Jump to content

chatruc

Staff
  • Content Count

    11,560
  • Spam

    246 
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    44

Everything posted by chatruc

  1. Scusa, ho avuto una figlia e sono sparito dal forum. Le gare le fanno in diretta su SportItalia con la SmartTV. Metti il 60 e vedi i soliti pipponi che parlano di calcio, aspetti che venga fuori il pulsantino rosso, premi e vai nei contenuti extra e vai su SportItaliaMotori. Fanno pure la Nationwide.
  2. Per la seconda volta di fila, e probabilmente per molti anni ancora, il principale campionato della NASCAR parte senza uno sponsor principale per una stagione piena di novità, ma soprattutto piena di incognite. Con l'addio di Jimmie Johnson, Matt Kenseth e Clint Bowyer, sono pochi (Hamlin, Harvick, Newman e i fratelli Busch) i piloti della generazione dorata arrivata nella categoria dal 1999 in poi. Ora Abbiamo Logano e Keselowski come gli esperti della "generazione di mezzo" mentre i giovani piloti ormai stanno prendendosi tutti i (pochi) volanti disponibili. Tra le belle novità, il ritorno di Kyle Larson, sospeso per aver detto in una gara online la parola "negro" in uno contesto assolutamente non razzista. Rivoluazionato completamente il calendario con il Busch Clash, l'esibizione iniziale a Daytona, che si terrà su 35 giri sul circuito stradale, utilizzato per la prima volta dalla categoria lo scorso anno per raggiungere il numero di gare prevista in piena emergenza Covid. Dopo le due batterie di qualificazione per la Daytona 500 e la gara principale, si correrà ancora sullo stradale per la seconda gara valida per il campionato. Come dall'anno scorso, resteremo in Florida per la gara di Homestead. Poi ci saranno un paio di gare a ovest a Las Vegas e Phoenix, prima di tornare a est ad Atlanta e Bristol. Ma la gara sul piccolo tracciato del Tennessee vedrà il ritorno dopo 50 anni su un tracciato sterrato (250 giri previsti), perchè la pista è stata coperta di terra per l'occasione come ai vecchi tempi. Pausa di Pasqua e via ancora ad altri classici come Martinsville, Richmond e Talladega. Poi si andrà a Kansas City prima del ritorno alla Darlington 400. Una gara a Dover ed ecco la novità di Austin (distanza di gara da determinare), prima della classica Coca Cola 600 di Concord. Si tornerà a Sonoma dopo un anno di Pausa mentre il primo evento di forth Worth sarà l'esibizione che si teneva a Concord e lo scorso anno a Bristol. Poi si va a Nashville sul circuito "nuovo" mentre la doppia gara di Pocono vedrà due eventi ridotti a 130 e 140 giri (erano 200 giri pochi anni fa). Altra novità il 4 luglio con il ritorno a Elkhart Lake dopo oltre 60 anni. Bello il ritorno della seconda gara di Atlanta, ma questa volta per sole 400 miglia, prima di andare a Loudon. Dopo due settimane di pausa per le olimpiadi, andremo al Glen, a Indy (stradale), a Brooklyn e a Daytona per la 400 miglia. I playoff saranno a Darlington per la 500 miglia, Richmond, Bristol (questa volta su cemento), la seconde di Las Vegas e Talladega, lo stradale di Concord, Texas, Kanass, Martinsville e Phoenix. Come vedete, un calendario rivoluzionato con tanti stradali, lo storico addio alla rickyard 400 di Indianapolis sullo stradale e il ritorno alle seconde gare di Darlington e Atlanta. Non si correrà a Joliet e nemmeno a Fontana. Di troppo ci sono le seconde gare di Las Vegas e Kansas, mentre Nashville dovrebbe tornare sulla pista vecchia. Dal mio punto di vista, le gare sono troppe visto il pubblico inesistente (altro che Covid) ma fino al 2026 c'è un contrattone TV da rispettare. A proposito di TV, NBCSN verrà chiuso e varie gare andranno su America Network.
  3. chatruc

    La F1 in TV

    Ho visto il GP di Brasile del 1994 su Italia 1 con De Adamich e Schittone. In linea di massima, confermo che non erano male anche se ogni tanto prendevano delle sviste da paura. In particolare, De Adamich commentava una quantità infinita di pippe mentali, sui piloti che a detta sua erano nervosi o depressi.
  4. E' stata devastata nel 1991. Attenzione a tutti. Non solo si correrà in Africa ma molto spesso si utilizzerà il criterio della rotazione da me anticipato anni fa. https://autosprint.corrieredellosport.it/news/formula1/2021/02/25-3956543/calendario_f1_il_ritorno_in_africa_e_una_priorita_/
  5. Ciao a tutti, è cominciata la grande competizione del calcio europeo 2020 che si terrà su tutti i paesi. Apro questa discussione per discutere delle grandi qualificazioni che sono già partite. Seguirà a breve un resoconto completo del torneo.
  6. chatruc

    Accadde oggi

    Si chiamava Ferrari F1 2000, che effettivamente sembrava F12000...l'unico difetto fu che di lì iniziò la dicitura con gli anni e non con la tecnica come in buona tradizione Ferrari. Solo la F248 F1 è stata la sola eccezione credo.
  7. Il circuito di Termas de Rìo Hondo è andato a fuoco quindi ora si teme per la gara della motoGP. Sarebbe bello se la facessero a Buenos Aires sul tracciato numero 15.
  8. A Termas la pista è andata a fuoco quindi non so se si farà in tempo a sistemare il paddock per la gara.
  9. chatruc

    Corona Circus

    E' esattamente quello che penso io. Io sono profondamente triste perchè i dementi complottisti sarebbero dei dementi circoscritti al web, ma purtroppo diversi media tradizionali danno spazio a questi. Ad esempio: il buon Bobbiese fa un ottimo programma di motori, ma a inizio lockdown ha cominciato a fare delle puntate complottistiche degne del cervello di un ragazzino di 12 anni. Poi c'è Cruciani della Zanzara, che è tutt'altro che un webete complottista ed è il primo cagarsi addosso per la pandemia e a rinchiudersi in casa e a lavarsi le mani, ma che lucra nel proprio programma urlando "libertà" e dando voce a centinaia di frustrati. La verità è che parecchia gente segue molto correttamente le regole, ma tanti altri se ne fregano. Arrivo da una settimana di trasferta in un corso dove su un campione di dieci persone, un paio erano leggermente allergici alla mascherina mentre un terzo starnutiva quasi senza coprirsi la bocca e tirava su col naso. Al mio lavoro la proporzione è quella. Al 80 % piuttosto ligi alle regole, poi un 20 % che semplicemente se ne frega perchè si sentono al di sopra delle regole senza capire che il loro comportamento non compromette la loro salute ma quella degli altri. A Udine, la sera prima del passaggio ad arancioni, il centro era pieno zeppo come se fosse l'ultimo dell'anno e la gente in piazza a festeggiare. Sabato sono andato a fare il pieno dal benzinaio e nell'ufficetto dove vai a pagare, c'erano il titolare e altri quattro in uno spazio di 6 metri quadri a bere vino tutti senza mascherine (dei presenti, solo due hanno avuto il coraggio di coprirsi al mio arrivo). Quelle stesse persone poi piangono per le limitazioni e la mancanza di lavoro.
  10. Non vedo l'ora che inizi quest'estate di Europeo e Copa América. Sarà l'antipasto del mondiale 2022. Peccato che non si faccia più la Confederation's Cup.
  11. Io resto tifosissimo di Rossi ma la vedo dura, come se dovesse vincere Biaggi. Ormai ha dato e il tempo è passato. Se sarà costantemente tra i primi 5/6, sarà un successo. Vederlo più avanti con costanza sarebbe un miracolo. Vederlo vincere sarebbe bellissimo ma credo che succederebbe solo per l'insieme di varie concause, come successe nel caso della singola vittoria del 2014. Secondo me, ora è decisamente più dura. Fino alle prime gare del 2017 era ancora forte e in lotta per la vittoria. Nel 2018 era già fuori fase ed era il caso di dire stop.
  12. La Ferrari dovrebbe passare all'elettrico per il 2030 (anno del mondiale Argentina Uruguay Paraguay Chile), quindi il mondo sarà molto diverso.
  13. chatruc

    Accadde oggi

    Una delle prime incursioni di Petrobras nella F1?
  14. Aggiungo due cose. La GM ha annunciato che dal 2035 non farà più motori a scoppio, quindi temo che la categoria dovrà passare all'elettrico (o almeno ibrido) entro poco tempo per poter continuare, ma ciò potrebbe essere catastrofico. Ho come la sensazione che la categoria si avvia alla chiusura.
  15. Su quanto riportato da te, devo comicare a tutti che la notizia non deve essere presa come se fosse avvenuta in Italia. Innanzitutto, la parola "gordo" non ha la stessa accezione di "ciccione". Quello che si evince è che il dottore era terrorizzato dal fatto che la famiglia se la prendesse con lui. Però c'è da segnalare che Maradona stesso litigò con lui dopo l'operazione. Si evince pure che la professionalità di questo medico (e non solo sua) non è il massimo ma è pur vero che in Argentina è diventato normale che nelle partite di calcio ci siano soltanto le tifoserie di casa, che non si riescano a disputare partite di calcio (vedi quella del gas al peperoncino e la finale di Madrid), che non si riesca a organizzare un funerale, che si progetti lo spostamento di un'autostrada a causa di abitazioni abusive e che un treno ci metta per are 500 km più tempo di quanto ci impiegava 60 anni fa.
  16. Sul caso Ferrari, l'accusa non era quella di avere un motore superiore di 100 CV, 50 CV oppure pari alla Mercedes. C'era un dispositivo al limite del regolamento. Il flussomentro misura la quantità di benzina inviata al motore a intervalli discreti. La Ferrari riusciva a ingannare il fliussometro inviando più benzina negli istanti (millisecondi) in cui il flussometro non misurava. Il regolamento dice chiaro e tondo che la portata massima di benzina è di 100 kg/ora (almeno nel 2014, poi credo che l'hanno aumentato di poco). La Ferrari riusciva quindi a violare il regolamento (più benzina del dovuto) ma senza riuscire ad essere beccata (il flussometro misurava nei momenti in cui la portata era regolare). Grazie ad una soffiata arrivata dall'interno della Ferrari, la FIA ha scoperto la cosa e la Ferrari ovviamente non ha potuto incaponirsi dicevendo "no, siamo regolari". Per tale motivo, l'accordo riservato (consentito dai regolamenti FIA) è stato firmato per evitare una figuraccia colossale principalmente per la Ferrari, poi per la FIA e per i vari sponsor (sia istituzionali che della Ferrari). Se la Ferrari fosse stata regolare, si sarebbe battuta fino alla fine (vedi caso dei deflettori). Che la Ferrari stesse combattendo al limite del regolamento su tutti i fronti (cosa giusta ovviamente) lo dimostrano le varie squalifiche della Sauber e la vicenda della benzina nell'ultima gara.
  17. Ancora più surreale furono i motivi per i quali non corse a Monza.
  18. Cazzarola. Questa è davvero una brutta notizia che mi prende impreparato. Appena potrò posterò alcuni ritagli di giornali della mia infanzia che parlavano del pilota spagnolo.
  19. chatruc

    Accadde oggi

    Ultima gara sul lungo di Interlagos. QUell'anno la pista fu molto criticata, sia per le buche da paura, si per la mancanza di vie di fuga.
  20. Caro ForzaFerrari e caro RioNero. Non voglio che si torni a vecchie polemiche salviniane. Sono d'accordo che la McLaren, come la Tyrrell del 1984, andasse estromessa dal mondiale 2007 seduta stante. Non fu fatto solo perchè con la rogna dei diritti televisivi, non si potevano fare GP con 18 macchine (per lo stesso motivo, la BAR fu sospesa per sole tre gare nel 2005). Da lì a contestare il mondiale di Hamilton... PS: sto tornando da Napoli. Ho mangiato meravigliosamente bene. Ho incontrato tecnici iperspecializzati in campo ferroviario, assolutamente razionali e obiettivi nell'analisi delle problematiche, pure molto aperti quando si parla di altre questioni (politiche, sociali, ecc...). Quando mi hanno chiesto se mi piacesse il calcio, è arrivata la classica "la Juve vince perchè ha potere e influenze...". =) Non offendetevi (io non mi offendo se dite che gli argentini non hanno voglia di lavorare).
  21. Parli del mondiale o hai sbagliato topic. Sono passati due anni. Comunque l'argomento è di attualità.
  22. Il mondiale 2018 è ufficialmente partito. La prima fase di qualificazioni asiatiche hanno visto le favorite India, Yemen, Timor Leste, Cambogia e Taiwan superare il turno insieme alla sorpresa Bhutan. Il prossimo turno ad eliminazione diretta si giova a Giugno. Iniziano in questi giorni le partite del primo turno nordamericano con la vittoria di Saint Kittis & Nevis per 4 a 1 contro le isole Turks e Caicos. Ad Agosto parte la qualificazione per le squadre minori alla coppa dell'Oceania, i cui semifinalisti si giocano la qualifica al mondiale. Le qualificazioni africane partono a Ottobre ma lo Zimbawe è stato squalificato per non aver pagato l'ex allenatore. L'associazione ha interposto appello. Sempre a Ottobre parte il girone sudamericano, un vero e proprio campionato all'europea con girone di andata e ritorno. Cioè una boiata totale. Olte due anni di partire per far passare cinque squadre su dieci. Da segnalare che a metà qualificazioni ci sarà la Coppa America straordinaria USA 2016 per il centenario della confederazione. Anche le qualifiche europee partono a Ottobre ma non si sanno i gruppi. Da considerare che tutte le associazioni che fanno parte della FIFA partecipano al mondiale.
  23. Domenica si sono giocate le due finali di Conference. Tom Brady a 43 anni ha avuto la meglio sul migliore giocatore della stagione, Aaron Rogers, battendo i Packers nonostante un finale difficile nell'ultima metà. Per la prima volta nella storia, una squadra, i Buccaneers, giocheanno la finalissima in casa. Invece il nuovo Brady, cioè Patrick Mahomes, lo sportivo che ha il contratto più remunerativo al mondo (120k di dollari al giorno per dieci anni garantiti), ha dominato i Bills nella sua terza finale di conferenza in tre anni di carriera da titolare, entrando al suo secondo Superbowl consecutivo. Nulla ha potuto fare Josh Allen nonostante una stagione molto bella e in forte crescita. Sembra che Mahomes, Allen, Lamar Jackson e Baker Mayfield segneranno un era. Domenica prossima, niente Pro Bowl con i migliori giocatori della NFL a causa della pandemia (ma la partita sinceramente è una pantomima). Tra due settimane a Tampa, finalissima in diretta dalle ore 0:30. Datemi consigli per restare sveglio. Domenica, ho tenuto botta fino all'ora 1.40, poi dormiveglia fino alle ore 3.00. Poi nanna.
  24. Ieri notte è partita la NFL 2020 con la vittoria dei Chiefs sui Texans. Partita senza storia con i Chiefs che partono in svantaggio ma poi navigano facilmente. Credo che abbiano uno squadrone da paura. C'era un po' di pubblico e rumore finto degli spalti. Sarà una bella stagione.
  25. chatruc

    Accadde oggi

    Da notare l'adesivo posticcio obbligatorio da parte degli organizzatori con lo sponsor del GP, l'azienda petrolifera nazionale, che andava a collidere con i vari petrolieri presenti sulle vetture, come in questo caso la Elf, ma pure la Shell della Ferrari, BP, Motul, Castrol, ecc.
×