Jump to content

GIL27

Inactive
  • Content Count

    89
  • Spam

  • Joined

  • Last visited

Everything posted by GIL27

  1. GIL27

    Arturo Merzario

    Sto realizzando un sito su Arturo Merzario,anzi per l'esattezza sul Team Merzario apparso in formula 1 dal 1977 fino al 1979...chiunque avesse informazioni,aneddoti o qualsiasi altra cosa su questo argomento per favore fatemelo sapere. Ringrazio tutti anticipatamente per la collaborazione. www.arturomerzario.135.it
  2. Ricomominciamo con i leggendari...vi sono mancati? Riprendiamo con un pilota a mio giudizio sottovalutato,Jody Schekter.Soprannominato l'orso per la sua scarsa loquacit? con i giornalisti... JODY SCHECKTER Jody Scheckter ? nato il 29 gennaio 1954 a East London in Sudafrica. La sua carriera inizia a 12 anni con il kart; il suo obiettivo di poter correre in Europa viene raggiunto grazie ai suoi risultati con una Formula Ford. Vince infatti una sorta di campionato il cui premio era un anno di esperienza in Inghilterra. Qui si mette in grande evidenza e, nel 1972, la Mc Laren gli da fiducia e lo fa correre l'ultimo Gran Premio della stagione negli U.S.A.. L'anno successivo Jody vince il campionato di Formula 5000 negli Stati Uniti e, contemporaneamente, partecipa a cinque Gran Premi del campionato mondiale di F.1. L'esordio nel mondiale piloti ? deludente perch? ? spesso protagonista di incidenti, il pi? grave dei quali, a Silverstone, coinvolge ben 9 vetture. La sua caparbiet? e coraggio lo fanno per? notare dalla Tyrrell, squadra con la quale corre per tre stagioni. Nel 1974 vince due G.P. ed arriva terzo nel mondiale. Nel 1975 riporta una sola vittoria e, nel 1976, chiude la sua parentesi con la Tyrrell vincendo (unico pilota al mondo) un G.P. con una vettura a sei ruote e conquistando nuovamente il terzo posto nel mondiale. Accetta di passare in forza alla neonata squadra austro-canadese della Wolf. Nel 1977 vince tre G.P. divenendo vice campione del mondo dietro a Niky Lauda. L'anno successivo non vince nemmeno un G.P. e non riesce a confermarsi ai vertici della classifica. Fortunatamente Enzo Ferrari gli aveva messo gli occhi addosso e, nel 1979, approda a Maranello dove ? affiancato da Gilles Villeneuve con il quale instaura un ottimo rapporto di amicizia che si consolida anche fuori dalle piste. Scheckter ripaga la fiducia accordatagli dal Drake vincendo tre G.P., conducendo un campionato molto oculato grazie anche all'aiuto del compagno Gilles, e vincendo il titolo mondiale. Un titolo particolarmente importante perch?, per rivincerne un altro, la Ferrari avrebbe dovuto aspettare ben 21 anni. L'anno successivo Jody non sembra essere pi? competitivo. Parla con Ferrari e gli confida la sua intenzione di ritirarsi dall' agonismo. Il grande Enzo comprende il suo "appagamento" ed i motivi della sua scelta lasciandolo libero.Jody, che ormai aveva anche altri grossi interessi finanziari, nel 1980 a soli trent'anni abbandona le corse. Si dedica completamente agli affari e, alla morte di Villeneuve, aiuta la moglie dell'ex compagno di squadra. Divorziato dalla sua prima compagna, si trasferisce definitivamente negli Stati Uniti, ad Atlanta, dove diviene proprietario di una grande industria. Successivamente Scheckter, grazie alla vendita della sua pi? che ben avviata azienda, diviene multi-miliardario. Jody, che si era ripromesso di stare lontano dai circuiti, adesso appoggia la carriera dei suoi due figli, Toby e Tomas, i quali stanno cercando di seguire le sue orme. 1977.Jodi a bordo della wolf Sul podio di monza 1979,campione del mondo Una bella immagine nel GP di monaco 1979
  3. dopo 27 anni ancora vivo nel mio cuore!! salut Gil!!
  4. SOTTOSTERZO, SOVRASTERZO, NEUTRO Le tecniche per correggere l'auto Certi vocaboli, forse poco consueti per chi non ha molta familiarit? con il mondo dei motori, permettono di identificare in una sola parola il comportamento su strada della nostra auto: parliamo di sottosterzo e di sovrasterzo, aggiungendo il termine neutro, che sta a met? tra i primi due. L'automobile neutra ? quella che segue in modo ottimale la traiettoria che avete impostato, secondo la direzionalit? impressa dai pneumatici anteriori e senza la tendenza a modificare questa traiettoria con la parte anteriore o posteriore. Anche commettendo un errore, ad esempio entrando troppo forte in curva o durante la percorrenza della curva stessa, la nostra automobile "neutra" scivola sulle 4 ruote verso l'esterno della curva, in modo progressivo. Il sottosterzo ? la perdita di aderenza dell'anteriore: voi sterzate per entrare in curva, ma la vettura invece che seguire la traiettoria, tende ad andare dritta. Nel sovrasterzo invece ? il posteriore che perde aderenza, allargando verso l'esterno della curva, mentre l'anteriore rimane in traiettoria, facendo cos? sbandare l'auto e portando, se non corretto tempestivamente, al testacoda.
  5. GIL27

    Jim Clark

    ...Vorrei sapere quale f? la curva in cui mor? Big Jim?
  6. non e' che ti confondi con angelo orsi? Porca Pupazza!!! probabilmente hai ragione....era il fotografo amico di Senna.......la memoria fa brutti scherzi...ma ho ancora dei dubbi che sia Allievi...mi documento poi vi sapr? dire....
  7. che io sappia erano grandi amici addirittura senna quando firm? per la williams la prima cosa che fece ? di telefonare proprio a Pino dicendogli che aveva portato via l'auto a Prost......poi proprio con l'amico giornalista confid? che non si fidava dei meccanici Williams....
  8. GIL27

    Didier Pironi

    Grazie GV27 Non sai quato ho desiderato che fosse veramente cos? la storia...che Gilles si sia sentito tradito...e ancora tanta gente non crede a questa cosa...ho quasi pianto leggendo questo tuo scritto....Grazie 1000... <!--quoteo(post=339730:date=Nov 20 2006, 02:43 PM:name=Chiappinik)--><div class='quotetop'>QUOTE(Chiappinik @ Nov 20 2006, 02:43 PM) 339730[/snapback]</div><div class='quotemain'><!--quotec--> Beh... Didier era uno veloce... Credo che quel mondiale l'avrebbe vinto con merito. Ha subito un linciaggio mediatico ingiusto, come se ad uccidere Gilles fosse stato lui. Ferraristi crudeli. Alla fine entrambi hanno pagato tributo per il loro amore: la velocit?. <!--QuoteEnd--></div><!--QuoteEEnd--> Concordo...sig sig Pironi avrebbe vinto il titolo nel 82....ha rischiato di vincerlo Tambay che sostitu? Gilles.... per quanto riguarda la diatriba tra Gilles e Didier...io da tifoso del canadese vorrei ricordarli con questo pezzetto di un articolo che parlave di questa storia... Il 23 agosto 1987 partecipa ad una traversata sulla Manica. In prossimit? dell?Isola di Wight ? in testa ma un?onda anomala fa alzare in aria l?imbarcazione, che si distrugge nell?impatto con l?acqua. Pironi, come gli altri due membri dell?equipaggio, muore durante il trasporto in ospedale. <b>La moglie Veronique era incinta di 2 gemelli,ora quei due ragazzi si chiamano Gilles e Didier.</b>
  9. Pino Allievi era un grande amico di Ayrton e se dice queste cose qualcosa di vero probabilmente ci sar?...diciamo che dopo l'incidente di Barrichello e la morte di Ratzenberger si "leggenda" che non voleva nemmeno correre il GP......che aveva una strana sensazione quasi come un presagio di ci? che gli sarebbe accaduto..... Ritornando ad Allievi non penso che voglia speculare sulla morte del suo amico Ayrton.....
  10. Per me Ickx ? sempre stato sopravvalutato come pilota,almeno in F1...e sinceramente non mi ? mai piaciuto. Che Ickx sia stato sopravvalutato in F1 si pu? discutere: per me no almeno negli anni fino al 72 (due titoli sfiorati (68 e 70) due volte vicecampione, tre mondiali da protagonista, praticamente insuperabile al Nurburg la pista pi? difficie. Ma fin qui, lo ripeto, si pu? discutere, ma inserire Amon (0 vittorie) e non Ickx (6), mi sembra bizzarro. beh! Amon non lo considero nemmeno....
  11. la ford ha vinto solamente perch? ? un po in crisi.....in un qualche modo dovevano risollevarla...io di ford ne ho avuta una e sinceramente ci ho messo una croce sopra e mai pi? ford la nuova honda civic la reputo un auto da tamarro come tutte le seat la corsa non mi dice nulla la grande punto ? bella la volvo ? carina la peugeot ? la solira peugeot....mi ha stancato.. la skoda...non l'ho vista dal vero percui non giudico....
  12. Per me Ickx ? sempre stato sopravvalutato come pilota,almeno in F1...e sinceramente non mi ? mai piaciuto.
  13. Quoto in pieno Ogni epoca ha avuto il suo campione e ogni persona ha il proprio campione......poi se ci basiamo sulle statistiche e i numeri allora ? un altra cosa.....
  14. Non ho votato perch? quello che considero il pi? grande di sempre non ? stato citato.....vedendo la mia firma capite subito di chi parlo.....si proprio Gilles Villeneuve....a me non interessa che abbia vinto titoli mondiali o quant'altro,perch? poi in fin dei conti non mi viene nulla in tasca....ma gilles mi ha dato emozioni che nessun altro pilota dopo di lui mi ha fatto sentire...adoravo la sua "filosofia" di guida.....il suo non arrendersi mai....
  15. Vitantonio Liuzzi....l'unico suo difetto? ? italiano e di conseguenza un punto discriminamte per la ferrari...amenoch? non corra in moto.....
  16. Raikkonen ha tutte le carte in regola per vincere con la ferrari e il team di maranello non poteva scegliere meglio come sostituto di Schumy..... penso che in questi anni la sostanziale differenza tra Alonso e Raikkonen sia dovuto dal team in cui sono accasati...renault affidabile e veloce Mclaren inaffidabile e difficile da mettere a punto......vedremo cosa succeder? il prossimo anno con team differenti...... A mio avviso la Ferrari il prossimo anno ? la favorita N?1 visto i piloti entrambi competitivi e il monogomma bridgestone.....Schumy ha perso una buona occasione per poter vincere l'ottavo o il nono titolo mondiale...
  17. Per la prima volta nella mia vita mi sono cimentato a raccontare un fatto di cronaca accaduto in F.1. Chiedo a tutti un minimo di comprensione per lo scritto...non sono mai stato bravo a raccontare. Era una cosa che da molto avevo in mente,quello di raccontare di un amicizia rovinata per un incomprensione. Vorrei inoltre precisare che non ho mai sentito la rivalit? tra Gil e Didier,pur essendo un grande estimatore di Villeneuve(lo dimostra il mio nik). Sorpasso Maledetto Era l?otto Maggio del 1982,sul circuito di Zolder quel sabato si svolgevano le prove di qualificazione del G.P. del Belgio di formula uno,quinta prova stagionale. Un pilota quel giorno non era sereno,troppo forte il tradimento subito 15 giorni prima dal amico compagno di squadra. Ora quel suo amico ? davanti a lui,ha girato pi? veloce di lui. Deve migliorare il suo tempo. Quel giorno,da quando corre in Formula 1,non aveva la famiglia con se,Era la cresima di Melane la figlia minore, Joanna, la moglie, e Jaques,il primo genito,sono con lei in Canada per la cerimonia. Lui ama molto la sua famiglia.Gli manca. Mancano pochi minuti alla fine delle prove e ormai tutti i piloti sono fermi ai box paghi del loro tempo.Ma il piccolo canadese no,? a 2 posizioni di ritardo dal suo compagno rivale,quel suo amico con cui ha passato momenti di vera allegria e felicit? ,ora da due settimane non gli rivolge la parola. forse ingenuamente ha creduto che esistesse l?amicizia anche in gara,ma in corsa hai solo rivali non amici. L?auto rossa numero 27 esce dal box ,sfreccia nel lungo rettilineo alberato di Zolder . Ha l?ultimo tentativo,quali saranno i suoi pensieri?,sar? concentrato per il giro o star? pensando al G.P. di Imola ,oppure pensa a quell?amicizia che per il momento non vuole rinsaldare, o alla sua famiglia lontana. Finito il giro ne fa un altro per rientrare ai box,ma Gil correva anche per rientrare ,gli piace correre. Finito il lungo rettilineo che precede la curva Terlamenboch vede un auto che percorre la curva lentamente, lui ? veloce, decide di superarlo all?esterno della curva,ma l?auto numero 17 del tedesco Mass si sposta verso la sua traiettoria per lasciargli strada all?interno della Terlamenboch. L?impatto ? violentissimo,la ferrari decolla sulla ruota posteriore della march per poi compiere una serie di piroette,Il pilota viene catapultato fuori dall?abitacolo per poi fermarsi contro le reti di protezione???Addio Joanna ?addio Melanie ?.addio Jaques?addio Didier?. Gilles Villeneuve muore alle 21.12 all'ospedale di Lovanio,in Belgio. In un intervista televisiva chiesero a Didier se avrebbe rifatto il sorpasso a Gilles nel G.P. di Imola del 1982,ricordo ancora il il volto del pilota francese,abbass? la testa e disse di no.quel no era pieno di dolore.Anche lui era tormentato da quel sorpasso. Al G.P. di Germania ad Hockenheim,dodicesima corsa della stagione,durante le prove di qualificazione sotto una piggia battente,Didier Pironi,Primo nel mondiale, non vede in tempo la Renault di Alain Prost e l?impatto ? inevitabile.L?auto si alza come quella di Gilles in Belgio,precipita violentemente a terra.Pironi riporta grave lesioni alle gambe,non correr? pi? in F.1. Dopo varie operazioni agli arti inferiori e lunghi mesi di riabilitazione comincia una nuova cariera di pilota di off shore,le formula uno dell?acqua. Il 23 agosto 1987 partecipa ad una traversata sulla Manica. In prossimit? dell?Isola di Wight ? in testa ma un?onda anomala fa alzare in aria l?imbarcazione, che si distrugge nell?impatto con l?acqua. Pironi, come gli altri due membri dell?equipaggio, muore durante il trasporto in ospedale. La moglie Veronique era in cinta di 2 gemelli,ora quei due ragazzi si chiamano Gilles e Didier. Cos? vorrei ricordarli,ancora amici, ancora felici insieme lass???.
  18. MANUEL FANGIO Nasce nel 1911 a Balcare, in Argentina, da una famiglia di emigrati italiani. Dopo il servizio militare apre un?autofficina e comincia a gareggiare in corse locali. La prima gara Fangio la corre, all?et? di 18 anni, con una Ford adattata a taxi. Una delle gare pi? particolari che vince ? il Gran Premio del Nord. Questa corsa parte da Buenos Aires, sale sulle Ande fino a Lima, in Per?, e ritorna alla capitale Argentina ed il tutto si svolge nell?arco di circa due settimane con tappe giornaliere, dove i piloti o i copilota devono anche riparare eventuali guasti dal momento che non ? concesso l?aiuto di meccanici. Fangio continua a mietere successi guidando ogni tipo di vettura finch? viene mandato in Europa, al termine della Seconda Guerra Mondiale, per proseguire la sua carriera. Dal 1949, all?et? di 37 anni, comincia ad avere successo anche sulle piste del vecchio continente. Nel 1950 ? al volante di un?Alfa Romeo e, al termine di una stagione che lo vede lottare con il suo compagno di squadra Nino Farina, arriva secondo nella lotta per il titolo. Ormai la sua bravura ha rotto gli argini e, l?anno successivo, vince il primo dei suoi cinque titoli iridati. Il 1952 vede il suo primo grande incidente, a Monza, a causa del quale ? costretto a perdere il resto della stagione. Promette di essere a Monza dopo una gara che corre a Belfast ma perde una coincidenza ed ? costretto a guidare tutta la notte da Parigi solo per arrivare al circuito brianzolo mezz?ora prima dell?inizio della gara. Essendo costretto a partire dal fondo dello schieramento, tenta il tutto per tutto ma commette uno dei suoi rari errori e perde il controllo della sua Maserati, non riesce a riprendere la vettura che finisce su un cumulo di terra e decolla capovolgendosi in aria. Fangio viene estratto dalle lamiere e per qualche ora lotta tra la vita e la morte. L?anno successivo ? ancora alla guida di una Maserati e finisce la stagione al secondo posto. Fangio aveva conquistato le simpatie dei suoi meccanici, cos? durante le prove libere del Gran Premio d?Italia la sua vettura era afflitta da parecchie vibrazioni ma, il giorno della gara, questo problema era completamente scomparso: durante la notte, infatti, i suoi meccanici hanno scambiato le vetture dando la macchina di Fangio al suo compagno di squadra Bonetto. Nel 1954 passa al team Mercedes e vince il suo secondo titolo di Campione del Mondo. Sui dodici Gran Premi corsi con la sua Mercedes, arriva primo in otto prove. Questo ? il primo di quattro titoli vinti consecutivamente! Ma ? nel 1957 che Juan-Manuel Fangio conquista una delle sue pi? grandi vittorie al Gran Premio di Germania che si corre sul circuito del Nurburing, una pista per la quale Fangio ha sempre avuto un sentimento di amore ed odio. In quella gara la sua Mercedes accusa meno potenza rispetto alle due Ferrari che sono in testa ma, nonostante tutto, infila la seconda Ferrari e infine stupisce tutti percorrendo l?ultima curva ad una velocit? quasi incredibile: sorpassa il suo rivale Hawthorn e vince la gara! Nel 1958, durante la sua ultima gara al Gran Premio di Francia, finisce quarto. La sua Maserati, in quell?occasione, non ? competitiva e sta per essere doppiato dal leader della corsa Mike Hawthorn il quale, in segno di rispetto per il grande campione conosciuto come "il maestro", frena e consente a Fangio di tagliare il traguardo davanti a lui. Scendendo dalla macchina al termine della gara dice semplicemente ai suoi meccanici "E? finita.". Juan Manuel Fangio ? famoso per le sue vittorie rocambolesche ed il suo record di primi posti con partenza dall?ultima posizione, probabilmente non sar? mai eguagliato. Fangio con L'alfa romeo(1951) G.P.Francia 1958,l'ultima corsa
  19. anche se in ritardo buone festeee!!!!!!!!!
  20. GIL27

    Dawe Walker

    DAWE WALKER Nel 1970 Walker era la grande promessa dell?automobilismo. Aveva vinto quasi tutte le gare di F.3 a cui aveva partecipato con una vettura ufficiale del team lotus. Di lui si parlava come si poteva parlare di Ayrton Senna alla fine del 1983. Nel 1971 a Walker venne data la possibilit? di andare in F.1.Il debutto avvenne in Olanda dove il pilota australiano portava in gara la lotus a turbina,progetto sul quale Chapman aveva investito ingenti somme.Il giorno della gara pioveva,e le lotus, utilizzando pneumatici firestone,disponevano di un vantaggio enorme,in quanto le good year andavano in crisi sul bagnato.Ma il particolare pi? importante era che la lotus a turbina disponeva della trazione integrale.Certo,era una macchina molto difficile da guidare,pi? pesante e praticamente senza freno motore,ma la trazione integrale dava sotto la pioggia un vantaggio troppo grande per non approfittarne,considerando anche che la deportanza aerodinamica che le F.1 offrivano a quei tempi era ridotta. Al momento del via,sebbene partisse in undicesima fila,Walker aveva la corsa in tasca.Chapman e Peter Warr assicurarono il loro pilota:?nei primi venticinque giri non sorpassare nessuno,la corsa ? su settanta giri.All?inizio pensa solo a restare dentro?.Dopo 5 giri,complice anche alcune uscite di pista,Walker era gi? in decima posizione e girava pi? veloce di Jackie Ickx che era al comando della gara.Due giri dopo Walker usciva di pista per una curva presa a velocit? eccessiva. Al ritorno ai box Chapman era furioso,lo copr? di urla e offese.Venne licenziato in tronco. Per Dawe Walker ,grande promessa dell?automobilismo,la sua carriera di pilota di F.1 fin? l?.Non partecip? mai pi? a nessun G.P.e di lui si persero le tracce. P.S. la conclusione dell'articolo su Walker ? piuttosto azzardata visto che corse altre 10 gare di F.1 nel 1972 sempre alla Lotus ...
  21. Penso che in tutta questa storia entrambi abbiano pagato un prezzo troppo alto....e a me questo dispiace. Sono daccordo con Brabham...alla ferrari avevano detto che chi sarebbe stato in testa a met? gara avrebbe vinto..........
  22. Ho votato DeAngelis per lo stupendo G.P. d'Austria del 1982....poi anche per la simpatia...se avesse avuto un pizzico di fortuna in pi?.....................
  23. in teoria dovrebbe funzionare...per quanto riguarda l'estetica sar? questione di abitudine,ci siamo abbituati a vedere la multipla .
  24. Da quello che ne so io Arturo Francesco Merzario accett? l'orologio d'oro offerto da Lauda per? disse che avrebbe preferito un grazie che non f? mai detto. Comunque i piloti erano 4 Guy Edwards,Brett Lunger,Harald Ertl e Arturo Merzario , che non esit? a gettarsi in mezzo alle fiamme riuscendo ad estrarre Lauda dall'abitacolo, salvandogli la vita. Ho letto molte interviste di Arturo,avendo fatto un sito dedicato a lui,e non ho trovato nulla di losco in lui e nemmeno che abbia sparlato di altri piloti al contrario di Niki Lauda che ne ha per tutti.
  25. GIL27

    Stagione 1989

    Concordo...ricordiamoci che nel 1997 Schumy f? squalificato per molto meno....
×