Jump to content

Raphael

Legends
  • Content Count

    607
  • Spam

  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

Everything posted by Raphael

  1. Secondo me sono chiacchere superflue (non inutili) in quanto dal prossimo anno correranno con monoposto standarizzate e potranno fare quello che vogliono, anche il famoso surplus di potenza a tempo per favorire i sorpassi, magari con bonus da raccogliere lungo la pista (chess?, con sorpassi e giri veloci) per incrementare il tempo di superpotenza. Sono sicuro che la TAG-McLaren stia studianto gi? un simile sistema. Dal 2008 in avanti la centralina elettronica, l'ala anteriore, i freni, il cambio e chiss? cos'altro forniti dalla FIA (con tempistiche che non ricordo) ai team renderanno le monoposto in pochi anni mooooolto pi? spettacolari, per la gioia dei bambini e ragazzi di tutto il mondo. Non sprecate dunque tempo in complicate e costose soluzioni e rallegratevi!
  2. L'ABS in F1 non c'? in quanto, credo, sia vietato. Se ci fosse sarebbe sicuramente ottimizzato per funzionare in condizioni di asciutto e probabilmente per funzionare solo quando serve. L'uso dell'ABS in corsa sebbene in teoria potrebbe far allungare la frenata con l'asciutto, comunque renderebbe il mezzo sicuramente pi? veloce permettendo al pilota una frenata sicura in ingresso curva, infatti cos? come nelle auto di serie l'ABS ha la caratteristica di non far mai perdere direzionalit? alle ruote anteriori e garantirne l'inserimento in curva (velocit? permettendo). Gli altri inconvenienti dell'ABS oltre ad un teorico allungamento della frenata sono il maggiore peso ed un consumo maggiore dei freni. La ripartizione della frenata dipende da vari fattori tra cui la distribuzione del peso tra asse anteriore e posteriore, altezza del baricentro, carico alare anteriore e posteriore. Una Corvette o Viper sicuramente hanno una ripartizione della frenata diversa da una Porsche 911.
  3. I piloti non corrono a piedi, per vincere GP e mondiali usufruiscono di un mezzo e di una squadra che lavora per loro, la divisione dei titoli mondiali in piloti e costruttori non deve far dimenticare questo, ricordatevi che agli inizi dela F1 vi era un unico mondiale, l'aggiunta di un altro titolo con la differenzazione del sistema di accumulo dei punti non vuol dire che il pilota deve correre per se soltanto fottendosene del team (alla Hamilton per capirci). Quando un pilota vince un mondiale ? tutto il team che ne beneficia e che si divide i meriti, cos? come quando si vince un mondiale costruttori il merito va anche riconosciuto ai piloti. Il modo di vedere l'automobilismo alla statunitense, sempre alla ricerca di divi ed eroi, di uomini che cambiano la storia dello sport da soli, ? uno dei tanti frutti marci sparsi delle idiozie dei media (e anche dalla idiozia delle persone). Se ? vero, come ? vero, che la McLaren ? entrata in possesso di informazioni sulla Ferrari non ha senso colpire solo il mondiale costruttori senza coninvolgere quello piloti, tutta la squadra deve essere penalizzata ed i piloti fanno parte della squadra cos? come il meccanico che imbullona la ruota al mozzo. Me ne frego se esisiste un mondiale che hanno chiamato "piloti" ed un altro "costruttori", per quanto mi riguarga potevano chiamarli mondiale "monoposto" e "generale". In effetti penalizzare un singolo mondiale in genere non ha senso, e spesso lo si ? fatto per accontentare un p? tutti con una sorta di compromesso, tranne casi particolari come in quello dell'Ungheria in cui i commissari hanno voluto inviare un messaggio chiaro, chi non si comporta da squadra sbaglia, e levargli i punti in quanto squadra va letto in tal senso. Quello che mi dispiace comunque da questa storia ? che ha fatto vedere non solo quanto di marcio vi sia nella F1 (vedi Dennis che scaglia le cuffie sul monitor dopo la Pole del un suo pilota.... sbagliato) ma anche quanta ignoranza, ingenuit? ma soprattutto condizionamenti dai mass media, vi sia tra gli appassionati (ormai ridotti a spettatori di uno Show).
  4. I commissari a mio modo di vedere sono stati costretti ad intervenire anche per l'immagine della F1 (ammesso che vi sia qualcosa da difendere), Dennis incazzato che sbatte le cuffie sul monitor dopo che un suo pilota e non l'altro ha fatto la pole non ? bello da vedere e fa salire all'immaginazione delle persone con un briciolo di capacit? cognitive cose .... non belle. Inoltre la penalizzazione alla McLaren ci sta tutta in quanto ? come se la FIA avesse detto "non vi ritenete una squadra che lavora per un obbiettivo comune? Bene, visto che non vi ritenete un team e non operate in tal senso, i punti al team non ve li do!
  5. Tralascio i discorsi sul convogliare l'aria nel fondo della vettura, insistete che si deve convogliare la maggior aria possibile mentre io sono convinto che il muso alto serva a convogliare l'aria principalmente ai lati della monoposto e che nel fondo ? necessario immettere aria quanto basta per evitare lo stallo del sistema, e sicuramente non dai lati della monoposto. Riguardo invece il carico io gi? in passato ho espresso l'opinione, lasciatemelo dire, ovvia che il carico deportante alto nella F1 ? un danno per lo spettacolo, bisona evitare i carichi alti ma non con ali standard o amenit? simili ma con un regolamento che porti in maniera "naturale" un abbattimento della deportanza, per esempio limitando i consumi, una monoposto che deve risparmiare carburante pu? trovare vantaggioso diminuire la resistenza aereodinamica. Se poi vogliamo tagliare la testa al toro si impone fondo completamente piatto e sporgenze fuori dal fondo piatto non superiori a 1 mq (ruote e sospensioni comprese).
  6. Mi permetto un brevissimo escursus storico, tanto poi c'? chi pu? correggermi. Quando a met? anni 70 si scopr? l'importanza del flusso d'aria che passa sotto la vettura e la possibilit? di sfruttarlo efficacemente (gi? in passato si era provato) si aprirono due strade. La prima scuola di pensiero riteneva che fosse necessario creare una "depressione" sotto la vettura impedendo all'aria di infiltrarvisi. Questo era lo scopo delle prime minigonne montate sulla Brabham BT44 e sulla McLaren m23. La loro disposizione convergente verso l'anteriore aveva appunto lo scopo di deviare il flusso. Con la Lotus 78 invece arriva la grande rivoluzione aerodinamica, forse l'ultima nella storia dell'automobilismo. La possibilit? di creare efficaci "tubi Venturi" cambier? l'orientamento dei progettisti. Perch? questa architettura funzioni a dovere ora si deve aumentare la quantit? di aria che si incanala adeguatamente sotto la vettura. Questo per velocizzare il flusso, che deve essere quindi anche il pi? possibile "pulito" (cio? senza moti vorticosi) e il meno possibile "appiccicato alle pareti ("strato limite" che riduce la sezione del canale venturi). Oggi xer? l'affinamento aerodinamico delle F1 ? tanto esasperato che ogni singolo flusso viene studiato accuratamente e veicolato per specifiche funzioni. Questo rende molto difficile la comprensione a un semplice appassionato come me. tanto pi? che i tecnici ti dicono poco o nulla, quando non ti svano con mezze verit?. Grazie per l'escursus storico, non vi ? nulla in particolare da correggere mi pare, tranne una notazione, tu scrivi "Perch? questa architettura funzioni a dovere ora si deve aumentare la quantit? di aria che si incanala adeguatamente sotto la vettura. Questo per velocizzare il flusso, ......." non ti sembra che immettendo "troppa" aria nel fondo della vettura la velocit? non si velocizza ma al contrario rallenti, ti ricordo che la velocit? dell'aria nel fondo ? dovuta all'estrattore, e non dovrebbe essere "soffiata" sotto la monoposto (possibile ma difficile farlo in maniera efficiente) ma "aspirata", o no? Siamo pi? o meno tutti ignoranti ? vero ma se ti pu? consolare sappi che un team di F1 prov? una monoposto con l'anteriore del fondo sigillato nel tentativo di creare una depressione nel fondo, oggi una simile soluzione appare come una stupidagine colossale ma se a fior di tecnici era parsa praticabile vuol dire che di aereodinamica completamente non ci capisce nessuno o quasi, neppure i tecnici di F1 almeno quelli di qualche anno fa, del resto ? una scienza relativamente nuova.
  7. Io ho capito invece che sono stati i piloti stessi a dire semplicemente che una monoposto in posizione pericolosa deve essere abbandonata. Del resto l'operazione della gru ? comunque vietata con le regole esistenti della FIA, e la FIA non poteva dire che ? stata fatta una cosa irregolare con la loro approvazione (dato che non a fiatato), ? stato dunque dato mandato ai piloti di intervenire sulla questione senza coinvolgimenti e contraddizioni da parte della FIA. A questo punto sarebbe auspicabile che i piloti trovino una formula per evitare i tagli di chicane volontari dei piloti dato che anche in questo caso la FIA non ha detto nulla in occasione dei fatti riportati nella mia firma. Fatti altrettanto gravi ma che tutti, anche gli spettatori del forum hanno ignorato o giustificato con espressioni "Alonso ha avuto sangue freddo ed ? stato abile a difendersi col taglio della chicane...........), non mi sorprende che vi siano spettatori che considerino regolare mettere in pista una monoposto dal fondo della via di fuga con una gru in condizioni di pericolosit? per gli altri piloti semplicemente perch? Hamilton ..........ha tenuto il motore acceso! (Chiss? quanti piloti impantanati nella sabbia o a cavallo dei cordoli con le ruote che giravano a vuoto gridano VENDETTA!) Comunque alonso prima, Hamilton ora, ? chiaro che in F1 vi ? qualche pilota pi? uguale degli altri difronte ai regolamenti, basta mettersi d'accordo, alla F1 serve un campione inglese? Ok facciamo diventare Hamilton campione del mondo, gia ci saranno le campagne promozionali, pubblicit?, marketing pronti per accoglierlo. Dal resto alla McLaren il gioco di squadra non lo praticano (che schifo il gioco di squadra vero? Infatti il calcio, il basket ecc ecc sono sport tutti schifosi) per? sin dalla prima gara decidono chi deve vincere (vedere il passato). Ribadisco la mia firma, la F1 ? morta nel 2005 a Monaco (forse prima).
  8. Insomma, bisogna immettere quanta pi? aria possibile nel fondo della vettura? Ma allora come mai il piano anteriore del fondo piatto invece di mettere un mollone per alzarlo alle alte velocit? (o per non farlo rompere, fate voi) non ? preceduto (dove non vi ? obbligo di fondo piatto) da un piano inclinato che convoglia l'aria nel fondo della monoposto? Altro che muso rialzato, con questo sisteme si immetterebbe molta pi? aria nel fondo della monoposto. Me lo spiegeresti poi come fanno i deflettori laterali che a prima vista sembrano fatti per convogliare l'aria ai lati delle pancie ad incanalarla sotto il fondo piatto? Non credi che per tale funzione si potesse fare di meglio? Tipo mannaie con calettamento adeguato? A proposito mi sapresti spiegare il funzionamento delle mannaie introdotte dalla Williams? Infine noto che non parli mai di velocit? dei flussi, non credi che sia importante come la quantit? d'aria spostata?
  9. E' un pilota che si ? immedesimato nella nuova formula 1 europea in stile statunitense in cui l'attore princiale ? il pilota, ? lui il divo dello Show ed ? lui che deve raccogliere i consensi del pubblico. Se viene danneggiato deve proteggere la sua prestazione in quanto ? per questa che il pubblico lo acclama dagli spalti, non per la monoposto ed tutta la squadra che vi sta dietro. Hamilton sicuramente si trova a suo agio quando sfila davanti al pubblico prima della gara e si troverebbe ancora pi? a suo agio in una cornice in pieno stile yankee come quella della vecchia Indycar a Indianapolis in cui i piloti entravano uno alla volta con tutta la famiglia annunciati dallo speaker come divi del cinema. Del resto ha anche ragione, vedo forum pieno di discussioni su quale ? il pilota migliore, sui conteggi delle vittorie e coppe, c'? chi persino auspica una F1 monotipo per mettere tutti i piloti sullo stesso piano o i piloti assegnati alle monoposto a rotazione lungo il campionato per.... non avvantaggiare nessuno e vedere chi ? il pi? bravo!!!!!!!! Ormai le monoposto danno fastidio, costano e non fanno capire chi ? il pilota migliore, meglio standalizarle, costano meno ed il pubblico e pi? contento. Hamilton in una RedBull o Honda soffrirebbe tantissimo. Sta su una super McLaren e deve far valere i suoi diritti per lui e per i suoi fans. Questa ? oggi la F1, anzi questa ? la non F1 oggi.
  10. Chi? Quello che in Austria 2002 ha spalato vagonate di cacca sulla Ferrari e che urlava sputanto sui microfoni per una legittima azione di gioco di squadra (vietate solo dopo.... sulla carta per placare gli "appassionati" di questo sport)? Si, si, un signore di sicuro.......
  11. No non voglio 18 vittorie in 18 gare, di vittorie ne voglio 19!!!!!!!!!!!!!!!!!! No non sono prevenuto nei confronti di KR, solo che speravo in un pilota migliore, che facesse veramente la differenza, ed invece lo vedo li spalla a spalla con...... massa! No non sono prevenuto, casomai postvenuto........... :-)
  12. Mi spiegate come poteva fare la differenza Kimi se non ha mai avuto pista libera? Questa non l'ho capita tanto.. Siamo alle solite...Raikkonen ha fatto il compitino...quando finir? questa storia?? Raikkonen ha fatto una grande gara, il pi? veloce in pista (probabilmente con una vettura inferiore). In un altro tracciato avrebbe anche provato a passare Hamilton ma qui era impossibile! Che doveva fare oltre che arrivargli a 7 decimi all'arrivo?? Passarlo da sopra?? L'unica cosa che si poteva fare era passarlo ai box, ma con la strategia del primo pit stop ? stato impossibile. Vedi ? quello che dicevo nel mio post nell'altro topic, c'? gente che ancora sta guardando i mondiali degli anni scorsi, il mondiale 2007 non interessa a nessuno... Ma negli anni scorsi Raikkonen...... era in Ferrari? :pensieroso: :pensieroso: :pensieroso: Penso si riferisse ai continui (e inutili) riferimenti a Schumacher... Beh! In Ungheria o sorpassi alla "Schumacher" o resti dietro, e Raikkonen decisamente non sa sorpassare alla "Schumacher". Che poi MS fosse superiore a Massa e Raikkonen messi insieme lasciatemi almeno il sospetto e lasciatemi il rammarico di aver perso l'unico pilota all'altezza del duo Alonso-Hamilton (almeno nella sua forma migliore ovviamente). In merito all'impossibilit? di sorpasso nei pit-stop direi due cose, primo, nessuno ha obbligato il team di Raikkonen ad imbarcare meno carburante, secondo, con meno carburante sarebbe dovuto restare nel giro precedente al rifornimento attaccato come un francobollo ad Hamilton e dopo il rifornimento seppur carico di carburante sfruttare, sin dal primo giro, al massimo i pneumatici morbidi e freschi, anche al costo di distruggerli ed arrivare al traquardo sulle tele ed Halmilton attaccato ma ....dietro. Ecco, questo mi sarei aspettato da Raikkonen, il fatto che non vi sia riuscito non vuol dire che sia scarso, probabilmente era impossibile anche per due MS insieme, ma il fatto ? che io da parte di Raikkonen non ho mai visto nulla di simile sopra descritto, vedo sempre i soliti "compitini" portati a termine e basta.
  13. Mi spiegate come poteva fare la differenza Kimi se non ha mai avuto pista libera? Questa non l'ho capita tanto.. Siamo alle solite...Raikkonen ha fatto il compitino...quando finir? questa storia?? Raikkonen ha fatto una grande gara, il pi? veloce in pista (probabilmente con una vettura inferiore). In un altro tracciato avrebbe anche provato a passare Hamilton ma qui era impossibile! Che doveva fare oltre che arrivargli a 7 decimi all'arrivo?? Passarlo da sopra?? L'unica cosa che si poteva fare era passarlo ai box, ma con la strategia del primo pit stop ? stato impossibile. Vedi ? quello che dicevo nel mio post nell'altro topic, c'? gente che ancora sta guardando i mondiali degli anni scorsi, il mondiale 2007 non interessa a nessuno... Ma negli anni scorsi Raikkonen...... era in Ferrari? :pensieroso: :pensieroso: :pensieroso:
  14. Ferrari: vettura efficientissima, squadra un p? meno Massa: ha fatto un bel casino evidenziando, al di la degli errori del team, i suoi limiti. Raikkonen: non ha brillato, il solito errore che ha fatto anche stavolta non ha pregiudicato la gara ma quando all'ultimo rifornimento doveva fare la differenza alla Schumacher ha deluso. Come al solito a portato il compitino a casa. McLaren: isteria e nevrosi sono all'ordine del giorno. Fortuna per loro che hanno due assi per piloti (oltre che i documenti Ferrari) ad aiutare la prestazione in pista. Alonso: peccato per il podio, la rimonta comunque ? stata notevole considerando il circuito di cacca. Hamilton: semplicemente superbo.
  15. "? posto verso il basso per cercare di incanalare l'aria uscente verso il fondo della vettura e sfruttarlo quindi per migliorare l'effetto suolo." Sicuro? Non sar? piuttosto per non sporcare i flussi superiori e convogliare le turbolenze inferiormente dove i deflettori ne soffrirebbero di meno? In ogni caso mi sembra che eventualmente si alimenti con tali sfoghi i flussi laterali al corpo vettura e non il fondo che non ha certo necessit? di essere alimentato con aria se non alle alte velocit? a causa della efficienza raggiunta dagli estrattori posteriori.
  16. Quoto anch'io. Aggiungo inoltre che, con un regolamento "enciclopedico" e dettagliato fin nei piccoli particolari come l'attuale, simili condizioni di illegalit? saranno all'ordine del giorno, anche non dolose ma scaturite da cattive o "coraggiose" interpretazioni. Briatore l'anno scorso disse che il mondiale ? pilotato dalla FIA, probabilmente esagerava ma non doveva essere cos? lontano dalla verita come a quel tempo pensai, visto la dimostrazione vergognosa che oggi sta dando la FIA a tutti gli sportivi (anche non appassionati di automobilismo). Comunque la storia del Mass Dumper ? stata una di quella vicende i confini della realt? (ormai sono tante purtroppo), un dispositivo chiaramente illegale (non vi ? interpretazione che regga) passato sotto silenzio, allora la Renault doveva essere squalificata in quanto aveva semplicemente utilizzato dispositivo illegale, gli fu solo vietato di usarlo anche perche nel frattempo vista l'immobilit? della FIA altre squadre ne avevano adottato l'uso. Insomma una vera schifezza! O no?
  17. Tornando un momento alla spy-story mi sembra (ma probabilmente sono di parte in quanto ferrarista) che Dennis tenga un atteggiamento isterico, sia nelle dichiarazioni che nei fatti (vedi silenzio stampa). L'attacco mediatico e la controinformazione che lui attribuisce alla Ferrari sembra invece essere attuata da lui stesso.
  18. Insomma della spy-story non vi importa nulla? Preferite essere spettatori di gare fasulle e sportivamente nulle, magari spettacolari, pi?ttosto che capire se e quanto di marcio vi sia in questo sport. La cosa che vi interessa ? solo divertirvi al prossimo GP anche se sul piano sportivo (ormai si fa fatica a capire che vuol dire "sportivo", si confonde sempre pi? con "spettacolare" anche da parte dei cronisti) pu? non valere nulla.
  19. In pratica anche se si fosse accertato un particolare della Ferrari copiato nella McLaren non si poteva punire in quanto non si poteva dimostrare che il particolare porti effettivo vantaggio, inoltre la sommiglianza poteva essere casuale. Insomma se il CAPO PROGETTISTA MCLAREN possiede i disegni Ferrari NON VUOL DIRE UNA min**ia??????????????????? Ma va a..................
  20. Siccome le comunicazioni radio erano intercettate la McLaren non ? punibile? Siccome i documenti non sono stati rubati direttamente da McLaren ma "solo" dal loro capo progettista non sono punibili? Siete patetici. Fanno bene alla FIA a prenderci per fessi e trattarci per quello che siamo. Continuiamo a vedere la "F1" se vogliamo chiamarla ancora cos?, perch? a molti, troppi da quello che leggo nel forum, se ? F1 o no non importa, basta che ci sono i piloti ed i sorpassi il resto ? gossip. La F1 continuer? a vedere piloti che tagliano impuniti la chicane, piloti rimessi in pista con la gru contro il regolamento, piloti zigzagare al via senza problemi e scuderie che imbrogliano ma che non vengono punite per.... "non danneggiare la F1", che ironia eh? Senza contare che le monoposto ormai sono frutto di standard regolamentari ed omologazioni FIA, centralina, ala anteriore, freni, cambio e forse altro sar? fornito dalla FIA cos? risolvono pure il problema dello spionaggio, che furbi! E noi poveri idioti a dannarci nel vedere l'automobilismo morire mentre loro ci prendono per il c*lo e fanno soldi a palate alle spese nostre e dello Sport. Quello che leggo in questo forum, le difese della McLaren (ma poteva essere qualsiasi altra scuderia, anche Ferrari) e della decisione del consiglio mondiale sta a testimoniare che hanno avuto ragione loro, la F1 vera non importa a nessuno, dello Sport Automobilistico non sappiamo cosa farcene, la cosa importante ? lo Show, far girare i soldi e fanculo la gente, tanto si beve qualsiasi minchiata. Concludo con il solito appello alla Ferrari ormai di rito: FERRARI ABBANDONA QUESTA CACCA (anche perche non ? neppure F1) SE NON SUBITO ANCHE TRA 1 2 ANNI, MA NON TI INZOZZARE PURE TU, per favore. Bye. (P.S. che buffo m***a non si pu? scrivere cacca si..... :-) )
  21. Comunque dire che per ora la passano liscia ma se li pescano domani li puniscono equvale a non punirli, anche perch? se li dovevano punire perch? aspettare? Come li hanno graziati oggi li grazieranno domani, vai a dimostrare che quel particolare ? stato copiato o ? uguale per caso...... Non prendiamoci per il c*lo per favore.
  22. Qusta ? una cosa che pratiamente nmon si pu? pi? fare (vale per tutti, non solo per la Ferrari). troppi soldi, troppi sponsor a cui rendere conto (uno dei motivi per il quale la Mc non ? statat castigata) Ritirarsi ? problematico come ho gi? detto potrebbero di fatto boicottarla non impegnadosi in gara, sarebbe una possibilit?, oppure spezzare le ossa in pista sportivamente alla McLaren, ma con i due piloti che hanno (alonso ed Hamilton) mi sembra difficile, sputare sangue e soldi per poi finire comunque battuti da una quasi copia della propria monoposto sarebbe davvero penoso. La cosa che potremmo fare noi tifosi ? per ironia della sorte un atteggiamento molto english, cio? boiccottare TUTTI gli sponsor McLaren (a proposito ma che diranno gli sponso di questa storia?) ma dovremmo avere le palle per far ci? ed inoltre noi non siamo... english ma babbei italiani (anzi, io babbeo Nord africano!)
  23. Quoto! Voglio vedere quanto regge questa FARSAF1 senza la Ferrari... Si, peccato che in questo caso la Ferrari dovrebbe pagare delle penali altissime....o le volete pagare voi?? Cio? ci becchiamo la beffa e pure la condanna a disputare un mondiale falsato??? Praticamente si. Per? la Ferrari potrebbe "far finta" di partecipare, io farei cos?, gareggiare con monoposto in cui non spendo un centesimo. se potessi libererei i piloti e metterei due novizi per 4 spiccioli, insomma, la FIA prende per il c*lo la Ferrari e gli appassionati? Bene che la Ferrari allora prenda per il c*lo la FIA! Ma questi sono discorsi persi, discorsi che avrebbero avuto un senso con il Drake ancora vivo, oggi la Ferrari ? semplicemente una comparsa in un baraccone da Show.
  24. semplicemente perch? non ? prevista questa possibilit?...anzi devono stare attenti a non essere deferiti per questo comunicato troppo polemico. Magari, guarda... possono direttamente escludere la ferrari dal campionato 2007 e 2008 per questo comunicato polemico, trovare le prove della colpevolezza della mclaren per la spy-story ed escludere pure lei dagli stessi due campionati cos? il mondiale se lo giocano bmw e renault... come extrema ratio magari potrebbero annullare il risultato di tutte le gare di quest'anno precedenti al nurburgring, dichiarare il mondiale concluso a fine luglio a seguito di tutti questi scandali e trovare un vizio di forma nella ripartenza di domenica scorsa dopo la bandiera rossa, cos? da dichiarare la gara conclusa dopo i primi 3 giri... winkelhock 2007 world champion... tu puoi ironizzare quanto vuoi ma le decisioni del consiglio mondiale non vanno giudicate nel modo in cui ha fatto la Ferrari (che abbia ragione o no). Todt rischio' il deferimento anche in occasione del commento alla penalit? di Schumacher a Monaco. Se poi non conosci questa regola non ? un mio problema. e Briatore che accus? la fia di truccare il mondiale allora???? gi? per lui non vale vero??? certo che vale, e infatti mezz'ora dopo ha cambiato versione con una piu' soft, come Todt nel comunicato successivo OK, ma qui si ? passato il segno con questa sentenza, una cosa ? Briatore che spara a zero sulla FIA senza prove (ed a questo punto credo che forse aveva anche ragione) un'altra ? un Todt ed una Ferrari INCAZZATA giustamente per quello che ? successo. Lo ripeto per l'ennesima volta (tanto non lo faranno MAI): Ferrari abbandona la F1.
×