Jump to content

chatruc

Staff
  • Content Count

    10,277
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    35

Everything posted by chatruc

  1. chatruc

    Sistema punteggi

    Sulla questione ghiaia, sportivamente sono d'accordo, ma come sicurezza comporta più vantaggi che svantaggi. Sulla questione gomme, credo che i giornalisti non raccontino la verità. La gestione delle gomme è sempre esistita. Tra gli anni '80 e i primissimi anni '90, era normale vedere piloti che tiravano un sacco e si fermavano una o due volte (Mansell UK 1987), e vedere altri piloti che amministravano (vedi Capelli in Francia 1990, Martini a Estoril 1989, Prost in Messico 1990). In poche parole, non è vedo che sempre si tirava dall'inizio alla fine.
  2. chatruc

    piloti del passato su auto del passato

    Io continuo a pensare che esteticamente i musi bassi siano veramente belli. E' stato l'ultimo o il penultimo anno con i numeri grandi.
  3. Ancora non mi capacito di come abbiano potuto spendere così tanti milioni di dollari per rovinare una pista. Con la mia proposta qui sotto, avrebbero potuto rendere attuale questa pista pazzesca. Sarebbe bastato rendere più secche le prime due staccate, pur lasciando le bretelle originali per le altre categorie (ormai dove passa la F1, fa tavula rasa di tutto e tutti, vedi varianti di Budapest e Magny Cours). Nella zona delle S, bastava eliminare qualche campetto sportivo per avere la via di fuga necessaria, tranne nell'ultima, al cui esterno c'erano delle costruzioni. In quel caso la potevano fare più interna e meno pronunciata. Ovviamente sarebbe servita la chicane prima della Peraltada, da fare poi in accelerazione...invece. 68 giri per 4.488 m per un totale di 3.5 km. Certo che la media sarebbe stata come a Monza e la gara sarebbe durata 75 minuti ma sarebbe veramente stata una pista storica e non l'attuale ciofeca.
  4. chatruc

    MotoGP 2019

    E' da tanti anni che corre nel mondiale. Da un paio d'anni, Marini ha cominciato ad andare bene ma ci è voluto tanto tempo per maturare, una sorta di Mick Schumacher. Alex Marquez invece era messo già un po' meglio anche se negli anni di moto2 di è offuscato parecchio. Anche lì, lui ci ha messo troppo per dominare.
  5. Il circuito fu disegnato come progetto di tesi di laurea dall'ing. Oscar Fernández Gómez Daza nel 1955 e costruito nel 1959. Al tempo non c'erano autodromo in Città del Messico. Aggiungo altre chicche: tornantino ai tempi dell'inaugurazione (si nota la strada dietro, ora un'arteria principale). Qui si nota come lo stadio coperto dietro alla Peraltada fu costruito non tanti anni dopo (immagino in chiave Olimpiadi 1968) Qui una foto dove si capisce che se i messicani avessero utilizzato la testa, si ritroverebbero con la pista originale (vedi Mugello) immacolata. Invece hanno piantato alberi e costruito di tutto a bordo pista.
  6. Ora ho fatto uso pesante della mia droga, cioè i giornali vecchi che tengo nel mio studio. Ho fatto una pesante ricerca sui numeri di Autosprint del 1970 per farvi capire di cosa parlo. Del numero del GP stesso, oltre alla cronaca della gara e del fatto che a Siffert avessero rubato il casco, c'era questo quadrettino sulla disorganizzazione della gara. Invece, nel numero successivo con gli approfondimenti, c'era questo articolone di Franco Lini. E' lungo ma leggetelo, è fenomenale. Il tal Velazquez è diventato il mio idolo. Infine, c'erano tante foto, tra le quali si salva questa con tanto di articoletto (sbaglio o il commissario adolescente sta leggendo lo smartphone?...da postare immediatamente nel topic dei fenomeni paranormali e dei gombloddi USA) Grandissimo Javier Velazquez, ingegnere come me, il dittatorello della situazione, che ti pianti perchè troppo "impegnato" e te lo ritrovi a fare piroette con la moto e che quando le discussioni si mettono male, chiede scusa per andare in bagno e poi se la da a gambe.
  7. chatruc

    Abitacoli chiusi

    Qui parliamo all'infinito di halo e abitacoli chiusi. Ecco sotto la copertina di Autosprint successiva al GP di Monza del 1970...della serie "sarà pure morto un pilota, ma alla fine ha vinto la Ferrari". Altri tempi, altra percezione del rischio.
  8. Buongiorno ragashish, con sommo piacere e buona volontà, apro il Topic Onesto Politica Accattivante (TOPA) per parlare di quella...sì, la politica. Ho fatto questo passo con il sommo permesso dei moderatori per verificare se siamo abbastanza civili da poter parlare di politica senza insultarci. REGOLE FONDAMENTALI: 1) non insultare 2) non incitare alla violenza 3) non incitare al razzismo e xenofobia 4) non fare apologia di comportamenti antidemocratici 5) rispettare le opinioni La mia idea è quella non tanto di parlare di politica in termini di maglietta di calcio ("Io sono della lega, il PD ha rovinato l'Italia"..."Berlusconi è il cancro della Democrazia"), ma di valori condivisi. Vorrei sapere cosa pensate, cosa credete sia meglio per tutti, per l'Italia, per il mondo. Se la democrazia ha dei limiti o ha solo virtù, se è meglio un sistema presidenziale oppure uno parlamentare, federale o unitario. Insomma, dite di cosa siete convinti.
  9. Facciamo ora delle precisazioni tecnico tattiche sulla pista. In rosso notate la versione moderna nata col ritorno della F1 nel 1986 e utilizzabile fino al successivo ritorno della F1 pochi anni fa, dove l'intero asfalto della pista fu eliminato (ne parliamo dopo). In blu la versione originale. Come notate, le differenze sono veramente poche. Mancava una staccata iniziale decisa mentre invece c'era un curvone a chiudere. Poi dopo il secondo rettilineo, c'era un rettilineo più lungo e non la bretella che immette nelle favolose "S". Tale rettilineo portava al rettilineo che si trovava proprio a ridosso di una strada. Da segnalare che la versione originale presentava una "S" in meno della versione 1986. La versione originale è stata resa non utilizzabile nel 1986 con la costruzione di una tribuna sul tratto bluc he immette nelle S. In verde si notano l'ovale (utilizzato attualmente con tante varianti dalla Formula E), il circuito corto, il circuito con il tornante anticipato. Sa segnalare questa versione intermedia del 1980 utilizzata dalla CART ai tempi di Josele Garza negli anni 1980 e 1981. Segnalo che con l'uscita della F1 nel 1992, i messicani hanno avuto la geniale idea di costruire delle tribune all'esterno della Peraltada per eliminare le già esigue vie di fuga, oltre a costruire uno stadio di baseball all'interno della stessa, al fine di renderla una curva cieca. Quindi la CART al rientro nel 2002, ha dovuto utilizzare la chicane dello stadio. L'A1GP invece, nel 2006 utilizzò una chicane all'imbocco dello stadio ma senza entrarci, percorrendo l'intera Peraltada in accelerazione. Ci ha corso pure la NASCAR (la serie B americana, ovviamente la serie messicana ci corre ancora) tra il 2005 e il 2008 facendo costruire un nuovo tornantone, meno pronunciato, appena prima di quello utilizzato nel 1980 dalla CART. Inoltre avevano piantato una chicane a metà del rettilineo principale, poi eliminata nelle ultime edizioni. L'aborto di pista attuale lo vedete in questa cartina dove alle dolci S precedenti hanno messo un bambino a squadrare le curve con la squadra. Visto la mmerda che hanno fatto, resta ovvio che tranne la chicane dello stadio, il resto poteva restare originale. Per concludere, considerato che qui ci ha corso pure la Grand Am, possiamo dire che è una delle pista più complete del mondo. Ecco un onboard sulla pista originale Ovviamente, trattandosi di Peraltada, questo video non può mancare, credo sia il sorpasso con più palle della storia...forse a pari merito con quello di Webber su Alonso a Eau Rouge e quello esterno di Vettel alla curva grande di Monza. Sentite i commenti di Murray Walker e James Hunt: "and Mansell's going round outside! Incredible! and he's rocketing away from Berger!" "Absolutely brilliant manouvre, fantasticly brave!" Vi lascio ora con due gare intere che hanno fatto la storia della F1 gara intera del 1990, veramente fantastica per tantissimi motivi Bella pure quella del ritorno del 1986, in particolare per la monoposto taxi di fine gara
  10. Facciamo un piccolo passo indietro alla pista originale di Città del Messico. Il GP, benvenuto negli anni '60, si corse per l'ultima volta nel 1970 a causa di gravi disordini causati dal pubblico, che si trovava a bordo pista tutto il tempo in maniera pericolosa e a causa di commissari che non erano altro che adolescenti improvvisati...con tanto di organizzatore che offre una conferenza stampa per offrire spiegazioni e scappa dalla finestra del bagno (fonte Autosprint originale in mio possesso). Il GO saltò per quello ma la lezione dei commissari improvvisati non fu colta (vedi Kyalami 1977). Altro che Monaco, qui si vedeva ancora da più vicino
  11. chatruc

    Il topic sulla politica

    Ma secondo te è valida ancora la teoria che "il sud va male perchè al nord convenga che sia così"? Da argentino, mi ricorda la vecchia teoria che "Sudamerica sta male per colpa dello sfruttamento dell'imperialismo americano". Sarà pure vero, ma credo che ci sia una passività culturale difficile da estirpare. La famosa frase "lo stato deve darci un lavoro" con quale accento ve la immaginate? Sia chiaro, non voglio fare il leghista di una volta (il leghista attuale dice che è colpa dell'Europa e dei soliti negri che ci rubano il lavoro), ma credo che il mal di vivere del sud d'Italia sia soprattutto responsabilità del sud d'Italia.
  12. Ma non credo sia legale. Anche a Napoli vendono l'aggeggino che vedi tutta la payTV italiana (porno compreso) per dieci euri al mese.
  13. chatruc

    piloti del passato su auto del passato

    Quando l'ALFA Romeo era una vettura in carne e ossa e non un adesivo posticcio.
  14. I diritti TV in generale vengono comprati su scala nazionale, quindi certi canali che un vede via satellite, vengono oscurati quando ci sono diritti di mezzo, vedi motomondiale su Mediaset quando lo criptavano su satellite. In teoria, Sky Italia potrebbe chiedere l'oscuramento di RTL via satellite in Italia ma non lo fa perchè riguarda un mercato marginale, come quando a Udine vedevo F1, motoGP, mondiali e Champions dai canali sloveni. Tanto per riassumere, in Germania ti tocca guardare canali tedeschi. Per i canali italiani, RAI, Mediaset e altri trasmettono via satellite free.
  15. chatruc

    MotoGP 2019

    Oggi Rossi ha fatto veramente pena come a Mugello e Assen. Secondo me è meglio che faccia bene i test e decida in base ai tempi se restare ancora. Inutile fare una stagione così pure nel 2020. Triolo veramente schifoso. Meda sarà urlatore ma quando qualcuno cade non è mai contento.
  16. chatruc

    2019 100th NFL season

    Questa notte mi sono svegliato alle due meno dieci per vedere la primissima partita della stagione 2019 della National Football League, che finirà a Febbraio 2020. Si è partiti con il Hall of Fame game, partita amichevole per celebrare i nuovi entrati alla Hall of Fame che ha visto i Denver Broncos vincere contro gli Atlanta Falcons a Canton, nell'Ohio, culla natale della NFL. Partita pessima come tutte le amichevoli estive, in cui non giocano nè titolari nè seconde linee, ma solo terze linee e potenziali terze linee; il tutto in attesa di fine mese quando ogni squadra dovrà dare la lista dei 53 giocatori della rosa. Quindi molti dei protagonisti visti oggi, finiranno disoccupati o al massimo nelle squadre di allenamento, in attesa di un infortunio di un titolare. L'anno scorso c'era trepidazione tra gli esclusi perchè la nuova Alliance of American Football (AAF) avrebbe preso molti di loro per la nuova lega che si sarebbe giocata tra Marzo e Maggio. Invece dopo otto delle dieci partite della stagione regolare, la lega è fallita miseramente, con 100 milioni di spese, 12 di fatturato e 88 di perdita. https://aaf.com/ Quest'anno ci sarà la consolazione di sperare nella rinata XFL di Vince MacMahon che partirà a Febbraio. I meno giovani si ricordano della XFL che venne lanciata in pompa magna nel 1999 e che vide l'unione tra la WWF (World Wrestling Federation, poi nota come WWE, World Wrestling Entertainment) di MacMahon e la rete televisiva NBC. Dopo una sola stagione di (scarso) football, la lega chiuse con 70 milioni di perdite. Per tornare alla NFL, da giovedì sera comincia la prima delle quattro giornate di amichevoli estive, mentre la stagione partirà a Settembre. Si tratta della centesima stagione della lega che ha iniziato a giocare nel lontano 1920. Di quelle 14 strampalate squadre che giocarono la prima stagione in cui non vi era un chiaro vincitore finale e in cui si giocavano partire contro squadre non appartenenti alla lega stessa, rimangono due: i Decatur Stanleys e Racine Cardinals. I primi pochi anni dopo si sono spostati a Chicago per divenare i Bears che conosciamo oggi. I secondi invece sono i soliti Cardinals che prima di arrivare a Phoenix, nell'Arizona, sono stati a Chicago, si sono fusi per un anno con i Pittburgh Steelers (i cosidetti Car-Pitt Combine), sono rimasti a Chicago e sono passati per St.Louis per 27 anni prima dell'attuale dimora. Non dovendosi scontrare queste due squadre per motivi di regolamento, i Bears giocheranno la partita inaugurale della stagione contro i Green Bay Packers, squadrà che si unì alla NFL nel 1921. Per quanto riguarda gli abbinamenti tra divisione della stessa conferenza, quest'anno sia in NFC che AFC si scontrenna le divisioni Est contro Nord e Ovest contro Sud. Negli scontro interconferenza, ci sarà il derby tra le divisioni Sud da una parte e tra le divisioni Est dall'altra. Quindi ci sarà il doppio scontro tra divisioni Nord e Ovest tra entrambe le conferenze.
  17. chatruc

    2019 100th NFL season

    Inizia la settima giornata con una bomba da paura: Patrick Mahomes si è dislogato il ginocchio poco dopo la fine del primo quarto contro i Broncos. I Broncos erano in vantaggio ma in poco tempo sono passati dallo 6 a 0 allo 6 a 20. Con Mahomes fuori, non sono riusciti a combinare nulla e hanno perso 30 a 6. Vittoria per i Chiefs ma tanta paura in chiave playoff.
  18. chatruc

    Abitacoli chiusi

    Assolutamente, mi spiace dirlo, ma a rigore di regolamenti, quello che ha infranto le regole è stato proprio Bianchi. Se per questioni di un metro avesse falciato due commissari e lui si fosse salvato, sarebbe passato da angelo a demone.
  19. chatruc

    Carnivoro, vegetariano, vegano

    Una tazzina di riso, una di legumi. Una volta cotti, sono un bel piattone.
  20. chatruc

    La F1 in TV

    Ora ho visto il servizio...roba da da licenziarlo. Un servizio scandaloso!
  21. chatruc

    Carnivoro, vegetariano, vegano

    Leggi bene la dieta. In generale faccio un misto. Prendo il volume di due tazzine di caffè. Una di cerali (riso, farro o orzo), una di legumi (fagioli, ceci lenticchie). Il riso è sempre integrale (rosso o nero) o basmati (oppure integrale basmati) quindi di amido c'è poco. Solo in questi giorni ci vado col paraboiled (comunque l'amido è contenuto) perchè ho trovato 5 kg a €3. Con tutta la frutta, legumi, latte, yogurt e verdura che prendo, al bagno ci vado dalle 3 alle 5 volte al giorno. Sono più regolare di Alessia Marcuzzi.
  22. chatruc

    Abitacoli chiusi

    Infatti c'è parecchia confusione tra Halo, parabrezza e altri incidenti. Halo e parabrezza proteggono da oggetti volanti e in parte da monoposto una sopra l'altra. Invece non proteggono da enormi ostacoli come muri, trattori, reti o monoposto lanciate a piena velocità. Ho sentito dire che "Campos si sarebbe salvato con l'halo", che pure "Bianchi si sarebbe salvato con l'Halo".
  23. Apro questa nuova stagione che sta per cominciare. Iniziamo dalle novità. Talladega sta facendo un grosso lavoro di aggiornamento della parte interna della pista con dei garage che potranno essere visitati dal pubblico. Un'idea fenomenale per consentire ai team di lavorare in pace e al pubblico di osservarli da vicino. Interessante come nella NASCAR, i circuiti investano un sacco di soldi proprio nel momento di peggiore flessione del pubblico. Ecco come tra 2017 e 2018 la ISC ha ridotto ancora la capacità delle sue piste. ISC track seating Track Previous Current Reduction Chicago 55,000 47,000 8,000 Darlington 58,000 47,000 11,000 Kansas 64,000 48,000 16,000 Martinsville 55,000 44,000 11,000 Michigan 71,000 56,000 15,000 Phoenix 51,000 42,000 9,000 Richmond 59,000 51,000 8,000 Total 413,000 335,000 78,000 Per la cronaca, a Talladega, due certi del posto, Donnie Allison e Red Farmer, hanno visitato la pista.
  24. chatruc

    2019 Monster Energy NASCAR Cup Series

    In passato non che penalizzassero per i contatti, ma il numero di incidenti causati per sorpassi alla cazzzzo di cane non c'erano. Ricordo quando nel 2004 credo o giù di lì una volta c'era stato Joe Nemechek incavolatissimo per un Big One in cui era incavolato in cui disse davanti alla TV "sono stufo di Robby Gordon, è tutto il pomeriggio che sta guidando come un idiota", proprio mentre dietro passava quel mona di Gordon. Ai tempi, Robby Gordon veniva visto come il solito idiota che ci provava sempre senza pensare alle conseguenze. Vigeva la regola non scritta "give and take", ancora oggi in vigore nei short track. Montoya all'inizio venne criticato per questo ma poi si adeguò perfettamente alla categoria. Oggi come oggi tutti guidano come Robby Gordon.
  25. chatruc

    La F1 in TV

    Esatto, Berselli è disfatto, naso rosso gonfio, sempre a dire "che una volta..." e che "i ragazzi di oggi pensano al cel e non alle ragazze", detto da uno che se ha trovato una donna in vita sua deve considerarsi miracolato. Coppini ha grandi conoscenze ma ogni suo discorso inizia per "ormai la F1 è incomprensibile e non ci piace" e poi ne parla per ore. Se è incomprensibile, cosa ne parli? se non ti piace, parla d'altro, no? Gigi Vignando invece è un'ottimo presentatore ma si pettina verso dove tira il vento. Anni fa, invitava la coppia Dell'Orto/Capelli per l'elezioni dell'AC Milano e slecchinava a manetta. Appena si è capito che con Dell'Orto il GP saltava, ha iniziato a virare lentamente verso altri lidi. Spesso come ospite c'è Peroni...mi ricorda Terruzzi, sembra avere un astio per l'attuale F1 solo perchè non fa parte del gruppo, mentre la F1 alla quale apparteneva ovviamente era meglio.
×