Jump to content

Raphael

Legends
  • Content Count

    607
  • Spam

  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

Everything posted by Raphael

  1. Raphael

    Tyre Gas

    Non ti pare corretto??????!!!!!!!!!!!!!!!!!!...................... Boh! Non ti preoccupare caro, probabilmente visto l'andazzo nel 2009 imporranno anche tipo di gas e pressione uguale per tutti!!!!!!!!!!!!!!!!!!
  2. "Tutte le informazioni sulla Ferrari sono molto affidabili. Ci arrivano da Nigel Stepney, il loro ex capo meccanico. Non so quale posizione occupi ora. E' la stessa persona che ci ha detto in Australia che Kimi si sarebbe fermato al 18mo giro" Mi sento male
  3. La McLaren ha detto alla Ferrari "se mi puniscono trascino nella cacca anche te" (vedi articolo nel sito). Frank Williams rimprovera alla Ferrari di aver dato un'immagine negativa alla F1 ed "invita" a "rinunciare". Insomma, non succeder? nulla......
  4. Guardando i servizi prima del GP ho sentito e letto queste e-mail e niente mi ha fatto credere che erano inventate o.... verosimili. Se pino allievi lo ha detto, beh non lo ha detto abbastanza forte e soprattutto non lo hanno detto chiaramente i suoi illustrissimi colleghi. Il giornalismo ? servilismo e business, in politica come in tutto il resto, potrei bloccare il forum citando esempi di notizie false o alterate, anche con esperienze dirette.
  5. Ferrari: da dimenticare, tra l'innafidabilit? ed i brocchi di piloti che si ritrovano il mondiale possono vincerlo solo a tavolino Massa: non era male, peccato Raikkonen: il pi? grande bluff della F1 dopo quello di Montoya, spero che gli diano velocemente il ben servito, meglio alonso che lui, sar? uno schifo di uomo e sportivo ma almeno ? veloce. McLaren: perfetta Alonso: perfetto Hamilton: perfetto Kovalainen sta incominciando ad andare forte, fisichella non lo vede pi?. Nota: ridicoli gli avvisi di garanzia alla McLaren come ? ridicola la giustizia in Italia P.S. complimenti alla Bridgestone che ?.... riuscita a vincere a Monza!!!!!! Ma chi li scrive i titoli degli articoli?
  6. La cosa che mi fa incazzare come una bestia ? che questo co****e ammette pubblicamente che una cosa antisportiva ? positiva...cio? dice in mondovisione "Poveri tifosi coglioncelli, credete ancora allo sport? Siete ridicoli perch? a me interessa solo il denaro." La cosa triste ?.... che ha ragione lui!
  7. Non sono d'accordo, ? vero che ci sono tanti piloti che hanno prestazioni simili, ma ci sono piloti che sanno dare quel qualcosa in pi? quando c'? bisogno, soprattutto in gara. Raikkonen ? tra questi. Bene, e allora che lo dia questo qualcosa in pi?, perch? fino a oggi non si ? visto (a parte i giri veloci inutili).
  8. Non so se la flessione ? dall'inizio del campionato o durante, mi chiedevo se la Spy-Story e la gru che rimette in gioco i "raccomandati" non abbiano inciso su questa flessione. Ci credo poco, significherebbe che gli appassionati ed estimatori di questo Sport sarebbero molti, penso che con un altro scaldalo, collegamenti radio con pi? teatrino, pi? Safety Car, fumogeni radiocomantati e luci da discoteca con ragazzine in minigonna nei box gli ascolti schizzeranno in alto con tanta gratidudine di massaie e pseudoappassionati.
  9. E che doveva dire?? Sono divisi da un punto, perch? dovrebbe esserci una prima guida?? Questa storia della prima guida ? una fissazione!! La Ferrari non far? mai un annuncio in cui dir? ufficialmente chi ? la prima guida... Infatti, la classifica non permette di sbilanciarsi, anche Massa pu? puntare al titolo esattamente come Raikkonen, definire una prima guida ? impossibile, per chi si attendeva (Todt in primis) o ritiene tutt'ora di avere in squadra un degno sostituto di MS, Raikkonen ha totalmente deluso.
  10. Todt ha ribatito che ancora non esiste una prima guida. Tale dichiarazione ? un indizio che alla Ferrari di Raikkonen non si fidano, non hanno intenzione di affidare il mondiale ad un pilota che pur 7/10 pi? veloce (ammesso che sia vero) termina secondo a causa di "errorini" e sbavature varie. Insomma la Ferrari ha detto che Raikkonen vale quanto Massa, il che non ? proprio edificante per il fillandese.
  11. Todt ha ribatito che ancora non esiste una prima guida. Tale dichiarazione ? un indizio che alla Ferrari di Raikkonen non si fidano, non hanno intenzione di affidare il mondiale ad un pilota che pur 7/10 pi? veloce (ammesso che sia vero) termina secondo a causa di "errorini" e sbavature varie. Insomma la Ferrari ha detto che Raikkonen vale quanto Massa, il che non ? proprio edificante per il fillandese.
  12. Todt ha ribatito che ancora non esiste una prima guida. Tale dichiarazione ? un indizio che alla Ferrari di Raikkonen non si fidano, non hanno intenzione di affidare il mondiale ad un pilota che pur 7/10 pi? veloce (ammesso che sia vero) termina secondo a causa di "errorini" e sbavature varie. Insomma la Ferrari ha detto che Raikkonen vale quanto Massa, il che non ? proprio edificante per il fillandese.
  13. Quindi tu preferisci farti prendere per il c*lo... questione di gusti. Io almeno voglio ke le cose siano fatte alla luce del sole. certo,tanto lo so se fanno giochi di squadra,possono fregare uno spettatore poco attento ma me no.cosi invece si sono fatto sgamare da tutti,ma proprio tutti,tra l'altro fecero la medesima cosa l'anno precedente ma vuoi perch? li c'era ancora lotta per il mondiale e vuoi che comunque si scambiarono il secondo e terzo posto la cosa pass? inosservata Si sono fatti sgamare? Ma di cosa? Di aver fatto un LEGITTIMO gioco di squadra? Oppure la squadra in F1 non esiste pi? perch? lo ha deciso la FIA per far contenti gli spettatori come te e gli scommettitori o perch? gli "sportivi" inglesi si sono messi a sputare cacca sulla Ferrari? La F1 ? morta anche perch? ormai si ragiona come fai tu. certo,mi pare proprio una presa in giro quello che hanno fatto,come per dire "me ne sbatto altamente della gente,io sono la ferrari e faccio anche queste cose e non devo chiedere scusa a nessuno".intanto per? ci ha rimesso l'immagine della f1 che di giochi di sqaudra ne ha avuti ma non cosi palesi da far fermare un pilota a 10 metri dal traguardo per far passare il compagno, mi pare proprio un gesto strafottente,? giusto che guardino ai loro interessi ma un po di ripetto per il pubblico(almeno quello meno attento) ci vuole.per non parlare di chi ha scommesso su barrichello vincitore,avr? fatto le capriole dalla gioia La tua risposta mi conferma quanto da me detto. Parli di strafottenza quando tale strafottenza esiste solo nella testa di chi intende Sport come spettacolo e sfida individuale di piloti che sfruttano il lavoro di un team al loro sevizio. Dici che Ferrari ci ha rimesso l'immagine per gli stessi motivi di cui sopra e per la reazione violenta ed esagerata dei team avversari che hanno colto l'occasione per scatenare stampa e pubblico contro la Ferrari. Parli non a caso di pubblico e non di sportivi od appassionati. Ti preoccupi anche tu delle scommesse, come se esse facessero parte integrante dello Sport, mentre sono un bussines ed un modo di intendere Sport tipicamente inglese. Inoltre io dico che chi fa scommesse deve tenere conto che alla Ferrari puntano sul pilota pi? forte (quando c'?) se non lo fanno cavoli loro. Quindi confermo quanto detto, la F1 ? definitivamente morta a causa delle persone che ragionano come te, e credimi sono molte, ma che siano molte non vuol dire che abbiate ragione, vuol dire solo che siete state "educate" in un certo modo e dello Sport non vi importa nulla, vi interessa solo vedere uno spettacolo e basta, non a caso i telecronisti esaltano ormai lo Spettacolo e non lo Sport, una rimonta dall'ultimo posto ? una giornata di "magnifico spettacolo" e non un esempio di agonismo.
  14. Quindi tu preferisci farti prendere per il c*lo... questione di gusti. Io almeno voglio ke le cose siano fatte alla luce del sole. certo,tanto lo so se fanno giochi di squadra,possono fregare uno spettatore poco attento ma me no.cosi invece si sono fatto sgamare da tutti,ma proprio tutti,tra l'altro fecero la medesima cosa l'anno precedente ma vuoi perch? li c'era ancora lotta per il mondiale e vuoi che comunque si scambiarono il secondo e terzo posto la cosa pass? inosservata Si sono fatti sgamare? Ma di cosa? Di aver fatto un LEGITTIMO gioco di squadra? Oppure la squadra in F1 non esiste pi? perch? lo ha deciso la FIA per far contenti gli spettatori come te e gli scommettitori o perch? gli "sportivi" inglesi si sono messi a sputare cacca sulla Ferrari? La F1 ? morta anche perch? ormai si ragiona come fai tu.
  15. Hamilton: un fulmine, peccato per il pneumatico Alonso: opaco, pu? fare di pi?, sempre senza disturbare il cocco di Dennis..... Massa: bravo, con questa Ferrari e senza MS pu? permettersi di atteggiargi a grande campione Raikkonen: i soliti errori nel giro di qualifica, la solita gara onesta portata a compimento senza spunti particolari, a parte il solito giro veloce a fine gara. Deprimente. MS mi manca.
  16. In attesa dell'appello del 13 Settembre pare si stia attuando una informazione denigratoria contro la Ferrari per indebolirla. Le ultime scottanti rivelazioni: la Ferrari ha accesso a informazioni della FIA; la Ferrari boicotta Massa. Attendiamoci sia altre notizie scottanti contro la Ferrari sia gran pubblicit? ed esaltazione dei media delle due sopra citate.
  17. Io mi spingerei oltre, l'unico limite il peso. Peso massimo comprensivo di carburante. Le scelte del progettista diverrebbero a 360 gradi pur mantenendo limiti nella potenza e potendo scegliere sia strade ipertecnologiche e costose con garanzie di competitivit? e ricadute pubblicitarie e sulla produzione, sia strade con tecnica iperottimizzata e costi ridotti con possibilit? di ben figurare anche con vittorie e con il pericolo (ecco il motivo di preferire mezzi standardizzati) per i grandi costruttori di essere superati da qualche "garagista" geniale. Ripeto, ? tempo perso pensare cosa servirebbe alla F1, ormai ? morta e nessuno ha intenzione di farla rivivere, Ferrari compresa, troppi guadagni ed investimenti per rischiare in uno Sport vero, meglio uno spettacolo messo su per simulare una manifestazione sportiva, anche perche ai cosi detti "appassionati" pare che l'unica cosa che interessi siano i sorpassi e spettacolo, perch? dunque affannarsi a fare Sport vero? Beh ? vero che non bisogna limitare la fantasia dei progettisti...ma nemmeno dargli libero sfogo...gli eccessi in entrambi i sensi sono deleteri. @ Ice Girl: mammamia quanto ? inquietante la tua firma... Mi potresti spiegare quali sarebbero gli effeti deleteri di un "libero sfogo" dei progettisti? (A parte quello da me espresso ovviamente) Macchine che fanno le curve a 300 km/h incollate al suolo generando accelerazioni laterali pari a 10 vole quella di gravit?...se non ? deleterio questo... E secondo te il limite del peso massimo (possibilmente unito a semplici regole per limitare il carico aereodinamico) non servirebbe a nulla. Gi? questo ? un po' diverso... Quando usate il grassetto usatelo in modo obbiettivo... possibilmente. Anche la sola regola del peso massimo comprensivo di carburante (e ovviamente divieto di rifornimento in gara) dovrebbe essere sufficiente a limitare il carico aereodinamico. Chiaramente questa ? la regola base, nulla vieta di integrarla con altre regole secondarie e soprattutto con regole legate alla sicurezza. Il mio sogno sarebbe la creazione di una "Formula Zero" con la regola base suddetta, monoposto con peso massimo al via di 750 kg, ripartenze dopo la neutralizzazione dai box con tempi, regolati da un semaforo, del giro precedente all'ingresso della Safety Car, doppiati che non possono superare o essere superati dai concorrenti nel loro giro. Una Formula Zero in cui vi partecipano auto a 2 e 4 ruote motrici, benzina e Diesel, Wankel e turboalberi, con l'assistenza di motori elettrici o solo elettriche con pile a combustibile, ecc. ecc. Un sogno che ? bello sognare.... e basta.
  18. Io mi spingerei oltre, l'unico limite il peso. Peso massimo comprensivo di carburante. Le scelte del progettista diverrebbero a 360 gradi pur mantenendo limiti nella potenza e potendo scegliere sia strade ipertecnologiche e costose con garanzie di competitivit? e ricadute pubblicitarie e sulla produzione, sia strade con tecnica iperottimizzata e costi ridotti con possibilit? di ben figurare anche con vittorie e con il pericolo (ecco il motivo di preferire mezzi standardizzati) per i grandi costruttori di essere superati da qualche "garagista" geniale. Ripeto, ? tempo perso pensare cosa servirebbe alla F1, ormai ? morta e nessuno ha intenzione di farla rivivere, Ferrari compresa, troppi guadagni ed investimenti per rischiare in uno Sport vero, meglio uno spettacolo messo su per simulare una manifestazione sportiva, anche perche ai cosi detti "appassionati" pare che l'unica cosa che interessi siano i sorpassi e spettacolo, perch? dunque affannarsi a fare Sport vero? Beh ? vero che non bisogna limitare la fantasia dei progettisti...ma nemmeno dargli libero sfogo...gli eccessi in entrambi i sensi sono deleteri. @ Ice Girl: mammamia quanto ? inquietante la tua firma... Mi potresti spiegare quali sarebbero gli effeti deleteri di un "libero sfogo" dei progettisti? (A parte quello da me espresso ovviamente) Macchine che fanno le curve a 300 km/h incollate al suolo generando accelerazioni laterali pari a 10 vole quella di gravit?...se non ? deleterio questo... E secondo te il limite del peso massimo (possibilmente unito a semplici regole per limitare il carico aereodinamico) non servirebbe a nulla.
  19. Io mi spingerei oltre, l'unico limite il peso. Peso massimo comprensivo di carburante. Le scelte del progettista diverrebbero a 360 gradi pur mantenendo limiti nella potenza e potendo scegliere sia strade ipertecnologiche e costose con garanzie di competitivit? e ricadute pubblicitarie e sulla produzione, sia strade con tecnica iperottimizzata e costi ridotti con possibilit? di ben figurare anche con vittorie e con il pericolo (ecco il motivo di preferire mezzi standardizzati) per i grandi costruttori di essere superati da qualche "garagista" geniale. Ripeto, ? tempo perso pensare cosa servirebbe alla F1, ormai ? morta e nessuno ha intenzione di farla rivivere, Ferrari compresa, troppi guadagni ed investimenti per rischiare in uno Sport vero, meglio uno spettacolo messo su per simulare una manifestazione sportiva, anche perche ai cosi detti "appassionati" pare che l'unica cosa che interessi siano i sorpassi e spettacolo, perch? dunque affannarsi a fare Sport vero? Beh ? vero che non bisogna limitare la fantasia dei progettisti...ma nemmeno dargli libero sfogo...gli eccessi in entrambi i sensi sono deleteri. @ Ice Girl: mammamia quanto ? inquietante la tua firma... Mi potresti spiegare quali sarebbero gli effeti deleteri di un "libero sfogo" dei progettisti? (A parte quello da me espresso ovviamente)
  20. Quoto p.s. ma come si pu? paragonare Raikkonen ad alonso o Hamilton? Uno che, tra gli innumerevoli errori, a Montecarlo in qualifica non ha meglio da fare che disintegrare la sospensione anteriore! Manco Young le faceva ste minchiate! scusa ma quali sarebbero??? io ho visto solo quello...alonso in canada le ha fatti per tutti e 4 quindi... Non mi riferisco ad errori plateali come quello a Montecarlo ma a quelli come nell'ultima gara in cui per seguire il ritmo di Hamilton ha perso un paio di secondi (pi? o meno) probabilmente per raccogliere margherite (in TV non si ? visto), e comunque errori poco appariscenti ma talvolta decisivi come quelli nel giro buono in qualifica o nel giro prima di rientrare ai box, come ho gi? detto Raikkonen non ? stato mai incisivo, quelle volte che doveva dare il colpo di reni o andava per prati o semplicemente non ci riusciva. Insomma, io questo pilota super non riesco proprio a vederlo anche nel confronto con Massa, aspettiamo le prossime gare per verificare se mi sbaglio.
  21. Quoto p.s. ma come si pu? paragonare Raikkonen ad alonso o Hamilton? Uno che, tra gli innumerevoli errori, a Montecarlo in qualifica non ha meglio da fare che disintegrare la sospensione anteriore! Manco Young le faceva ste minchiate!
  22. Io mi spingerei oltre, l'unico limite il peso. Peso massimo comprensivo di carburante. Le scelte del progettista diverrebbero a 360 gradi pur mantenendo limiti nella potenza e potendo scegliere sia strade ipertecnologiche e costose con garanzie di competitivit? e ricadute pubblicitarie e sulla produzione, sia strade con tecnica iperottimizzata e costi ridotti con possibilit? di ben figurare anche con vittorie e con il pericolo (ecco il motivo di preferire mezzi standardizzati) per i grandi costruttori di essere superati da qualche "garagista" geniale. Ripeto, ? tempo perso pensare cosa servirebbe alla F1, ormai ? morta e nessuno ha intenzione di farla rivivere, Ferrari compresa, troppi guadagni ed investimenti per rischiare in uno Sport vero, meglio uno spettacolo messo su per simulare una manifestazione sportiva, anche perche ai cosi detti "appassionati" pare che l'unica cosa che interessi siano i sorpassi e spettacolo, perch? dunque affannarsi a fare Sport vero?
  23. Tu parli giustamente di spetacolo e noia, io aggiungo anche Sport (o se preferite Competizione), ? infatti quest'ultimo che viene a mancare (ma anche in quasi tutti gli altri .... sport). La FIA a portato la F1 nel fango (per chi ? appassionato, per gli spettatori ? tutto OK), i costruttori non vogliono rischiare un solo centesimo e controllano la F1 come se fosse il loro giocattolo pubblicitario. Mi dispiace che tra gli artefici di questa schifezza vi sia anche la Ferrari, la F1 attuale ? anche una loro creatura, spinti dal desiserio di ridurre al minimo i rischi (cosa comprensibile) il giocattolo per? gli si sta rivolgendo contro, e non mi riferisco solo alla vergognosa spy-story o alle manovre fatte con le gru per rimettere in corsa il cocco di Ron Dennis contro ogni regolamento e sicurezza, ma anche dal negativo ritorno di immagine che..... dovrebbe ..... avere nel partecipare ad una manifestazione (pseudo)sportiva ormai arrivata nella cacca fino al collo (anzi, sopra la testa). Non mi aspetto che la Ferrari abbandoni la F1, come non ha abbandonato il turbocompressore ai tempi dei KKK di seconda scelta rifilategli, periodo in cui dopo le lamentele del Drake auspicavo un ritorno provocatorio all'aspirato. Comunque il problema non ? solo della F1 ma di tutto lo Sport in generale, finito il Calcio, il Ciclismo, l'Atletica ecc. ecc. ormai sono all'angolo stremato con solo il Rugby e la MotoGP che per ora resistono alla spettacolarizzazione a tutti i costi, al marketing sportivo ed a tutte le schifezze e falsit? che imperversano nel nostro mondo.
  24. Io penso che il passaggio al 10 cilindri fu dettato dalla scelta regolamentare di imporre da l? a qualche anno tale configurazione, non una scelta progettuale dunque ma obbligata dalla pianificazione regolamentare.
×