Jump to content

The King of Spa

Premium
  • Content Count

    30,695
  • Spam

    150 
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    40

Everything posted by The King of Spa

  1. la mercedes ha portato aggiornamenti su una vettura che non ha mostrato particolari difficoltà, facile valutarne la bontà, la ferrari li ha messi su una vettura che da mesi non hanno ancora compreso, è probabile che gli aggiornamenti siano validi come il contrario. in fondo quello che dice wolff è più realista di quel trollone del tecnico che non vedeva l'ora di affondare il colpo in un momento buio degli avversari, a meno di sostenere che il valore della ferrari è simile a quello di una rb, ma non ho visto una rb rischiare di vincere un gp, la ferrari si.
  2. Wolff: "Hamilton alla Ferrari? So che può succedere..."
  3. se altri non si affollano per far parte di questa F1 ci sarà un perchè, evidentemente diversamente dalla pirelli non hanno voglia di metterci la faccia per eseguire volontà altrui, un conto è stabilire a tavolino determinate condizioni da riproporre in gara, un conto è produrle senza incorrere in inconvenienti e visto che in altre stagioni le pirelli ha comunque messo in pista gomme degne il dubbio che non siano loro ad essere incapaci ma le richieste ad essere assurde si dissolve, se chiedessero alla pirelli di fare gomme che durassero l'intero gp sarebbero capaci di farlo, ma le intenzioni della federazione sono ben diverse, ovvero mescolare le carte cercando di creare una F1 che dipenda più dai consumi e dalla gestione gomme, come se non bastassero le regole sul consumo, e si è la pirelli il problema. le gomme dello scorso anno andavano già riviste subito dopo i test, la cosa assurda è che abbiano permesso di sorvolare all'evidente problema che durante il campionato ha interessato varie vetture.
  4. per demoralizzare gli avversari non poteva che trovare un momento migliore, tecnico trollone, molto più realistail commento di wolff prima della gara spagnola, nemmeno il più anti ferrarista del pianeta sosterrebbe che quanto visto all'ultima gara sia il reale valore di quella vettura, facile sostenere di avere la vettura migliore mai fatta quando l'avversario ne ha sfornata una che va molto meno di quanto in realtà dovrebbe. “I risultati sembrano dipingere un quadro relativamente chiaro, ma la verità è che sono troppo lusinghieri. La performance ha parecchio oscillato nelle prime quattro gare. Avevamo l’auto più veloce in Australia e in Cina, ma abbiamo vinto in Bahrain grazie alla nostra affidabilità. In Azerbaijan, invece, sembravamo avere un buon passo, ma non siamo mai riusciti ad aprire un gap realmente confortevole”. “L’equilibrio rappresentato fino ad oggi non è rappresentativo e da parte nostra non bisogna cadere in nessuna operazione di compiacimento”,
  5. non mi piace, lasciasse perdere e corra solo nei cittadini, sarebbe meglio.
  6. io guardo la motogp solo per lui, da più spettacolo
  7. Wolff apre a Vettel in Mercedes
  8. mi pare che nei test abbia fatto vedere cose migliori, una involuzione troppo assurda per essere vera. comunque è in buona compagnia, un articolo dal titolo lungimirante Formula 1 2019, test Barcellona: Renault vola, Ferrari promossa a pieni voti
  9. ci si aspettava facesse meglio, soprattutto dopo i buoni tempi dimostrati nelle libere, cosa impensabile per la vettura vista a barcellona che già palesava evidenti problemi. pensavo si riferisse a raikkonen
  10. mazepin > hamilton pensavo che dopo i test invernali si cominciasse a dare un peso diverso, chissà magari adesso a parti invertite è la ferrari quella ad essersi nascosta.
  11. il trollaggio è una loro arma vincente, e quale miglior momento di questo dove il loro avversario arranca.
  12. mai sostenuto che pirelli faccia schifo, semmai è chi chiede loro determinate condizioni che nei fatti diventano irrealizzabili, loro ci mettono la faccia, la finissero di pensare a dover cercare di fare più soste come se la F1 fosse nata per vedere i cambi gomme. avessero avuto potere di dire la loro le mescole dello scorso anno non sarebbero state prodotte, o sarebbero state riviste prima dell'inizio della stagione una volta notati gli evidenti problemi strutturali della mescola, presenti in diverse scuderie, mica solo nella mercedes. mi pare che in motogp la michelin abbia seguito la stessa strada della figuraccia, vedere i piloti gestire è una cosa ridicola, soprattutto quando viene imposto dai piani alti, perchè negli anni 80 le gomme venivano pure gestite ma non perchè si facessero mescole volutamente di m***a ma perchè le vetture erano andate oltre alle potenze gestibili dagli stessi pneumatici, stessa cosa accaduta ai tempi della auto union.
  13. io quelle porcherie che spuntavano sulle gomme in maniera ridicola e ingestibile le ricordo benissimo, apparivano anche nella ferrari, ho visto anche che qualcuno ha trovato una soluzione legale per attenuare il problema, ma la mescola restava comunque ridicola e assolutamente da modificare.
  14. dipende come le fai, più che superiorità manifesta vedo mancanze degli avversari, è normale che poi arrivino doppiette e non sbagli nulla quando chi ti avrebbe dovuto mettere pressione ha difficoltà pure a contenere una Rb.
  15. con quelle del 2021 ci sarà una rivoluzione di non poco conto, cambia radicalmente il modo di lavorare delle sospensioni, di conseguenza l'intere vetture potrebbero avere sviluppi per adesso non immaginabili, se già qualcuno piange per uno 0.4 consiglierei di cambiare sport e seguire solo il calcio, anche perchè il livello è quello. quello che non mi torna invece è la presenza della stessa mercedes per la quale nutro qualche dubbio sul fatto che farà ancora parte del circus nel 2021.
  16. anche baku ha quelle caratteristiche,
  17. sicuramente la ferrari non è a livello di quella vista nei test, o quella vista in bahrain, adesso sta a loro capire perchè li andava bene, problema tecnico a parte, e altrove meno, la mercedes sta semplicemente beneficiando dei loro problemi perchè è impensabile siano a livello di una reb bull honda, il che li porta a lavorare con una certa serenità, che aiuta a fare tutto alla perfezione, consapevoli che non possono comunque dormire sugli allori, ad esempio vedo che nelle partenze stanno molto cauti nel non danneggiarsi nonostante ci sia un evidente lotta interna, imperativo non perdere punti che un giorno potrebbero rimpiangere.
  18. mi pare abbiano sempre migliorato a stagione in corso, da spa in poi.
  19. infatti più che i nomi mi sembra questo il problema.
  20. La versione di Antonini Ho sentito il bravo Vanzini (niente ironia) parlare, nel suo pippotto pre-partenza, della “illusione” dei test invernali. Tanti si chiedono come mai la Mercedes sia stata tanto superiore su una pista dove, pochi mesi fa, la Ferrari sembrava avere un ampio margine. Risposta: sembrava a chi? Uno degli errori in cui ricade spesso chi commenta la F1, inclusi gli addetti ai lavori e non escluso il sottoscritto, è di considerare queste situazioni come statiche, definendo subito una scala di valori. In realtà non è così: e non parlo dei team che ‘si nascondono’, parlo d’altro. La Mercedes dei test era un cantiere in evoluzione, la Ferrari un progetto più maturo e quindi con meno potenziale di crescita. In tutti i team esiste la ‘vettura T1’ che poi si evolve in vettura T2 e dà origine alla configurazione per Melbourne. In questo intervallo di tempo Mercedes ha cambiato, e forse capito, molto di più degli avversari (tutti).
  21. post anti ferrarista, sei tenuto a comportarti in maniera consona alle nuove regole.
  22. non lo hai ancora fatto? basta leggere i tuoi post per capire chi era delirante e chi ha portato con il suo comportamento infantile alla chiusura. e lo stesso post sopra conferma il tuo livello abile solo a dipingere realtà parallele, quella che io sia per esempio anti ferrarista, quando si è invece realisti, dai raccontami il perchè la ferrari negli ultimi 10 anni non riesca a portare in temperatura le gomme, giusto per ridere, sarà essere anti ferraristi farlo notare, così come fare notare che arrivabene non era di certo il problema della ferrari.
×