Jump to content

enzoflorio

Inactive
  • Content Count

    275
  • Spam

  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Matricola

About enzoflorio

  • Rank
    Membro Junior
  1. ho visto Sochi su you tube... E' più brutta di Valencia! Abu Dhabi sembra Spa al confronto!
  2. Il migliore Alonso, ha ottenuto sempre il massimo risultato ottenibile dalla macchina, tranne in Canada. Poi seguono Petrov, che ha portato la Cateram al 10° nel mondiale e battuto Kovalainen in classifica; Hulkenberg che appena ha preso le misure alla macchina, ha fatto ottimi risultati; Raikkonen, dato per disperso in Australia; Schumacher per la pole di Montecarlo. Il peggiore Perez, troppo inconstante come Maldonado. Seguono poi Senna, costante ma lento, Grosjean (troppi incidenti) e Massa (meritevole di guidare un HRT non una Ferrari).
  3. Non voglio dire questo, ho detto che provando alcuni circuiti storici al contrario sembra che alcuni punti assomiglino alle piste di Tilke. Che sia voluto o meno non lo so, però adesso non mi ricordo dove, c'è una curva che percorsa all'incontrario assomiglia alla chiocciola cinese. La mia discussione era partita come una curiosità per constatare se i circuiti di Tilke fanno schifo e basta, oppure se percorsi al'incontrario potrebbero essere dei nuovi Spa, Mugello etc. Per esempio Austin, almeno il tratto iniziale, percorso all'incontrario mi sempre molto più bello, con due belle curve veloci in salita (la nove e la due del tracciato standard) molto belle ed impegnative.
  4. Provate con F1 2012 Stamattina mi sono divertito, come tuo consiglio, a percorrere i non Tilkodromi, e devo dire che alcune piste diventano impressionanti... Per Esempio Eau Rouge percorsa all'incontrario forse è ancora più bella, anche se a fine discesa ci sarebbe il muretto dei box non di F1 che sarebbe da abbattere. Ad ogni modo, penso che il Circuito Australiano sarebbe ugualmente bello, anzi forse anche più difficile perché tutte le chicane veloci che sono percorse in accelerazione in senso ordinario, al contrario diventerebbero molto veloci in entrata e lente in uscita, e bisognerebbe trovare una buona fluidità di guida per fare la migliore traiettoria. Anche Barcellona, se percorso col vecchio disegno del 1992, sarebbe spettacolare... la 2° delle New Holland (che diventerebbe la prima in un ipotetico reverse) sarebbe bellissima, una piega da affrontare a circa 280 Km/h. Ma tutto il resto del circuito mi sembra più impegnativo per la guida perché ogni singola curva avrebbe diverse velocità di percorrenza all'interno della stessa. Montecarlo rimane invariata. Tuttalpiù si potrebbe togliere la nuova chicane per creare un lungo rettilineo che a Montecarlo manca, con una bella staccata finale per favorire i sorpassi. Io suggerirei inoltre di togliere anche la seconda chicane delle piscine, la curva sarebbe così molto più larga, più veloce ed impegnativa. A Suzuka reverse si dovrebbe togliere la Chicane del Triangolo, in modo che la prima curva sarebbe una velocissima piega verso sinistra... e poi la 130R, col muretto vicino che non si può abbattere perché è la protezione del cavalcavia... Poi il lungo rettilineo in salita con la Spoon Curve che potrebbe essere allargata e percorsa in pieno, per poi rimanere invariato il resto del tracciato, che rimanerebbe comunque molto tecnico ed impegnativo. Brasile, forse anche questa pista sarebbe più bella se percorso all'incontrario, e quindi in senso orario. con l' Archibancadas che diventerebbe una curva molto più difficile, e poi la do sol sarebbe molto veloce, perché a fine rettilineo. Mi viene un sospetto: la curva Ferradura, all'incontrario, assomiglia molto alla curva 8 di Instabul...
  5. Tranne qualche pista di Tilke (Instabul ed Austin per la tipologia di curve, Bahrein per i sorpassi), le altre non sono proprio belle... Poiché riprogettare tutte le piste daccapo (specialmente per quello speso ad Abu Dhabi) sarebbe molto dispendioso da parte dei proprietari del circuito, ho pensato se le piste fossero migliorabili girandoci al contrario. Ecco una mia opinione Malesia, il circuito diventerebbe molto più bello. La terza curva che le F1 percorrono in piena accelerazione, col suo raggio di curvatura molto ampio, diventerebbe, percorsa all'incontrario, una piega velocissima verso sinistra, in salita: potrebbe diventare la nuova Eau Rouge! Il resto del tracciato migliorerebbe perché di alcune curve non si vedrebbe il punto di corda, rendendo la frenata molto più difficile. Cina, tutto sommato il circuito non cambierebbe molto, la velocità di percorrenza delle curve rimane quasi la stessa. Potrebbe essere però più interessante la parabolica, dove le F1 vi entrerebbero a circa 320 Km/h, e la curva 1, che sarebbe molto difficile percorrerla in piena accelerazione. Bahrein, la pista non migliorerebbe, anzi, diventerebbe molto più facile, per esempio la doppia curva che precede il terzo rettilineo, molto tecnica, dove le F1 frenano con lo sterzo curvato, diventerebbe molto più facile perché percorsa in piena accelerazione. Europa, penso che il circuito di Valencia migliorerebbe molto percorso all'incontrario. L'ultimo tratto, che percorso all'incontrario sarebbe il primo, mi sembra più impegnativo, con le curve che paiono più veloci. Interessante sarebbe la curva veloce che si verrebbe a creare prima del ponte di Calatrava, una piega impressionante verso destra a circa 320Km/h, col muro a sinistra pochi metri perché dopo c'è il mare! Germania, il circuito di Hockenheim, secondo me già migliorato da Tilke rispetto al vecchio disegno perché garantisce più sorpassi rispetto a una volta, è equivalente come difficoltà se percorso all'incontrario. Singapore, l'ultima curva, che diventerebbe la prima, sarebbe molto più bella, si percorrerebbe a circa 240 Km/h. Il resto del circuito non cambierebbe poi molto, se non la tripla chicane che diventerebbe molto più facile perché percorsa in accelerazione. Corea del Sud, il tracciato mi sembra migliore percorso all'incontrario. L'ultima curva diventerebbe molto più impegnativa, col muretto vicino poi nessuno dei piloti avrebbe il coraggio di affrontarlo in pieno; la serie di curve dell'ultimo tratto mi sembra molto più scorrevole. Anche la parte centrale, quella della curva 9 a 270Km/h, sarebbe più spettacolare. India, il circuito, per velocità di percorrenza delle curve, rimane invariato, ma percorso all'incontrario mi sembra più bello, con la chicane veloce (quella dopo la curva 10 e 11) più impegnativa perché in discesa. E la curva 4 (quella che si trova alla fine del lungo rettilineo) assomiglierebbe alla prima curva di Austin. Abu Dabhi, quando ho provato Abu Dabhi al contrario ho pensato magari sarà più bella, più impegnativa, e invece no. Brutta è e brutta rimane. Urge un disegno completamente nuovo. Austin, forse sarebbe ancora più bella, con due curve uguali ad Eau Rouge (la 2 e la 10). Se si parlasse di modifiche vere e proprie alle piste di Tilke, percorse però nel senso originario, leverei la caratteristica del circuito 3 in 1 (tratto veloce, tratto lento, tratto medio veloce) presente negli ultimi circuiti di Austin e Corea, quindi fare un circuito totalmente lento, o medio veloce, o una nuova Monza. Caratteristiche che distinguevano i circuiti di una volta. Inoltre amplierei il raggio di curva di alcune curve anziché chiuderle: per esempio la prima curva cinese, veloce e in entrata lenta in uscita, io la modificherei in un ampio tornante da percorrere tutto a 300 Km/h! E infine basta con questi rettilinei dalla lunghezza esagerata e in sequenza di due (Corea, India, Abu Dabhi)!
  6. In poche parole, non vale la pena comprarlo? Una piccola curiosit?, ma non c'? una patch che aggiorna F1 2010 con la stagione 2011, un po' come era f1 challenge?
  7. E' stato un bel mondiale, e solo in qualche Gp non si sono visti dei sorpassi. Lo ricorder? soprattutto per gli errori macroscopici di tutti i piloti in lotta per il mondiale.
  8. Kubica perch? almeno ci ha fatto divertire con qualche sorpasso durante la stagione ed ? quello che ha sbagliato meno.
  9. E' una bella sfida fra Kovalainen e Kubica, perch? Kovalainen anche se ? stato sempre fra gli ultimi, ha fatto una bella stagione con la Lotus, battendo spesso Trulli, mentre Kubica spesso ha rotto il c... inserendosi nel gruppo di testa. Riflettendo, per? anche Rosberg e Button hanno fatto una bella stagione con pochi errori, quindi ? difficile capire chi vincer?. Ps Hiedfeld non l'ho proprio considerato perch? ormai penso che sia un pilota finito.
  10. Visto che tutti si sono occupati della testa della classifica, io mi occuper? della coda. Petrov 8, quando c'? dietro Alonso (Turchia e Abu Dhabi) diventa un vero pilota di F1. Se fossi alla Ferrari lo metterei sotto contratto visto che Massa (4) non ha fatto niente (secondo Pino Allievi), visto che ha solo vinto (?!) Germania. Di Grassi 8, non si ? mai notato, solo a Montecarlo dove ? stato 6 giri davanti ad Alonso. Massa 10, solo quando si tratta di chiudere la porta in faccia ad Alonso (vedi Australia, Germania 22? giro), ma quando si tratta di essere passato da altri piloti, lo fa volentieri. Trulli 3, si ? lamentato per tutto l'anno della scarsa affidabilit? della Lotus, allora perch? non ? andato all'HRT? Almeno le finiva le gare.
  11. Fisichella da l'80% di vittoria ad Alonso. Meglio fare gesti atropopaici.
  12. Che bello, a questo punto vorrei che fosse anche il mio un anno fallimentare, se fallimentare significa essere in testa al mondiale a due gare dalle fine!
  13. La Red Bull ha sbagliato la coppia di piloti. Ha un pilota veloce (Vettel) che per? non ? ancora pronto per lottare ad alti livelli. Ha un pilota normale (Webber), che sbaglia poco, ma va bene solo quando la macchina va forte e lento quando la macchina va piano (quasi mai). Totale, gli ? mancato un Button che vista l'enorme superiorit? della Brawn Gp dello scorso anno era riuscito a capitalizzare un grande vantaggio a inizio campionato, quest'anno avrebbe fatto lo stesso, e quindi avrebbe vinto il 2? mondiale, facile facile.
  14. Button che dopo la Turchia ? scomparso (tranne a Monza). Mi sa che questo gioco lo vince Heidfeld...
  15. Questo ? un bel circuito; vedendo gli on-board camera sono rimasto colpito dalle velocit? della parte centrale (sempre sopra i 200 KM/h). L'ultima parte ? pi? veloce di quello che sembrava, e poi ci sono i muri vicino quindi ? impregnativa, l'unica modifica che si potrebbe fare ? togliere quelle tre curve lente dopo il 3? rettilineo, e utilizzare gi? quella bretella di asfalto che prosegue dritto in modo da arrivare alla curva 11 pi? veloci e quindi di fare una piccola frenata in ingresso anzich? farla in pieno.
×