Jump to content

The Corkscrew

Members
  • Content Count

    786
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

Posts posted by The Corkscrew


  1. Trovo inqualificabile questo format...

    Ma l'errore fu quello di abbandonare le qualifiche classiche, un'ora in cui ognuno tenta di fare il suo "giro della morte". Se non fosse per youtube non mi ricorderei nemmeno com'è vedere un giro di qualifica di una f1 portata al limite estremo... si stava un minuto e mezzo col fiato sospeso.

    Con questi format idioti non si vede più un tubo, tutti fanno il tempo nell'ultimo minuto, si tratta solo di leggere la classifica alla fine...


  2. Oddio, ho sperato fosse una bufala...

    Un gran premio a Baku?!? Che scopro essere in Azerbaijan..

    E l'autore dell'ennesimo capolavoro chi sarà mai?

    Dopo le porcherie Austin e Sochi non l'hanno ancora rinchiuso?

    Pare che l'ultimo allungo sia circa 2200 metri...


  3. È stata squallida la gestione mediatica dell'incidente, le immagini sono state censurate e mai mostrate (c'era un mezzo di soccorso in azione, almeno UNA telecamera lo stava riprendendo di sicuro), mentre per creare interesse si mostrava il box della marussia con i meccanici preoccupati...

    Anche foto della vettura e del casco se ne sono viste pochissime. Se c'è stato un contatto diretto tra la gru e il casco si sarebbe visto chiaramente.

    Se non ricordo male Sutil interrogato sull'incidente nei minuti successivi disse solo che pregava per la vita di Bianchi...


  4. il circuito di Ungheria è sempre bello messo lì in mezzo per un semplice fatto: rifornimento estivo di gnocche per tutto lo staff del circus.

    Mi son sempre chiesto che santi in paradiso possa avere questo gran premio... saltano i gp di Francia, Germania, stati uniti, Argentina, sud Africa, Portogallo... ma quello di Ungheria è intoccabile...

     

     


  5. Da una parte mi vien da dire che il fatto che la discussione si sia rinfocolata dopo il decesso "clinico" di Bianchi evidenzia quale sia l'atteggiamento mentale diffuso di fronte a questo problema. Si tende a rimuovere, si pensa positivamente, "a me non capiterà"...

     

    Dall'altra parte va detto che per avere una morte in f1 da vent'anni a questa parte c'è voluta una serie di concause davvero sfortunata... pioggia, buio, parco chiuso, mezzo in azione proprio nel momento e nel posto sbagliati, piloti inesperti... etc...


  6. Comunque anche con gru fisse oltre i guard rail ci vuole del personale che aggancia la vettura... in realtà i commissari di suzuka sono dei miracolati, l'incidente di bianchi poteva finire molto peggio...

     

    Per quanto riguarda il fermare la gara... direi che storicamente è stato fatto molto di rado. Insomma, si tende a non fermare il gp. La sc è meglio di niente...


  7. Come dicevo, l'immagine: mezzi e soccorritori in pists mentre le f1 girano l'abbiamo vista migliaia di volte.

    Il fatto che sia sempre o quasi andata bene ha alimentato un fattore che ritengo ben sviluppato tra gli addetti ai lavori in f1: la scaramanzia. Ovvero: è andata bene fino ad adesso, non destiamo il can che dorme... si dice: è stata una fatalità, una cosa con un tasso di probabilità bassissimo... sicché non si fa mulla. Come non mi pare si sia fatto granché dopo l'incidente di Massa in Ungheria. Parole tante... fatti pochi.

    Si è puntato tutto (o molto) sulla robustezza delle monoposto. Ottimo... si potrebbe fare una lista delle vite salvate in questo modo... mi viene in mente kovalainen a barcellona... raikkonen a monza e a Silverstone l'anno scorso... Webber a valencia... ovviamente Schumacher a Silverstone...

    Sembra che ciò basti a tutti...


  8. Ma quindi raikkonen rimane a piedi?

    Ma perché farlo tornare per poi trattarlo così?

    L'anno scorso non è giudicabile, era la peggior Ferrari degli ultimi trent'anni.

    Quest'anno... sì, quasi sempre peggio di vettel... ma per il resto... unico errore marchiano lo ha fatto in Canada...


  9. Turchia 2006 fu una delle cagate strategiche peggiori del muretto Ferrari degli anni 2000

    Buttare un titolo per non far fermare dopo massa...

    Nove anni son lunghi per la mia memoria...

    Le due Ferrari rientrarono insieme o qualcosa del genere?

    Fatto sta che, evidentemente, Massa doveva a tutti i costi vincere un gran premio...e il costo fu alto.


  10. Leggiucchiando le ultime pagine mi è venuta questa considerazione: per me il peggior torto di Massa è il mondiale del 2006. Non tolse UN solo punto ad Alonso e vincendo in Turchia impedì a Schumacher di mettere le mani sul titolo. Vado a memoria, mi scuso per eventuali inesattezze.


  11. Triste notizia che però segna anche il sollievo da sofferenze e tragedie peggiori.

     

    Per quanto riguarda l'incidente, come credo di aver già detto, è una di quelle circostanze che prima o poi si doveva verificare, si è sempre sperato nella buona sorte per decenni e per decenni è andata fortunosamente bene. Ora mi pare si sia ricominciato con la stessa strategia, ovvero sperare in bene.

    Detto ciò il regolamento tecnico/sportivo va cambiato immediatamente.

×