellof ha vinto risale al 19 Maggio 2018

S. Bellof ha ottenuto più reazioni positive in un giorno nei suoi contenuti!

Reputazione Comunità

555 Dottore

Su S. Bellof

  • Rango
    Membro Master
  • Compleanno 10/08/1989

Preferiti

  • Pilota Preferito
    Stewart
  • Team Preferito
    Ferrari
  • Circuito preferito
    Nordschleife

Visite recenti

1268 visite nel profilo
  1. S. Bellof

    La Monoposto + BELLA

    Insomma. Abbastanza tozza all'anteriore. Per quanto mi riguarda, a debita distanza dalla perfetta Ferrari 643, proporrei la 312/67:
  2. S. Bellof

    Stagione Calcistica 2018-2019

    Siamo ai livelli della Mercedes in quanto a simpatia, sportività e forza schiacciante.
  3. S. Bellof

    Stagione Calcistica 2018-2019

    È veramente la squadra di calcio più forte della storia. Che piacere per gli occhi quest'armata bianconera.
  4. S. Bellof

    Pizza e pizzerie

    La cosa peggiore è leggere l'immancabile sciocchezza retorica sui tanti napoletani buoni. Continuare a precisarlo ogni santa volta fa capire tutto.
  5. S. Bellof

    Circuiti: chi è dentro, chi è fuori

    Esatto, come il Loews, curva notorialmente da pelo in un circuito bellissimo. Ripetuta quattro volte.
  6. S. Bellof

    Circuiti: chi è dentro, chi è fuori

    Chatruc, il tuo impegno nel disegnare circuiti orribili merita un plauso. Su quei tornantini da 15 km/h si dovrà fare manovra?
  7. S. Bellof

    Aspettando la Mercedes 2019

    Siamo in due. Io ormai ci ho rinunciato.
  8. S. Bellof

    Quanto stimi Il Ferrarista?

    Uno stronzo anche un po' fås.
  9. S. Bellof

    Buon Buon Buonanno

    Non so dove tu l'abbia ripescato né chi ne sia l'autore ma è un post interessante, anche sulla (purtroppo) superiorità Porsche.
  10. S. Bellof

    Buon Buon Buonanno

    Gli amici: Armando Valentino, Valeria Valentino, Giuseppe di Bartolomeo, Gaetano Valentino, Giulia Valentino, Valentino Vilone e Daniele Vilone, che sono gli unici che mi piacciono dei Vilone/Barilaro, Famiglia Cuzzaniti, Gianni Agnelli, Luca Cordero di Montezemolo, Ettore Massaccesi, Luca Balestrazzi, Marco Novelli, Fabrizio Montanini, IBM, Davide Rapone, il compagno di banco e Maria Grazia -tutti e tre TIM- con MariaGrazia che e' l'unico dirigente degno di questo nome che ho visto in TIM, Fabrizio Frizzi, la RAI (non tutta), FIAT (engineering), Otto Palamara, I negozianti dell'Arenella, Ada Torricelli, Svetlana Sitoska, Daria Chevchuck, l'istituto Nazareth (una parte), Merce, Adelina, Parchisa, il prof Aldo Covello (con riserva), il prof che mi ha dato 30 a metodi matematici per la Fisica (di cui non mi ricordo il nome), l'ex-engineering Digital, le Sante prostitute (ma quand'e' che la chiesa gli dedica una festa?), i Carabinieri (in particolare il ROS), il fioraio di via Taranto a Roma, il sacerdote Aldo Scatola, la grande famiglia dei Giraudo, Ken Olsen, Barak Obhama e i Clinton (tutta la famiglia), i Kennedy, i Bush, Roberta Formicola (gran dirigente che meriterebbe in una grande azienda al pari di Maria Grazia della TIM che invece e' costretta in quel merdaio), Iurilli, se e' diventato un pelo meno stronzo di com'era Rino Cannavale (con riserva), STOP. Tra i nemici (che sono un'infinita'): Massimiliano Massaccesi, Giuseppina Petrai, Agata Mancini, Antonio lo Vasto, Gennaro Bove, Susanna Passaquindici, Annamaria Manni, Sandro Vasselli, Giulio Gioia e relativa t***a consorte, il troyio di Claudio Chiaranda e relativa t***a Donatella Malvezzi consorte, Luigi Cardone, Bill Gates, De Mita, Pomicino, Andreotti (sia comunque pace all'anima sua), Guido Carloni, Antonio Cafiero, Claudio Salvorossi, Petrucci, TIM, Telecom Italia, Grimaldi e Ranieri (tutte le schiatte), prof Musto e prof. lo Iudice che i 25 che mi hanno messo non si cancellano piu' ma va bene cosi' perche' servono a distinguere me dai merduomini che sono loro, la santarellina perfettina di Claudia Rita, Mediaset e Sky, Marchionne, Sergio Valentino e annessa t***a consorte, Giorgino della RAI, la schiatta degli Archivolti e relativi troyi e troie annessi, Oracle, HP, Microsoft, la dott.ssa Flavia Puoti, Mariella Boselli, Lauretana Pelagallo, quel cesso d'uomo che ci si puo' cagare dentro che e' Robert Palmer (ex CEO Digital), Fabio Torlini, Vittorio Vedovato, Marita Serafino, Di Francesco, la schiatta dei Billia, la schiatta degli Olivieri, de Vecchis, Lapo che per quanto insista io non lo voglio per amico, Giovanni Tacchini, Gianfranco Dragone, Sofia Annunziata, Raffaele Maddaluno, Vodafone, Olivetti, quella t***a della segretaria di Cardone, tutte le troie, figlie di buona famiglia, che scopano per il gusto di scopare, per le quali provo un senso di schifo fisico, alla stessa stregua delle troie aziendali e delle troie e dei troyi uomini che si sposano per avere una vita comoda, tutti i Farisei e i Sadducei dei nostri tempi, gli sputasentenze di tutti i tempi e di tutti i luoghi (io ne ho avuto una in famiglia, adesso ce ne ho un'altra), etc. Regards, The frog
  11. S. Bellof

    Sistema punteggi

    Verissimo. Da qui la qualità che distingueva quell'epoca da questa: varietà. Nessuna gara era simile all'altra. I piloti erano chiamati a guidare auto diverse con regolamenti diversi su circuiti diversi. E di certo questo permetteva ai piloti stessi, oltre che di crescere professionalmente, anche di "diversificare il rischio"; di avere cioè qualche traguardo da raggiungere, di non dover buttare una stagione se la scuderia per cui corri ha sbagliato l'auto (un po' come Alonso quest'anno, cosa che però si poteva permettere lui dall'alto del suo potere contrattuale, ma che sarebbe stata preclusa a chiunque altro). Nulla a che vedere con l'appiattimento generale a cui siamo abituati, che rende il già interminabile calendario una violenza psicologica sugli spettatori. Mi pare sempre più diffusa la sensazione di averne piene le palle della F1 quando mancano ancora 5 o 6 gare.
  12. S. Bellof

    Sistema punteggi

    E il bello è che ha ragione oggi come allora. "Le cose si evolvono"; per quanto riguarda il motorsport, si evolvono sempre verso il peggio.
  13. S. Bellof

    Fernando Alonso lascia la F1

    Penso che nessuno qui ricordi Ickx, almeno non ai tempi della F1. Sono giudizi più indiretti immuni dalla nostalgia. A parte questo, mi sa che non hai tenuto conto di qualche vittoriuccia di Ickx con le vetture sport. Roba da nulla eh.
  14. S. Bellof

    Strafogamento e dintorni

    Non è male, l'ultima volta a Firenze (a novembre) non l'avevo adocchiata a meno di 45. Sempre troppi per me
  15. S. Bellof

    Buon Buon Buonanno

    Spettacolari entrambe.
×